Alfonso Maruccia

Firefox 40, per Windows 10 e non solo

Mozilla ha rilasciato la nuova versione del suo browser con novitÓ interessanti per Windows 10, ma anche per gli altri OS per computer e per i gadget Android. Gli screzi con Microsoft continuano

Roma - Mozilla ha annunciato la disponibilità di Firefox 40, nuova main release del browser open source che, in attesa della preannunciata rivoluzione del prossimo futuro, si concentra su un "look and feel" pensato per meglio coesistere con l'interfaccia e le funzionalità di Windows 10.

La UI di Firefox 40 è stata modificata - con "tanto divertimento" da parte degli sviluppatori, pare - con elementi di design allargati e più indicati per la grafica del nuovo sistema operativo di Microsoft, e ora Mozilla definisce il proprio browser ufficialmente compatibile con Windows 10 nonostante le versioni precedenti girassero senza problemi.

La querelle con Microsoft riguardo le imposizioni di Windows 10 non si è certo placata, con Firefox 40 che è in grado di modificare il comportamento standard dell'assistente digitale Cortana reindirizzando le ricerche Web da Bing all'engine impostato dall'utente nel browser.
Altra caratteristica importante del nuovo Firefox è una protezione "estesa" contro il malware, i siti malevoli e il software indesiderato (anche su Mac e Linux), una funzionalità basata sul servizio Safe Browsing di Google e che quindi rispecchia gli aggiornamenti già annunciati da Mountain View in tal senso qualche settimana fa.
Firefox 40 segna poi il debutto, ancorché piuttosto "soft", della nuova politica decisa da Mozilla sulla verifica e la firma digitale delle estensioni installabili sul browser: al momento l'installazione di un add-on non firmato fa scattare un allarme, mentre in futuro tale tipologia di componenti aggiuntivi non sarà più utilizzabile.

Per quanto riguarda le novità specifiche della versione per terminali Android, infine, Firefox 40 include la protezione aggiuntiva contro i download pericolosi (già presente nella controparte desktop), un nuovo sistema di scaling delle immagini JPEG che fa uso di un minor quantitativo di memoria, l'implementazione della API AudioBufferSourceNode.detune e fix di sicurezza vari.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • SicurezzaFirefox, Mozilla verificherà tutte le estensioniLa fondazione del Panda Rosso ha annunciato l'imposizione di una nuova policy per gli sviluppatori di add-on, un modo per rafforzare la sicurezza del browser open
  • TecnologiaFirefox vede il futuroMozilla ha annunciato i piani per quello che definisce il futuro di Firefox, un futuro apparentemente dedicato a correggere quello che non va nel browser del Panda Rosso
  • SicurezzaGoogle, nuovi filtri contro il software pericolosoMountain View annuncia l'implementazione di ulteriori protezioni contro crapware e badware, tipologie di software sempre pi¨ diffuse sul Web. Anche i siti di torrent sono insicuri?
  • TecnologiaWindows 10, tra numeri e libero arbitrioRedmond parla di un giorno "incredibile" per il lancio del nuovo OS e promette aggiornamenti continui per la piattaforma. Gli utenti installano, aspettano e configurano, anche per guadagnarsi la libertÓ di scegliere il browser predefinito, lamenta Mozilla
  • SicurezzaFirefox, l'exploit e la patchIl bug veniva sfruttato attraverso l'advertising ospitato su un sito russo per rastrellare informazioni sulla configurazione dei sistemi degli utenti. E' stato turato con un aggiornamento tempestivo
20 Commenti alla Notizia Firefox 40, per Windows 10 e non solo
Ordina
  • cioe FF 40 si accorge di essere su uindos, fa un formattone e renstalla GNU/Linux tutto da solo? ah quelli di mozzilla, che simpatiche cagaglie!Sorride
    non+autenticato
  • Rilasciano una nuova versione maggiore ogni due giorni con nuove "funzionalità" (e quando non ci sono nuove funzionalità si stravolge l'interfaccia rendendola sempre più pesante e scomoda da utilizzare), poi succedono queste cose:

    http://punto-informatico.it/4263262/PI/News/firefo...

