Alfonso Maruccia

Freedom Act, Senato USA affossa la riforma anti-tecnocontrollo

La camera alta del Congresso non approva la proposta di riforma delle intercettazioni a strascico di NSA. I Repubblicani si giustificano: non possiamo dare questo aiuto al terrorismo

Roma - Il tentativo di mettere un freno all'onnipresente attività di tecno-spionaggio della NSA noto come USA Freedom Act si infrange contro il "patriottismo" del Partito Repubblicano al Senato USA. Facendo con tutta probabilità svanire, per soli due voti, qualsiasi possibilità di riforma nel corso dei prossimi anni.

Il Freedom Act poneva limiti ai poteri di tecnocontrollo di NSA, specificando tra le altre cose la necessità di richiedere formalmente i dati (e i metadati telefonici) su ogni singolo soggetto alle compagnie telefoniche piuttosto che abusare dell'accesso diretto ai database completi di provider e ISP. L'approvazione della proposta di legge avrebbe richiesto almeno 60 voti, ma alla fine l'apparente consenso bipartisan tra democratici e repubblicani al senato si è fermato a 58 voti contro 42. A esprimersi contro il Freedom Act era stato tra gli altri Mitch McConnell, futuro capogruppo di maggioranza dopo la vittoria repubblicana alle elezioni di mid-term del 4 novembre scorso.

Per McConnell la proposta di legge anti-spionaggio avrebbe "peggiorato la situazione" per quel che concerne il contrasto alla guerra terroristica del sedicente Stato Islamico, un contrasto che richiede "politiche intelligenti e ferma determinazione" e quindi necessiterebbe delle intercettazioni a strascico della NSA ora più che mai.
Dopo la batosta in senato, i democratici (come Patrick Leahy) che hanno appoggiato il Freedom Act dicono di non voler gettare la spugna e di voler continuare a lottare "per preservare la nostra Costituzione e i nostri diritti come Americani". Una speranza forse vana: dal 1 gennaio 2015 entrambe le camere del Congresso saranno a maggioranza repubblicana, una situazione non certamente favorevole all'approvazione di un qualsiasi tentativo di riforma delle attività di spionaggio pervasive della NSA. Caduto nel dimenticatoio anche l'appello delle grandi aziende americane per l'approvazione del Freedom Act, un appello che nei giorni scorsi si è richiamato alla trasparenza e alla protezione del diritto alle libertà garantite dalla Costituzione USA. Diventa carta straccia il messaggio firmato da (tra gli altri) Microsoft, Yahoo!, Facebook, Aol, Apple, e Google.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàUSA, limiti alla sorveglianza massivaApprovato in Senato un disegno di legge che restringe le possibilità di intercettazione di NSA. Ma solo nei confronti dei cittadini USA. Nel frattempo si contano i danni, economici e sociali, dello spionaggio condotto fino ad ora
51 Commenti alla Notizia Freedom Act, Senato USA affossa la riforma anti-tecnocontrollo
Ordina
  • Dopo la vittoria del Partito Repubblicano purtroppo non sono guai solo per Obama, ma per tutti Fantasma.
  • Peggio per loro cloud sempre meno credibile ed affidabile
    non+autenticato
  • ... mi sei sempre stato simpatico.

    Ma questa volta NON hai ragione. Questi sono tempi bui.

    Molto più bui di quei ridicoli figuri qui sopra che si dilettano con il revisionismo storico de noialtri.

    Saluti.
    maxsix
    10129
  • "Because I know it better!"
    Possibile che anche quando siamo tutti d'accordo non puoi fare a meno di cercare un modo per stare sulle balle alla gente?
    Shiba
    4102
  • - Scritto da: maxsix
    > ... mi sei sempre stato simpatico.
    >
    > Ma questa volta NON hai ragione. Questi sono
    > tempi
    > bui.
    >
    > Molto più bui di quei ridicoli figuri qui sopra
    > che si dilettano con il revisionismo storico de
    > noialtri.
    >
    > Saluti.

    quoto, anzi dovrebbero passare a controllare con l'esercito casa per casa e non limitarsi a qualche sniffata di pacchetti.
    non+autenticato
  • Come da oggetto...


    William Blum scrive “Dalla fine della seconda guerra mondiale, gli USA hanno...
        •    Tentato di sovvertire più di 50 governi, la maggior parte dei quali democraticamente eletti.
        •    Cercato di sopprimere movimenti populisti o nazionalisti in 20 nazioni.
        •    Interferito maleducatamente in elezioni democratiche in almeno 30 paesi.
        •    Lanciato bombe sulle popolazioni di più di 30 paesi.
        •    Tentato di assassinare più di 50 leader stranieri.


    Allora chi sono i terroristi?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 novembre 2014 17.43
    -----------------------------------------------------------
    iRoby
    9377
  • - Scritto da: iRoby
    > William Blum scrive “Dalla fine della seconda
    > guerra mondiale, gli USA hanno...
    >
    >     •    Tentato di sovvertire più di 50 governi,
    > la maggior parte dei quali democraticamente
    > eletti.
    >     •    Cercato di sopprimere movimenti
    > populisti o nazionalisti in 20
    > nazioni.
    >     •    Interferito maleducatamente in elezioni
    > democratiche in almeno 30
    > paesi.
    >     •    Lanciato bombe sulle popolazioni di più
    > di 30
    > paesi.
    >     •    Tentato di assassinare più di 50 leader
    > stranieri.

