Alfonso Maruccia

CyanogenMod farÓ da sÚ

La popolare modification di Android si prepara a camminare sulle proprie gambe e ad affrancarsi completamente da Google. Un progetto ambizioso, che nella migliore delle ipotesi richiederÓ qualche anno

Roma - Cyanogen dà battaglia a Google: il "dominatore" di Android secondo l'azienda è destinato a essere completamente separato dai destini del sistema operativo per gadget mobile. Almeno per quel che concerne CyanogenMod.

La volontà di affrancare il destino della popolare modification Android dalle necessità di business di Mountain View è stata espressa da Kirt McMaster, CEO di Cyanogen che è intervenuto in un evento opportunamente chiamato la "Prossima Fase di Android".

L'obiettivo di McMaster è di rendere il sistema operativo modificabile nella sua interezza, dalle banali app di superficie sino alle fondamenta del sistema operativo e relativi servizi "essenziali". Gli sviluppatori dovrebbero ad esempio avere la libertà di integrare qualcosa come un tool alternativo a Google Now senza restrizioni di sorta, ha suggerito McMaster.
La versione di Android "libre" che Cyanogen descrive non avrebbe ovviamente neanche l'ombra di un servizio Google integrato sull'OS, una prospettiva problematica dal punto di vista dell'utente finale ma che potrebbe interessare più di uno sviluppatore frustrato con le limitazioni delle release commerciali di Android.

Cyanogen dice di poter arrivare allo sviluppo di un fork "AndroidMod" nel giro di tre, cinque anni, e per ora ci sono piani concreti per un app store personalizzato su CyanogenMod da mettere in piedi nel corso dei prossimi 18 mesi.

Dalla sua CyanogenMod può contare su una popolarità crescente presso gli utenti, un risultato raggiunto grazie anche al successo di produttori come OnePlus: l'azienda cinese si gode il successo del terminale OnePlus One e prepara OnePlus 2, dispositivo la cui uscita è stata ritardata a causa dei problemi di produzione del SoC (Snapdragon 810) che farà parte della ricca (e sin qui ipotetica) dotazione hardware del gadget.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaOnePlus One, l'Android davvero low-costLa startup si prepara a commercializzare il suo primo terminale mobile con sistema operativo Android, moddato CyanogenMod. Hardware da primo della classe a meno 300 euro
  • TecnologiaGoogle e CyanogenMod, affare mancatoMountain View aveva messo gli occhi sulla pi¨ popolare modification di Android in circolazione, ma gli sviluppatori hanno rifiutato l'offerta di acquisizione. CyanogenMod continua a crescere, e stringe accordi in India
  • BusinessIndia, andirivieni di smartphone cinesiXiaomi paga per tornare ad offirsi agli utenti, OnePlus Ŕ costretta a rinunciarvi per rispettare un contratto di esclusiva stipulato da Cyanogen. Entrambe le aziende non smetteranno di investire sul mercato indiano, ricco di promesse
45 Commenti alla Notizia CyanogenMod farÓ da sÚ
Ordina
  • Posto che Cyanogen non esce coi servizi Google, ci sono solo alcune basi, tra le quali la barra di ricerca (che non è proprio Google Now, come dice l'articolo) o la stessa tastiera vocale.

    Il problema è che il sistema operativo è progettato attorno a questi servizi.

    10 anni fa con un nokia da due soldi schiacciavi il tastino, anche a telefono bloccato dicevi il nome, lui chiamava e parlavi ma era un telefono progettato così.

    Se immaginiamo un telefono senza la barra di ricerca, il riconoscitore vocale il Play che ti "aggiorna" le applicazioni, ecc ... ti rimane un "coso" che per fare una telefonata di emergenza, devi premere il tastino, sbloccare lo schermo, cercare l'icona dell'agenda, selezionare il nome, poi il numero che devi chiamare : che roba è ? Si faceva prima col disco combinatore !

    Questo a meno che Cyanogen non voglia fare ciò che ha già fatto con i messaggi, cioè provvedere ad un proprio sistema che si appoggia su propri server almeno per le varie sincronizzazioni, ma in questo caso e allora è inutile.

    In ogni caso non si capisce come potranno per esempio implementare il quasi essenziale riconoscimento vocale (che ricordiamo è sempre l'unico Nuance blindato da migliaia di brevetti) .. che ci mettono ? Sphynx che non ha manco un modello per l'Italiano ?

