Gaia Bottà

Google: tutti gli incidenti delle driverless car

Mountain View rilascia il primo bollettino degli scontri in cui sono rimaste coinvolte le proprie auto autonome: per dimostrare che gli algoritmi non sbagliano. Nuovi scenari anche per il mercato delle assicurazioni

Roma - A seguito delle polemiche sollevate intorno alla sicurezza delle driverless car, a seguito delle promesse di trasparenza formulate da Google, Mountain View ha rilasciato il primo dei bollettini mensili con cui darà conto degli incidenti in cui incorrono le sue automobili senza pilota.

Per dimostrare che gli impatti in cui sono state coinvolte le driverless car sono frutto dell'errore umano e non della fallacia degli algoritmi, e che le collisioni hanno causato solo danni di entità minima, il report rilasciato da Google prende in esame tutti gli incidenti avvenuti fino ad ora, nel corso dei sei anni di sperimentazioni e lungo il milione di miglia percorso in modalità autonoma e le 800mila miglia macinate sotto il controllo di un autista umano.

I 12 incidenti di cui si era già appreso di recente in maniera frammentaria sono ora descritti con dovizia di particolari, con la precisa indicazione del luogo e del contesto dell'impatto: dal primo scontro del maggio 2010, causato da un automobilista disattento che tamponò una Prius ferma al semaforo, all'ultimo tamponamento dello scorso mese di maggio ai danni di una Lexus driverless, Google riferisce che i sinistri in cui le proprie auto sono state coinvolte non hanno dato origine ad alcun nessun danno per i guidatori e i passeggeri.
"In nessun caso la causa degli incidenti è attribuibile alle auto autonome" riferisce Google: se l'iniziativa dei bollettini mensili contribuirà probabilmente a rassicurare cittadini e autorità, la trasparenza riguardo all'affidabilità dei veicoli autonomi potrà contribuire a delineare nuovi scenari da parte di regolatori e mercato. La tracciabilità assoluta delle driverless car, suggerisce ad esempio uno studio pubblicato sul Yale Journal of Law & Technology se da un lato comporta che il proprietario abdichi alle proprie aspettative di privacy, consentirebbe alle compagnie assicurative di monitorare con precisione i loro percorsi, i loro movimenti e i loro errori, ridefinendo il regime delle responsabilità, e magari coinvolgendo le aziende che si sono adoperate con i propri algoritmi per eliminare l'errore umano dietro al volante.

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • AttualitàAuto senza pilota, Google acceleraMountain View, che dispensa qualche dettaglio sugli incidenti delle sue driverless car, scommette sui suoi algoritmi, poiché ad essere fallibile è l'essere umano. Nel frattempo il settore si interroga sulle vulnerabilità delle macchine
  • AttualitàAuto senza pilota, avanti tutta per GoogleMountain View prosegue la sperimentazione annunciando il prossimo arrivo sulle strade californiane di un nuovo modello di autovettura senza umani al controllo. Gli incidenti? Trascurabili
  • AttualitàAuto senza pilota, incidenti di percorsoCon le sperimentazioni su strada ci sono i primi incidenti. Anche se mancano i dettagli, e si tratta probabilmente di scontri con minimi danni, si torna a discutere di responsabilità e scelte morali
  • AttualitàUSA, chi ha paura delle auto hi-tech?Azione legale collettiva contro tre grandi produttori automobilistici, rei, secondo l'accusa, di non aver informato adeguatamente i clienti sui rischi connessi agli apparati informatici integrati sui veicoli
329 Commenti alla Notizia Google: tutti gli incidenti delle driverless car
Ordina
  • "comporta che il proprietario abdichi alle proprie aspettative di privacy, consentirebbe alle compagnie assicurative di monitorare con precisione i loro percorsi, i loro movimenti e i loro errori, ridefinendo il regime delle responsabilità, e magari coinvolgendo le aziende che si sono adoperate con i propri algoritmi per eliminare l'errore umano dietro al volante."

    Deluso
    non+autenticato
  • Ed io come faccio ad essere sicuro che nessun accordo di non divulgazione e' stato firmato?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pinguino
    > Ed io come faccio ad essere sicuro che nessun
    > accordo di non divulgazione e' stato firmato?

    Da chi ?
    non+autenticato
  • da ET è ovvio no....

