Alfonso Maruccia

Pwn2Own, terminali mobile compromessi

La celebre "hackfest" reclama vittime eccellenti tra bachi nel browser di sistema, comunicazioni NFC vulnerabili e sandbox bucabili come se piovesse. Nessuno è invulnerabile, e i ricercatori rastrellano ricchi premi in denaro sonante

Roma - C'è stata una moria di smartphone, almeno per quanto riguarda i meccanismi di sicurezza contro il codice non autorizzato, durante la competizione Mobile Pwn2Own organizzata nell'ambito della conferenza PacSec a Tokyo. I ricercatori di sicurezza hanno "bucato" le principali piattaforme per cellulari, da iOS ad Android passando per Fire OS (Amazon Fire Phone).

La competizione Mobile Pwn2Own è organizzata da Hewlett-Packard (nell'ambito della Zero Day Initiative) con la sponsorizzazione (quest'anno) di Google e BlackBerry, per una somma di 425mila dollari in totale offerta in taglie fino a 150mila dollari promessi a chi realizza gli hack più evoluti.

Durante il primo giorno della manifestazione sono quindi caduti iPhone 5S (iOS), compromesso grazie a un exploit indirizzato contro due bug in contemporanea, uno dei quali è riuscito a penetrare in pieno la sandbox per l'esecuzione di codice integrata nel browser Safari.
Le comunicazioni NFC (Near Field Communication) hanno poi rappresentato l'autentica "start" della hackfest, con altri due bachi che sono stati sfruttati per eseguire un exploit di "deserializzazione" e con un altro basato su un errore logico con un terminale Samsung Galaxy S5 (Android).

Un terzo bug nel sistema NFC (con pairing forzato tra due terminali tramite Bluetooth) ha portato alla compromissione di un terminale LG Nexus 5, mentre l'ultimo attacco è stato indirizzato contro tre bug differenti scovati nel browser Web del negletto Fire Phone di Amazon.

Volendo tirare le somme del primo giorno di Pwn2Own, quindi, due sono i messaggi veicolati dall'azione di hacking "white hat" dei ricercatori partecipanti alla competizione: nessuno, ma proprio nessuno è al sicuro, quando si tratta di software, e il prossimo futuro delle comunicazioni NFC offre più di un motivo di preoccupazione.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • SicurezzaPwn2Own, non si salva nessunoGli hacker fanno la festa ai browser web e ai software più popolari, scovando vulnerabilità e guadagnando centinaia di migliaia di dollari messi in palio dagli organizzatori. Cade anche Chrome
  • SicurezzaQuanto è bucato Internet Explorer?Una nuova ricerca evidenzia il pericoloso impennarsi delle vulnerabilità nel browser Web più popolare al mondo. Mentre i ricercatori di VUPEN incassano ricompense per falle scoperte anni fa
  • BusinessAmazon Fire Phone: ora scontato del 99 per centoIl calo del prezzo dello smartphone dell'azienda di Seattle viene imputato alle vendite insoddisfacenti. L'idea di un terminale telefonico per i servizi Amazon non convince
53 Commenti alla Notizia Pwn2Own, terminali mobile compromessi
Ordina
  • Dato che su PI leggo sempre di deviazioni a volte anche simpatiche dal tema dell'articolo..
    Una mia personale riflessione:
    Quest'anno i risultati dicono che probabilmente (e sottolineo probabilmente non essendo io un esperto di SysOp) le implementazioni (leggi nuove figate) hanno portato un costo in termini di sicurezza.
    Vuoi per la fretta di battere il concorrente, vuoi per il contenimento dei costi di progettazione sviluppo e test, vuoi perchè un grande gomblotto pretende che tutto sia più o meno accessibile...
    Stà di fatto che quest'anno i soldini dei premi sono volati.

    Tranne WP.

    E' vero che nell'articolo (se ce ne sono altri non lo so) parla di un concorrente, e probabilmente come qualcuno dice (ipotizza sarebbe meglio) i concorrenti preferiscono sistemi più conosciuti (non diffusi), più "maneggiati nel tempo" pur ripartendo da zero ogni anno.

