Claudio Tamburrino

La Francia non accetta i confini dell'oblio

L'appello di Google è stato respinto: il Garante francese per la privacy è fermamente deciso a estendere le deindicizzazioni alla versione globale del motore di ricerca

La Francia non accetta i confini dell'oblioRoma - La Commission nationale de l'informatique et des libertés (CNIL) francese ha respinto il ricorso informale di Google contro la sua richiesta di veder rimossi, in base alla declinazione europea del diritto alla privacy che costituisce il diritto all'oblio, specifici link anche dai risultati offerti dalle versioni del motore di ricerca non specificatamente pensate per i paesi europei, ed in particolare da google.com.

Il diritto all'oblio, il diritto attribuito ai cittadini del Vecchio Continente dalla sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea del 2014, permette di veder de-indicizzati dai motori di ricerca dei link a notizie ed episodi che secondo il diretto interessato dovrebbero rimanere sepolti nel passato. Successivamente il Gruppo di Lavoro Articolo 29 ha sviluppato diverse linee guida sull'interpretazione della disciplina del diritto all'oblio, arrivando fino a prescrivere (senza però alcun potere costrittivo) ai motori di ricerca di non agire solo sui domini europei, corrispondenti ai paesi da cui provengono le richieste con cui i cittadini vogliono far dimenticare dalla Rete specifiche informazioni, ma in generale anche sui domini .com. Alla stessa conclusione era quindi giunta anche la Commissione francese che aveva preteso che il delisting fosse adottato su tutte le estensioni del motore di ricerca di Mountain View: la logica è che - affinché il diritto europeo all'oblio sia efficace - la sua applicazione non si debba esaurire esclusivamente entro i confini del Vecchio Continente.

Google, da parte sua, non vuole diventare il giudice atto a decidere tra diritto alla cronaca e quello alla privacy, rispetto ai concetti di non rilevanza e non attualità, su cui è necessario il confronto. Ma soprattutto non vuole che un'interpretazione ed un sentimento europeo finisca per influenzare la diffusione delle informazioni a livello globale. Lo aveva ribadito con un post ufficiale Peter Fleischer, consulente globale alla privacy di Google, che aveva riferito che nessuna nazione dovrebbe poter avere il controllo sul tipo di contenuti disponibili online altrove.
La CNIL ha tuttavia respinto tale accusa circa la "volontà da parte nostra di far applicare la normativa francese all'estero" e riaffermato piuttosto di voler "far osservare completamente la normativa europea da parte di operatori stranieri che offrono però i loro servizi in Europa".
Respingendo l'opposizione di Mountain View CNIL ha ribadito che il motore di ricerca deve applicare le regole sulla privacy degli utenti a livello globale o rischiare multe pari a 340mila dollari.

Google, da parte sua, ha riferito di aver già lavorato duramente per applicare il diritto all'oblio richiesto dalle autorità europee in Europa, ma che è in disaccordo con le richieste francesi.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàFrancia: l'oblio non ha confiniParigi esercita pressioni su Google per estendere globalmente l'applicazione del diritto all'oblio. I cittadini francesi hanno diritto ad essere dimenticati ovunque nel mondo connesso
  • AttualitàL'oblio secondo GoogleMountain View pubblica il responso del comitato consultivo. I fattori per decidere cosa deve essere deindicizzato devono essere stabiliti precisamente, dice il rapporto. E un'azienda non può essere incaricata di fare da arbitro
  • AttualitàGoogle e l'oblio ricorsivoDal Regno Unito arriva la richiesta a Mountain View per rimuovere le storie che raccontano delle richieste di rimozione di link nel suo motore di ricerca
42 Commenti alla Notizia La Francia non accetta i confini dell'oblio
Ordina
  • ha rubato il motorino ad Alex Drastico, non c'è altra spiegazione. A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hop
    > mandano lui:
    > https://en.wikipedia.org/wiki/Inspector_Clouseau
    > ad arrestare Google?