    In caso d'incidente di prototipi posso sempre far firmare un documento di riservatezza alle parti coinvolte.

    Poi posso anche aver strisciato un'auto mentre passavo,tanto nessuno mi ha visto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > da ET è ovvio no....
    >
    > In caso d'incidente di prototipi posso sempre far
    > firmare un documento di riservatezza alle parti
    > coinvolte.

    Certo certo...
    Passanti compresi Rotola dal ridere
    Un sistema assolutamente perfetto cui non sfugge nulla, insomma come dice il tizio qua sotto un pò come le scie chimiche in cui chiunque voli o abbia anche fare con il volo compresi i parenti fino al 3' grado ha formato documenti di riservatezza Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    > Poi posso anche aver strisciato un'auto mentre
    > passavo,tanto nessuno mi ha visto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > Certo certo...
    > Passanti compresi Rotola dal ridere

    Gli americani scattano foto ad ogni incidente ?A bocca aperta
    Se succede in una strada fuori città chi cavolo vuoi che te le faccia le foto ?A bocca aperta

    > Un sistema assolutamente perfetto cui non sfugge
    > nulla, insomma come dice il tizio qua sotto un pò
    > come le scie chimiche in cui chiunque voli o
    > abbia anche fare con il volo compresi i parenti
    > fino al 3' grado ha formato documenti di
    > riservatezza
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    No li è abbastanza facile vedere che avvengono delle irrorazioni e che non sono scie di condensa visto che avvengono a comando.

    > > Poi posso anche aver strisciato un'auto
    > mentre
    > > passavo,tanto nessuno mi ha visto...

    qui non rispondi ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: Passante
    > > Certo certo...
    > > Passanti compresi Rotola dal ridere
    >
    > Gli americani scattano foto ad ogni incidente ?A bocca aperta
    > Se succede in una strada fuori città chi cavolo
    > vuoi che te le faccia le foto ?
    >A bocca aperta

    Basta 1 foto che ti dia ragione eh !
    Non si chiede altro che una minima prova che si possa considerare esterna a rumore che c'è dentro al tuo cervello: un link a qualsiasi immagine, riga di testo, qualcosa. Cel'hai ? Altrimenti sono tutte paranoie spiace.


    > > > Poi posso anche aver strisciato un'auto
    > > mentre
    > > > passavo,tanto nessuno mi ha visto...
    >
    > qui non rispondi ?A bocca aperta

    La stessa risposta di prima: hai un micronico straccio di prova che non sia una tua ipotesi ? Le tue ipotesi non mi interessano parliamo su fatti e dati, ne hai ?
    non+autenticato
  • La foto non c'è subito dopo l' incidente passiamo noi a ripulite.
    Per favore adesso fissa un attimo la luce rossa....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > Basta 1 foto che ti dia ragione eh !
    > Non si chiede altro che una minima prova che si
    > possa considerare esterna a rumore che c'è dentro
    > al tuo cervello: un link a qualsiasi immagine,
    > riga di testo, qualcosa. Cel'hai ? Altrimenti
    > sono tutte paranoie
    > spiace.

    Perchè una foto ti dice chi ha ragione e chi torto ?A bocca aperta
    Tra l'altro è scritto un pò ovunque che tali auto sono state coinvolte incidenti e non per forza devono essere incidenti gravi,basta anche un tamponamento dove non ci sono danni,quelli non si denunciano...

    > La stessa risposta di prima: hai un micronico
    > straccio di prova che non sia una tua ipotesi ?
    > Le tue ipotesi non mi interessano parliamo su
    > fatti e dati, ne hai
    > ?

    Come sopra....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Tra l'altro è scritto un pò ovunque che tali auto
    > sono state coinvolte incidenti e non per forza
    > devono essere incidenti gravi,basta anche un
    > tamponamento dove non ci sono danni,quelli non si
    > denunciano...

    Ovviamente quei tipi di incidenti non li puoi misurare, così come non riusciresti comunque a misurarli se compiuti da esseri umani.

