Alfonso Maruccia

Microsoft, Edge e l'ultima versione di Windows

Il futuro browser di Redmond non sarà open source, anche se rispetterà appieno gli standard Web. E per il brand Windows Microsoft prepara una rivoluzione, vale a dire la fine delle release progressive

Roma - Dopo la presentazione ufficiale di Edge nel corso della conferenza Build 2015, Microsoft è ora tornata a dispensare rassicurazioni per utenti e sviluppatori sulle qualità "next-gen" del suo prossimo browser. Una piccola rivoluzione a cui si accompagnerà un mutamento ancora più radicale, questa volta per quanto riguarda le future versioni di Windows.

Redmond ha da tempo classificato Edge come un cambio radicale rispetto al passato, e le ultime notizie in tal senso descrivono in dettaglio le tecnologie di cui il nuovo browser farà a meno: via i controlli ActiveX e gli elementi BHO (Browser Helper Object), via i trucchi di codice necessari a mantenere la compatibilità con i siti Web progettati sulla base delle vecchie versioni di Internet Explorer, Edge eliminerà in un sol colpo (almeno in teoria) i rischi di sicurezza e inaffidabilità derivanti dalla proliferazione di applet Java, toolbar, componenti binari "iniettati" all'interno del browser e tutto quanto.

Edge non sarà mai open source perché tale conversione radicale avrebbe costi eccessivi, rivela Microsoft, ma rispetterà da vicino gli standard e le tecnologie Web. Anche per le estensioni, novità assoluta rispetto a IE, che funzionerà più o meno come su Firefox e Chrome sfruttando codice scritto in HTML/JavaScript. Le estensioni arriveranno in seguito alla prima distribuzione pubblica di Windows 10.

Il nuovo browser supporterà poi asm.js, il subset di JavaScript pensato per garantire prestazioni superiori e convertito da Firefox per essere integrato direttamente nell'engine JavaScript di Microsoft (Chakra): notevoli, sostiene la corporation anche supportata da demo videoludiche, i vantaggi garantiti da asm.js con un browser tre volte più veloce rispetto a IE 11.

Windows 10 sarà l'ultima "main release" del sistema operativo a finestre/piastrelle, ha confermato ancora una volta Microsoft, affermazione che in sostanza evidenzia la trasformazione di quello che una volta era semplice "software in scatola" in un servizio aggiornato continuamente. Ignoti, a questo punto, i costi dell'eventuale abbonamento (mensile? annuale? una tantum?) necessario a godere del privilegio di poter installare i suddetti aggiornamenti all'ultimo Windows sulla Terra.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaBuild 2015: tutti per Windows 10, Windows 10 per tuttiMicrosoft ha aperto l'attesa conferenza per sviluppatori con un keynote incentrato su Windows 10, sistema operativo che a quanto pare andrà bene su tutto - e permetterà di monetizzare gli utenti desktop alla stregua di quelli mobile. La nuova vocazione universale di Microsoft coinvolge anche gli strumenti di sviluppo
55 Commenti alla Notizia Microsoft, Edge e l'ultima versione di Windows
Ordina
  • quindi.se tra 2-3 anni installo windows 10 (che sarà l'ultimo windows in uscita) mi tocca scaricare da windows update dai 4 ai 8 giga di aggiprnamenti?

    spero che in futuro rilascino una nuova versione già aggiornata e fixata di windows 10.....

