Alfonso Maruccia

Snapdragon 820, potere alla GPU

Qualcomm ha svelato le novitÓ che caratterizzeranno la sua piattaforma mobile (SoC) di prossima generazione, un prodotto che mira a conquistare la fiducia di nuovi clienti dopo l'abbandono dei vecchi, e i danni che ne sono conseguiti

Roma - Dopo aver presentato ufficialmente la piattaforma SoC Snapdragon 820 nel corso dell'ultimo Mobile World Congress di Barcellona, Qualcomm è in questi giorni tornata alla carica durante la conferenza Siggraph di Los Angeles svelando le caratteristiche esclusive dei componenti "grafici" del nuovo chip.

Snapdragon 820

La CPU Snapdragon 820 sarà basata su un'architettura ARMv8 (64-bit) di nuova generazione chiamata Kryo, mentre per quanto riguarda la GPU la corporation americana farà debuttare i componenti della serie Adreno 500 e in particolare Adreno 530.
Qualcomm descrive il nuovo chip grafico come più potente del 40 per cento rispetto alla GPU di fascia alta di precedente generazione (Adreno 430), un risultato per di più ottenuto consumando il 40 per cento di energia in meno grazie a "un gran numero di innovazioni a livello di hardware" pensate per "minimizzare la quantità di corrente assorbita dalla batteria".

I gadget mobile (smartphone, tablet ecc.) basati su Snapdragon 820/Adreno 530 dovrebbero insomma offrire una fluidità sensibilmente migliore nei giochi e nella grafica 3D, migliorando ulteriormente la gestione dei flussi video Ultra HD anche su schermi esterni tramite porta HDMI 2.0. Adreno 530 sarà sufficientemente potente da poter gestire anche app ed esperienza di realtà virtuale, assicura Qualcomm.
CPU E GPU a parte, l'altro elemento importante della piattaforma Snapdragon sarà un processore per il trattamento delle immagini digitali chiamato Spectra e in grado di scattare foto (o registrare video) in condizioni di scarsa luminosità senza motion blur, generare colori naturali per la pelle, gestire due fotocamere alla volta (oltre a quella frontale per i selfie), sostenere una risoluzione da 25 megapixel con scatti continui da 30 frame al secondo e altro ancora.

Le capacità "next-gen" di Snapdragon 820, Adreno 530 e "image signal processor" (ISP) Spectra cominceranno ad approdare sul mercato nel corso della prima metà dell'anno prossimo, e Qualcomm spera di poter recuperare con le potenzialità e le qualità dei nuovi componenti i gravi contraccolpi economici subiti dopo l'abbandono di uno dei suoi clienti di più alto profilo che molti identificano in Samsung.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaMWC 2015/ Qualcomm, tra SoC cognitivi e lettori di impronteIl produttore statunitense ha presentato la nuova architettura di processore su cui saranno basati i suoi nuovi chip mobile. Ma le novitÓ non si esauriscono con il SoC e si parla anche di piattaforme cognitive e sensori biometrici
  • BusinessQualcomm, lacrime trimestraliLa corporation americana mostra un business in caduta libera e annuncia sforbiciate su spesa e forza lavoro. La colpa? Soprattutto di Apple e Samsung, ARM, invece, "soffre" i risultati non abbastanza stellari di Cupertino
5 Commenti alla Notizia Snapdragon 820, potere alla GPU
Ordina
  • a parte le fregature tirate ai clienti paganti con l'810, questi sono americani: e americani=nsa, c'e' poco da fare. Mi ci gioco le palle.. (be, una sola, per sicurezza) che se non hanno ancora messo quanche backdoor hardware, lo faranno nell'830. No, grazie.
    non+autenticato
  • Che problemi hai?
    non+autenticato
  • Non lo sa neppure lui.
    Sta aspettando i suggerimenti del grande akker (prova123)
    non+autenticato
  • Gli hacker non esistono, sono solo figure mitologiche nell'immaginario della mente degli ignoranti. Se tu fossi abbastanza preparato potresti essere un hacker senza saperlo. Il concetto di hacker è come quello di UFO: se un abitante della foresta dell'amazzonia vede passare un aereo secondo definizione vede un UFO in quanto per lui è un oggetto volante non identificato. Se noi vediamo un aereo in cielo per noi è un aereo, ma se qualcuno ci chiede di che aereo si tratta per noi quell'aereo ritorna ad essere un UFO, un pilota di aereo esperto sarà in grado di dirti di che tipo di aereo si tratta. Il concetto di hacker è un concetto relativo e tutti i progettisti elettronici sono hacker naturali.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Gli hacker non esistono, sono solo figure
    > mitologiche nell'immaginario della mente degli
    > ignoranti. Se tu fossi abbastanza preparato
    > potresti essere un hacker senza saperlo. Il
    > concetto di hacker è come quello di UFO: se un
    > abitante della foresta dell'amazzonia vede
    > passare un aereo secondo definizione vede un UFO
    > in quanto per lui è un oggetto volante non
    > identificato. Se noi vediamo un aereo in cielo
    > per noi è un aereo, ma se qualcuno ci chiede di
    > che aereo si tratta per noi quell'aereo ritorna
    > ad essere un UFO, un pilota di aereo esperto sarà
    > in grado di dirti di che tipo di aereo si tratta.
    > Il concetto di hacker è un concetto relativo e
    > tutti i progettisti elettronici sono hacker
    > naturali.

    giusto ragionamento...infatti pure io ho amici totalmente ignoranti in informatica che vedendo coem mi muovo nell'uso di programmi, confgurazioni disposotivi enoncheè risoluzioni di problemi informatici, RITENGONO IO SIA UN HACKER... e mi tocca spiegar loto ogni volta che se lo fossi realmente lavorerei per qualche corporation americana e non in una squallida software house a scrivere codice per gestionali di merda!Triste
    non+autenticato