    Quindi secondo il tuo ragionamento basta essere una grande azienda per fare i porci comodi? e' la democrazia 2.0 questa?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Democrazia
    > - Scritto da: Hop
    > > mandano lui:
    > > https://en.wikipedia.org/wiki/Inspector_Clouseau
    > > ad arrestare Google?
    >
    >
    > Quindi secondo il tuo ragionamento basta essere
    > una grande azienda per fare i porci comodi? e'
    > la democrazia 2.0
    > questa?

    lungi da me difendere quelli di google, ma la legge, in democrazia (demos=gente, popolo) si ferma ai confini dello stato che quel popolo occupa.
    adesso perche e' obbigatorio tenere al destra in italia andiamo a rombere il culo agli inglesi (che se lo meriterebbero, ma questo e' un altro discorso) perche guidano a sinistra? non si puo.

    se ai francesi gli gira il culo, che si facciano la loro "mulaglia digitale" per filtrare google fuori dai loro confini nazionali.

    ma se noti, la cosa e' piu sottile e tremenda: non e' Francia contro google, ma Governo francese contro cittadini francesi, infatti il governo francese vuole impedire ai loro cittadini di vedere cio che google indicizza... bella democrazia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > adesso perche e' obbigatorio tenere al destra in
    > italia andiamo a rombere il culo agli inglesi
    > (che se lo meriterebbero, ma questo e' un altro
    > discorso) perche guidano a sinistra?
    False! They always drive on the RIGHT side of the road! Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Skywalker
    > - Scritto da: ...
    > > adesso perche e' obbigatorio tenere al
    > destra
    > in
    > > italia andiamo a rombere il culo agli inglesi
    > > (che se lo meriterebbero, ma questo e' un
    > altro
    > > discorso) perche guidano a sinistra?
    > False! They always drive on the RIGHT side of the
    > road!
    >Occhiolino

    10/10, fantastica!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Democrazia
    > - Scritto da: Hop
    > > mandano lui:
    > > https://en.wikipedia.org/wiki/Inspector_Clouseau
    > > ad arrestare Google?
    >
    >
    > Quindi secondo il tuo ragionamento basta essere
    > una grande azienda per fare i porci comodi? e'
    > la democrazia 2.0
    > questa?
    Che mi risulti loro non usano bombardieri, al contrario della francia
    non+autenticato
  • > Che mi risulti loro non usano bombardieri, al
    > contrario della
    > francia

    Sono 50 anni che gli americani bombardano per ogni dove per i propi interessi economici, hanno basi in mezzo mondo dai non rendiamoci ridicoli
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bombardone
    > > Che mi risulti loro non usano bombardieri, al
    > > contrario della
    > > francia
    >
    > Sono 50 anni che gli americani bombardano per
    > ogni dove per i propi interessi economici, hanno
    > basi in mezzo mondo dai non rendiamoci
    > ridicoli
    Ecco appunto è ridicolo pensare che un tribunale USA prenda per buana una sentenza francese e viceversa.
    Il ridicolo sta nel non rendersene conto.
    non+autenticato
  • Peccato che non rinunciano al dio denaro le megamulti e un cliente importante come la Francia non lo trovano, dovrebbe essere il 4 in ordine di fatturato se non erro e senza europa google si dimezza fatti 2 conti
    non+autenticato
  • - Scritto da: Democrazia
    > Peccato che non rinunciano al dio denaro le
    > megamulti e un cliente importante come la Francia
    > non lo trovano, dovrebbe essere il 4 in ordine di
    > fatturato se non erro e senza europa google si
    > dimezza fatti 2
    > conti
    E del "tuo denaro" a noi che ci frega?
    Fammi capire genio secondo te io dovrei stare alle sentenze francesi o cinesi o dell'isis perché a te sta sullo stomaco che Brin faccia soldi?
    Ma in che mondo pensi di vivere?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bombardone
    > > Che mi risulti loro non usano bombardieri, al
    > > contrario della
    > > francia
    >
    > Sono 50 anni che gli americani bombardano per
    > ogni dove per i propi interessi economici,

    Bombardieri con la scritta Google non ne ho ancora visti, con la bandiera francese si
    non+autenticato
  • Secondo la "logica" dei francesi, dovremmo veder rimosse dai risultati delle ricerche le voci scomode per i paesi diversamente democratici. In pratica, i risultati dei motori di ricerca dovrebbero presentare l'intersezione di ciò che tutti i paesi del mondo giudicano accettabile. Quante probabilità ci sono che succeda? Io direi un Googol contro una (cit.)Sorride
    Izio01
    4253
  • - Scritto da: Izio01
    > Secondo la "logica" dei francesi, dovremmo veder
    > rimosse dai risultati delle ricerche le voci
    > scomode per i paesi diversamente democratici. In
    > pratica, i risultati dei motori di ricerca
    > dovrebbero presentare l'intersezione di ciò che
    > tutti i paesi del mondo giudicano accettabile.
    > Quante probabilità ci sono che succeda? Io direi
    > un Googol contro una (cit.)
    >Sorride