    altrimenti passo a linux
    non+autenticato
  • - Scritto da: tanga
    > quindi.se tra 2-3 anni installo windows 10 (che
    > sarà l'ultimo windows in uscita) mi tocca
    > scaricare da windows update dai 4 ai 8 giga di
    > aggiprnamenti?
    >
    > spero che in futuro rilascino una nuova versione
    > già aggiornata e fixata di windows
    > 10.....
    >
    > altrimenti passo a linux
    Passa che tanto la situazione non migliora.
    Win8.1 pro x64, installato da zero fa girare su una cosa come quasi 4 GB di aggiornamenti con 4 riavvii.
    Aveva qualche problema che lo patchato così tanto, mi viene da dire....
  • Con questa mossa MS si prepara a comandare il mondo.
    Il nuovo Windows recide inesorabilmente la compatibilità con le applicazioni legacy (c'è da scommetterci) per "motivi" di sicurezza.
    Viene centralizzato per tagliare fuori i piratoni e lo legano in modo "indissolubile" al pc (TPM e cazzatelle varie).
    Manca l'ultimo passaggio, ma a questo ci pensa l'utonto, legarlo proprio a lui.
    Taaac il gioco è fatto.
    Mossa due.
    VENDERE I DATI PERSONALI al miglior offerente.
    Assicurazioni, Governi, Ospedali e chi più ne ha ne metta.
    Peggio di Google.
    Si preparano a gestirci la nostra vita e i nostri dati personali per un TOT al mese, in cambio di cosa?
    ARIA FRITTA!!!
    Entrano nella nostra vita PERSONALE in modo altamente invasivo e ci estorcono il pizzo.
    Pensate all'assicurazione che ci aumenterà il premio perché abbiamo un rischio cardio vascolare alto unicamente per 2km percorsi in meno.
    Tranquilli arriveremo a fatti del genere, basta aspettare.
    Tutti controllati e tutti un po' meno contenti, tranne i Governi, le Lobby, i Potenti.
  • > Peggio di Google.

    Beh qui ce ne vuole parecchia.

    Ma tanta tanta.
    maxsix
    9669
  • - Scritto da: maxsix
    > > Peggio di Google.
    >
    > Beh qui ce ne vuole parecchia.
    >
    > Ma tanta tanta.
    Google non ti "noleggia" l'OS per legartelo all'hw. Sto parlando di pc e non di msartphone. Perché con lo smartphone sono tutti allo stesso livello.
  • - Scritto da: devil64
    > Con questa mossa MS si prepara a comandare il
    > mondo.
    > Il nuovo Windows recide inesorabilmente la
    > compatibilità con le applicazioni legacy (c'è da
    > scommetterci) per "motivi" di
    > sicurezza.

    Ci credero' solo quando si potra' creare una directory di nome AUX dall'interfaccia e non da linea di comando.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Ci credero' solo quando si potra' creare una
    > directory di nome AUX dall'interfaccia e non da
    > linea di
    > comando.

    Bizzarro che quando parli di Linux la linea di comando é l'unica cosa che esiste e prendi pure per i fondelli gli ambienti grafici "sbrilluccicosi" mentre per Windows , non avendo ormai piú altri argomenti validi , la creazione di una cartella deve passare obbligatoriamente dalla GUI.

    R I D I C O L O
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 13 maggio 2015 12.09
    -----------------------------------------------------------
  • ...Mi sarebbe piaciuto come nome Windows 11...

    ...11 in binario equivale a 3

    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Microsoft sta scherzando col fuoco: ancora un passo falso e perderà la sua posizione dominante.
    Non solo i privati, ma anche le aziende sono incazzatissime.
    Vedremo nei prossimi mesi se il pensiero di Nutella va nella giusta direzione...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alloc
    > Microsoft sta scherzando col fuoco:

    Si?

    >ancora un
    > passo falso e perderà la sua posizione
    > dominante.

    Ok, l'alternativa?

    > Non solo i privati, ma anche le aziende sono
    > incazzatissime.

    ?? Dei miei clienti nessuno, ogni tanto qualche stupidata.
    Da win7 in poi non si sentono tutte queste disastrose lamentele.

    Proprio no.

    > Vedremo nei prossimi mesi se il pensiero di
    > Nutella va nella giusta
    > direzione...

    Si verso il baratro babuntu.
    maxsix
    9669
  • Sempre mettere linux in mezzo, eh ?
  • "Ok, l'alternativa?" A bocca aperta
  • - Scritto da: aphex_twin
    > "Ok, l'alternativa?" A bocca aperta

    non+autenticato
  • Un browser non open per me è un browser non utilizzabile al giorno d'oggi è una tecnologia troppo centrale che richiede la possibilità di poter farlo girare su più ambienti.
    La cosa bella di Chromium e Firefox è che sono open e sopratutto girano su qualsiasi sistema, cosi ti puoi condividere tutto con gli altri sistemi.
    Senza contare la trasparenza che dopo le pressioni NSA è dovuta!
    non+autenticato
  • - Scritto da: CrazyCo
    > Un browser non open per me è un browser non
    > utilizzabile al giorno d'oggi è una tecnologia
    > troppo centrale che richiede la possibilità di
    > poter farlo girare su più ambienti.
    > La cosa bella di Chromium e Firefox è che sono
    > open e sopratutto girano su qualsiasi sistema,
    > cosi ti puoi condividere tutto con gli altri
    > sistemi.