    Secondo me o sei la Apple e ti fai il tuo sistema di mappe, il tuo sistema di store, il tuo sistema di riconoscimento vocale e al limite il tuo assistente, e ci metti non 5 ma 10 anni e qualche miliardo di dollari, come hanno fatto loro, o se rinunci ai servizi Google hai un chiodo anni 80 con cui in compenso fai pure fatica a telefonare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Luppolo
    > Se immaginiamo un telefono senza la barra di
    > ricerca, il riconoscitore vocale il Play che ti
    > "aggiorna" le applicazioni, ecc ... ti rimane un
    > "coso" che per fare una telefonata di emergenza,
    > devi premere il tastino, sbloccare lo schermo,
    > cercare l'icona dell'agenda, selezionare il nome,
    > poi il numero che devi chiamare : che roba è ? Si
    > faceva prima col disco combinatore
    > !

    Ed è quello che fa il mio Nokia 1200. A me tutt'ora sembra molto più comodo che urlare per strada "Chiama Mario Rossi!".

    > In ogni caso non si capisce come potranno per
    > esempio implementare il quasi essenziale
    > riconoscimento vocale

    Boh, ti giuro che non capisco.
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: Luppolo
    > > Se immaginiamo un telefono senza la barra di
    > > ricerca, il riconoscitore vocale il Play che
    > ti
    > > "aggiorna" le applicazioni, ecc ... ti
    > rimane
    > un
    > > "coso" che per fare una telefonata di
    > emergenza,
    > > devi premere il tastino, sbloccare lo
    > schermo,
    > > cercare l'icona dell'agenda, selezionare il
    > nome,
    > > poi il numero che devi chiamare : che roba è
    > ?
    > Si
    > > faceva prima col disco combinatore
    > > !
    >
    > Ed è quello che fa il mio Nokia 1200. A me
    > tutt'ora sembra molto più comodo che urlare per
    > strada "Chiama Mario
    > Rossi!".
    >
    > > In ogni caso non si capisce come potranno per
    > > esempio implementare il quasi essenziale
    > > riconoscimento vocale
    >
    > Boh, ti giuro che non capisco.

    E io non capisco cosa ci sia da non capire,il riconoscimento vocale è parte integrante della tecnologia Hands Free che comprende anche il vivavoce ed è vent'anni che i telefoni professionali ne sono dotati.

    Tu probabilmente non lo usi ma ci sono professionisti che devono stare in contatto con gli altri in continuazione anche mentre fanno altro.

    Per farti un esempio, in macchina non è pensabile maneggiare il telefono, devi usare il vivavoce (per legge) e ti aspetti che premendo un tastino e dicendo un numero lui chiami e non di comporre il numero cercandolo in agenda.

    Se usi spesso l'auricolare, ti aspetto che premendo la CLIP tu possa dire un nome e telefonare senza tirar fuori il telefono dalla tasca, magari mentre stai attraversando un incrocio.

    A maggior ragione questo è utile su un telefono "senza tastiera" in quanto la tastiera virtuale richiede obbligatoriamente un feedback visivo, cioè devo per forza guardare il telefono per digitare, cosa che con le tastiere fisiche non era necessario.

    Quindi personalmente ritengo il riconoscitore, uno strumento necessario a definire un buon telefono, forse perché appunto è anni che sono abituato ad usarlo, il fatto di dover dire OK Google o roba simile e di mandare in giro la mia ricerca per Internet mi da profondamente fastidio, infatti ho installato un'app per non usare quella roba.

    Per quanto riguarda il resto del mio discorso ... seriamente non mi sembra sia tanto folle anche perché arriva da uno che Cyanogen lo usa da 4 anni buoni e col telefono ci ha fatto di tutto con e senza servizi Google.

    Per fare un esempio tu puoi anche installare Firefox sul telefono che è una scelta libera e perfetta. Poi però come lo aggiorni ? Lo devi aggiornare a mano. Ok io vado sul sito FTP di Mozilla ma quanti altri lo faranno dal browser ?

    Un sistema così non ha mercato è come il tablet cinese che usi come sottobicchiere, perché tutto è studiato per usare quei "maledetti" servizi che se non si riescono almeno in parte a duplicare non permetteranno mai di decollare ad una piattaforma alternativa.
    non+autenticato
  • Magari qualcuno ha davvero necessità del riconoscimento vocale come dici tu, ma mi sembra tutto fuorché una feature essenziale. Di tutte le persone che conosco non ho mai visto nessuno usarlo oltre che per vedere se funziona. Niente in contrario se esiste e non fa la spia, sia chiaro, però mi sembra una delle cose più marginalmente rilevanti in un telefono.

