Alfonso Maruccia

Linux, il lavoro scende dalla nuvola

Il rapporto aggiornato sullo stato del lavoro in ambito Linux evidenzia la crescente popolaritÓ degli sviluppatori dotati del giusto mix di competenze. Programmare Linux Ŕ utile per lavorare, soprattutto in ambito cloud

Linux, il lavoro scende dalla nuvolaRoma - Linux Foundation ha diffuso il nuovo Linux Jobs Report stilato in collaborazione con Dice, una ricerca che coinvolge più di 1.000 responsabili del personale e 3.000 professionisti del mondo Linux per fornire una visione dei trend che attualmente caratterizzano il mercato del lavoro (e dei lavori) connessi allo sviluppo del kernel del Pinguino.

Il mondo del lavoro, per chi è in grado di mettere mano al codice di Linux, è apparentemente tutto rose e fiori: le abilità di un professionista FOSS sono sempre più richieste, e la diffusione delle tecnologie connesse al cloud computing non fanno che incrementare ulteriormente la richiesta per detti professionisti.

Il 97 per cento dei manager intervistati dice di voler assumere esperti del Pinguino nel giro dei prossimi sei mesi, sostiene il rapporto di Linux Foundation, mentre l'esperienza per le piattaforme cloud OpenStack e CloudStack avranno un peso importante nel valutare l'assunzione secondo il 42 per cento dei manager.
Per il 23 per cento dei responsabili del personale la sicurezza è l'area di competenza richiesta per assumere esperti Linux, mentre il 19 per cento dei manager vuole professionisti con competenze sulle tecnologie di Software-Defined Networking (SDN).

Un altro aspetto significativo che emerge dal rapporto di Linux Foundation è l'importanza crescente delle certificazioni anche per gli sviluppatori del Pinguino, visto che il 44 per cento dei manager dice di tenere in gran considerazione un attestato ufficiale sulle competenze di un potenziale dipendente e il 54 èer cento richiede esplicitamente una certificazione o un training "formale" per i candidati alla posizione di amministratore di sistema.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaLinux, il codice è aziendaleIl nuovo rapporto sul processo di sviluppo del kernel del Pinguino conferma l'importanza crescente del settore enterprise, con gli sviluppatori pi¨ capaci al lavoro presso le aziende IT. I volontari? Assunti molto in fretta
56 Commenti alla Notizia Linux, il lavoro scende dalla nuvola
Ordina
  • Ma l'avete letto il rapporto? Si parla di "skilled Linux professionals", che lascia intendere che si cerca, con difficoltà, gente che abbia competenze specifiche per supportare sistemi e progetti basati su linux ("professionals who can support these increasingly ubiquitous Linux-based systems and projects").

    Almeno quando copiate, fatelo bene!A bocca aperta
    FDG
    10987
  • In compenso gli sparaGGestionali abbondano...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bully
    > In compenso gli sparaGGestionali abbondano...

    Parli dell'Italia?Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: bully

    > In compenso gli sparaGGestionali abbondano...

    E' anche vero che un mare di problemi sono essenzialmente CRUD. Quindi, qualcuno che faccia il software di questo tipo serve.
    FDG
    10987
  • contrordine, adesso il cloud è bello se fatto con linux
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario

    > contrordine, adesso il cloud è bello se fatto con
    > linux

    Come dico da quando si è iniziato a parlare di "cloud", "cloud" non vuol dire niente.
    Ci sono talmente tanti tipi di "cloud" che è come dire "rete".

    Le tecnologie di cui si parla nell'articolo (CloudStack e OpenStack) servono principalmente a implementare un proprio cluster per rendere disponibile un aggregato di CPU e di storage, anche se hanno plugin per altre cose.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario
    > contrordine, adesso il cloud è bello se fatto con
    > linux

    se sta a casa mia.
    Shiba
    4095
  • e chi te lo vieta?
    non+autenticato
  • - Scritto da: mondo cane
    > e chi te lo vieta?

    Nessuno lo vieta, ma ci sono sistemi operativi a mele o a piastelle che subdolamente spingono affinche' si usi il cloud che sta a casa loro.

    Solo linux fa gli interessi dell'utente!
    Solo linux consente di implementare un cloud locale per la sicurezza e la comodita' dell'utente e al riparo da occhi indiscreti.

    Poi si sa, ci sono masochisti e coprofili che pagano pur di farsi sottomettere e mangiare sterco.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: mondo cane
    > > e chi te lo vieta?
    >
    > Nessuno lo vieta, ma ci sono sistemi operativi disoperativi a
    > mele o a piastelle che subdolamente spingono
    > affinche' si usi il cloud che sta a casa
    > loro.
    >
    > Solo linux fa gli interessi dell'utente!
    > Solo linux consente di implementare un cloud
    > locale per la sicurezza e la comodita'
    > dell'utente e al riparo da occhi
    > indiscreti.
    >
    > Poi si sa, ci sono masochisti e coprofili che
    > pagano pur di farsi sottomettere e mangiare
    > sterco.
    Fixed!
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa

    > - Scritto da: mondo cane
    >
    > Nessuno lo vieta, ma ci sono...

    ...soggetti che confondono le mele con le pere.

    Visto che si parla di soluzioni professionali e non consumer, mi spieghi a che razzo serve tirare in ballo le mele? Ti sei fatto di pere?A bocca aperta
    FDG
    10987
  • parlando di mele, ho sempre avuto perplessità nell'accettare il fatto che mac os x non implementi correttamente i semafori posix, addirittura spingendosi a deprecare quelli unnamed

    capisco che vogliano spingere gcd, però però....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: Mario
    > > contrordine, adesso il cloud è bello
    > se fatto con
    >
    > > linux
    >
    > se sta a casa mia.

    Eeeeeeeesatoooooo!!!

    Mi hai tolto le parole di boccaSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Shiba
    > - Scritto da: Mario
    > > contrordine, adesso il cloud è bello
    > se fatto con
    > > linux
    > se sta a casa mia.

    Perchè il possesso fisico della macchina ti da' l'illusione della sicurezza, ma sarebbe quasi certamente meno sicuro.
  • - Scritto da: bradipao
    > - Scritto da: Shiba
    > > - Scritto da: Mario
    > > > contrordine, adesso il cloud è bello
    > > se fatto con
    > > > linux
    > > se sta a casa mia.
    >
    > Perchè il possesso fisico della macchina ti da'
    > l'illusione della sicurezza, ma sarebbe quasi
    > certamente meno
    > sicuro.

    Meno sicuro rispetto cosa? Azure per esempio?
    non+autenticato