Alfonso Maruccia

Turla, malware spione ora anche su Linux

Identificata una nuova versione di una minaccia giÓ nota: da Windows Ŕ ora passata a Linux, con lo stesso obiettivo di spiare soggetti di alto profilo

Roma - L'operazione di cyber-spionaggio nota come Epic Turla si fa ancora più preoccupante e si arricchisce di un nuovo componente malevolo, un elemento che per l'occasione fa il "salto" dai sistemi operativi Windows a quelli basati su Linux, conservando la stessa pericolosità.

A dare la notizia della scoperta di Turla fu Kaspersky, nell'agosto scorso, riferendo le notevoli capacità di spionaggio di una minaccia in circolazione da almeno quattro anni e indirizzata contro bersagli di alto profilo (case farmaceutiche, istituti di ricerca, ambasciate eccetera) in ben 45 paesi diversi.

Le precedenti versioni di Turla erano progettate per girare su Windows e per sfruttare alcune vulnerabilità presenti in Windows XP, mentre l'ultima variante ora scoperta del malware è pensata per girare sugli OS Linux e dimostra che i responsabili dell'operazione sono al lavoro per diversificare i loro target.
Anche questo nuovo Turla in versione Linux sarebbe attiva già da anni sui PC infetti, spiegano i ricercatori di Kaspersky, il codice deriva da sorgenti C e C++ ed è stato scritto in modo da rendere più complicata la vita ai ricercatori inibendo il reverse engineering.

Il nuovo malware si fa notare anche per le sue capacità di monitorare il traffico di rete, di comunicare in maniera "nascosta" rispetto al traffico tradizionale - da qui la difficoltà di individuare l'infezione - e soprattutto perché è in grado di compiere il proprio lavoro (sporco) senza necessitare di privilegi di accesso root.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàEpic Turla, gli spioni russi che spiano le spieKaspersky Labs identifica una nuova campagna di cyber-spionaggio che prende di mira istituzioni e agenzie di intelligence di decine di paesi diversi, un'operazione che apparentemente deve il suo successo ai buchi di Windows XP
84 Commenti alla Notizia Turla, malware spione ora anche su Linux
Ordina
  • Ecco i paladini di Linux alla riscossa!!!
    Pazzesco... manca solo che vi mettiate a smentire ogni bug e ogni exploit che viene segnalato...
    OMG OMG è linux!!! E' sicuro!!! Windows fa schifo!!! Linux è il massimo!!!!
    Mah... io ricordo i tempi in cui si bucava solo linux perchè server windows praticamente non se ne vedevano... quindi probabilmente riesco ad avere uno sguardo un po più "critico" sulla materia...
    State tranquilli... per quanto auditing ci possa essere sui sorgenti, io non escluderei la possibilità che macchine linux possano venire "kittate" a dovere senza che l'admin se ne accorga...
  • - Scritto da: MrSevy
    > Ecco i paladini di Linux alla riscossa!!!

    A che tread alludi per la precisione ?

    > Pazzesco... manca solo che vi mettiate a smentire
    > ogni bug e ogni exploit che viene segnalato...

    Dove verrebbe fatto in questo tread ?

    > OMG OMG è linux!!! E' sicuro!!! Windows fa
    > schifo!!! Linux è il massimo!!!!
    > Mah... io ricordo i tempi in cui si bucava solo
    > linux perchè server windows praticamente non se
    > ne vedevano... quindi probabilmente riesco ad
    > avere uno sguardo un po più "critico" sulla
    > materia...

    Windows se lo son sempre e solo bucati gli script kiddie.

    > State tranquilli... per quanto auditing ci possa
    > essere sui sorgenti, io non escluderei la
    > possibilità che macchine linux possano venire
    > "kittate" a dovere senza che l'admin se ne
    > accorga...