    Appena viene approvata voglio veder scomparire dalla francia ogni traccia di: prosciutti e salami, mucche, donne non velate, insomma qualsiasi cosa attinente a qualsiasi religione.
    non+autenticato
  • Direi che l'intersezione è il cosiddetto insieme vuoto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Direi che l'intersezione è il cosiddetto insieme
    > vuoto.
    che è infatti l'unica soluzione che aggrederebbe i governantuculi di polli con cui tutti abbiamo a che fare.
    non+autenticato
  • il compito di un motore di ricerca è quello di trovare quello che si cerca in tutto il mare di Internet, non può selezionare cosa trovare e cosa no altrimenti smette di essere un motore di ricerca per definizione. Se si vuole l'oblio vanno eliminate direttamente le notizie alla fonte, in quel modo il motore smetterà di trovarle.
    non+autenticato
  • Centrato il punto.

    Il "Diritto all'Oblio" è il diritto all'Oblio DELLE PUBBLICHE NOTIZIE, perché per quelle non pubbliche esistono già Privacy e Diffamazione.

    Qualunque legislazione UE che avesse legiferato per far eliminare LE NOTIZIE si sarebbe scontrata con un DIRITTO DI CRONACA ben più antico e su basi ben più solide, risultandone facilmente annichilito.

    Ma ai vari Mosley & co. andava bene anche non eliminare la notizia,purché fossero in pochi a poterla riscovare, in modo da poter rispondere:"Maldicenze! Non è vero!" senza poter essere sbugiardati a distanza di due click.

    Ed è nato questo obbrobrio, che nessuno sa esattamente come applicare, che ha generato incertezza nel diritto (tanto che è Google ad aver dettagliato le regole per applicarlo...) e che ogni giorno di più si rivela nella sua illogicità!

    Ma la Notizia che Mosley ha chiesto di cancellare tutti i link che rimandano a lui che fa sesso sadomaso a tema nazista (notizia recente, e quindi non si applica ancora l'oblio) può essere accompagnata da un servizio che spiega che cos'è che Mosley ha chiesto di far obliare (Completezza dell'Informazione)?

    Perché se rispondo no, sto di fatto facendo passare il principio che ci sono cose pubbliche ma che non si possono dire in pubblico.... (credo abbia un nome questa cosa).

    PS: Oddio! Ho riportato la Notizia che Mosley vuole sia dimenticata! Google deve deindicizzare immediatamente Punto-Informatico.it!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Skywalker
    > Centrato il punto.
    >
    > Il "Diritto all'Oblio" è il diritto all'Oblio
    > DELLE PUBBLICHE NOTIZIE, perché per quelle non
    > pubbliche esistono già Privacy e
    > Diffamazione.
    >
    > Qualunque legislazione UE che avesse legiferato
    > per far eliminare LE NOTIZIE si sarebbe scontrata
    > con un DIRITTO DI CRONACA ben più antico e su
    > basi ben più solide, risultandone facilmente
    > annichilito.
    >
    > Ma ai vari Mosley & co. andava bene anche non
    > eliminare la notizia,purché fossero in pochi a
    > poterla riscovare, in modo da poter
    > rispondere:"Maldicenze! Non è vero!" senza poter
    > essere sbugiardati a distanza di due
    > click.
    >
    > Ed è nato questo obbrobrio, che nessuno sa
    > esattamente come applicare, che ha generato
    > incertezza nel diritto (tanto che è Google ad
    > aver dettagliato le regole per applicarlo...) e
    > che ogni giorno di più si rivela nella sua
    > illogicità!
    >
    > Ma la Notizia che Mosley ha chiesto di cancellare
    > tutti i link che rimandano a lui che fa sesso
    > sadomaso a tema nazista (notizia recente, e
    > quindi non si applica ancora l'oblio) può essere
    > accompagnata da un servizio che spiega che cos'è
    > che Mosley ha chiesto di far obliare (Completezza
    > dell'Informazione)?
    >
    > Perché se rispondo no, sto di fatto facendo
    > passare il principio che ci sono cose pubbliche
    > ma che non si possono dire in pubblico.... (credo
    > abbia un nome questa
    > cosa).
    >
    > PS: Oddio! Ho riportato la Notizia che Mosley
    > vuole sia dimenticata! Google deve deindicizzare
    > immediatamente
    > Punto-Informatico.it!!!