    Che poi... sei arrivato ad attaccarti ai tamponamenti senza danni.
    Sarebbe davvero questo il motivo per cui l'autoguida sarebbe da evitare?
    :DA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
  • - Scritto da: Albedo 0,9
    > Ovviamente quei tipi di incidenti non li puoi
    > misurare

    Quindi già qualcosa non tornaOcchiolino ,vedi che quando t'impegni ci riesci ?Sorride

    > così come non riusciresti comunque a
    > misurarli se compiuti da esseri
    > umani.

    Infatti considero anche quelli,che faccio con l'uomano li conto e con l'auto automatica e lascio correre ? quando 2 auto si toccano fai finta di nulla ? Se davanti a te avevi un ciclista l'avevi già mandato all'ospedaleA bocca aperta

    > Che poi... sei arrivato ad attaccarti ai
    > tamponamenti senza
    > danni.

    Semplicemente considero anche quelli incidenti,oppure perchè si parla di auto automatiche non valgono ?A bocca aperta

    > Sarebbe davvero questo il motivo per cui
    > l'autoguida sarebbe da
    > evitare?
    >A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

    Considerando che c'è un

    - Aumento del prezzo a parità di modello
    - Aumento degli ingorghi poichè tutti procedono alla stessa velocità.
    - Aumento della complessità e peso della vettura e un aumento di possibili guasti.
    - Aumento consumi elettrici dell'impianto
    - Maggiori spese per controlli e manuntenzione
    - Il caso peggiore dove non c'è neanche il volante e in caso di emergenza non puoi neanche riprendere il mezzo,li ci sarà da divertirsiA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > > così come non riusciresti comunque a
    > > misurarli se compiuti da esseri
    > > umani.
    >
    > Infatti considero anche quelli,che faccio con
    > l'uomano li conto e con l'auto automatica e
    > lascio correre ?

    Come fai a contarli (quelli umani) se non te ne accorgi?
    Se non c'è nessuno che dice nulla e non si entra in statistica?


    > quando 2 auto si toccano fai
    > finta di nulla ? Se davanti a te avevi un
    > ciclista l'avevi già mandato all'ospedale
    >A bocca aperta

    In tal caso sarebbe stato un incidente con "grossi danni" (al ciclista). Con tanto di notifica all'assicurazione e ingresso in statistica.


    > > Sarebbe davvero questo il motivo per cui
    > > l'autoguida sarebbe da
    > > evitare?
    > >A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    >
    > Considerando che c'è un
    >
    > - Aumento del prezzo a parità di modello
    > - Aumento degli ingorghi poichè tutti procedono
    > alla stessa
    > velocità.
    > - Aumento della complessità e peso della vettura
    > e un aumento di possibili
    > guasti.
    > - Aumento consumi elettrici dell'impianto
    > - Maggiori spese per controlli e manuntenzione
    > - Il caso peggiore dove non c'è neanche il
    > volante e in caso di emergenza non puoi neanche
    > riprendere il mezzo,li ci sarà da divertirsi
    >A bocca aperta

    Dettagli risolvibilissimi, e dovresti capirlo anche tu visto che ti piace la tecnologia.
  • Ed in questo caso ritorna la domanda: Chi paga?
    non+autenticato
  • Scommettiamo che per contratto fanno ricadere la responsabilità sul proprietario ?

    Con un numero molto diffuso di esemplari il produttore sarebbe troppo esposto a cause per vari problemi,qui non parliamo di uno smartphone che se ti va male ti si blocca.
    non+autenticato
  • "In nessun caso la causa degli incidenti è attribuibile alle auto autonome" riferisce Google

    Oste com'è il vino ?A bocca aperta

    "se da un lato comporta che il proprietario abdichi alle proprie aspettative di privacy"

    Ancora ?? Tra un pò neanche si chiamerà più privacy....

    "consentirebbe alle compagnie assicurative di monitorare con precisione i loro percorsi, i loro movimenti e i loro errori, ridefinendo il regime delle responsabilità"

    Ci mancava un'altro ente da cui farsi spiare senza dimiuire la polizza assicurativa ovvio,per loro è come uno alle prime armi quindi pagherai un pò di più perchè non si fidano e perchè ogni scusa è buona per ritoccare il prezzo verso l'altoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > "In nessun caso la causa degli incidenti è
    > attribuibile alle auto autonome" riferisce
    > Google
    >
    > Oste com'è il vino ?A bocca aperta

    Ecco, postaci qualche filmato contrario, con tutta la gente che filma con i telefonini le google car avranno filmato incidenti con torto a pacchi no ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: Etype
    > > "In nessun caso la causa degli incidenti è
    > > attribuibile alle auto autonome" riferisce
    > > Google
    > >
    > > Oste com'è il vino ?A bocca aperta
    >
    > Ecco, postaci qualche filmato contrario, con
    > tutta la gente che filma con i telefonini le
    > google car avranno filmato incidenti con torto a
    > pacchi no ?