    Ad una certa età si scopre che:
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: MrSevy
    > Ecco i paladini di Linux alla riscossa!!!
    > Pazzesco... manca solo che vi mettiate a smentire
    > ogni bug e ogni exploit che viene segnalato...
    >
    > OMG OMG è linux!!! E' sicuro!!! Windows fa
    > schifo!!! Linux è il
    > massimo!!!!

    Ti cito il primo post qua in cima dall'egr. sig. Epic Tarlo:

    non era sicuro? Arrabbiato
    Perchè leggendo questo forum mi era sembrato di capire così Arrabbiato

    Non è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI BALLE?? Arrabbiato Arrabbiato

    Non è che questo linux è un COLAPASTA??? Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato


    chi è che ha iniziato?
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    è così ad ogni presunto malware su Linux, che alla fine si scopre essere molto meno pericoloso e diffuso di quanto i detrattori amerebbero.
    Funz
    13017
  • - Scritto da: MrSevy
    >
    > OMG OMG è linux!!! E' sicuro!!! Windows fa
    > schifo!!!

    Che Windows faccia schifo è un dato di fatto; lo ammette pure chi lo usa.

    Nessuno poi sta qui a smentire i bug di Linux; solamente un incompetente potrebbe pensare che un determinato SO è esente da bug o vulnerabilità.
    non+autenticato
  • Coi se e i ma non si va da nessuna parte.

    Argomenti più seri ne hai?

    Se non li porti allora meglio star zitti.

    Linux ha bug? Sì che li ha. Ma ha una comunità talmente attiva e rapida nella correzione dal momento in cui vengono scoperti che statisticamente prima che cracker e malintenzionati arrivino a te, hai la certezza di chiudere la falla in tempi brevi.

    Senza contare il mare di forum tecnici, trucchi e consigli ecc. A cui poter attingere per informarsi.

    La perfezione non esiste, lamentarsene è da stupidotti...
    iRoby
    9375
  • - Scritto da: iRoby
    > Coi se e i ma non si va da nessuna parte.
    >
    > Argomenti più seri ne hai?
    >
    > Se non li porti allora meglio star zitti.

    Tranq, tanto uno frescone che risponde qua lo trova...
    non+autenticato
  • - "We suspect that this component was running for years at a victim site, but do not have concrete data to support that statement just yet."

    - "Although Linux variants from the Turla framework were known to exist, we haven't seen any in the wild yet."

    E come al solito sarà una roba con impatto minore di epsilon.
  • - Scritto da: Elrond
    > - "We suspect that this component was running for
    > years at a victim site, but do not have concrete
    > data to support that statement just
    > yet."
    >
    > - "Although Linux variants from the Turla
    > framework were known to exist, we haven't seen
    > any in the wild
    > yet."
    >
    > E come al solito sarà una roba con impatto minore
    > di
    > epsilon.
    in proporzione alla diffusione di linux?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: Elrond
    > > - "We suspect that this component was
    > running
    > for
    > > years at a victim site, but do not have
    > concrete
    > > data to support that statement just
    > > yet."
    > >
    > > - "Although Linux variants from the Turla
    > > framework were known to exist, we haven't
    > seen
    > > any in the wild
    > > yet."
    > >
    > > E come al solito sarà una roba con impatto
    > minore
    > > di
    > > epsilon.
    > in proporzione alla diffusione di linux?A bocca aperta