    Naturalmente il discorso vale anche per Chrom(e|ium).
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > cioe FF 40 si accorge di essere su uindos, fa un
    > formattone e renstalla GNU/Linux tutto da solo?


    no.
    La realtà è che ha potenziato gli accordi con lo spione (google) e adesso gli manda ogni singola url che visiti per verificare che "non sia un sito di pericolosissimi hacker"

    Chiamasi vendere i propri utenti, ma si sa: pecunia non olet.
    non+autenticato
  • Questa non è una novità, lo fa già da tempo.

    Se non sbaglio è disattivabile da about:config (cerca "google" o "safebrowsing")
    non+autenticato
  • - Scritto da: 0day
    > Questa non è una novità, lo fa già da tempo.

    lo fa da tempo in modo diverso.
    Ora "han migliorato"

    > Se non sbaglio è disattivabile da about:config
    > (cerca "google" o
    > "safebrowsing")

    si disattiva direttamente dalle impostazioni, tuttavia se uno vuole essere sicuro va su about:config creca google e cancella tutte le voci che contengono un indirizzo
    non+autenticato
  • Dato calcione nel dietrone di mozilla foundation, adesso andare di privoxy + xsombrero, plugins/cookies/javascript gestire con whitelist = molto fiqo, no bisogno addons farlocchi. Molto belli keybindings, se tu seccato editare whitelist potere attivare/disattivare JS per la sessione (FQDM only) con semplice C-j, altra cosa bella conf in file testo.

    Non avere ancora capito come filtrare in maniera decente headers http (maledetto fingerprint di m***a), cercare soluzione poi faccio sapere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: outlander
    > Dato calcione nel dietrone di mozilla foundation,
    > adesso andare di privoxy + xsombrero,
    > plugins/cookies/javascript gestire con whitelist
    > = molto fiqo, no bisogno addons farlocchi. Molto
    > belli keybindings, se tu seccato editare
    > whitelist potere attivare/disattivare JS per la
    > sessione (FQDM only) con semplice C-j, altra cosa
    > bella conf in file
    > testo.
    >
    > Non avere ancora capito come filtrare in maniera
    > decente headers http (maledetto fingerprint di
    > m***a), cercare soluzione poi faccio
    > sapere.

    interessante! se hai link, aggiornamenti ecc passa pure.
    non+autenticato
  • E' abbastanza sconcertante questa rincorsa alla moda dell'estate di dichiararsi compatibile con winsozz 10, quando quei pochi fessi che sono migrati a winsozz 10 sono gia' fermi al reboot infinito dopo la prima patch.

    Tutti gli altri, quelli che col computer lavorano, producono, creano e che hanno ben altri sistemi operativi, che cosa gliene puo' fregare di un browser che si adegua all'interfaccia a rettangoloni colorati che fa tanto anni '80?
  • - Scritto da: panda rossa
    > E' abbastanza sconcertante questa rincorsa alla
    > moda dell'estate di dichiararsi compatibile con
    > winsozz 10

    trovo più sconcertante che 'in futuro' mi disabiliteranno tre estensioni che ho scaricato da siti di fiducia (uno di essi è EFF.org) solo perché non essendo passato dal loro store (dove mi profilano) tali estensioni non sono firmate.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: panda rossa
    > > E' abbastanza sconcertante questa rincorsa alla
    > > moda dell'estate di dichiararsi compatibile con
    > > winsozz 10
    >
    > trovo più sconcertante che 'in futuro' mi
    > disabiliteranno tre estensioni che ho scaricato
    > da siti di fiducia (uno di essi è EFF.org) solo
    > perché non essendo passato dal loro store (dove
    > mi profilano) tali estensioni non sono
    > firmate.
    spero bene che questa scemenza sara' cavabile da about:config .....
    non+autenticato
  • Ecco bravo, infatti io uso anche estensioni non standard e che probabilmente non lo saranno mai per vari motivi e non so bene come andrà a finire.

