Claudio Tamburrino

Francia: anno nuovo, nuova sorveglianza

Con la legge di programmazione militare sono stati estesi i poteri di ingerenza nelle conversazioni private da parte delle autoritÓ. I dati dei cittadini saranno accessibili e conservati in barba alle disposizioni europee in materia di data retention

Francia: anno nuovo, nuova sorveglianzaRoma - La notte di Natale il governo francese ha approvato il decreto applicativo dell'articolo 20 della Legge di programmazione militare, votata nel dicembre 2013, e tramite di esso ha esteso le condizioni e le modalità con le quali le autorità possono intercettare le comunicazioni dei propri cittadini.

Tale disposizione, infatti, permette dal primo gennaio 2015 al Ministero della Difesa, al Fisco e al Ministero degli Interni francesi di ottenere sms, telefonate e dati di connessione internet di ogni cittadino senza bisogno dell'autorizzazione di un giudice e senza dover precisare nel quadro di quale inchiesta i dati sono richiesti.

L'unica condizione è che l'ingerenza avvenga nell'affrontare questioni "di interesse fondamentale per la Nazione": un'espressione tanto roboante quanto generica, che minaccia seriamente di concedere alle autorità francesi libero accesso ai dati dei suoi cittadini, una questione dunque assolutamente d'attualità.
Tra le rivelazioni dell'ex contractor di NSA Edward Snowden, infatti, vi sono le azioni compiute dall'agenzia di spionaggio a stelle e strisce anche in Francia, attraverso Prism: proprio in quest'ottica la CNIL (Commission Nationale de l'Informatique et des Libertés) ha riferito che sarà importante inquadrare le nuove disposizioni.

Il tutto è stato approvato dal governo praticamente senza che si sollevassero in Francia opposizioni di sorta da parte della società civile, in barba alla decisione dell'8 aprile 2014 della Corte di giustizia dell'UE contro la data retention.

In particolare Parigi ha di fatto circoscritto l'intervento della CNIL impedendogli di portare una valutazione sull'articolo 20 (ex-art 13) della legge di programmazione militare, limitando la consultazione ad altri articoli meno controversi, e lo stesso ha fatto con il CNNum (Consiglio nazionale per il digitale), che nel 2013 è stato costretto a ricorrere a una consultazione interna per dibattere della questione.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàPRISM, versione franceseNon sono solo gli Stati Uniti a poter vantare la disponibilitÓ di sofisticati sistemi di sorveglianza digitale, e ora si scopre che anche a Parigi Ŕ attivo qualcosa di molto simile a PRISM. Le autoritÓ si difendono
  • Diritto & InternetUE: la data retention non è validaLa Direttiva del 2006 non pone limiti alla raccolta dei dati: garantisce alle autoritÓ la possibilitÓ di ricostruire la vita dell'individuo senza offrire adeguate garanzie e tutele. La Corte di Giustizia dell'Unione Europea la dichiara non valida: e ora che succede?
21 Commenti alla Notizia Francia: anno nuovo, nuova sorveglianza
Ordina
  • Intercettare le comunicazioni e' una cosa che funziona.
    Infatti da quando la Francia si e' messa ad intercettare a norma di legge tutte le comunicazioni private dei cittadini allo scopo di individuare il crimine (soprattutto terroristico) e prevenire gli attentati, in Francia il terrorismo e' praticamente scomparso.

    Quindi abbiamo le prove che spiare e togliere le liberta' individuali funziona!

    I sostenitori della rinuncia alla liberta' in cambio di sicurezza sono stati accontentati.

    Dall'inizio dell'anno la Francia e' un paese piu' sicuro!
  • - Scritto da: panda rossa
    > Intercettare le comunicazioni e' una cosa che
    > funziona.
    > Infatti da quando la Francia si e' messa ad
    > intercettare a norma di legge tutte le
    > comunicazioni private dei cittadini allo scopo di
    > individuare il crimine (soprattutto terroristico)
    > e prevenire gli attentati, in Francia
    > il terrorismo e' praticamente scomparso.
    >

    >
    >
    > Quindi abbiamo le prove che spiare e togliere le
    > liberta' individuali
    > funziona!
    >
    > I sostenitori della rinuncia alla liberta' in
    > cambio di sicurezza sono stati
    > accontentati.
    >
    > Dall'inizio dell'anno la Francia e' un paese piu'
    > sicuro!