    No, in proporzione alla diffusione degli utonti su linux.
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: Elrond
    > > - "We suspect that this component was
    > running
    > for
    > > years at a victim site, but do not have
    > concrete
    > > data to support that statement just
    > > yet."
    > >
    > > - "Although Linux variants from the Turla
    > > framework were known to exist, we haven't
    > seen
    > > any in the wild
    > > yet."
    > >
    > > E come al solito sarà una roba con impatto
    > minore
    > > di
    > > epsilon.
    > in proporzione alla diffusione di linux?A bocca aperta
    Ahh si, la diffusione vicina all 0 di linux no??
    Fortunatamente l'utente medio di linux sa che il mondo non ruota attorno al mercato desktop e sa anche evitare i malware da ritardati.
  • - Scritto da: ogekury
    > - Scritto da: 2014
    > > - Scritto da: Elrond
    > > > - "We suspect that this component was
    > > running
    > > for
    > > > years at a victim site, but do not have
    > > concrete
    > > > data to support that statement just
    > > > yet."
    > > >
    > > > - "Although Linux variants from the
    > Turla
    > > > framework were known to exist, we
    > haven't
    > > seen
    > > > any in the wild
    > > > yet."
    > > >
    > > > E come al solito sarà una roba con
    > impatto
    > > minore
    > > > di
    > > > epsilon.
    > > in proporzione alla diffusione di linux?A bocca aperta
    > Ahh si, la diffusione vicina all 0 di linux no??
    > Fortunatamente l'utente medio di linux sa che il
    > mondo non ruota attorno al mercato desktop e sa
    > anche evitare i malware da
    > ritardati.
    Sembrerebbe di no
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: ogekury
    > > - Scritto da: 2014
    > > > - Scritto da: Elrond
    > > > > - "We suspect that this component
    > was
    > > > running
    > > > for
    > > > > years at a victim site, but do not
    > have
    > > > concrete
    > > > > data to support that statement just
    > > > > yet."
    > > > >
    > > > > - "Although Linux variants from
    > the
    > > Turla
    > > > > framework were known to exist, we
    > > haven't
    > > > seen
    > > > > any in the wild
    > > > > yet."
    > > > >
    > > > > E come al solito sarà una roba con
    > > impatto
    > > > minore
    > > > > di
    > > > > epsilon.
    > > > in proporzione alla diffusione di
    > linux?
    >A bocca aperta
    > > Ahh si, la diffusione vicina all 0 di linux
    > no??
    > > Fortunatamente l'utente medio di linux sa
    > che
    > il
    > > mondo non ruota attorno al mercato desktop e
    > sa
    > > anche evitare i malware da
    > > ritardati.
    > Sembrerebbe di no

    "Sembrerebbe" che sia capace di girare su linux ma nessuna notizia specifica su quanti o quali macchine siano state infettate. Onestamente tutta la notizia e' abbastanza vaga e non circoscritta, talmente tanto da smbrare una vaccata
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ogekury

    > talmente tanto da smbrare una
    > vaccata
    Non prendiamo lo stesso vizio e diciamo le cose come stanno non "sembra una vaccata" è una vaccata!
    Inoltre stiamo sempre nella categoria "trojan" un trojan non presuppone particolari vulnerabilità del sistema presuppone che qualcuno lo porti "dentro le mura" non che le mura siano fragili.
    La "fragilità" sta in questo caso a sedere su una sedia dietro a un monitor e una tastiera.
  • - Scritto da: archimandrito

    > La "fragilità" sta in questo caso a sedere su una
    > sedia dietro a un monitor e una
    > tastiera.

    e chi lo dice? il vettore d'attacco non è stato trovato, per cui potrebbe essere un utente stupido o un futuristico supervirus antilinux
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: archimandrito

    > > La "fragilità" sta in questo caso a
    > > sedere su una sedia dietro a un monitor
    > > e una tastiera.

    > e chi lo dice? il vettore d'attacco non è stato
    > trovato, per cui potrebbe essere un utente
    > stupido o un futuristico supervirus antilinux

    Un virus scritto nel futuro per viaggiare attraverso una stampante temporale nel passato e scansionare bug che per il futuro saranno giù vecchi e patchati !!
    Figata !