    O una lettera di denuncia, un articolo di giornale, qualsiasi cosa, dai su !!! Siamo tutti con te !!!!
    non+autenticato
  • Quale denuncia ? mica la controparte sta rifiutando di pagarti i danni,tra l'altro li siamo in America e un'azienda non è tenuta a rendere publlico alcunchè dei suoi esperimenti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Quale denuncia ? mica la controparte sta
    > rifiutando di pagarti i danni,tra l'altro li
    > siamo in America e un'azienda non è tenuta a
    > rendere publlico alcunchè dei suoi
    > esperimenti.

    "lettera di denuncia" è anche quello che leggi in "scrivi al direttore" sul: la stampa
    non+autenticato
  • Perchè quando accadono gli incidenti tra umani sono tutti li a fare le foto ? Sicuro ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Perchè quando accadono gli incidenti tra umani
    > sono tutti li a fare le foto ? Sicuro ?
    >A bocca aperta

    Parte 38 anno 2013

    https://www.youtube.com/watch?v=U1SR0c6xZ4g

    Parte 42 anno 2013

    https://www.youtube.com/watch?v=bhMZEi0W3nI

    Parte 46 anno 2013

    https://www.youtube.com/watch?v=3hLrPqMTL8M


    E questo è solo un canale eh... Per il resto:

    https://www.google.com/search?q=incidenti+auto&ie=...
    non+autenticato
  • Che non prova nulla,stai confrontando quello che succede al 99.9% degli umani con con lo 0.1% di quelle automatiche con percorsi facili,quasi sempre a bassa velocità e quasi mai in situazioni criticheOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Che non prova nulla,stai confrontando quello che
    > succede al 99.9% degli umani con con lo 0.1% di
    > quelle automatiche con percorsi facili,quasi
    > sempre a bassa velocità e quasi mai in situazioni
    > critiche
    >Occhiolino

    Non ci hai ancora portato uno straccio di problema in quello 0.1%...

    Se questo non prova niente le tue prove sono meno di niente...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Un altro

    > Non ci hai ancora portato uno straccio di
    > problema in quello
    > 0.1%...

    tipo 4 incidenti in 8 mesi ? Certo Google dice che sono stati gli altri a tamponarli,ci fidiamo sulla parola ?Sorride

    > Se questo non prova niente le tue prove sono meno
    > di
    > niente...

    Cosa dovrebbero provare i link che hai postato che avvengono incidenti ?
    Certo dato che il 99.9% delle auto sono guidate da esseri umani.

    Che peso ha lo 0.1% fatto guidare nelle migliori condizioni a velocità basse in scenari irrealistici ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: Un altro
    >
    > > Non ci hai ancora portato uno straccio di
    > > problema in quello 0.1%...
    >
    > tipo 4 incidenti in 8 mesi ? Certo Google dice
    > che sono stati gli altri a tamponarli,ci fidiamo
    > sulla parola ?
    >Sorride

    Altre evidenze di qualsiasi tipo a parte i tuoi sogni disturbati ?

    > > Se questo non prova niente le tue prove
    > > sono meno di niente...

    > Cosa dovrebbero provare i link che hai postato
    > che avvengono incidenti ?
    > Certo dato che il 99.9% delle auto sono guidate
    > da esseri umani.

    Hai qualsiasi prova che quelle quidate in automatico abbiano subito incidenti ?

    > Che peso ha lo 0.1% fatto guidare nelle migliori
    > condizioni a velocità basse in scenari
    > irrealistici ?

    Secondo un recente studio della General Motors, più del 33% di tutte le lesioni occorse negli incidenti automobilistici, sono state riportate a seguito di collisioni nelle quali la differenza di velocità tra i veicoli all'urto era inferiore a 32 Km/h. E' stato inoltre osservato che più del 75% delle collisioni a bassa velocità produttive di lesioni erano tamponamenti.