    E' altrettanto vero che se si può pensare che WP "oggi" sia il più sicuro fra tutti, non si può dire il contrario.
    La statistica è debole, se ci fossero stati 10 concorrenti su WP avremmo avuto sorprese (in bene o in male), ma comunque il tizio non è certificato idiota, per cui personalmente ipotizzo che WP "oggi" sia più sicuro.

    Io ho un S3, fermo alla 4.2.2, non temo intrusioni alla "P of I", NFC e BT off e per le mie cosette un pò personali uso app di criptazione decente.
    Ritengo sia sufficiente fino a quando non avrò incarichi politici di alto profilo o deleghe di gestione di compagnie internazionali.

    Saluti.
    non+autenticato
  • tutti hanno un problema ma di windows non si parla
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rapinatore
    > tutti hanno un problema ma di windows non si parla

    Perche' non e' mica una notizia che winsozz abbia problemi.
  • ma infatti la notizia è che winphone ne è uscito quasi illeso, della serie l'uomo che morde il cane
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnammolo
    > ma infatti la notizia è che winphone ne è uscito
    > quasi illeso, della serie l'uomo che morde il
    > cane

    La notizia e' che non se lo sono filato proprio.
    Evidentemente a questa gente non piace vincere facile, vogliono affrontare prove impegnative.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: gnammolo
    > > ma infatti la notizia è che winphone ne è
    > uscito
    > > quasi illeso, della serie l'uomo che morde il
    > > cane
    >
    > La notizia e' che non se lo sono filato proprio.
    > Evidentemente a questa gente non piace vincere
    > facile, vogliono affrontare prove
    > impegnative.
    Se era così facile, perché nessuno ci ha provato?
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: gnammolo
    > > > ma infatti la notizia è che winphone ne è
    > > uscito
    > > > quasi illeso, della serie l'uomo che morde
    > il
    > > > cane
    > >
    > > La notizia e' che non se lo sono filato proprio.
    > > Evidentemente a questa gente non piace vincere
    > > facile, vogliono affrontare prove
    > > impegnative.
    > Se era così facile, perché nessuno ci ha provato?

    Mica partecipano utonti winari a questi contest.
  • Eh già , i soldi facili facili non interessano a nessuno.

    Meno idiozie please.
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Eh già , i soldi facili facili non interessano a
    > nessuno.
    >
    > Meno idiozie please.

    E allora convinciti che e' un sistema sicuro e inviolabile e prenditelo in dotazione.
  • Non mettermi in bocca parole che non ho mai detto e mai diró di nessun OS.

    E fino a prova contraria quest'anno non é stato violato, prendine atto anche se ti fa malissimo, é cosí.
  • > E allora convinciti che e' un sistema sicuro e
    > inviolabile e prenditelo in
    > dotazione.

    Un po' quello che hai fatto tu con linux...
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > E allora convinciti che e' un sistema sicuro
    > e
    > > inviolabile e prenditelo in
    > > dotazione.
    >
    > Un po' quello che hai fatto tu con linux...

    Io e i 500 top computer del mondo.
  • Avete nominato persino Fire OS ma avete dimenticato Windows Phone, che è stato exploitato solo in parte, sono riusciti ad ottenere il database cookie ma però non sono riusciti ad ottenere il pieno controllo come sugli altri dispositivi. Significa che i terminali WP sono di gran lunga più sicuri rispetto ad IOS ed android.
    non+autenticato
  • - Scritto da: utente WP
    > Avete nominato persino Fire OS ma avete
    > dimenticato Windows Phone, che è stato exploitato
    > solo in parte, sono riusciti ad ottenere il
    > database cookie ma però non sono riusciti ad
    > ottenere il pieno controllo come sugli altri
    > dispositivi. Significa che i terminali WP sono di
    > gran lunga più sicuri rispetto ad IOS ed
    > android.


    in palio c erano migliaia di dollari, si son dedicati ai device piu diffusi. sennò dal tuo pensiero diciamo che Sailfish OS è a prova di bomba h
    non+autenticato
  • - Scritto da: closed
    > - Scritto da: utente WP
    > > Avete nominato persino Fire OS ma avete
    > > dimenticato Windows Phone, che è stato
    > exploitato
    > > solo in parte, sono riusciti ad ottenere il
    > > database cookie ma però non sono riusciti ad
    > > ottenere il pieno controllo come sugli altri
    > > dispositivi. Significa che i terminali WP sono
    > di
    > > gran lunga più sicuri rispetto ad IOS ed
    > > android.
    >
    >
    > in palio c erano migliaia di dollari, si son
    > dedicati ai device piu diffusi. sennò dal tuo
    > pensiero diciamo che Sailfish OS è a prova di
    > bomba
    > h