    Se lo scopre la tempolizia sparisce prima di essere stato scritto !
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ogekury
    > - Scritto da: 2014
    > > - Scritto da: ogekury
    > > > - Scritto da: 2014
    > > > > - Scritto da: Elrond
    > > > > > - "We suspect that this
    > component
    > > was
    > > > > running
    > > > > for
    > > > > > years at a victim site, but
    > do
    > not
    > > have
    > > > > concrete
    > > > > > data to support that
    > statement
    > just
    > > > > > yet."
    > > > > >
    > > > > > - "Although Linux variants
    > from
    > > the
    > > > Turla
    > > > > > framework were known to
    > exist,
    > we
    > > > haven't
    > > > > seen
    > > > > > any in the wild
    > > > > > yet."
    > > > > >
    > > > > > E come al solito sarà una
    > roba
    > con
    > > > impatto
    > > > > minore
    > > > > > di
    > > > > > epsilon.
    > > > > in proporzione alla diffusione di
    > > linux?
    > >A bocca aperta
    > > > Ahh si, la diffusione vicina all 0 di
    > linux
    > > no??
    > > > Fortunatamente l'utente medio di linux
    > sa
    > > che
    > > il
    > > > mondo non ruota attorno al mercato
    > desktop
    > e
    > > sa
    > > > anche evitare i malware da
    > > > ritardati.
    > > Sembrerebbe di no
    >
    > "Sembrerebbe" che sia capace di girare su linux
    > ma nessuna notizia specifica su quanti o quali
    > macchine siano state infettate.
    Sui quattro sistemi su cui gira Linux è difficile fare statistiche significative...
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: Ogekury

    > Sui quattro sistemi su cui gira Linux è difficile
    > fare statistiche significative...

    Facile che cel'abbia pure installato nell'orologio.
    cit.
    non+autenticato
  • ... un nome, una garanzia.
    Qualche anno fa quelli di Kaspersky dissero che Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe stato massacrato dai virus; ancora stiamo aspettando.

    Inoltre, leggete bene questa frase:

    Anche questo nuovo Turla in versione Linux sarebbe attiva già da anni sui PC infetti, spiegano i ricercatori di Kaspersky, il codice deriva da sorgenti C e C++ ed è stato scritto in modo da rendere più complicata la vita ai ricercatori inibendo il reverse engineering.

    Inibendo il reverse engineering?
    Le hanno provate tutte per inibire il reverse engineering, con risultati fallimentari.

    Tanto per cambiare, siamo ai "sarebbe", "potrebbe", etc, etc, etc.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alvaro Vitali
    > ... un nome, una garanzia.
    > Qualche anno fa quelli di Kaspersky dissero che
    > Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe stato
    > massacrato dai virus; ancora stiamo
    > aspettando.

    android è basato su linux ed è tempestato da ogni genere di malware
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Alvaro Vitali
    > > ... un nome, una garanzia.
    > > Qualche anno fa quelli di Kaspersky dissero
    > che
    > > Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe stato
    > > massacrato dai virus; ancora stiamo
    > > aspettando.
    >
    > android è basato su linux ed è tempestato da ogni
    > genere di
    > malware


    Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli altri sono al sicuro.
  • - Scritto da: Elrond
    > - Scritto da: ...
    > > - Scritto da: Alvaro Vitali
    > > > ... un nome, una garanzia.
    > > > Qualche anno fa quelli di Kaspersky
    > dissero
    > > che
    > > > Linux, nel giro di poco tempo, sarebbe
    > stato
    > > > massacrato dai virus; ancora stiamo
    > > > aspettando.
    > >
    > > android è basato su linux ed è tempestato da
    > ogni
    > > genere di
    > > malware
    >
    >
    > Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le
    > mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli altri
    > sono al
    > sicuro.
    Invece Windows è il sistema operativo, vero?
    Patetici
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: Elrond

    > > Il malware c'è se l'utente è fesso e mette
    > > le mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli
    > > altri sono al sicuro.