    io farei anche un formattone sul server windows che lo ospita, tanto per stare sicuri.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Skywalker
    > Centrato il punto.
    >
    > Il "Diritto all'Oblio" è il diritto all'Oblio
    > DELLE PUBBLICHE NOTIZIE, perché per quelle non
    > pubbliche esistono già Privacy e
    > Diffamazione.
    >
    > Qualunque legislazione UE che avesse legiferato
    > per far eliminare LE NOTIZIE si sarebbe scontrata
    > con un DIRITTO DI CRONACA ben più antico e su
    > basi ben più solide, risultandone facilmente
    > annichilito.
    >
    > Ma ai vari Mosley & co. andava bene anche non
    > eliminare la notizia,purché fossero in pochi a
    > poterla riscovare, in modo da poter
    > rispondere:"Maldicenze! Non è vero!" senza poter
    > essere sbugiardati a distanza di due
    > click.
    >
    > Ed è nato questo obbrobrio, che nessuno sa
    > esattamente come applicare, che ha generato
    > incertezza nel diritto (tanto che è Google ad
    > aver dettagliato le regole per applicarlo...) e
    > che ogni giorno di più si rivela nella sua
    > illogicità!
    >
    > Ma la Notizia che Mosley ha chiesto di cancellare
    > tutti i link che rimandano a lui che fa sesso
    > sadomaso a tema nazista (notizia recente, e
    > quindi non si applica ancora l'oblio) può essere
    > accompagnata da un servizio che spiega che cos'è
    > che Mosley ha chiesto di far obliare (Completezza
    > dell'Informazione)?
    >
    > Perché se rispondo no, sto di fatto facendo
    > passare il principio che ci sono cose pubbliche
    > ma che non si possono dire in pubblico.... (credo
    > abbia un nome questa
    > cosa).
    >
    > PS: Oddio! Ho riportato la Notizia che Mosley
    > vuole sia dimenticata! Google deve deindicizzare
    > immediatamente
    > Punto-Informatico.it!!!


    non capisco perche molsey se ne vergogni, io al posto suo mi vanterei: "voglio i giochini porno, ho i soldi e posso permettermelo. E voi rosicate, pezzenti!"
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Skywalker
    > > Centrato il punto.
    > >
    > > Il "Diritto all'Oblio" è il diritto all'Oblio
    > > DELLE PUBBLICHE NOTIZIE, perché per quelle non
    > > pubbliche esistono già Privacy e
    > > Diffamazione.
    > >
    > > Qualunque legislazione UE che avesse legiferato
    > > per far eliminare LE NOTIZIE si sarebbe
    > scontrata
    > > con un DIRITTO DI CRONACA ben più antico e su
    > > basi ben più solide, risultandone facilmente
    > > annichilito.
    > >
    > > Ma ai vari Mosley & co. andava bene anche non
    > > eliminare la notizia,purché fossero in pochi a
    > > poterla riscovare, in modo da poter
    > > rispondere:"Maldicenze! Non è vero!" senza poter
    > > essere sbugiardati a distanza di due
    > > click.
    > >
    > > Ed è nato questo obbrobrio, che nessuno sa
    > > esattamente come applicare, che ha generato
    > > incertezza nel diritto (tanto che è Google ad
    > > aver dettagliato le regole per applicarlo...) e
    > > che ogni giorno di più si rivela nella sua
    > > illogicità!
    > >
    > > Ma la Notizia che Mosley ha chiesto di
    > cancellare
    > > tutti i link che rimandano a lui che fa sesso
    > > sadomaso a tema nazista (notizia recente, e
    > > quindi non si applica ancora l'oblio) può essere
    > > accompagnata da un servizio che spiega che cos'è
    > > che Mosley ha chiesto di far obliare
    > (Completezza
    > > dell'Informazione)?
    > >
    > > Perché se rispondo no, sto di fatto facendo
    > > passare il principio che ci sono cose pubbliche
    > > ma che non si possono dire in pubblico....
    > (credo
    > > abbia un nome questa
    > > cosa).
    > >
    > > PS: Oddio! Ho riportato la Notizia che Mosley
    > > vuole sia dimenticata! Google deve deindicizzare
    > > immediatamente
    > > Punto-Informatico.it!!!
    >
    >
    > non capisco perche molsey se ne vergogni, io al
    > posto suo mi vanterei: "voglio i giochini porno,
    > ho i soldi e posso permettermelo. E voi rosicate,
    > pezzenti!"

