Alfonso Maruccia

Microsoft, novità per Office e Windows 10

Redmond inizia la settimana con nuove build preliminari per Office su desktop, Skype per aziende e Windows 10. In quest'ultimo caso, dagli aggiornamenti P2P alle segnalazioni LED, le novità sono ufficiose

Roma - Dopo l'arrivo della preview per Mac OS X, Microsoft ha ora provveduto a distribuire una build preliminare di Office 2016 per i PC Windows. Si parla in particolare di un pacchetto destinato a professionisti e aziende, con novità concernenti soprattutto Outlook.

La prima preview di Office 2016 su desktop arriva dopo mesi passati a testare in privato il codice, spiega Microsoft, ed è apparentemente destinata in via esclusiva agli abbonati del servizio online Office 365; non tutte le funzionalità definitive del pacchetto sono disponibili, dice ancora la corporation, e gli utenti potranno aspettarsi di vedere aggiunte nuove caratteristiche al software con update mensili.
Della preview di Office 2016, gli abbonati di Office 365 possono in ogni caso già sperimentare con i miglioramenti tecnici "significativi" apportati ad Outlook, come il supporto al protocollo MAPI-HTTP in sostituzione di quello precedente basato su RPC, l'autenticazione multi-fattore, una ricerca più affidabile e veloce e altro ancora.

Novità anche per la gestione intelligente del traffico di rete, l'accessibilità e la tecnologia IRM per la protezione dei documenti. Un'altra nuova possibilità di testing, ancora una volta esclusiva per gli abbonati di Office 365, riguarda il debutto pubblico del tool di condivisione social noto come Delve. E poi c'è Skype per utenze business, naturalmente, un tool di comunicazione destinato a sostituire Lync 2013.
Passando a Windows 10, una nuova build comparsa online (10036) ma non destinata alla distribuzione pubblica ha mostrato caratteristiche dell'OS "next-gen" a dir poco interessanti, come l'utilizzo di una tecnologia P2P per scaricare gli aggiornamenti del Patch Tuesday dagli altri PC connessi in rete oltre che dai server di Redmond, e nuove impostazioni per configurare o rendere automatico il passaggio della GUI dalla modalità desktop a quella tablet (Continuum).

Windows 10 occuperà uno spazio sensibilmente ridotto sull'HDD grazie a un nuovo algoritmo di compressione dei file di sistema e all'eliminazione della partizione nascosta usata per il ripristino dell'OS, ha rivelato Microsoft, mentre è definitivamente confermata l'intenzione di aumentare il ritmo di release provvisorie per il canale "Fast" del sistema ad anelli usato dall'azienda per gestire gli aggiornamenti della Technical Preview.

Una novità per Windows 10 versione mobile arriva infine sotto forma di screenshot ufficiosi, e riguarda soprattutto nuove possibilità per le app di segnalare novità e aggiornamenti agli utenti tramite suoni, vibrazioni, banner e segnali LED luminosi.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaDelve, Office 365 è socialMicrosoft presenta la nuova funzionalità di Office 365: la suite in abbonamento sfrutta il cloud per offrire un nuovo modo di presentare i contenuti in un network di collaboratori
  • TecnologiaOffice 2016, ora anche su Mac OS XLa nuova versione della nota suite di produttività arriva anche sui sistemi della Mela, con una versione preview che anticipa le novità ed è destinata a scadere entro poche settimane
  • TecnologiaWindows 10 e i ritmi dell'updateMicrosoft spiega come gestisce la distribuzione di nuove build di Windows 10, si giustifica per la mancanza di codice fresco e promette release più veloci. Non mancano i leak, su desktop e mobile
62 Commenti alla Notizia Microsoft, novità per Office e Windows 10
Ordina
  • Sapete quando esce il nuovo Visual Studio?
  • Eh si, con dischi da TB o centinaia di GB è veramente un problema...

    Amico mio, saranno pure tanti tera, ma sono lenti. Bisogna pur processare quell' enorme mucchio di dati non ottimizzati e buonanotte alle performance. Un bel collo di bottiglia.

    E intanto gli altri ottimizzano il codice. E noi a collezionare palate in faccia da tutti. IOS spopola, Android domina, prosperano addirittura i cantinari che si sono avvinghiati ai server e non c' è modo di farli fuori. La vedo dura.