    I produttori preferiscono crearsi il giardino recintato, la gente fa male a comprare senza informarsi e stare a sentire chi ne sa.

    > Senza contare la trasparenza che dopo le
    > pressioni NSA è dovuta!

    "Dovuta" a chi ? E chi sarebbe a "dovere" ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fai upload di video

    > I produttori preferiscono crearsi il giardino
    > recintato, la gente fa male a comprare senza
    > informarsi e stare a sentire chi ne
    > sa.

    difficile creare un giardino recintato quando il tuo browser è costretto a supportare tecnologie open

    c'hanno provato con activex e hanno fallito, cosa potrebbero ottenere adesso?

    invece potevano fare un browser open e sfruttare la comunità per il debugging....vabbè questione di IQ

    > "Dovuta" a chi ?

    dovuta al popolo sovrano e che paga le tasse per....

    > E chi sarebbe a "dovere" ?

    i parassiti che hanno lo stipendio grazie alle tasse che paghiamo e che invece di lavorare per noi ci tradiscono

    andrebbero impiccati ai lampioni questi farabutti
    non+autenticato
  • Con codice open sarebbe difficile inserire l'NSA-ware
    non+autenticato
  • - Scritto da: xx tt
    > Con codice open sarebbe difficile inserire
    > l'NSA-ware
    programmi open tipo bash?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hop
    > - Scritto da: xx tt
    > > Con codice open sarebbe difficile inserire
    > > l'NSA-ware
    > programmi open tipo bash?A bocca aperta

    Come confondere un bug con una backdoor inserita ad arte nel codice closed, che non verrà mai rilevata.
    Capire tutto, proprio.
    Funz
    12991
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: Hop
    > > - Scritto da: xx tt
    > > > Con codice open sarebbe difficile
    > inserire
    > > > l'NSA-ware
    > > programmi open tipo bash?A bocca aperta
    >
    > Come confondere un bug con una backdoor inserita
    > ad arte nel codice closed, che non verrà mai
    > rilevata.
    > Capire tutto, proprio.
    Parlavi per te?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hop

    > > Come confondere un bug con una backdoor
    > inserita
    > > ad arte nel codice closed, che non verrà mai
    > > rilevata.
    > > Capire tutto, proprio.
    > Parlavi per te?A bocca aperta

    sai che mi hai dato ragione?
    No, neh?Con la lingua fuori
    Funz
    12991
  • - Scritto da: xx tt
    > Con codice open sarebbe difficile inserire
    > l'NSA-ware

    non ha senso inserirlo in un browser che ormai ha la quota minore, quando non possono farlo nei maggiori browser (che sono open).
    Avrebbe più senso inserirlo nell'OS, ovvero Windows, che ha la quota maggiore ed è closed, coprendo così anche tutti gli altri browser.

    Quindi la tua obiezione non solo è priva di fondamento, ma è illogica.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > Avrebbe più senso inserirlo nell'OS, ovvero
    > Windows, che ha la quota maggiore ed è closed,
    > coprendo così anche tutti gli altri
    > browser.

    E tu credi forse di avercela avuta per primo questa grande idea?
  • - Scritto da: panda rossa

    > E tu credi forse di avercela avuta per primo
    > questa grande
    > idea?

    no, però è curioso che gli hacker per crackare o jailbreakare riescono ad analizzare il codice eseguibile di IOS o XBox360 che sono chiusissimi , basati su firme e chiavi ed in alcuni casi pesantemente crittografati, MA non riescono a trovare ste benedette backdoor dentro Windows, dove chiunque può mettere mano al file system, lo stesso file system è in chiaro e il codice è x86 straconosciuto da tutti.
    E se proprio non ci fidiamo dell'OS basta fare l'analisi dei dati con un linux montando il device).
    Davvero curioso!

    P.s.
    No, NSA key non è era una backdoor in Windows, era una backdoor nell'SSL delle api di windows, cosa ben diversa perché app di terze parti (netscape per esempio) non le usavano. Una backdoor nell'OS prevede che da remoto gli si faccia fare quello che si vuole, la NSA ney non permetteva tutto ciò.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)