Alfonso Maruccia

Anonabox, sospeso il crowdfunding

Kickstarter sospende in maniera permanente la campagna di raccolta fondi per anonabox, gadget proposto per tutelare la privacy che non passa l'impietoso esame della community su trasparenza e sicurezza

Roma - Aveva l'obiettivo di diffondere l'uso della rete anonimizzatrice di Tor nel mercato mainstream con un gadget economico e facile da usare, e invece anonabox viene "squalificato" da Kickstarter con una sospensione permanente della campagna di raccolta fondi avviata dal creatore del progetto August Germar.

La sospensione del crowdfuding arriva come un fulmine a ciel sereno, un "cartellino rosso" comminato con la stessa velocità con cui la raccolta fondi aveva preso il largo raccogliendo oltre mezzo milione di dollari in poche ore rispetto all'obiettivo iniziale di soli 7.500 dollari.

Da Kickstarter non forniscono le motivazioni precise che hanno portato al blocco della campagna, un blocco permanente come in tutti i casi precedenti, e si limitano a parlare genericamente della policy della società e della necessità di salvaguardare la piattaforma per il bene di tutti gli altri progetti finanziati dagli utenti.
Vero è che il fundraising di anonabox aveva scatenato polemiche e discussioni fin da subito, con accuse più o meno dirette a Germar in materia di scarsa trasparenza, se non di un vero e proprio tentativo di truffa: l'hardware su cui è basato il gadget era già disponibile come design "generico" prodotto e acquistabile in Cina, dicevano i detrattori, così come la natura "open" del software del progetto si limitava a qualche file di configurazione custom e poco altro.

Germar ha provato a giustificarsi sostenendo di non essere a conoscenza, al momento dell'avvio della campagna, dell'esistenza dell'hardware cinese; quei file di configurazione rilasciati alla community sono uno dei componenti principali, ha spiegato lo sviluppatore, mentre il resto del software FOSS implementato nel (fu?) anonabox (network Tor incluso) è facilmente rintracciabile nel pacchetto OpenWrt.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • Tecnologiaanonabox, a migliaia per l'Internet anonimaUn progetto Kickstarter per finanziare lo sviluppo di un gadget capace di anonimizzare la connessione a Internet nel modo più semplice possibile. E' già un successo
  • AttualitàWhisper, soffiate con spiataBufera su una app pensata per agevolare le delazioni anonime in Rete. Gli utenti, checché ne dica Whisper, sarebbero tracciati e perfettamente identificabili, denuncia il Guardian. Anche anonabox, il box Tor, viene preso a sberle
2 Commenti alla Notizia Anonabox, sospeso il crowdfunding
Ordina