    Io lo dissi a Bill qualche anno fa, facciamone uno nuovo e fra qualche anno vedremo i risultati e invece no! Bhaalmer voleva il FUDpolio. Questi sono i risultati, la nostra punta di diamante in fin di vita.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tyasa Padella
    > Eh si, con dischi da TB o centinaia di GB è
    > veramente un
    > problema...

    perchè 16 GB ? facciamolo di 64 GBA bocca aperta
    non+autenticato
  • Comunque a regime l'installazione COMPLETA di Windows 10 occuperà meno di 8GB
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Incognito
    > Comunque a regime l'installazione COMPLETA di
    > Windows 10 occuperà meno di
    > 8GB
    > [img]http://www.windowsblogitalia.com/wp-content/u

    Quindi resterà il SO più ciccio tra quelli esistenti...
    non+autenticato
  • Hai dei dati a riguardo e un sito affidabile che li indichi??
    non+autenticato
  • - Scritto da: Incognito
    > Hai dei dati a riguardo e un sito affidabile che
    > li indichi??

    I siti dei produttori ovviamente:
    https://support.apple.com/it-it/HT202328
    OS X Lion - 7 GB

    https://www.debian.org/releases/stable/i386/ch03s0...
    Debian - 1Gb senza desktop, 5Gb con desktop

    http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/RequisitiD...
    Ubuntu - 1Gb senza desktop, 5Gb di media, fino a 15Gb installando tutto quanto il software.

    Te ne vengono in mente altri ?
    non+autenticato
  • Per Debian i 5 GB sono solo per il desktop o anche tutte le applicazioni? perchè Windows 10 così come Windows 8 esce con già preinstallate: la suite MSN per le notizie, sport, salute, ricette; client mail, rubrica, Skype, Calendario, Onedrive, e altre.. tutte incluse in quei meno di 8 GB...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Incognito
    > Per Debian i 5 GB sono solo per il desktop o
    > anche tutte le applicazioni? perchè Windows 10
    > così come Windows 8 esce con già preinstallate:
    > la suite MSN per le notizie, sport, salute,
    > ricette; client mail, rubrica, Skype, Calendario,
    > Onedrive, e altre.. tutte incluse in quei meno di
    > 8 GB...

    La mia installazione con Xfce comprendente dropbox, skype, chat, calendario rubrica, libreoffice, ecc... fa meno di 4Gb.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Incognito
    > Per Debian i 5 GB sono solo per il desktop o
    > anche tutte le applicazioni? perchè Windows 10
    > così come Windows 8 esce con già preinstallate:
    > la suite MSN per le notizie, sport, salute,
    > ricette; client mail, rubrica, Skype, Calendario,
    > Onedrive, e altre.. tutte incluse in quei meno di
    > 8
    > GB...

    Tutta roba che o non serve o veicola pubblicita' non richiesta.
    Viene generalmente tutto disinstallato nella prima sessione d'uso, ma lo spazio su disco resta lo stesso.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Viene generalmente tutto disinstallato nella
    > prima sessione d'uso, ma lo spazio su disco resta
    > lo
    > stesso.

    Basta solo superare l'enorme scoglio della creazione utente. A bocca aperta
  • - Scritto da: Incognito
    > Per Debian i 5 GB sono solo per il desktop o
    > anche tutte le applicazioni? perchè Windows 10
    > così come Windows 8 esce con già preinstallate:
    > la suite MSN per le notizie, sport, salute,
    > ricette; client mail, rubrica, Skype, Calendario,
    > Onedrive, e altre.. tutte incluse in quei meno di
    > 8
    > GB...

    Senza contare il kernel e guardando solo ai pacchetti installati si puù vedere che in 1.5Gb ci metti X e relativi strati + un desktop completo Openoffice compreso.
    non+autenticato
  • e quanto pesano queste piccole app preinstallate ? Arriviamo a 16 GB ?
    non+autenticato
  • Poi comunque sul sito linkatomi da te di Ubuntu sono riporate testuali parole: "15 o più GiB di spazio libero su disco" quindi il sistema cantinaro vince il premio obbesità!!!
    non+autenticato
  • Si torna a windows + office, addio cloud first mobile first.

