Claudio Tamburrino

Apple News fa i conti con la censura cinese

Cupertino sembra intenzionata a rinunciare al mercato cinese e al suo potenziale bacino di pubblico per la sua app dedicata alle notizie: la censura locale potrebbe complicare troppo le cose

Roma - Secondo diverse fonti Apple avrebbe rimosso dal mercato cinese la sua nuova app dedicata alle notizie.

Apple News è l'app lanciata da Cupertino per seguire la scia dell'aggregatore di Mountain View Google News o, meglio, dell'app Flipboard: ha sostituito Newsstand (Edicola), il precedente punto di raccolta delle app editoriali di iOS, e a differenza di tale precedente modello con esso Cupertino non cerca di offrire una vetrina o una copertina alle app dei suoi partner, ma ospita direttamente i singoli contenuti, che gli utenti possono selezionare e gestire personalizzando la lista da consultare giornalmente.
Questo, oltre a garantire ad Apple una percentuale delle entrate pubblicitarie, conferisce a Cupertino un ruolo più vicino a quello dell'editore, e quindi implica che l'azienda debba vedersela con i tentativi di censura o le richieste di rimozione per i contenuti che ospita.

È quello che ora avrebbe portato alla nuova rottura cinese: pur essendo Apple News al momento disponibile solo per gli utenti statunitensi (ed in prova nel Regno Unito ed in Australia), questi possono visualizzare i contenuti selezionati sui dispositivi attivati negli States anche all'estero. Ovunque - sembra - tranne che in Cina, dove invece gli utenti che hanno avuto modo di provarlo riferiscono di visualizzare invece il messaggio "News non è supportato nella tua area"
Nonostante Cupertino non abbia commentato direttamente la notizia, pare evidente che News non troverà spazio nel paese, confermando il rapporto conflittuale di Apple con la Cina: la Mela sembra non voler avere a che fare con le norme censorie sui contenuti e sui media online nel paese, anche se questo significa rinunciare al suo ricco mercato di pubblico.
Apple, insomma, non sembra volersi costringere ad adottare uno specifico strumento di censura per affrontare la Grande Muraglia digitale voluta da Pechino.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàApp Store, rimozione alla radiceCupertino ha radiato diversi adblocker ed altre app colpevoli di intercettare il traffico degli utenti. Fra queste c'è Been Choice, che bloccava la pubblicità anche su app terze come Apple News e prometteva ricompense in cambio di tracciamento
  • AttualitàApple News, silenzio assensoPer racimolare contenuti per il successore di Edicola, Cupertino sta coinvolgendo i fornitori di contenuti proponendo un contratto via email che prevede l'inclusione automatica
  • SicurezzaiOS, un malware per il mercato cineseUna nuova minaccia per i gadget della Mela è in grado di infettare i dispositivi iOS non aggiornati, indipendentemente dal jailbreak. Apple, piuttosto che a mettere al sicuro il passato, pensa al futuro: la funzione App Slicing è disponibile
20 Commenti alla Notizia Apple News fa i conti con la censura cinese
Ordina
  • Presuntuosi non sapete nulla.
    Sono in china e sono un sistemista di rete per un azienda Italiana in china si fa deep packet inspection anche su protocolli vpn , che centra lynx, asini...
    non+autenticato
  • Non basta aprire safari e andare nella pagina di google news?
  • - Scritto da: panda rossa
    > Non basta aprire safari e andare nella pagina di
    > google
    > news?
    il 9'comandamento recita : "c'e' un app per tutto!" e a questo bisogna attenersiOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Non basta aprire safari e andare nella pagina di
    > > google
    > > news?
    > il 9'comandamento recita : "c'e' un app per
    > tutto!" e a questo bisogna attenersi
    >Occhiolino

    Infatti.
    Pure io sono un sostenitore di quel comandamento: c'e' un'app per tutto e quell'app si chiama browser.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Pure io sono un sostenitore di quel comandamento:
    > c'e' un'app per tutto e quell'app si chiama
    > browser.
    troglodita!
    Maccome non capisci la sublime innovazione e modernità insita nella logica di scrivere montagne di codice inut... pardon modernissimo per ogni diversa funzione che devi fare?
    Sei ancora legato al concetto antiquato di browser?
    non+autenticato
  • - Scritto da: grande hakker
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Pure io sono un sostenitore di quel
    > comandamento:
    > > c'e' un'app per tutto e quell'app si chiama
    > > browser.
    > troglodita!
    > Maccome non capisci la sublime innovazione e
    > modernità insita nella logica di scrivere
    > montagne di codice inut... pardon modernissimo
    > per ogni diversa funzione che devi
    > fare?
    > Sei ancora legato al concetto antiquato di
    > browser?

    Io sono ancora legato al concetto che io comando e il software fa quello che dico io.
    Io intendo accedere alle risorse in rete alle mie condizioni.
    E con un browser configurabile lo posso fare.
    E lo posso fare sempre.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: grande hakker

    > Io sono ancora legato al concetto che io comando
    > e il software fa quello che dico io.
    > Io intendo accedere alle risorse in rete alle mie
    > condizioni.
    > E con un browser configurabile lo posso fare.
    > E lo posso fare sempre.

    Mah... Sperem... Secondo me tra un pò per continuare a farlo dovremo tornare a links.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: grande hakker
    >
    > > Io sono ancora legato al concetto che io
    > comando
    > > e il software fa quello che dico io.
    > > Io intendo accedere alle risorse in rete
    > alle
    > mie
    > > condizioni.
    > > E con un browser configurabile lo posso fare.
    > > E lo posso fare sempre.
    >
    > Mah... Sperem... Secondo me tra un pò per
    > continuare a farlo dovremo tornare a
    > links.

    I sorgenti di lynx ce li abbiamo.
    Si puo' sempre ripartire da li'.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 13 ottobre 2015 11.06
    -----------------------------------------------------------
  • hmmm forse in cina è oscurato ?
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > hmmm forse in cina è oscurato ?
    Hmmm forse non ci arriva da solo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Humf
    > - Scritto da: Sg@bbio
    > > hmmm forse in cina è oscurato ?
    > Hmmm forse non ci arriva da solo?

    No, non ci arrivo. Non sono molto addentro a faccende macache.
    Se vuoi essere cosi' gentile da spiegare...
  • non è questione di hater apple o meno, ma forse google news è oscurato in cina o peggio pesantemente filtrato.