Claudio Tamburrino

Android, invasione mondiale

Mentre Apple riconquista lo scettro del mercato a stelle e strisce, Android One sbarca in Indonesia, equipaggiato con una nuova versione di Lollipop (5.1). Android 5.0 anima ora l'1,6 per cento dei dispositivi androidi

Roma - Android One, il progetto pensato da Google per tentare l'arrembaggio ai mercati dei paesi emergenti, fa il suo esordio anche in Indonesia; sarà disponibile attraverso i canali online di Google, ma anche presso i negozi fisici e sembra essere supportato da un'inedita versione di Android.



Nel concreto, vengono proposti tre diversi smartphone (Spice Android One Dream UNO Mi-498, Micromax Canvas A1 e Karbonn Sparkle V) dotati di specifiche tecniche simili, dual SIM, radio FM, con traffico dati incluso offerto da un operatore locale, ma significa soprattutto l'ultima versione di Android Lollipop: non la 5.0.1 o la 5.0.2, che hanno iniziato a raggiungere parte dei terminali con il sistema operativo di Mountain View, ma Android 5.1, stando alle agli accenni fatti da Google nella pagina dedicata.

Il paese asiatico diventa il quinto a ricevere Android One dopo India, Bangladesh, Nepal e Sri Lanka, consolidando la chiara strategia di Google di puntare sul mercato dei paesi emergenti, proprio mentre iOS supera Android nelle vendite sul mercato degli Stati Uniti per la prima volta dal 2012. Android One incarna esattamente questa strategia: il sistema operativo già anima dispositivi con prezzi molto vari, offrendo hardware di qualità a prezzi modici e accessibili Google auspica di raggiungere quelle aree del mondo al momento parzialmente escluse dai prodotti destinati al mercato di massa e alle sue disponibilità di spesa.
Sulla sua strada Google dovrà scontrarsi stavolta più che con Apple, che ha fatto della fascia alta del mercato il suo regno, con Samsung, anch'essa orientata negli ultimi mesi verso il settore dei dispositivi a medio-basso costo e per il mercato asiatico, in forte espansione.

Altra arma che potrà sfoderare Google sarà proprio la nuova versione di Android, la numero 5.1 di Lollipop, che dopo l'esordio in sordina sui device Android One indonesiani potrebbe presto arrivare sui dispositivi della linea Nexus, tradizionalmente i primi a ricevere gli aggiornamenti. Android 5.0 Lollipop, che è ancora in corso di recepimento da parte dei vari produttori, rimane appannaggio di appena lo 1,6 per cento del mercato totale di dispositivi connessi a Google Play Store.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
1 Commenti alla Notizia Android, invasione mondiale
Ordina