    > Per fare un esempio tu puoi anche installare
    > Firefox sul telefono che è una scelta libera e
    > perfetta. Poi però come lo aggiorni ? Lo devi
    > aggiornare a mano. Ok io vado sul sito FTP di
    > Mozilla ma quanti altri lo faranno dal browser ?

    Ma fa schifo a tutti F-Droid o davvero non sapete che esiste?
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: Shiba
    > Ma fa schifo a tutti F-Droid o davvero non sapete
    > che
    > esiste?
    Già google play è pieno di porcate, se non ti bastano, te le devi proprio andare a cercare?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hop
    > - Scritto da: Shiba
    > > Ma fa schifo a tutti F-Droid o davvero non
    > sapete
    > > che
    > > esiste?
    > Già google play è pieno di porcate, se non ti
    > bastano, te le devi proprio andare a
    > cercare?

    Va bene che hai già dimostrato sopra di capire poco o niente, ma vatti a leggere cos'è F-Droid prima di continuare a fare queste figure.
    Shiba
    4103
  • 3-5 anni??????

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    maxsix
    10357
  • - Scritto da: maxsix
    > 3-5 anni??????
    >
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

    Cosa c'è di strano? Quanto ci hanno messo iOS e Android per diventare usabili?
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: maxsix
    > 3-5 anni??????

    Sicuramente faresti di meglio no ?
    Beh, prendi il codice e dimostracelo, attendiamo 6 meso o è già troppo ?
    non+autenticato
  • La stragrande maggioranza degli utenti usa la cyano perchè è l'unico modo per far vedere agli amichetti il numeretto della versione aggiornato.
    Frega niente dei servizi, anzi, guai a togliergli il PlayStore o WApp.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dumah Brazorf
    > La stragrande maggioranza degli utenti usa la
    > cyano perchè è l'unico modo per far vedere agli
    > amichetti il numeretto della versione aggiornato.
    >
    > Frega niente dei servizi, anzi, guai a togliergli
    > il PlayStore o
    > WApp.


    Fixed. Ficoso
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Dumah Brazorf
    > > La stragrande maggioranza degli utenti usa la
    > > cyano perchè è l'unico modo per
    > far vedere
    > agli
    > > amichetti il numeretto della versione
    > aggiornato.
    > >
    > > Frega niente dei servizi, anzi, guai a
    > togliergli
    > > il PlayStore o
    > > WApp.
    >

    >
    > Fixed. Ficoso

    Oddio, magari la stragrande maggioranza degli utenti fosse abbastanza acculturata da distinguere un computer da una lavatrice, l'informatica avrebbe molti meno problemi.
    Shiba
    4103
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Dumah Brazorf
    > > La stragrande maggioranza degli utenti usa la
    > > cyano perchè è l'unico modo per
    > far vedere
    > agli
    > > amichetti il numeretto della versione
    > aggiornato.
    > >
    > > Frega niente dei servizi, anzi, guai a
    > togliergli
    > > il PlayStore o
    > > WApp.
    >

    >
    > Fixed. Ficoso

    Ho guardato sull'ultimo numero di topolino di mio figlio se c'è sta minchiata.
    No.

    Quindi, dove l'hai letta?
    maxsix
    10357
  • - Scritto da: Dumah Brazorf
    > La stragrande maggioranza degli utenti usa la
    > cyano perchè è l'unico modo per far vedere agli
    > amichetti il numeretto della versione aggiornato.
    >

    Nascondendo tutte quelle cose che non funzionano più per mancanza di questo, quello o quell'altro.

    > Frega niente dei servizi, anzi, guai a togliergli
    > il PlayStore o
    > WApp.

    Come, sono store addicted come i colleghi melafonici?

    Non si scrivono il software con le loro manine sante per far vedere "Yes, I can?"

    Che strano...
    maxsix
    10357
  • - Scritto da: maxsix
    > Non si scrivono il software con le loro manine
    > sante per far vedere "Yes, I
    > can?"
    >
    > Che strano...