    Guarda che non è che se non lo dice PI, allora non esiste!

    http://arstechnica.com/security/2014/11/windows-ph.../
    non+autenticato
  • Ma che stai dicendo ? é più sicuro perchè ha una bassissima diffusione ?
    Perchè questa è la "fortuna" di WP...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etyp3
    > Ma che stai dicendo ? é più sicuro perchè ha una
    > bassissima diffusione
    > ?
    > Perchè questa è la "fortuna" di WP...
    Un po' come linu$A bocca aperta
    non+autenticato
  • Infatti c'entra molto anche quanto è diffuso un OS
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etyp3
    > Ma che stai dicendo ? é più sicuro perchè ha una
    > bassissima diffusione
    > ?
    > Perchè questa è la "fortuna" di WP...

    LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL... no ma aspetta, aspetta stai dicendo che i sistemi poco diffusi vengono meno colpiti dai virus? E che solo grazie a questo sono più sicuri?
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome

    > LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL... no ma aspetta,
    > aspetta stai dicendo che i sistemi poco diffusi
    > vengono meno colpiti dai virus?

    Hai fatto la scoperta dell'acqua caldaOcchiolino

    > E che solo grazie
    > a questo sono più
    > sicuri?

    Non SOLO grazie a questo,ma è un fattore che aiuta.
    Chi scrive malware lo fa per la maggioranza non per il 5%,statisticamente hanno maggiori possibilità,troppo ovvio ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etyp3

    > Chi scrive malware lo fa per la maggioranza non
    > per il 5%,statisticamente hanno maggiori
    > possibilità,troppo ovvio
    > ?

    al Pwn2Own non si scrive malware: ci sono degli ambienti da sfondare e si prendono premi per sfondarli.
    Windows Phone era oggetto di partecipazione come tutti gli altri
    non+autenticato
  • - Scritto da: sei un finto tonto
    > al Pwn2Own non si scrive malware: ci sono degli
    > ambienti da sfondare e si prendono premi per
    > sfondarli.

    Stavo rispondendo al commento di sopra che ha citato virus,non al Pwn2Own

    > Windows Phone era oggetto di partecipazione come
    > tutti gli
    > altri

    Certo partecipava come gli altri ma è anche il meno diffuso di tutti,quindi una percentuale molto meno significativa come bersaglio.
    sai di che percentuali stiamo parlando con WP si ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etyp3


    > Certo partecipava come gli altri ma è anche il
    > meno diffuso di tutti,quindi una percentuale
    > molto meno significativa come
    > bersaglio.

    E' stato attaccato esattamente come tutti gli altri.
    L'unica differenza è che chi l'ha attaccato non ha trovato errori tali da poter penetrare. Questi sono i fatti .
    Qualcun altro avrebbe potuto ottenere migliori risultati? forse, ovvero FUD
    non+autenticato
  • Avete nominato persino Fire OS ma avete dimenticato Windows Phone, che è stato exploitato solo in parte, sono riusciti ad ottenere il database cookie ma però non sono riusciti ad ottenere il pieno controllo come sugli altri dispositivi. Significa che i terminali WP sono di gran lunga più sicuri rispetto ad IOS ed android.
    non+autenticato
  • - Scritto da: utente WP
    > Avete nominato persino Fire OS ma avete
    > dimenticato Windows Phone, che è stato exploitato
    > solo in parte,
    Come riportato qui:
    http://arstechnica.com/security/2014/11/windows-ph.../
    ...Nico Joly [...] was the sole competitor to take on Windows Phone ...
    Praticamente non se l'e' *a*ato nessuno...
  • Noi "cantinari" lo sappiamo da sempre. Quelli che s'illudono sono le subpecore che comprano giocattoli in stores che sembrano negozi di Dolce e Gabbana.
  • - Scritto da: Elrond
    > Noi "cantinari" lo sappiamo da sempre. Quelli che
    > s'illudono sono le subpecore che comprano
    > giocattoli in stores che sembrano negozi di Dolce
    > e
    > Gabbana.