    > Invece Windows è il sistema operativo, vero?
    > Patetici

    Com'e' già che funzionavano Blaster e Sasser ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: 2014
    > > - Scritto da: Elrond
    >
    > > > Il malware c'è se l'utente è fesso e
    > mette
    > > > le mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti
    > gli
    > > > altri sono al sicuro.
    >
    > > Invece Windows è il sistema operativo, vero?
    > > Patetici
    >
    > Com'e' già che funzionavano Blaster e Sasser ?
    come turla, siete arrivati ultimi anche quiA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014

    > > Com'e' già che funzionavano Blaster e Sasser ?
    > come turla, siete arrivati ultimi anche quiA bocca aperta

    Veramente non ci siamo ancora arrivati, lasciamo l'onere di stabilire questi record a windows.
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: Elrond
    > > - Scritto da: ...
    > > > - Scritto da: Alvaro Vitali
    > > > > ... un nome, una garanzia.
    > > > > Qualche anno fa quelli di Kaspersky
    > > dissero
    > > > che
    > > > > Linux, nel giro di poco tempo,
    > sarebbe
    > > stato
    > > > > massacrato dai virus; ancora stiamo
    > > > > aspettando.
    > > >
    > > > android è basato su linux ed è
    > tempestato
    > da
    > > ogni
    > > > genere di
    > > > malware
    > >
    > >
    > > Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le
    > > mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli
    > altri
    > > sono al
    > > sicuro.
    > Invece Windows è il sistema operativo, vero?

    In maggior parte, sì.

    > Patetici

    Mah.
  • - Scritto da: Elrond
    > Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le
    > mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli altri
    > sono al
    > sicuro.

    Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un buon 90% di macchine é a rischio.

    "Tutti" gli altri sono al sicuro.
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: Elrond
    > > Il malware c'è se l'utente è fesso e mette le
    > > mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli
    > altri
    > > sono al
    > > sicuro.
    >
    > Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un
    > buon 90% di macchine é a
    > rischio.
    >
    > "Tutti" gli altri sono al sicuro.

    Tutti quelli che hanno un repository da cui scaricare software certificato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: aphex_twin
    > > - Scritto da: Elrond
    > > > Il malware c'è se l'utente è fesso e
    > mette
    > le
    > > > mani dove non sa/non dovrebbe. Tutti gli
    > > altri
    > > > sono al
    > > > sicuro.
    > >
    > > Quindi , indipendentemente dall'OS usato , un
    > > buon 90% di macchine é a
    > > rischio.
    > >
    > > "Tutti" gli altri sono al sicuro.
    >
    > Tutti quelli che hanno un repository da cui
    > scaricare software
    > certificato.
    Google play?A bocca aperta
    non+autenticato
  • nascondere il traffico in ambiente linux a root? me la segno ahahaah A bocca aperta A bocca aperta
    non+autenticato
  • non era sicuro? Arrabbiato
    Perchè leggendo questo forum mi era sembrato di capire così Arrabbiato

    Non è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI BALLE?? Arrabbiato Arrabbiato

    Non è che questo linux è un COLAPASTA??? Arrabbiato Arrabbiato Arrabbiato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Epic Tarlo
    > non era sicuro? Arrabbiato
    > Perchè leggendo questo forum mi era sembrato di
    > capire così
    >Arrabbiato
    >
    > Non è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI
    > BALLE?? Arrabbiato
    >Arrabbiato
    >
    > Non è che questo linux è un COLAPASTA??? Arrabbiato
    >Arrabbiato
    >Arrabbiato

    Tutto dipende da come funziona l'infezione, il colapasta potrebbe essere l'utente.
    Attendiamo sempre un Blaster o un Sasser che funzionino su linux senza alcun intervento dell'utente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: Epic Tarlo
    > > non era sicuro? Arrabbiato
    > > Perchè leggendo questo forum mi era sembrato
    > di
    > > capire così
    > >Arrabbiato
    > >
    > > Non è che qualcuno ha sparato un MUCCHIO DI
    > > BALLE?? Arrabbiato
    > >Arrabbiato
    > >
    > > Non è che questo linux è un COLAPASTA???
    >Arrabbiato
    >
    > >Arrabbiato
    > >Arrabbiato
    >
    > Tutto dipende da come funziona l'infezione, il
    > colapasta potrebbe essere
    > l'utente.
    > Attendiamo sempre un Blaster o un Sasser che
    > funzionino su linux senza alcun intervento
    > dell'utente.
    si beh... e' claro che le due cose (worm/virus) e la backdoor sono due cose ben separate. E della prima non ce n'e' traccia.