    - hanno anche sparato deliberatamente in più occasioni sui loro stessi cittadini inermi che dimostravano

    - hanno anche un numero annuale di esecuzioni capitali (compresi donne e disabili fisici e psichici) che di più ne fa solo la cina

    - hanno anche un numero di carcerati (di cui il 99% sono neri...) che è circa il 10% della popolazione

    - hanno anche un numero di cittadini uccisi dalla polizia che ne ammazza meno la mafia...

    ecc. ecc.

    > Allora chi sono i terroristi?

    e, inoltre, chi sono quelli che possono vantare "libertà e democrazia" tanto da "esportarla"...?
    non+autenticato
  • - Scritto da: USA e getta
    > - Scritto da: iRoby
    > > William Blum scrive “Dalla fine della seconda
    > > guerra mondiale, gli USA hanno...
    > >
    > >     •    Tentato di sovvertire più di 50
    > governi,
    > > la maggior parte dei quali democraticamente
    > > eletti.
    > >     •    Cercato di sopprimere movimenti
    > > populisti o nazionalisti in 20
    > > nazioni.
    > >     •    Interferito maleducatamente in elezioni
    > > democratiche in almeno 30
    > > paesi.
    > >     •    Lanciato bombe sulle popolazioni di più
    > > di 30
    > > paesi.
    > >     •    Tentato di assassinare più di 50 leader
    > > stranieri.
    >
    > - hanno anche sparato deliberatamente in più
    > occasioni sui loro stessi cittadini inermi che
    > dimostravano
    >
    > - hanno anche un numero annuale di esecuzioni
    > capitali (compresi donne e disabili fisici e
    > psichici) che di più ne fa solo la
    > cina
    >
    > - hanno anche un numero di carcerati (di cui il
    > 99% sono neri...) che è circa il 10% della
    > popolazione
    >
    >
    > - hanno anche un numero di cittadini uccisi dalla
    > polizia che ne ammazza meno la
    > mafia...
    >
    > ecc. ecc.
    >
    > > Allora chi sono i terroristi?
    >
    > e, inoltre, chi sono quelli che possono vantare
    > "libertà e democrazia" tanto da
    > "esportarla"...?

    Tutto quello che vuoi, pero' io preferirei sempre vivere negli Stati Uniti piuttosto che nel piu' pacifico paese islamico...
  • Consiglio a tutti la lettura di Dmitry Orlov...

    http://cluborlov.blogspot.it/
    iRoby
    9377
  • uff ... le solite letture utili solo a far venire la bile (a chi ci crede) Annoiato
  • - Scritto da: iRoby
    > Come da oggetto...
    >
    >
    > William Blum scrive “Dalla fine della seconda
    > guerra mondiale, gli USA hanno...
    >
    >     •    Tentato di sovvertire più di 50 governi,
    > la maggior parte dei quali democraticamente
    > eletti.
    >     •    Cercato di sopprimere movimenti
    > populisti o nazionalisti in 20
    > nazioni.
    >     •    Interferito maleducatamente in elezioni
    > democratiche in almeno 30
    > paesi.
    >     •    Lanciato bombe sulle popolazioni di più
    > di 30
    > paesi.
    >     •    Tentato di assassinare più di 50 leader
    > stranieri.
    >
    >
    > Allora chi sono i terroristi?
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 19 novembre 2014 17.43
    > --------------------------------------------------

    era per il loro bene
    non+autenticato
  • Cazzi loro, hanno rotto tanto il cazzo a Obama per via di Snowden e poi vanno a votare questi personaggi: si vede che non è poi così fondamentale per loro non essere spiati...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uto Uti
    > Cazzi loro, hanno rotto tanto il cazzo a Obama
    > per via di Snowden e poi vanno a votare questi
    > personaggi: si vede che non è poi così
    > fondamentale per loro non essere spiati...

    Del resto in fondo è il loro paese...
    Ma noi invece ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Un altro
    > - Scritto da: Uto Uti
    > > Cazzi loro, hanno rotto tanto il cazzo a
    > Obama
    > > per via di Snowden e poi vanno a votare
    > questi
    > > personaggi: si vede che non è poi così
    > > fondamentale per loro non essere spiati...
    >
    > Del resto in fondo è il loro paese...
    > Ma noi invece ?

    Con noi l'IS si sta divertendo.
    E sta penetrando i nostri datacenter come il burro.

    Visto che abbiamo gente come Panda Rossa non ci vuole poi molto, invero.
    maxsix
    10129
  • - Scritto da: maxsix
    > - Scritto da: Un altro

    > > Del resto in fondo è il loro paese...
    > > Ma noi invece ?
    >
    > Con noi l'IS si sta divertendo.
    > E sta penetrando i nostri datacenter come
    > il burro.

    Io più che dei datacenteri mi preoccuperei delle apparecchiature industriali: controllo dighe, gasdotti, ormai son tutti in rete.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uto Uti
    > Cazzi loro, hanno rotto tanto il cazzo a Obama
    > per via di Snowden e poi vanno a votare questi
    > personaggi: si vede che non è poi così
    > fondamentale per loro non essere
    > spiati...

    la risposta alle tue perplessità è tutta qui

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)