Gaia Bottà

Google, una privacy che potrebbe costare milioni

Il garante della privacy dei Paesi Bassi dispone un ultimatum: Google ha due mesi per allinearsi al quadro normativo e ottenere dai cittadini il consenso informato alla raccolta e al trattamento dei dati personali

Roma - "Google ci imbriglia in una rete invisibile composta dai nostri dati personali e lo fa senza avvertirci e senza chiedere il nostro consenso - denuncia Jacob Kohnstamm, a capo dell'autorità che nei Paesi Bassi si occupa della tutela della privacy dei cittadini - succede dal 2012 e speriamo che la nostra pazienza non venga ulteriormente messa alla prova": sul capo della Grande G e sulla sua policy relativa alla privacy, unificata nel 2012 ad abbracciare tutti i suoi servizi, pendono ora sanzioni che potrebbero raggiungere i 15 milioni di euro.

Le autorità dei Paesi Bassi avevano già chiamato Google a confrontarsi riguardo alle proprie policy: in una indagine condotta nel 2013 l'autorità olandese riscontrava come Mountain View profilasse gli utenti loggati e non loggati, raccogliesse informazioni rispetto a tutti coloro che facciano uso dei suoi servizi e accettino i relativi cookie, allo scopo di identificare e inquadrare bersagli pubblicitari da colpire. Dalle ricerche alle posizioni registrate, dai video visualizzati alle email, il garante olandese sottolinea come tutti i dati vengono combinati "senza che Google informi adeguatamente e in anticipo i propri utenti e senza che ottenga il loro consenso", una pratica "in violazione della legge".

L'autorità dei Paesi Bassi ha così imposto a Google un ultimatum: entro il mese di febbraio 2015 la Grande G dovrà provvedere a chiedere e ottenere il consenso degli utenti alla raccolta e al trattamento dei dati, un via libera da ottenere non con la semplice e generica accettazione della policy relative alla privacy, ma con una richiesta distinta. Per ottenere il consenso dei netizen Google dovrà chiarire con precisione e in maniera semplice le modalità con cui raccoglie i dati personali attraverso i diversi servizi, YouTube compreso, e le modalità con cui li elabora e li gestisce.
Il garante dei Paesi Bassi attende di verificare l'adeguamento di Google, già parzialmente messo in atto, assicura Mountain View: se la risposta dell'azienda non dovesse essere giudicata soddisfacente, l'autorità potrà elevare una sanzione che potrà raggiungere i 15 milioni di euro.
Si tratta di una multa che, pur costituendo una piccola percentuale del fatturato globale della Grande G, si distingue per entità rispetto a quelle inflitte dalle altre autorità europee che si sono occupate del caso: la Francia ha scelto di sanzionare Google con 150mila euro e con la pubblica gogna, le autorità spagnole hanno chiesto il massimo della pena, pari a un totale di 900mila euro per tre violazioni, mentre il garante italiano, quello tedesco e quello britannico si sono per ora limitati ad ammonire Google e a fissare delle scadenze per implementare nuove procedure più in linea con quelle previste dal quadro normativo.

Gaia Bottà
Notizie collegate
14 Commenti alla Notizia Google, una privacy che potrebbe costare milioni
Ordina
  • Finalmente ci stiamo arrivando.

    L'UE che inizia a concretizzare quello che era intenzione 2 anni fa (un po' in ordine sparso, ma tant'è), fuori dal mercato Russo, fuori dalla Cina.

    Il crollo in borsa è inesorabile, i grafici parlano chiaro.

    Era ora.
    maxsix
    9669
  • - Scritto da: maxsix
    > Finalmente ci stiamo arrivando.
    >
    > L'UE che inizia a concretizzare quello che era
    > intenzione 2 anni fa (un po' in ordine sparso, ma
    > tant'è), fuori dal mercato Russo, fuori dalla
    > Cina.
    >
    > Il crollo in borsa è inesorabile, i grafici
    > parlano
    > chiaro.
    >
    > Era ora.
    raddrizza il tablet, maxsix.
    non+autenticato
  • - Scritto da: maxsix
    > Finalmente ci stiamo arrivando.
    >
    > L'UE che inizia a concretizzare quello che era
    > intenzione 2 anni fa (un po' in ordine sparso, ma
    > tant'è), fuori dal mercato Russo, fuori dalla
    > Cina.
    >
    > Il crollo in borsa è inesorabile, i grafici
    > parlano
    > chiaro.
    >
    > Era ora.