    Hai qualsiasi evidenza che quelle quidate in automatico abbiano subito incidenti ?
    non+autenticato
  • "In nessun caso la causa degli incidenti è attribuibile alle auto autonome" riferisce Google

    Oste com'è il vino ?A bocca aperta

    "se da un lato comporta che il proprietario abdichi alle proprie aspettative di privacy"

    Ancora ?? Tra un pò neanche si chiamerà più privacy....

    "consentirebbe alle compagnie assicurative di monitorare con precisione i loro percorsi, i loro movimenti e i loro errori, ridefinendo il regime delle responsabilità"

    Ci mancava un'altro ente da cui farsi spiare senza diminuire la polizza assicurativa ovvio,per loro è come uno alle prime armi quindi pagherai un pò di più perchè non si fidano e perchè ogni scusa è buona per ritoccare il prezzo verso l'altoA bocca aperta
    non+autenticato
  • > "In nessun caso la causa degli incidenti è
    > attribuibile alle auto autonome" riferisce
    > Google
    >
    > Oste com'è il vino ?A bocca aperta

    La maniera acritica con cui le varie testate, non solo PI, si bevono i comunicati stampa delle varie google e Pastamatic dell'auto è stucchevole. Io però a questo dato in particolare ci credo.
    Il punto è sempre quello, e non coincide con quello che gli entusiasti di una macchina che guida mentre il passeggero fa le parole incrociate: da un'automobile ci si aspetta di essere trasportati da un punto A ad un punto B. E così anche da una motocicletta, da una bicicletta, da uno skateboard... Non conosco nessuno, a parte qui su PI, che si informa sulla sicurezza di un'auto, sugli spazi di frenata che devono essere i più brevi disponibili, prima di acquistare un'auto.
    E da un punto di vista viabilistico, c'è il grosso problema degli ingorghi creati da auto senza guidatore per eccesso di zelo o per problemi banalissimi avvenuti sulla strada. Che potrebbe essere il più grande problema: o si risolve, o il permesso di vendita e di circolazione non lo danno.
  • - Scritto da: Leguleio
    > La maniera acritica con cui le varie testate, non
    > solo PI, si bevono i comunicati stampa delle
    > varie google e Pastamatic dell'auto è
    > stucchevole. Io però a questo dato in particolare
    > ci credo.

    Devi anche tener conto che le auto automatiche in prova sono l'1% rispetto a quelle a guida umana.

    > Il punto è sempre quello, e non coincide con
    > quello che gli entusiasti di una macchina che
    > guida mentre il passeggero fa le parole
    > incrociate: da un'automobile ci si aspetta di
    > essere trasportati da un punto A ad un punto B.

    Anche perchè se fai parole crociate e c'è anche un piccolo guasto neanche sei immediatamente pronto a prendere i controlli.
    Spesso è anche importante quanto tempo impieghi per passare dal punto A a B.
    Poi si possono verificare situazioni particolari,tipo un familiare o un amico colto da malore o ferito gravemente e devi portarlo il più in fretta possibile in un ospedale,rimani alla velocità standard ?

    > Non conosco nessuno, a parte qui su PI, che si informa sulla
    > sicurezza di un'auto, sugli spazi di frenata che
    > devono essere i più brevi disponibili, prima di
    > acquistare
    > un'auto.

    Le auto sono messe in vendita dopo test standard,niente di più.
    Nulla ti vieta di potenziare la tua auto anche in sicurezza,prodotti speciifici sono meglio di quelli standard.

    > E da un punto di vista viabilistico, c'è il
    > grosso problema degli ingorghi creati da auto
    > senza guidatore per eccesso di zelo o per
    > problemi banalissimi avvenuti sulla strada.

    Eh ma qui dicono che è impossibile una cosa del genere,si premette che non tutte vadano al massimo consentito...io già mi immagino la scena "4a auto della colonna puoi rallentare così ti supero ?"A bocca aperta

    > Che potrebbe essere il più grande problema: o si
    > risolve, o il permesso di vendita e di
    > circolazione non lo
    > danno.

    Già chi ci lavora lo ha messo fatto notare,ma qui si dice che è un problema non presenteA bocca aperta
    non+autenticato
  • > Devi anche tener conto che le auto automatiche in
    > prova sono l'1% rispetto a quelle a guida
    > umana.

