Alfonso Maruccia

Un secondo in più, Internet nel caos?

Nel 2015 gli orologi atomici si fermeranno per un secondo, e la cosa potrebbe provocare non pochi problemi ai sistemi di rete. E' il ritorno del famigerato leap second, tra FUD e Google che mitiga i rischi adoperando i millisecondi

Roma - L'anno appena cominciato sarà ancora un anno di "leap second", secondo intercalare, occasione periodica in cui gli apparati che tengono traccia dello scorrere del tempo (gli orologi atomici) verranno rallentati di un secondo esatto per sincronizzarsi con il rallentamento della rotazione terrestre. Si prevedono disastri in Rete, o forse no.

Il leap second è una questione ascrivibile alla stessa categoria del Millennium bug, almeno per quel che concerne la capacità di eccitare l'opinione pubblica, e classificabile come potenziale vulnerabilità software nella misura in cui riesce a mettere alla prova il codice che sorregge la Rete con scenari di utilizzo mai presi in considerazione nei test.

L'International Earth Rotation and Reference System Service (IERS) ha deciso di stabilire il passaggio del prossimo secondo intercalare allo scoccare della mezzanotte del 30 giugno, e in quell'occasione gli orologi atomici verranno messi in pausa per un secondo prima di ricominciare a misurare lo scorrere del tempo standard.
L'ultimo leap second sperimentato da Internet, quello del 2012, provocò il crash di popolari siti "social" e qualche disservizio nei voli di linea dovuti al comportamento erratico del kernel di Linux; il secondo intercalare del 2015 promette di causare altrettanti problemi, anche se c'è chi prova a gettare acqua sul fuoco.

Linus Torvalds, il creatore di Linux, invita alla calma e a indossare cappellini per festeggiare il nuovo "giorno del giudizio" tecnologico-informatico, mentre Google ha in programma di aggiungere gradualmente un millisecondo all'orologio prima del leap second così da correggere in tempo reale i sistemi interni ed evitare di contare per due volte lo stesso secondo.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • Digital LifeIl secondo che crasha il WebL'adeguamento degli orologi mondiali al rallentamento della rotazione terrestre provoca problemi ai sistemi informatici. Disservizi per bacheche Web e per alcuni voli di linea
42 Commenti alla Notizia Un secondo in più, Internet nel caos?
Ordina
  • ho sistemi che sono desincronizzati di ore rispetto all'ora ufficiale e tutto funziona perfetto!!!!
    Ora per un secondo volete farmi credere che muore tutto? Io non ci capisco un caxxxxo di informatica ma voi espertONI ne capite meno di me.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nessuno
    > ho sistemi che sono desincronizzati di ore
    > rispetto all'ora ufficiale e tutto funziona
    > perfetto!!!!
    > Ora per un secondo volete farmi credere che muore
    > tutto? Io non ci capisco un caxxxxo di
    > informatica ma voi espertONI ne capite meno di
    > me.

    si, perché per correggere questa differenza di 1 secondo ntpd (o il servizio che sincronizza il clock) ricorre a delle chiamate di sistema (adjtimex) che non vengono praticamente mai usate con i parametri necessari per segnalare il secondo aggiuntivo.

    Ed è quello che è accaduto l'ultima volta:

    http://serverfault.com/questions/403732/anyone-els...

    Comunque alla fine per sistemare bastava ridare il comando date -s now.

    Google invece preferisce non segnalare il leap second per evitare di percorrere quel codice che potrebbe contenere BUG proprio perché testato raramente. Il leap second viene "spalmato" sugli altri secondi tramite piccole correzioni.

    Ad ogni modo ne è passato di tempo dalla scoperta del bug e, ad oggi e almeno su linux, sembra che abbiano sistemato (e opportunemente testato).

    VedremoA bocca aperta
    non+autenticato
  • > Ad ogni modo ne è passato di tempo dalla scoperta
    > del bug
    Hanno risolto in 90 giorni? Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: nessuno
    > Ora per un secondo volete farmi credere che muore
    > tutto? Io non ci capisco un caxxxxo di
    > informatica ma voi espertONI ne capite meno di me.

    Il problema non è nel "ritardo" che può avere un sistema rispetto ad un altro. Il problema consiste nell'introduzione "artificiale" di un vero e proprio secondo in più: il secondo successivo alle 23:59:59 del 30 giugno non sarà 00:00:00, ma 23:59:60. E solo a quello successivo avrai 00:00:00.