    Son d'accordo sull'era ora. Meno sul fatto che 15 milioni cambino qualcosa in casa Google. Purtroppo.
  • - Scritto da: Elrond
    > - Scritto da: maxsix
    > > Finalmente ci stiamo arrivando.
    > >
    > > L'UE che inizia a concretizzare quello che era
    > > intenzione 2 anni fa (un po' in ordine sparso,
    > ma
    > > tant'è), fuori dal mercato Russo, fuori dalla
    > > Cina.
    > >
    > > Il crollo in borsa è inesorabile, i grafici
    > > parlano
    > > chiaro.
    > >
    > > Era ora.
    >
    > Son d'accordo sull'era ora. Meno sul fatto che 15
    > milioni cambino qualcosa in casa Google.
    > Purtroppo.

    Beh essere estromessi (per volontà propria o per pressioni generate poco cambia) da 2 mercati come quello russo e quello cinese di fatto è avere un continente in meno.

    Ma quello che sento e vedo in giro è che la sura maria ha capito ed è molto diffidente.

    Ora sarebbe il momento di pensare veramente a un alternativa.
    maxsix
    9669
  • - Scritto da: maxsix
    > - Scritto da: Elrond
    > > - Scritto da: maxsix
    > > > Finalmente ci stiamo arrivando.
    > > >
    > > > L'UE che inizia a concretizzare quello
    > che
    > era
    > > > intenzione 2 anni fa (un po' in ordine
    > sparso,
    > > ma
    > > > tant'è), fuori dal mercato Russo, fuori
    > dalla
    > > > Cina.
    > > >
    > > > Il crollo in borsa è inesorabile, i
    > grafici
    > > > parlano
    > > > chiaro.
    > > >
    > > > Era ora.
    > >
    > > Son d'accordo sull'era ora. Meno sul fatto
    > che
    > 15
    > > milioni cambino qualcosa in casa Google.
    > > Purtroppo.
    >
    > Beh essere estromessi (per volontà propria o per
    > pressioni generate poco cambia) da 2 mercati come
    > quello russo e quello cinese di fatto è avere un
    > continente in
    > meno.

    La Russia è in ginocchio, tra l' altro anche apple ha levato le tende da quelle parti:

    http://punto-informatico.it/4205654/PI/Brevi/rublo...

    In Cina (e non solo) android regna sovrano:

    http://www.businessinsider.com/apple-v-android-mar...

    >
    > Ma quello che sento e vedo in giro è che la sura
    > maria ha capito ed è molto
    > diffidente.

    L' unica sura maria qui sei tu, direi "sola" maria dedita al social media FUD.

    >
    > Ora sarebbe il momento di pensare veramente a un
    > alternativa.
    non+autenticato
  • divertenti ste Autorita' dei paesi bassi.... quando si tratta di far eludere tonnellate di tasse alle megacorp ( google compresa ) non hanno problemi...
    non+autenticato
  • > divertenti ste Autorita' dei paesi bassi....
    > quando si tratta di far eludere tonnellate di
    > tasse alle megacorp ( google compresa ) non hanno
    > problemi...

    Cosa c'entrano le autorità con il regime fiscale favorevole? Il regime fiscale lo imposta il governo, e solo quello.
  • - Scritto da: Leguleio
    > > divertenti ste Autorita' dei paesi bassi....
    > > quando si tratta di far eludere tonnellate di
    > > tasse alle megacorp ( google compresa ) non
    > hanno
    > > problemi...
    >
    > Cosa c'entrano le autorità con il regime fiscale
    > favorevole? Il regime fiscale lo imposta il
    > governo, e solo
    > quello.
    ghhg.. vedo qualche cortocircuito qui...
    - " ste Autorita'" ovviamente non si riferiva solo all'autorita sulla privacy (singolare)... ma a queste cosidette autorita' che poi autorizzano porcate e si impuntano su mezze cazzate
    - "le autorita' col regime fiscale" c'entrano eccome... i parlamenti (o peggio i governi) non sono forse autorita'?
    - la Sudetta autorita' e' ovviamente creata dal parlamento (o peggio dal governo). o pensi si sia autogenerata da se'?. E dentro ci sono degli (ex)politici ovviamente.
    quindi goto 1. meglio inalberarsi sull'elusione fiscale che su un banner sulla privacy... (c'e' un po' sarcasmo-ma-anche-no da cogliere, per capire tutto cio')
    non+autenticato
  • > > > divertenti ste Autorita' dei paesi
    > bassi....
    > > > quando si tratta di far eludere tonnellate
    > di
    > > > tasse alle megacorp ( google compresa ) non
    > > hanno
    > > > problemi...