    Forse anche di meno. Ma per avere sempre ragione negli incidenti automobilistici basta seguire il codice della strada alla lettera, e il codice della strada è traducibile in istruzioni in linguaggio macchina. Le minacce più serie non vengono da lì.

    > Spesso è anche importante quanto tempo impieghi
    > per passare dal punto A a
    > B.

    È la cosa più importante . Il motivo per cui si sono diffuse le auto al posto dei propri piedi e dei cavalli. E le auto a guida automatica per ora non brillano in questo ambito, a parte nei tratti autostradali autorizzati.


    > > E da un punto di vista viabilistico, c'è il
    > > grosso problema degli ingorghi creati da auto
    > > senza guidatore per eccesso di zelo o per
    > > problemi banalissimi avvenuti sulla strada.
    >
    > Eh ma qui dicono che è impossibile una cosa del
    > genere,si premette che non tutte vadano al
    > massimo consentito...io già mi immagino la scena
    > "4a auto della colonna puoi rallentare così ti
    > supero ?"
    >A bocca aperta

    Gli scenari sono potenzialmente infiniti. Quando uno ragione come un robot alla guida di un'auto su strade cittadine, crea danni a sé, per la lentezza degli spostamenti, e spesso a tutta la circolazione.
  • - Scritto da: Leguleio
    > Forse anche di meno. Ma per avere sempre ragione
    > negli incidenti automobilistici basta seguire il
    > codice della strada alla lettera

    a volte si da la colpa ad entrambe le parti

    > e il codice
    > della strada è traducibile in istruzioni in
    > linguaggio macchina. Le minacce più serie non
    > vengono da lì.

    Il codice della strada è carta straccia quando sei su strada,non hai qualcuno che fisicamente t'impedisce di andare a 140Km/h su una strada il cui limite è 90Km/h

    > È la cosa più importante
    >
    . Il motivo per cui si sono diffuse le
    > auto al posto dei propri piedi e dei cavalli. E
    > le auto a guida automatica per ora non brillano
    > in questo ambito, a parte nei tratti autostradali
    > autorizzati.

    Più che per ora direi per sempre,visto che per essere immesse sul mercato devono seguire scrupolosamente il codice stradale,significa che se percorri una strada il cui limite è 70Km/h questa non andrà mai a 80.
    non+autenticato
  • > > Forse anche di meno. Ma per avere sempre ragione
    > > negli incidenti automobilistici basta seguire il
    > > codice della strada alla lettera
    >
    > a volte si da la colpa ad entrambe le parti

    Concorso in colpa, sì.
    Si tratta comunque di infrazioni al codice, più oo meno gravi. Di guida pericolosa.


    > > e il codice
    > > della strada è traducibile in istruzioni in
    > > linguaggio macchina. Le minacce più serie non
    > > vengono da lì.
    >
    > Il codice della strada è carta straccia quando
    > sei su strada,non hai qualcuno che fisicamente
    > t'impedisce di andare a 140Km/h su una strada il
    > cui limite è
    > 90Km/h

    Si suppone che le auto a guida automatica questo qualcosa ce l'abbiano: le righe di codice.Sorride


    > > È la cosa più importante
    > >
    . Il motivo per cui si sono diffuse
    > le
    > > auto al posto dei propri piedi e dei cavalli. E
    > > le auto a guida automatica per ora non brillano
    > > in questo ambito, a parte nei tratti
    > autostradali
    > > autorizzati.
    >
    > Più che per ora direi per sempre,visto che per
    > essere immesse sul mercato devono seguire
    > scrupolosamente il codice stradale,significa che
    > se percorri una strada il cui limite è 70Km/h
    > questa non andrà mai a
    > 80.

    Non parlavo dei limiti a 70 km/h.
    Parlavo della difficoltà del computer a gestire situazioni complesse, frenate, deviazioni improvvise, appena la velocità si fa di un certo tenore.
    Un mezzo a guida automatica perfettamente funzionante esiste già, il ParkShuttle a Rotterdam, Paesi Bassi:

    https://www.youtube.com/watch?v=sW7XUs_0yU8

    Velocità massima (in una sede riservata solo a quel mezzo): 40 km/h. Magari in quell'ambito è anche sufficiente, non conosco la zona. In altre realtà è troppo lento, anche considerando come prende le curve in questo video: a 2,5 km/h.
  • Infatti l'ipotesi migliore è più realistica riguarda proprio i mezzi pubblici a bassa velocità,ancora meglio se sono su binari tipo tram,trenini,ecc che procedono a velocità ridotta.