    Visto quanto è accaduto proprio oggi in Francia direi che scherzarci sopra è davvero di pessimo gusto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eh No
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Intercettare le comunicazioni e' una cosa che
    > > funziona.
    > > Infatti da quando la Francia si e' messa ad
    > > intercettare a norma di legge tutte le
    > > comunicazioni private dei cittadini allo
    > scopo
    > di
    > > individuare il crimine (soprattutto
    > terroristico)
    > > e prevenire gli attentati, in
    > Francia
    > > il terrorismo e' praticamente scomparso.
    > >

    > >
    > >
    > > Quindi abbiamo le prove che spiare e
    > togliere
    > le
    > > liberta' individuali
    > > funziona!
    > >
    > > I sostenitori della rinuncia alla liberta' in
    > > cambio di sicurezza sono stati
    > > accontentati.
    > >
    > > Dall'inizio dell'anno la Francia e' un paese
    > piu'
    > > sicuro!
    >
    > Visto quanto è accaduto proprio oggi in Francia
    > direi che scherzarci sopra è davvero di pessimo
    > gusto.

    Che cosa e' successo in Francia oggi?
    Forse qualcosa che dimostra che spiare le comunicazioni private giustificandolo con l'antiterrorismo e' solo una banale scusa?
  • > > Visto quanto è accaduto proprio oggi in
    > Francia
    > > direi che scherzarci sopra è davvero di
    > pessimo
    > > gusto.
    >
    > Che cosa e' successo in Francia oggi?

    http://tinyurl.com/nkxzy53
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eh No
    > > > Visto quanto è accaduto proprio oggi in
    > > Francia
    > > > direi che scherzarci sopra è davvero di
    > > pessimo
    > > > gusto.
    > >
    > > Che cosa e' successo in Francia oggi?
    >
    > http://tinyurl.com/nkxzy53

    E quindi questi attentatori sono riusciti ad organizzare tutto, procurarsi le armi, addestrarsi, andare a colpo sicuro, e scappare, senza mai comunicare niente tra loro nelle settimane precedenti?

    Oppure piu' banalmente intercettare la gente con la scusa di prevenire il terrorismo, non serve affatto a prevenire il terrorismo ma solo ad intercettare la gente?

    Dicci pure la tua opinione.

    Convincici che e' utile farsi intercettare.
  • - Scritto da: panda rossa

    >
    > Dicci pure la tua opinione.
    >

    La mia opinione è che oggi è proprio il giorno peggiore per del facile umorismo tipo questo:

    > Intercettare le comunicazioni e' una cosa che funziona.
    > Infatti da quando la Francia si e' messa ad intercettare a norma di
    > legge tutte le comunicazioni private dei cittadini allo scopo di
    > individuare il crimine (soprattutto terroristico) e prevenire gli
    > attentati, in Francia il terrorismo e' praticamente scomparso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Eh No
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > >
    > > Dicci pure la tua opinione.
    > >
    >
    > La mia opinione è che oggi è proprio il giorno
    > peggiore per del facile umorismo tipo
    > questo:

    La mia opinione e' che oggi e' proprio il giorno peggiore per cercare di far credere alla gente che una stretta sulle liberta' individuali e' necessaria per contrastare il terrorismo.
  • In Italia 3 su 4 sono intercettati anche senza legge. (Detto in Tv)
    Che cambia?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Azz

    > Che cambia?

    cambia che l'articolo parla di una nuova notizia che riguarda la Francia, non di una vecchia che riguarda l'Italia
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Azz
    >
    > > Che cambia?
    >
    > cambia che l'articolo parla di una nuova notizia
    > che riguarda la Francia, non di una vecchia che
    > riguarda
    > l'Italia
    Appunto...che cambia dalla Francia all'Italia? Per lo meno in Francia lo fanno alla luce del sole. Il peggio paese (come sempre, su tutto), è sempre l'Italia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Azz

    > Appunto...che cambia dalla Francia all'Italia?