    Se avessi uno smartphone probabilmente lo farei, appunto perché "Yes, I can"
    Shiba
    4103
  • Sarebbe bellissimo se il progetto andasse a buon fine, ma solo se invece di dover regalare la nostra privacy a Google potessimo tenercela per noi. Se CyanogenMod integrerà qualcosa di analogo a XPrivacy, allora la cosa diventerà molto interessante!
    non+autenticato
  • Si ma bisognerà pure fare un minimo di pace col cervello!
    Uno Smartphone senza servizi è semplicemente un PHONE uno smartphone coon i servizi è poco orientato alla "praivasi".
    Che ie volemo fa'?
    Botte o moglie?
    non+autenticato
  • - Scritto da: QualcunAltr o
    > Si ma bisognerà pure fare un minimo di pace col
    > cervello!

    Senza dimenticare di accenderlo.

    > Uno Smartphone senza servizi è semplicemente un
    > PHONE

    Androi != servizi.

    > uno smartphone coon i servizi è poco
    > orientato alla
    > "praivasi".
    > Che ie volemo fa'?
    > Botte o moglie?

    Stare alla larga da android e compagnia è ovvio, ne traggono giovamento sia gli sviluppatori asfissiati dalle policy commerciali sia gli utenti attanagliati dalla mancanza di privacy.

    P.S.: RIPETO ATTENZIONE, se vuoi rimanere in pace col tuo cervello resta su android
    non+autenticato
  • - Scritto da: QualcunAltr o
    > Si ma bisognerà pure fare un minimo di pace col
    > cervello!
    > Uno Smartphone senza servizi è semplicemente un
    > PHONE uno smartphone coon i servizi è poco
    > orientato alla
    > "praivasi".

    E' poco orientato perche' lo fanno cosi'.

    Dimmi quale servizio ha bisogno di violare la tua privacy per essere erogato.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: QualcunAltr o
    > > Si ma bisognerà pure fare un minimo di pace
    > col
    > > cervello!
    > > Uno Smartphone senza servizi è semplicemente
    > un
    > > PHONE uno smartphone coon i servizi è poco
    > > orientato alla
    > > "praivasi".
    >
    > E' poco orientato perche' lo fanno cosi'.
    >
    > Dimmi quale servizio ha bisogno di violare la tua
    > privacy per essere
    > erogato.


    Insomma... Un Facebook o un Gmail (e per estensione qualsiasi cosa "gratis") non camperebbero, se dovessero rispettare al 100% la privacy degli utenti. Che poi si possa scegliere di non usufruirne/farne un uso consapevole/difendersi attivamente è un altro conto.
  • - Scritto da: Elrond

    > Che poi si possa scegliere
    > di non usufruirne

    non puoi, basta che anche uno solo dei tuoi interlocutori usi what's app o gmail o facebook o .... e anche tu sarai spiato illegalmente da un paese straniero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ....
    > - Scritto da: Elrond
    >
    > > Che poi si possa scegliere
    > > di non usufruirne
    >
    > non puoi, basta che anche uno solo dei tuoi
    > interlocutori usi what's app o gmail o facebook o
    > .... e anche tu sarai spiato illegalmente da un
    > paese straniero.

    Fai come me: prima glie lo spieghi, poi o usano roba criptata oppure non gli invii nulla che vada oltre gli auguri di compleanno in automatico.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ANVI

    > Fai come me: prima glie lo spieghi, poi o usano
    > roba criptata oppure non gli invii nulla

    questa storiella la raccontano sempre tutti quelli che si credono furbi, ma chi vive nel mondo reale sa che la seconda parte "non gli invii nulla" è inattuabile.
    O credi di poter comandare ai tuoi clienti, ai tuoi superiori eccetera???
    non+autenticato
  • - Scritto da: ....
    > - Scritto da: ANVI
    >
    > > Fai come me: prima glie lo spieghi, poi o
    > usano
    > > roba criptata oppure non gli invii nulla
    >
    > questa storiella la raccontano sempre tutti
    > quelli che si credono furbi,

    Peccato che il mondo reale sia più vasto dell' idea che ti sei fatto in testa.

    > ma chi vive nel
    > mondo reale sa che la seconda parte "non gli
    > invii nulla" è
    > inattuabile.

    Vendere pere al mercato non richiede speciali misure di sicurezza, su questo sono d' accordo.

    > O credi di poter comandare ai tuoi clienti, ai
    > tuoi superiori
    > eccetera???