    Prima han violato (chissa' come... non dicono neanche di che tipo di piattaforma si tratta... furto pw, phishing + exploit java, bug CMS ,mysql, whatever) e rootato (si per forgiare traffico raw e usare libpcap gli serve root) magari con privilege escalation locale.
    POI hanno installato la backdoor... tra l'altro lo stesso kaspersky indica basata su un VECCHIO PoC dei phenoelit di molti anni fa... niente di strano, quindi.
    non+autenticato
  • Le password di server Unix/Linux le rubano con i falsi Putty, e i key logger sulle macchine Windows dei sysadm che fanno log remoto sui server.

    Diffidare di un tecnico che lavora su Unix usando Windows.
    Diffidare di Windows sempre e comunque.
    iRoby
    9375
  • - Scritto da: iRoby
    > Diffidare di un tecnico che lavora su Unix usando
    > Windows.

    Bella questa!A bocca aperta
    Chi usa putty spero lo faccia perchè costretto, io le poche volte che l'ho usato sono letteralmente scappato da quel terminale...
    non+autenticato
  • Dico putty ma bisogna stare attenti a emulatori di terminale non opensource e non di chiara provenienza.

    Forse meglio compilarselo da se da sorgenti puliti.

    Il fatto è che un virus che vede putty.exe nel PC lo potrebbe sostituire con uno con un key logger integrato.

    Insomma non riuscendo a scardinare le difese di un sistema Unix/Linux si cerca di carpire le credenziali dalle macchine usate per collegarvisi. E Windows è il sistema più gettonato per questo tipo di malware.
    iRoby
    9375
  • - Scritto da: iRoby
    > Forse meglio compilarselo da se da sorgenti
    > puliti.
    E ti ricompili anche il compilatore? E a cascata ritorni indietro sino a scrivere direttamente in codice macchina? Dai non essere ridicolo, l'assoluta certezza ne esiste. Che poi windows abbia dei problemi nessuno lo nega, ma non esiste un sistema assolutamente e totalmente sicuro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zack
    > - Scritto da: iRoby
    > > Forse meglio compilarselo da se da sorgenti
    > > puliti.
    > E ti ricompili anche il compilatore? E a cascata
    > ritorni indietro sino a scrivere direttamente in
    > codice macchina?

    Beh ? Basta usare gentoo e compila tutto da solo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Dico putty ma bisogna stare attenti a emulatori
    > di terminale non opensource e non di chiara
    > provenienza.
    >
    > Forse meglio compilarselo da se da sorgenti
    > puliti.
    >
    Come bash?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: iRoby
    > > Dico putty ma bisogna stare attenti a
    > emulatori
    > > di terminale non opensource e non di chiara
    > > provenienza.
    > >
    > > Forse meglio compilarselo da se da sorgenti
    > > puliti.
    > >
    > Come bash?A bocca aperta

    Che problemi avrebbe dato bash ?

    Roba tipo questa forse ? http://punto-informatico.it/76972/PI/News/folle-co...

    Hai dei link ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: 2014
    > > - Scritto da: iRoby
    > > > Dico putty ma bisogna stare attenti a
    > > emulatori
    > > > di terminale non opensource e non di
    > chiara
    > > > provenienza.
    > > >
    > > > Forse meglio compilarselo da se da
    > sorgenti
    > > > puliti.
    > > >
    > > Come bash?A bocca aperta
    >
    > Che problemi avrebbe dato bash ?
    >
    > Hai dei link ?
    Chiedi a loro:
    https://blogs.akamai.com/
    non+autenticato