    > > Cosa c'entrano le autorità con il regime fiscale
    > > favorevole? Il regime fiscale lo imposta il
    > > governo, e solo
    > > quello.

    > ghhg.. vedo qualche cortocircuito qui...

    Il campione sei tu, in effetti. Non dare la colpa ad altri.

    > - " ste Autorita'" ovviamente non si riferiva
    > solo all'autorita sulla privacy (singolare)... ma
    > a queste cosidette autorita' che poi autorizzano
    > porcate e si impuntano su mezze
    > cazzate

    Allora sii più preciso: esiste un'autorità nei Paesi Bassi che ha il compito di stabilire le regole fiscali per le aziende estere?
    Io non ne ho mai sentito parlare.


    > - "le autorita' col regime fiscale" c'entrano
    > eccome... i parlamenti (o peggio i governi) non
    > sono forse
    > autorita'?

    No. Vedo che fai molta confusione.
    Il parlamento e il governo esercitano due poteri già individuati nel Settecento da Montesquieu, il legislativo e l'esecutivo rispettivamente.
    La autorità di controllo esercitano di base solo un potere amministrativo e solo sulla loro materia, tant'è vero che si può sempre ricorrere all'autorità giudiziaria contro le multe inflitte. Le più antiche fra di esse esistono solo dagli anni Settanta del secolo scorso.


    > - la Sudetta autorita' e' ovviamente creata dal
    > parlamento (o peggio dal governo). o pensi si sia
    > autogenerata da se'?.

    È creata dal parlamento, almeno in Italia, nei Paesi Bassi non so. E i membri sono nominati dal parlamento.
    Poi so che a certi profeti della nouvelle politique piacerebbe che si estraesse a sorte fra i possessori di un PC o di una tavoletta.
    La democrazia tradizionale è noiosa, sì.


    > E dentro ci sono degli
    > (ex)politici ovviamente.

    Anche fra le associazioni di difesa dei consumatori ci sono degli ex politici:

    http://parlamento16.openpolis.it/parlamentare/elio...

    Anzi, per dirla tutta in un periodo questo era contemporaneamente politico e presidente dell'associazione da lui fondata.
    E quindi?



    > quindi goto 1. meglio inalberarsi sull'elusione
    > fiscale che su un banner sulla privacy...

    Sono cose totalmente diverse e indipendenti una dall'altra.
    Ma capisco che il marito colto con le mani nel sacco di una relazione extraconiugale altro non possa rispondere che era il turno della moglie di lavare i piatti. Un modo per cambiare discorso bisogna trovarlo.
  • - Scritto da: Leguleio
    > > > > divertenti ste Autorita' dei paesi
    > > bassi....
    > > > > quando si tratta di far eludere
    > tonnellate
    > > di
    > > > > tasse alle megacorp ( google
    > compresa )
    > non
    > > > hanno
    > > > > problemi...
    >
    > > > Cosa c'entrano le autorità con il
    > regime
    > fiscale
    > > > favorevole? Il regime fiscale lo
    > imposta
    > il
    > > > governo, e solo
    > > > quello.
    >
    > > ghhg.. vedo qualche cortocircuito qui...
    >
    > Il campione sei tu, in effetti. Non dare la colpa
    > ad altri.
    >
    >
    > > - " ste Autorita'" ovviamente non si riferiva
    > > solo all'autorita sulla privacy
    > (singolare)...
    > ma
    > > a queste cosidette autorita' che poi
    > autorizzano
    > > porcate e si impuntano su mezze
    > > cazzate
    >
    > Allora sii più preciso:
    il plurale e' preciso. purtroppo non posso regalarti dosi di sarcasmo e intelligenzaA bocca storta


    > > - "le autorita' col regime fiscale" c'entrano
    > > eccome... i parlamenti (o peggio i governi)
    > non
    > > sono forse
    > > autorita'?
    >
    > No. Vedo che fai molta confusione.
    > Il parlamento e il governo esercitano due poteri

    nessuna confusione. puoi usare il dizionario per trovare cose come : "autorita' di governo", "le piu' alte autorita'", "autorita' giudiziaria" ecc... come puoi vedere le autorita' sono molte. O non consideri tali quelle che siedono al governo & co?Sorride

    >
    > > - la Sudetta autorita' e' ovviamente creata
    > dal
    > > parlamento (o peggio dal governo). o pensi
    > si
    > sia
    > > autogenerata da se'?.
    >
    > È creata dal parlamento, almeno in Italia,
    > nei Paesi Bassi non so. E i membri sono nominati
    > dal parlamento.
    bene, almeno su qualcosa ci siamo.