    "Windows 10 occuperà uno spazio sensibilmente ridotto sull'HDD"...

    Appena installato (10) la cartella windows da sola occupa più di 11GB. Imbarazzante. Siamo rovinati.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tyasa Padella
    > "Windows 10 occuperà uno spazio sensibilmente
    > ridotto
    > sull'HDD"...
    >
    > Appena installato (10) la cartella windows da
    > sola occupa più di 11GB. Imbarazzante. Siamo
    > rovinati.


    Eh si, con dischi da TB o centinaia di GB è veramente un problema...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max
    > - Scritto da: Tyasa Padella
    > > "Windows 10 occuperà uno spazio sensibilmente
    > > ridotto
    > > sull'HDD"...
    > >
    > > Appena installato (10) la cartella windows da
    > > sola occupa più di 11GB. Imbarazzante. Siamo
    > > rovinati.
    >
    >
    > Eh si, con dischi da TB o centinaia di GB è
    > veramente un
    > problema...

    Il problema e' capire che cosa c'e' in tutti quei dati a fronte di un sistema che non e' cambiato di una virgola, anzi, hanno pure tolto temi e sfondi.
  • Infatti il sistema cantinaro invece si è evoluto nettamente più di Windows giustamente...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Incognito
    > Infatti il sistema cantinaro invece si è evoluto
    > nettamente più di Windows
    > giustamente...

    Sicuramente. Per esempio Windows usa lo stesso filesystem di 20 anni fa, hai presente quante evoluzioni ha avuto il filesystem di Linux in 20 anni?
    non+autenticato
  • Perchè davvero pensate che solo perchè si chiama ancora NTFS non sia cambiato???? Mai documentati vero delle versioni differenti di NTFS?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Incognito
    > Perchè davvero pensate che solo perchè si chiama
    > ancora NTFS non sia cambiato???? Mai documentati
    > vero delle versioni differenti di
    > NTFS?

    Sono cambi assolutamente minimi, non certo paragonabili a quelli che ha avuto quello di Linux. E in ogni caso NTFS è dal 2001 che non viene cambiato di una virgola.
    non+autenticato
  • Un esempio tra i vari aggiornamenti: nel 2007 ha ricevuto aggiornamenti per ricevere il layer transazionale usato ad esempio su Windows per gli aggiornamenti per permettere di tornare allo stato precedente anche in caso di mancanza di corrente durante la scrittura di file essenziali al funzionamento...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Incognito
    > Un esempio tra i vari aggiornamenti: nel 2007 ha
    > ricevuto aggiornamenti per ricevere il layer
    > transazionale usato ad esempio su Windows per gli
    > aggiornamenti per permettere di tornare allo
    > stato precedente anche in caso di mancanza di
    > corrente durante la scrittura di file essenziali
    > al
    > funzionamento...

    Sbagliato. È un componente del sistema operativo, non del filesystem.

    http://en.wikipedia.org/wiki/Transactional_NTFS

    Tra l'altro deprecato da Microsoft.

    Riprovaci, sarai più fortunato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Incognito
    > > Un esempio tra i vari aggiornamenti: nel
    > 2007
    > ha
    > > ricevuto aggiornamenti per ricevere il layer
    > > transazionale usato ad esempio su Windows
    > per
    > gli
    > > aggiornamenti per permettere di tornare allo
    > > stato precedente anche in caso di mancanza di
    > > corrente durante la scrittura di file
    > essenziali
    > > al
    > > funzionamento...
    >
    > Sbagliato. È un componente del sistema
    > operativo, non del
    > filesystem.
    >
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Transactional_NTFS
    >
    > Tra l'altro deprecato da Microsoft.
    >
    > Riprovaci, sarai più fortunato.

    Meglio con i link simbolici? Inseriti nel file system sempre con l'uscita di Vista?
    Prozac
    5054
  • - Scritto da: Prozac

    >
    > Meglio con i link simbolici? Inseriti nel file
    > system sempre con l'uscita di
    > Vista?

    Veramente si possono fare gia dai tempi di XP, naturalmente col solito tool di terze parti, perche' winsozz nativamente non fa mai nulla.