    Si può fare anche con autobus interni anche se hai già qualche complicazione in più.

    Comunque sono tutti mezzi che procedono a velocità basse.
    non+autenticato
  • > Infatti l'ipotesi migliore è più realistica
    > riguarda proprio i mezzi pubblici a bassa
    > velocità,ancora meglio se sono su binari tipo
    > tram,trenini,ecc che procedono a velocità
    > ridotta.

    ???
    Le metropolitane in giro per il mondo che usano sistemi senza guidatore vanno alla stessa velocità delle altre.


    > Si può fare anche con autobus interni anche se
    > hai già qualche complicazione in
    > più.


    Cosa sono gli autobus interni?
  • - Scritto da: Leguleio
    > > Infatti l'ipotesi migliore è più realistica
    > > riguarda proprio i mezzi pubblici a bassa
    > > velocità,ancora meglio se sono su binari tipo
    > > tram,trenini,ecc che procedono a velocità
    > > ridotta.
    >
    > ???
    > Le metropolitane in giro per il mondo che usano
    > sistemi senza guidatore vanno alla stessa
    > velocità delle altre.
    >
    >
    >
    > > Si può fare anche con autobus interni anche
    > se
    > > hai già qualche complicazione in
    > > più.
    >
    >
    > Cosa sono gli autobus interni?

    Qualcosa tipo i dirigibili marroni senza coda nè timone...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > ???
    > Le metropolitane in giro per il mondo che usano
    > sistemi senza guidatore vanno alla stessa
    > velocità delle altre.

    Non ho detto metropolitane,comunque li è semplice per lo stesso motivo,usano binari e fanno sempre il solito percorso.

    > Cosa sono gli autobus interni ?

    Quelli urbani.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > > "In nessun caso la causa degli incidenti è
    > > attribuibile alle auto autonome" riferisce
    > > Google
    > >
    > > Oste com'è il vino ?A bocca aperta
    >
    > La maniera acritica con cui le varie testate, non
    > solo PI, si bevono i comunicati stampa delle
    > varie google e Pastamatic dell'auto è
    > stucchevole. Io però a questo dato in particolare
    > ci credo.

    vedi, quando sarà dimostrato che le auto automatiche avranno ridotto gli incidenti mortali, allora ti ricrederai.
    Oppure continuerai a credere alle tue fantasie.

    > Il punto è sempre quello, e non coincide con
    > quello che gli entusiasti di una macchina che
    > guida mentre il passeggero fa le parole
    > incrociate: da un'automobile ci si aspetta di
    > essere trasportati da un punto A ad un punto B. E
    > così anche da una motocicletta, da una
    > bicicletta, da uno skateboard... Non conosco
    > nessuno, a parte qui su PI, che si informa sulla
    > sicurezza di un'auto, sugli spazi di frenata che
    > devono essere i più brevi disponibili, prima di
    > acquistare
    > un'auto.

    devi avere dei conoscenti molto poco intelligenti, allora.
    IO mi aspetto che, come minimo, un'auto rispetti i requisiti minimi di sicurezza e frenata necessari per l'omologazione, meglio se li supera di un bel po'.
    E se un'auto fallisce un crash test o un test dell'alce, fa notizia dalle mie parti e soprattutto non viene omologata...

    In ogni caso 'sto discorso non c'entra un ca**o col topic...

    > E da un punto di vista viabilistico, c'è il
    > grosso problema degli ingorghi creati da auto
    > senza guidatore per eccesso di zelo o per
    > problemi banalissimi avvenuti sulla strada. Che
    > potrebbe essere il più grande problema: o si

    in realtà è la più grande ca**ata che si possa immaginare Rotola dal ridere

    > risolve, o il permesso di vendita e di
    > circolazione non lo
    > danno.

    si, certo.
    Non vedo l'ora di programmare la mia googlecar a tirarti sotto a vista, stile CarmageddonCon la lingua fuori
    Funz
    12995