    Praticamente nessun software è in grado di gestire 61 secondi in un minuto. E infatti quasi tutti i sistemi quello che verrà fatto è portare indietro l'orologio di un secondo. Poco male per il computer casalingo, molto male per server che gestiscono continuamente migliaia di transazioni al secondo, perchè ci sarà una inconsistenza temporale.

    Comunque ti sarebbe bastata anche l'infarinatura che da' wikipedia per capirci qualcosa.
  • >
    > Praticamente nessun software è in grado di
    > gestire 61 secondi in un minuto. E infatti quasi
    > tutti i sistemi quello che verrà fatto è portare
    > indietro l'orologio di un secondo. Poco male per
    > il computer casalingo, molto male per server che
    > gestiscono continuamente migliaia di transazioni
    > al secondo, perchè ci sarà una inconsistenza
    > temporale.
    >
    > Comunque ti sarebbe bastata anche l'infarinatura
    > che da' wikipedia per capirci
    > qualcosa.

    Penso che uno dei problemi sia anche il rischio che non si inneschino eventi pianificati alla mezzanotte, magari anche il cambio di data.

    Forse sarebbe stato meglio pianificare il cambio alle ore 3:27:32 in modo da rischiare meno interferenze.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bradipao
    > Praticamente nessun software è in grado di
    > gestire 61 secondi in un minuto.

    non ce n è bisogno. non esiste proprio 61 secondi.

    > E infatti quasi
    > tutti i sistemi quello che verrà fatto è portare
    > indietro l'orologio di un secondo.

    banale come l acqua bagnata

    > molto male per server che
    > gestiscono continuamente migliaia di transazioni
    > al secondo, perchè ci sarà una inconsistenza
    > temporale.

    e infatti nell armadio server cè sempre l'orologico atomico formato 1u, e un altro di riserva eh ? rotf
    non+autenticato
  • - Scritto da: bradipao
    > Il problema non è nel "ritardo" che può avere un
    > sistema rispetto ad un altro. Il problema
    > consiste nell'introduzione "artificiale" di un
    > vero e proprio secondo in più: il secondo
    > successivo alle 23:59:59 del 30 giugno non sarà
    > 00:00:00, ma 23:59:60. E solo a quello successivo
    > avrai
    > 00:00:00.
    >
    > Praticamente nessun software è in grado di
    > gestire 61 secondi in un minuto. E infatti quasi
    > tutti i sistemi quello che verrà fatto è portare
    > indietro l'orologio di un secondo. Poco male per
    > il computer casalingo, molto male per server che
    > gestiscono continuamente migliaia di transazioni
    > al secondo, perchè ci sarà una inconsistenza
    > temporale.
    >
    > Comunque ti sarebbe bastata anche l'infarinatura
    > che da' wikipedia per capirci
    > qualcosa.
    Resistiamo ogni anno ai passaggi tra ora legale e solare(e viceversa), cosa cambia in questa circostanza?
    non+autenticato
  • Quei cambi d'ora sono programmati
    non+autenticato
  • come il leap second infatti è una aggiustamento programmato e convenzionale non c'è alcuna differenza.
    Pensi che il leap second non sia "programmato"?

    è seplicemente la rimessa a punto "convenzionale" dell'orologio atomico dei satelliti gps rispetto alla data "astronomica" dato che la terra rallenta (sia pure di poco) la sua rotazione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Les Paul
    > come il leap second infatti è una aggiustamento
    > programmato e convenzionale non c'è alcuna
    > differenza.

    la differenza c'è eccome: gli orologi non cambiano di una virgola allo scattare dell'ora legale/solare.
    Continuano a rappresentare internamente la loro sequenza senza perdere/guadagnare l'ora.
    Quello che fa si che tu legga l'ora giusta è un wrapper che al momento in cui viene richiesta la data memorizzata te la mostra tenendo conto dell'ora legale. Tutti i log e i programmi che necessitano di informazioni corrette usano l'orario assoluto.

    Questo stesso giochino non viene fatto con il secondo di cui parla l'articolo.
    non+autenticato
  • L'orario assoluto?
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    è cosa è l'orario assoluto?
    non+autenticato