    > > E dentro ci sono degli
    > > (ex)politici ovviamente.
    >
    > Anche fra le associazioni di difesa dei
    > consumatori ci sono degli ex
    > politici:
    molto interessanteA bocca aperta



    > > quindi goto 1. meglio inalberarsi
    > sull'elusione
    > > fiscale che su un banner sulla privacy...
    >
    > Sono cose totalmente diverse e indipendenti una
    > dall'altra.
    da cui "goto 1" che ripropongo per comodita':
    " ste Autorita'" ovviamente non si riferiva solo all'autorita sulla privacy (singolare)... ma a queste cosidette autorita' che poi autorizzano porcate e si impuntano su mezze cazzate
    non+autenticato
  • > > No. Vedo che fai molta confusione.
    > > Il parlamento e il governo esercitano due poteri
    >
    > nessuna confusione. puoi usare il dizionario per
    > trovare cose come : "autorita' di governo", "le
    > piu' alte autorita'", "autorita' giudiziaria"
    > ecc... come puoi vedere le autorita' sono molte.
    > O non consideri tali quelle che siedono al
    > governo & co?
    >Sorride

    In questo articolo si parlava solo di autorità amministrative indipendenti nel significato dato in Italia fin dal 1990, con l'istituzione della Autorità garante della concorrenza e del mercato.
    Nessuno le confonderebbe con il parlamento, il governo, il presidente o i magistrati, che costituiscono dei poteri dello Stato. Una cosa ben diversa.
  • "L'autorità dei Paesi Bassi ha così imposto a Google un ultimatum: entro il mese di febbraio 2015 la Grande G dovrà provvedere a chiedere e ottenere il consenso degli utenti alla raccolta e al trattamento dei dati, un via libera da ottenere non con la semplice e generica accettazione della policy relative alla privacy, ma con una richiesta distinta."

    Giusto per semplificare la vita agli utenti, neh?!?
    Questi olandesi...

    "Per ottenere il consenso dei netizen Google dovrà chiarire con precisione e in maniera semplice le modalità con cui raccoglie i dati personali attraverso i diversi servizi, YouTube compreso, e le modalità con cui li elabora e li gestisce".

    Per la prima si può discutere; per la seconda richiesta no, è un segreto industriale. Google non lo rivelerà mai, così come la Coca cola non rivelerà mai la sua formula attuale.
  • - Scritto da: Leguleio
    > "L'autorità dei Paesi Bassi ha così imposto a
    > Google un ultimatum: entro il mese di febbraio
    > 2015 la Grande G dovrà provvedere a chiedere e
    > ottenere il consenso degli utenti alla raccolta e
    > al trattamento dei dati, un via libera da
    > ottenere non con la semplice e generica
    > accettazione della policy relative alla privacy,
    > ma con una richiesta distinta."
    >

    >
    > Giusto per semplificare la vita agli utenti,
    > neh?!?
    > Questi olandesi...
    >
    > "Per ottenere il consenso dei netizen Google
    > dovrà chiarire con precisione e in maniera
    > semplice le modalità con cui raccoglie i dati
    > personali attraverso i diversi servizi, YouTube
    > compreso, e le modalità con cui li elabora e li
    > gestisce
    ".
    >
    > Per la prima si può discutere; per la seconda
    > richiesta no, è un segreto industriale. Google
    > non lo rivelerà mai, così come la Coca cola non
    > rivelerà mai la sua formula
    > attuale.

    Condivido ed aggiungo: se l'Olanda vuol fare a meno di Google, si accomodi pure, chi ci rimette è lei.
    Oltretutto non è solo Google che utilizza i dati utente; se l'Olanda vuole fare a meno praticament di tutta Internet, si accomodi pure, chi ci rimette è sempre lei.

    inostri
  • Sed l'ex
    Rotola dal ridere
    non+autenticato