    Si ma tu cantinaro dal codice open controllato e compilato anche da Panda Rossa, come puoi permettere che ti venga bucato il tuo coso verdognolo via bluetooth solo per vicinanza.

    Tipo Person of Interest.
    maxsix
    10852
  • - Scritto da: maxsix

    > Si ma tu cantinaro dal codice open controllato e
    > compilato anche da Panda Rossa, come puoi
    > permettere che ti venga bucato il tuo coso
    > verdognolo via bluetooth solo per
    > vicinanza.


    bug su NFC non mi meravigliano. Quello che è grave di Android è che l'aggiornamento (a differenza di Windows e IOS) è in mano al produttore che spesso e volentieri se ne sbatte: un po' come se compaq decidesse che sui PC che vende non puoi fare windows update a meno di piallare via tutto e reinstallare un OS per i fatti tuoi.

    Ad ogni modo, per me, NFC come BT e qualsiasi altra cosa che non sia fondamentale nell'uso comune del device va disabilitato.


    ah.. ieri mentre navigavo con safari da iPad mi è apparso pop-up "update what's app". Mi sa che il bug di qualche giorno fa è sfruttabile.
  • - Scritto da: Pasta alla Pirateria
    > ah.. ieri mentre navigavo con safari da iPad mi è
    > apparso pop-up "update what's app". Mi sa che il
    > bug di qualche giorno fa è
    > sfruttabile.

    Non offenderti se dubito fortemente che ti sia successo. Magari mi sbaglio ma "a pelle" é cosí. Ficoso
  • - Scritto da: aphex_twin


    > Non offenderti se dubito fortemente che ti sia
    > successo.

    Penso che continuerò a credere più a me che a te Sorride
    La prossima volta faccio uno screenshot. Anzi no, tanto poi dici che è fatto con photoshop A bocca aperta
  • - Scritto da: Pasta alla Pirateria
    > - Scritto da: aphex_twin
    >
    >
    > > Non offenderti se dubito fortemente che ti
    > sia
    > > successo.
    >
    > Penso che continuerò a credere più a me che a te
    >Sorride
    > La prossima volta faccio uno screenshot. Anzi no,
    > tanto poi dici che è fatto con photoshop
    >A bocca aperta

    Se lo "photoshoppi" ti sgamo. Sorride
  • - Scritto da: Pasta alla Pirateria
    > bug su NFC non mi meravigliano. Quello che è
    > grave di Android è che l'aggiornamento (a
    > differenza di Windows e IOS) è in mano al
    > produttore che spesso e volentieri se ne sbatte:

    Se ne sbatte perchè altrimenti nessuno continua a comprare altri smartphone.Dal suo punto di vista è solo un costo e nient'altro,inoltre viene visto come un mezzo controproducente.
    Il problema non si pone,ROM alternative.
    Anche i BIOS dei computer dopo i primi 2 anni non viene più aggiornato e li si che sono cavoli tuoi...

    > un po' come se compaq decidesse che sui PC che
    > vende non puoi fare windows update a meno di
    > piallare via tutto e reinstallare un OS per i
    > fatti
    > tuoi.

    Sbagli è un firmaware lo puoi aquiparare ad altri firmware...

    > Ad ogni modo, per me, NFC come BT e qualsiasi
    > altra cosa che non sia fondamentale nell'uso
    > comune del device va
    > disabilitato.

    Mi sembra scontato,anche per via dei consumi,lo abiliti quando ti serve...

    > ah.. ieri mentre navigavo con safari da iPad mi è
    > apparso pop-up "update what's app". Mi sa che il
    > bug di qualche giorno fa è
    > sfruttabile.

    Più altro che senso ha quando invii una email dal tuo iPad mettere in calce "inviato da iPad" ?