    >ppunto cosa?
    Se sganciano un bomba atomica in Francia non ne dobbiamo parlare perchè è già stato fatto in Giappone?
    Ma come diamine ragioni?????????????????
    C'è un evento nuovo in Frnacia, l'articolo ne parla. PUNTO.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Azz

    > In Italia 3 su 4 sono intercettati anche senza
    > legge. (Detto in Tv)

    Intercettazioni che non hanno alcun valore probatorio, se non sostenute dalle leggi in vigore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Azz
    >
    > > In Italia 3 su 4 sono intercettati anche senza
    > > legge. (Detto in Tv)
    >
    > Intercettazioni che non hanno alcun valore
    > probatorio, se non sostenute dalle leggi in
    > vigore.

    Non e' l'elemento probatorio che interessa all'opinione pubblica, ma il contenuto.
  • francesi e tecnocontrollat tutti saturate il sistema floodandolo di messaggi con referimenti ad armi chimiche di distruzione per attacco e attentato terroristico del gioco della playstation Sorride
    non+autenticato
  • Non funzionerà, per via della teoria dei giochi: se tu sei l'unico a farlo, rischi di venir arrestato (e di beccarti una denuncia per procurato allarme); se lo fanno tutti, non è necessario che lo faccia anche tu, basta quello che hanno già fatto gli altri: in entrambi i casi, al singolo individuo non conviene mettersi a spedire messaggi falsi, e quindi probabilmente non lo farà (e il comportamento della massa altro non è che la somma dei comportamenti individuali singoli).
    non+autenticato
  • - Scritto da: cicciobello
    > Non funzionerà, per via della teoria dei giochi:
    > se tu sei l'unico a farlo, rischi di venir
    > arrestato (e di beccarti una denuncia per
    > procurato allarme); se lo fanno tutti,

    Non pensare in binario...
    C'e' una fase in mezzo a queste due, quella in cui si pubblicizza l'idea e si invitano gli altri a farlo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Binario
    > - Scritto da: cicciobello
    > > Non funzionerà, per via della teoria dei
    > giochi:
    > > se tu sei l'unico a farlo, rischi di venir
    > > arrestato (e di beccarti una denuncia per
    > > procurato allarme); se lo fanno tutti,
    >
    > Non pensare in binario...
    > C'e' una fase in mezzo a queste due, quella in
    > cui si pubblicizza l'idea e si invitano gli altri
    > a
    > farlo.
    L'italico: "armiamoci e partite"
    non+autenticato
  • - Scritto da: Binario
    > - Scritto da: cicciobello
    > > Non funzionerà, per via della teoria dei
    > giochi:
    > > se tu sei l'unico a farlo, rischi di venir
    > > arrestato (e di beccarti una denuncia per
    > > procurato allarme); se lo fanno tutti,
    >
    > Non pensare in binario...
    > C'e' una fase in mezzo a queste due, quella in
    > cui si pubblicizza l'idea e si invitano gli altri
    > a
    > farlo.

    E poi si puo' sempre usare una botnet di winzombies facendo in modo che il mittente della mail sia proprio quello che per codardia preferisce che siano gli altri a fare, mentre lui se ne sta a guardare.
  • - Scritto da: cicciobello

    e di beccarti una denuncia per
    > procurato allarme

    Se sono messaggi privati il procurato allarme non si applica.
    non+autenticato
  • E pensare che i governanti dovrebbero ingerire il meno possibile negli affari dei cittadini, usando i loro soldi per amministrare nel migliore dei modi il Paese, quasi senza farsi notare.
    Siamo nella preistoria della civiltà.
    Quella vera, che riguarda le persone e i loro rapporti, non quella tecnologica, che dovrebbe essere solo uno strumento per vivere meglio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: megnoco
    > E pensare che i governanti dovrebbero ingerire il
    > meno possibile

    E invece ingeriscono, oh quanto ingeriscono, in Francia come da noi!Con la lingua fuori
    Funz
    12988