    > trovo più sconcertante che 'in futuro' mi
    > disabiliteranno tre estensioni che ho scaricato
    > da siti di fiducia (uno di essi è EFF.org) solo
    > perché non essendo passato dal loro store (dove
    > mi profilano) tali estensioni non sono
    > firmate.
    non+autenticato
  • > Tutti gli altri, quelli che col computer
    > lavorano, producono, creano FUDdano
    > e che hanno ben altri sistemi operativi,
    > che cosa gliene puo' fregare di un browser
    > che si adegua all'interfaccia a rettangoloni
    > colorati che fa tanto anni '80?

    FUDdano. 3/4 delle persone qui FUDdano, per lo piu' per
    ignoranza.

    Scritto dal mio Windows 10.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tarin

    >
    > Scritto dal mio Windows 10.

    Non è tuo. Il sistama operativo ti è stato concesso con licenza d'uso.
    Leggiti le terms and conditions.
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > E' abbastanza sconcertante questa rincorsa alla
    > moda dell'estate di dichiararsi compatibile con
    > winsozz 10, quando quei pochi fessi che sono
    > migrati a winsozz 10 sono gia' fermi al reboot
    > infinito dopo la prima
    > patch.
    >
    > Tutti gli altri, quelli che col computer
    > lavorano, producono, creano e che hanno ben altri
    > sistemi operativi, che cosa gliene puo' fregare
    > di un browser che si adegua all'interfaccia a
    > rettangoloni colorati che fa tanto anni
    > '80?

    Internet è anche un grande mercato sfruttato dalle corporations per spillare i soldi al pollame, windowz è il modo più semplice per traghettarli verso il mattatoio.

    Non vogliono capire, vogliono essere macellati, non avrebbe senso dargli in pasto software FOSS, cannolical ci ha provato con utumbu: ne è venuta fuori una schifezza immonda.
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > E' abbastanza sconcertante questa rincorsa alla
    > moda dell'estate di dichiararsi compatibile con
    > winsozz 10, quando quei pochi fessi che sono
    > migrati a winsozz 10 sono gia' fermi al reboot
    > infinito dopo la prima
    > patch.

    Ma se non ci credi nemmeno tu!
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > - Scritto da: panda rossa
    > > E' abbastanza sconcertante questa rincorsa
    > alla
    > > moda dell'estate di dichiararsi compatibile
    > con
    > > winsozz 10, quando quei pochi fessi che sono
    > > migrati a winsozz 10 sono gia' fermi al
    > reboot
    > > infinito dopo la prima
    > > patch.
    >
    > Ma se non ci credi nemmeno tu!

    anni fa c'era uno che difendera a spada tratta windows sempre e comunque (si immolo addirittura per Vista) tu sei sulla stessa scia ma, lo fai per soldi. lui almeno, amava.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > anni fa c'era uno che difendera a spada tratta
    > windows sempre e comunque (si immolo addirittura
    > per Vista) tu sei sulla stessa scia ma, lo fai
    > per soldi. lui almeno,
    > amava.

    Sono un prezzolato, piazzista, canaglia, immorale, venduto!
    Pensa che fornisco software anche per Linux e IoS. Che schifo! Non solo sono tutte quelle cose lì ma anche incoerente.
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > - Scritto da: ...
    >
    > > anni fa c'era uno che difendera a spada
    > tratta
    > > windows sempre e comunque (si immolo
    > addirittura
    > > per Vista) tu sei sulla stessa scia ma, lo
    > fai
    > > per soldi. lui almeno,
    > > amava.
    >
    > Sono un prezzolato, piazzista, canaglia,
    > immorale,
    > venduto!

    Lo abbiamo capito, non c'e' alcun bisogno di rimarcarlo.

    > Pensa che fornisco software anche per Linux e
    > IoS. Che schifo! Non solo sono tutte quelle cose
    > lì ma anche
    > incoerente.

    Tuttavia vieni qui solo ad incensare winsozz.
    Mai visto un venditore di pentole parlar bene solo di un prodotto del suo campionario e sputare sugli altri.