    Pubblicità occulta ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etyp3

    > Se ne sbatte perchè altrimenti nessuno continua a
    > comprare altri smartphone.Dal suo punto di vista
    > è solo un costo e nient'altro,inoltre viene visto
    > come un mezzo
    > controproducente.

    non è proprio così.
    Io per esempio avevo samsumg e, preso atto di questo comportamento, quando ho dovuto cambiare ho scelto Motorola che è molto migliore da questo punto di vista.
    Ma non basta. Io pretendo che i buchi di sicurezza siano gestiti dal produttore per almeno 5 anni.
    Windows XP ne ha avuti 15. In informatica significa una mezza eternità.

    Ovviamente non pretendo l'ultimo OS sia fatto girare su un dispositivo vecchio. Voglio solo la patch di sicurezza e mi sembra una pretesa minima.

    > Il problema non si pone,ROM alternative.

    Le vai tu ad installare a 6 miliardi di persone?
    Le gestisci tu le richieste successive di queste 6 miliardi di persone che no trovano l'icona che avevano prima?
    O sei uno di quelli che 'visto che io riesco, tutti gli altri si arrangiano'?
    La sicurezza va sempre considerata su scala globale non su scala personale. L'unico che può aggiornare su scala globale è il produttore.


    > Anche i BIOS dei computer dopo i primi 2 anni non
    > viene più aggiornato e li si che sono cavoli
    > tuoi...

    Ripeto: Windows XP 15 anni, 15.


    > Sbagli è un firmaware lo puoi aquiparare ad altri
    > firmware...

    Assolutamente no. E' un OS con funzioni ad alto livello ed è lo strato su cui girano direttamente le app.
    Non è la sostanza su cui è registrato che cambia le carte in tavola: è un OS in piena regola e deve essere supportato ocme tale.
  • - Scritto da: Pasta alla Pirateria

    > non è proprio così.

    Direi proprio di si invece,è un vantaggio per l'utente ma per il produttore sta facendo un lavoro gratis.

    > Io per esempio avevo samsumg e, preso atto di
    > questo comportamento, quando ho dovuto cambiare
    > ho scelto Motorola che è molto migliore da questo
    > punto di
    > vista.

    Lo sai che i Samsung in CM sono i più supportati ?
    Pensa che fanno ancora ROM per l'S2 ...

    > Ma non basta. Io pretendo che i buchi di
    > sicurezza siano gestiti dal produttore per almeno
    > 5
    > anni.

    In realtà è sbagliato il concetto alla base,il produttore dovrebbe limitarsi solo ai driver.Tutto il resto dovrebbe essere mantenuto ed aggiornato da Google,meglio ancora se da una comunità open così non ha influenza.

    > Windows XP ne ha avuti 15. In informatica
    > significa una mezza
    > eternità.

    Si vabbeh XP è stato un caso particolare e a detta di Ms non si ripeterà più..

    > Ovviamente non pretendo l'ultimo OS sia fatto
    > girare su un dispositivo vecchio.

    e perchè no ? Se ci pensi bene se fai un OS leggero gira sia su un device vecchio sia su uno nuovo,se fai un OS pesante gira solo sul secondo.
    Purtroppo è una questione di denaro,quindi si ha tutta l'intenzione per far invecchiare in fretta un device....una buona scusa per indurti a comprare un nuovo modelloSorride Obsolescenza programmata.

    > Voglio solo la
    > patch di sicurezza e mi sembra una pretesa
    > minima.

    Condivisibile....

    > Le vai tu ad installare a 6 miliardi di persone?

    se le installano da sole,hanno fatto anche l'installer.
    Poi io sono dell'idea che ognuno dovrebbe informarsi un minimo e prendere confidenza con quello che ha in mano...Abbiamo un cervello no ? E allora usiamolo...

    > Le gestisci tu le richieste successive di queste
    > 6 miliardi di persone che no trovano l'icona che
    > avevano
    > prima?

    come sopra,suggerisco loro di comprarsi un comune cellulare se hanno queste difficoltà.

    > O sei uno di quelli che 'visto che io riesco,
    > tutti gli altri si
    > arrangiano'?

    No,visto che io riesco lo possono fare anche gli altri...

    > La sicurezza va sempre considerata su scala
    > globale non su scala personale. L'unico che può
    > aggiornare su scala globale è il
    > produttore.

    sarebbe meglio google,non il produttore che di fatto fa solo l'hardware.