    C'e' una cultura diversa nel suo paese.

    Qui da noi se un vecchio pieno di soldi facesse festini cene eleganti con veline minorenni, sono sicuro che verrebbe perfino eletto in parlamento.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Qui da noi se un vecchio pieno di soldi facesse
    > festini cene eleganti con
    > veline minorenni, sono sicuro che verrebbe
    > perfino eletto in
    > parlamento.
    Quoto, tristemente quoto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: ...
    > >
    > > non capisco perche molsey se ne vergogni, io
    > al
    > > posto suo mi vanterei: "voglio i giochini
    > porno,
    > > ho i soldi e posso permettermelo. E voi
    > rosicate,
    > > pezzenti!"
    >
    > C'e' una cultura diversa nel suo paese.
    >
    > Qui da noi se un vecchio pieno di soldi facesse
    > festini cene eleganti con
    > veline minorenni, sono sicuro che verrebbe
    > perfino eletto in parlamento.

    Sarò "colpevole" ma:
    - Non trovo nulla di male nello spassarsela se si hanno i soldi, se li avessi lo farei anch'io. Il problema è l'origine di quei soldi, non il modo in cui vengono spesi.
    - Penso che sia infinitamente ingenuo pensare che tutti i parlamentari il cui cognome non inizia con B siano tutti casa e famiglia, e francamente non me ne frega nemmeno molto che lo siano o meno.
    - Se la tesi è: "Ma così ti rendi ricattabile dalle escort", io continuo a pensare che sia molto più ricattabile chi trucca appalti, crea società statali fallimentari imboscando soldi qua e là, si fa pagare tangenti solo per fare il proprio lavoro (per cui tra l'altro è da noi profumatamente pagato). L'ultima volta che ho controllato, è uno sport che piace a sinistra come a destra, meglio del calcio!
    Izio01
    4253
  • - Scritto da: Izio01
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: ...
    > > >
    > > > non capisco perche molsey se ne
    > vergogni,
    > io
    > > al
    > > > posto suo mi vanterei: "voglio i
    > giochini
    > > porno,
    > > > ho i soldi e posso permettermelo. E voi
    > > rosicate,
    > > > pezzenti!"
    > >
    > > C'e' una cultura diversa nel suo paese.
    > >
    > > Qui da noi se un vecchio pieno di soldi
    > facesse
    >
    > > festini cene eleganti
    > con
    > > veline minorenni, sono sicuro che verrebbe
    > > perfino eletto in parlamento.
    >
    > Sarò "colpevole" ma:
    > - Non trovo nulla di male nello spassarsela se si
    > hanno i soldi, se li avessi lo farei anch'io. Il
    > problema è l'origine di quei soldi, non il modo
    > in cui vengono
    > spesi.
    > - Penso che sia infinitamente ingenuo pensare che
    > tutti i parlamentari il cui cognome non inizia
    > con B siano tutti casa e famiglia, e francamente
    > non me ne frega nemmeno molto che lo siano o
    > meno.
    > - Se la tesi è: "Ma così ti rendi ricattabile
    > dalle escort", io continuo a pensare che sia
    > molto più ricattabile chi trucca appalti, crea
    > società statali fallimentari imboscando soldi qua
    > e là, si fa pagare tangenti solo per fare il
    > proprio lavoro (per cui tra l'altro è da noi
    > profumatamente pagato). L'ultima volta che ho
    > controllato, è uno sport che piace a sinistra
    > come a destra, meglio del
    > calcio!

    Guarda che mi sono limitato a fare un confronto sul diverso costume tra Mosley e B.

    Uno dei due si e' preoccupato che foto e notizie del suo bunga bunga sparissero dai motori di ricerca, l'altro ha fatto in modo che la gente sapesse.