    Dipende dal ramo, se vendi frutta o sei uno sprovveduto fa niente, per i professionisti invece gli strumenti per migliorare la privacy delle comunicazioni, esistono da decenni. Questa è quell' altra parte di mondo reale che purtroppo ignori, tu e l' amico tuo guggulefan.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Elrond
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: QualcunAltr o
    > > > Si ma bisognerà pure fare un minimo di pace
    > > col
    > > > cervello!
    > > > Uno Smartphone senza servizi è
    > semplicemente
    > > un
    > > > PHONE uno smartphone coon i servizi è poco
    > > > orientato alla
    > > > "praivasi".
    > >
    > > E' poco orientato perche' lo fanno cosi'.
    > >
    > > Dimmi quale servizio ha bisogno di violare la
    > tua
    > > privacy per essere
    > > erogato.
    >
    >
    > Insomma... Un Facebook o un Gmail (e per
    > estensione qualsiasi cosa "gratis") non
    > camperebbero,

    C' è una certa differenza fra la profilazione dettagliata, sistematica, e la mera analisi statistica, i mass media in generale vivono di pubblicità eppure non hai il bisogno di identificarsi ogni volta che accendi il televisore o compri un giornale. Sapere la tiratura di una rivista o lo share di una trasmissione televisiva è un dato più che sufficiente a stabilire la strategia di mercato e lucrare alla grande. Era così prima che il marmagliame social facesse il suo approdo sulla grande rete.

    Siete già bombardati dalla pubblicità, la profilazione è un sovraprezzo inutile al quale vi sottomettete per pura ignoranza. Io mi chiedo: ma quante volte volete pagare?

    > se dovessero rispettare al 100% la
    > privacy degli utenti. Che poi si possa scegliere
    > di non usufruirne/farne un uso
    > consapevole/difendersi attivamente è un altro
    > conto.

    Qui si parla di avere un' opzione slegata da big G, non di abbattere android. Il robottino resta sempre lì a disposizione di chi vuole farsi massacrare nel tritacarne gugguli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: koboldo
    > - Scritto da: Elrond
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > - Scritto da: QualcunAltr o
    > > > > Si ma bisognerà pure fare un minimo di
    > pace
    > > > col
    > > > > cervello!
    > > > > Uno Smartphone senza servizi è
    > > semplicemente
    > > > un
    > > > > PHONE uno smartphone coon i servizi è
    > poco
    > > > > orientato alla
    > > > > "praivasi".
    > > >
    > > > E' poco orientato perche' lo fanno cosi'.
    > > >
    > > > Dimmi quale servizio ha bisogno di violare la
    > > tua
    > > > privacy per essere
    > > > erogato.
    > >
    > >
    > > Insomma... Un Facebook o un Gmail (e per
    > > estensione qualsiasi cosa "gratis") non
    > > camperebbero,
    >
    > C' è una certa differenza fra la profilazione
    > dettagliata, sistematica, e la mera analisi
    > statistica, i mass media in generale vivono di
    > pubblicità eppure non hai il bisogno di
    > identificarsi ogni volta che accendi il
    > televisore o compri un giornale. Sapere la
    > tiratura di una rivista o lo share di una
    > trasmissione televisiva è un dato più che
    > sufficiente a stabilire la strategia di mercato e
    > lucrare alla grande. Era così prima che il
    > marmagliame social facesse il suo approdo sulla
    > grande
    > rete.
    >
    > Siete già bombardati dalla pubblicità, la
    > profilazione è un sovraprezzo inutile al quale vi
    > sottomettete per pura ignoranza. Io mi chiedo: ma
    > quante volte volete
    > pagare?

    Non so tu, ma io è da anni che non vedo una pubblicità sul web (AdBlock) o sul telefono (AdAway). Per lo spam via email, i filtri funzionano egregiamente. Ignorante vallo a dire a qualcun altro.

    > > se dovessero rispettare al 100% la
    > > privacy degli utenti. Che poi si possa scegliere
    > > di non usufruirne/farne un uso
    > > consapevole/difendersi attivamente è un altro
    > > conto.
    >
    > Qui si parla di avere un' opzione slegata da big
    > G, non di abbattere android. Il robottino resta
    > sempre lì a disposizione di chi vuole farsi
    > massacrare nel tritacarne
    > gugguli.

    Ma sì, son favorevole. Che hai capito? *Nel frattempo*, però, esistono contromisure (una tra tutte, accendere il cervello).