    > Ripeto: Windows XP 15 anni, 15.

    riepto è stato un caso,pesino Ms lo ha sottolineato.
    Infatti oggi escono nuovi windows ogni 3-4 anni e non ha senso visto che il mantenimento di ogni windows è di 10 anni,eh come si fanno nel frattempo i soldi ?A bocca aperta

    > Assolutamente no. E' un OS con funzioni ad alto
    > livello ed è lo strato su cui girano direttamente
    > le
    > app.

    Che viene impacchettato in un firmware...

    > Non è la sostanza su cui è registrato che cambia
    > le carte in tavola: è un OS in piena regola e
    > deve essere supportato ocme
    > tale.

    Lo so,un paio di settimane fa mi è capitato un vecchio portatile con XP non ancora aggiornato a SP3 più tutte le patch successive,il tizio andava su internet .... gli aggiornamenti c'erano ma non si era più aggiornato,alla fine del 2014 eh. E' l'utente che si deve dare una mossa e non aspettare sempre il piatto pronto per ogni sciocchezza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etyp3

    > Lo so,un paio di settimane fa mi è capitato un
    > vecchio portatile con XP non ancora aggiornato a
    > SP3 più tutte le patch successive,il tizio andava
    > su internet .... gli aggiornamenti c'erano ma non
    > si era più aggiornato,alla fine del 2014 eh. E'
    > l'utente che si deve dare una mossa e non
    > aspettare sempre il piatto pronto per ogni
    > sciocchezza.

    non puoi paragonare l'azione di cliccare su 'aggiorna' al cambio dell'OS ufficiale con uno non ufficiale (con le problematiche "dove trovo la mia icona?" ed i rischi del caso). Non esiste che l'utente debba avere un PC per aggiornare un device: si può vivere anche senza PC lo sai?

    Questa cosa va risolta con una legge che obblighi il produttore agli aggiornamenti di sicurezza per tutta la durata della garanzia, ovvero quando vendono l'ultima copia del device più 3 anni.
  • - Scritto da: Pasta alla Pirateria
    > non puoi paragonare l'azione di cliccare su
    > 'aggiorna' al cambio dell'OS ufficiale con uno
    > non ufficiale

    Il senso era che nonostante gli aggiornamenti disponibili ma inceppati con la procedura automatica all'utente non gli è venuto neanche in mente di cliccare sullo scudetto giallo e installarseli in maniera manuale,2 clic penso che siano alla portati di chiunque no ? eppure non lo ha affatto... di chi è la colpa ?

    > (con le problematiche "dove trovo
    > la mia icona?" ed i rischi del caso).

    Se permetti questa cosa è un pò ridicola,se veramente il genere umano si trova a questi livelli siamo veramente spacciati...

    > Non esiste
    > che l'utente debba avere un PC per aggiornare un
    > device: si può vivere anche senza PC lo
    > sai?

    Guarda che CM si aggiorna via OTA,mica devi usare il pc per farlo.
    Certo che si può vivere anche senza pc,così come si può vivere tablet,smartphone,tv,auto,ecc ...son scelte di vita.

    > Questa cosa va risolta con una legge che obblighi
    > il produttore agli aggiornamenti di sicurezza per
    > tutta la durata della garanzia, ovvero quando
    > vendono l'ultima copia del device più 3
    > anni.

    La legge è mai intervenuta sul preinstallato di Ms su tutti i pc della terra ? NO,quando ci sono multinazionali e una montagna di soldi dietro che alimentano intere nazioni semplicemente la legge non osa addentrarsi in materia.
    Ripeto,il problema non dovrebbe essere dei produttori che in realtà realizzano solo l'hardware e che si dovrebbero limitare ai driver,da chi è finanziato Android ? Google ? Bene,quest'ultima trova una soluzione per aggiornare tutti i device sia come versione sia dal lato sicurezza.
    Pur facendo questo passo avanti però c'è un insidia non da poco,una multinazionale spinge per rendere obsoleto un device in breve tempo in maniera tale da portare il cliente a comprare un nuovo device,loro campano di questo. Per questo dicevo che era meglio una comunità Open come Linux ...

    Faccio anche notare attualmente che i produttori supportano aggiornamenti minori sui loro device via OTA,compresi quelli di sicurezza.
    non+autenticato