    Senza tirare in ballo corruzione, mafia, e affari loschi che sono una questione diversa.
  • - Scritto da: Pietro
    > il compito di un motore di ricerca è quello di
    > trovare quello che si cerca in tutto il mare di
    > Internet, non può selezionare cosa trovare e cosa
    > no altrimenti smette di essere un motore di
    > ricerca per definizione. Se si vuole l'oblio
    > vanno eliminate direttamente le notizie alla
    > fonte, in quel modo il motore smetterà di
    > trovarle.
    logica semplice e lineare. PURTROPPO gli azzeccagarbugli/lobbysti/portaborse dei legislatori di tutto il mondo non riescono/vogliono digerire questa cosa semplicissima e costruiscono enormi castelli di cavilli.
    Sia chiaro che questi soggetti sono direttamente interessati ... dall'orgiastico mosley all'MPAA paladina dei privilegi d'autore sino a Microsoft che da' del monopolista a google

    Il bello e' che dopo tutte queste manipolazioni (forzate), altri soggetti hanno l'impudenza di dire che google NON e' piu' mero intermediario e che le ricerche sono frutto di meri algoritmi, MA sono frutto di scelte (quindi si applicano norme piu' stringenti ....)
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Pietro
    > > il compito di un motore di ricerca è quello di
    > > trovare quello che si cerca in tutto il mare di
    > > Internet, non può selezionare cosa trovare e
    > > cosa no altrimenti smette di essere un motore
    > > di ricerca per definizione. Se si vuole l'oblio
    > > vanno eliminate direttamente le notizie alla
    > > fonte, in quel modo il motore smetterà di
    > > trovarle.
    > logica semplice e lineare. PURTROPPO gli
    > azzeccagarbugli/lobbysti/portaborse dei
    > legislatori di tutto il mondo non
    > riescono/vogliono digerire questa cosa
    > semplicissima e costruiscono enormi castelli di
    > cavilli.
    > Sia chiaro che questi soggetti sono direttamente
    > interessati ... dall'orgiastico mosley all'MPAA
    > paladina dei privilegi d'autore sino a Microsoft
    > che da' del monopolista a
    > google
    >
    > Il bello e' che dopo tutte queste manipolazioni
    > (forzate), altri soggetti hanno l'impudenza di
    > dire che google NON e' piu' mero intermediario e
    > che le ricerche sono frutto di meri algoritmi, MA
    > sono frutto di scelte (quindi si applicano norme
    > piu' stringenti ....)

    Ma non si potrebbe fare un bel motore di ricerca distribuito ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: bubba
    > > - Scritto da: Pietro
    > > > il compito di un motore di ricerca è
    > quello
    > di
    > > > trovare quello che si cerca in tutto il
    > mare
    > di
    > > > Internet, non può selezionare cosa
    > trovare
    > e
    > > > cosa no altrimenti smette di essere un
    > motore
    > > > di ricerca per definizione. Se si vuole
    > l'oblio
    > > > vanno eliminate direttamente le notizie
    > alla
    > > > fonte, in quel modo il motore smetterà
    > di
    > > > trovarle.
    > > logica semplice e lineare. PURTROPPO gli
    > > azzeccagarbugli/lobbysti/portaborse dei
    > > legislatori di tutto il mondo non
    > > riescono/vogliono digerire questa cosa
    > > semplicissima e costruiscono enormi castelli
    > di
    > > cavilli.
    > > Sia chiaro che questi soggetti sono
    > direttamente
    > > interessati ... dall'orgiastico mosley
    > all'MPAA
    > > paladina dei privilegi d'autore sino a
    > Microsoft
    > > che da' del monopolista a
    > > google
    > >
    > > Il bello e' che dopo tutte queste
    > manipolazioni
    > > (forzate), altri soggetti hanno l'impudenza
    > di
    > > dire che google NON e' piu' mero
    > intermediario
    > e
    > > che le ricerche sono frutto di meri
    > algoritmi,
    > MA
    > > sono frutto di scelte (quindi si applicano
    > norme
    > > piu' stringenti ....)
    >
    > Ma non si potrebbe fare un bel motore di ricerca
    > distribuito
    > ?

    No.
    non+autenticato
  • L'oblio non e' un diritto.

    Chi ha tirato in ballo questa assurdita' di questo presunto diritto sono solo personaggi pubblici o quantomeno di potere che non vogliono che la gente ricordi le loro malefatte, per continuare a sfruttare impunemente la rendita parassitaria dell'essere personaggi pubblici o per mantenere le loro posizioni di potere.

    Quindi diciamo no al diritto all'oblio!

    La conoscenza delle cose deve essere pubblica e conservata a beneficio delle generazioni future.
  • Concordo sul fatto che la /accountability/ sia un principio da salvaguardare e che sia in contrasto col diritto all'oblio. Ma questo non è un motivo sufficiente per rinunciare a quest'ultimo: basta infatti coniugarli gestendo le relative situazioni di conflitto.
    non+autenticato