Claudio Tamburrino

Tesla, in viaggio col pilota automatico

L'azienda è pronta ad aggiornare le proprie auto Model S già in circolazione permettendo la guida automatica sulle autostrade. L'umano, in ogni caso, dovrà prestare attenzione

Roma - Tesla ha annunciato il rilascio di un aggiornamento software per dotare alcuni suoi veicoli di funzioni di pilota automatico.

Tesla Model S

Si tratta della versione 7 del software incorporato nelle sue autovetture Tesla Model S: per sbloccare tutte le sue funzioni alcuni utenti dovrebbero pagare circa 3mila dollari per l'acquisto di un'app ad hoc, mentre chi ha acquistato il pacchetto all-inclusive da 2.500 dollari dovrebbe averlo in automatico.

L'aggiornamento promette il parcheggio parallelo automatico e la guida autonoma della vettura in autostrada: una funzione, quest'ultima, cui stanno lavorando anche diverse concorrenti tra cui Daimler e Volvo, ma con l'obiettivo di immetterla in strada entro cinque anni, e GM che promette di introdurre una funzione simile nelle sue Cadillac già dal 2016.
A dimostrazione dell'avanzamento di Tesla su questo fronte è già stato caricato su YouTube il video di un autista che viaggia su un'autostrada senza tenere le mani sul volante ed impostando i cambi di corsia attivando la freccia.


Alla base dell'aggiornamento della casa automobilistica vi sono mappe digitali ad altra precisione tracciate tramite GPS grazie ai dati raccolti principalmente dagli autisti stessi: ogni Testa Model S è connessa via cloud assemblando le diverse informazioni raccolte, "una flotta connessa in grado di imparare", come l'ha definita Elon Musk. Il tutto si fonda su alcune novità introdotte sulle vetture già lo scorso ottobre, come un radar, una telecamera frontale, 12 sensori a lunga distanza posizionati in modo tale da avere una zona di controllo con raggio di 16 piedi ed un sistema di frenata assistita ad alta precisione controllato digitalmente.

Pur essendo lontana almeno tre anni di sviluppo ulteriore da una funzione di guida in grado di fare completamente a meno del pilota come quella a cui stanno lavorando diversi produttori, con Google in pole position, la nuova funzione delle automobili Tesla S non sembra impensierire le autorità in materia: la responsabilità in caso di incidenti resta in ogni caso del pilota, a cui è raccomandato di tenere il volante sempre a portata di mano.

Claudio Tamburrino

Fonte immagine
Notizie collegate
  • AttualitàUber assume hackerIl servizio di car sharing ha assunto i due esperti di sicurezza che hanno dimostrato su strada le falle delle Jeep Cherokee connesse. L'obiettivo è rendere inattaccabili le proprie driverless car
  • SicurezzaAutomotive, vulnerabilità senza freno?Mentre contro Chrysler negli Stati Uniti si tenta di avviare una class action, anche i veicoli Tesla sono stati crackati per esperimento. L'aggiornamento necessario è stato già distribuito
  • AttualitàVolvo e le responsabilità per i veicoli driverlessLa casa automobilistica preme affinché Washington adotti regole uniformi sulle auto senza pilota. Ed è pronta ad assumersi le colpe degli eventuali errori commessi dalle macchine
32 Commenti alla Notizia Tesla, in viaggio col pilota automatico
Ordina
  • In tanti qui pare dimentichino che la Tesla è un'auto col rapporto prezzo/qualità stellare. A che serve la guida automatica/assistita con tanti cavalli? Ma che domanda è! Allora a che serve il cruise control sulle auto potenti? Ma di che parliamo? Quando voglio rilassarmi e c'è il tutor o il traffico in autostrada faccio guidare l'auto, quando l'autostrada è libera scateno i suoi cavalli. Forse dovrei sorvolare sul fatto che la Tesla fa da 0 a 96 km/h in 2,7", perché rischierei di non essere creduto. Con i soldi di una Tesla di compri una banalissima Porsche. Se siete folli, fate pure.

    Chi compra una Tesla compra un pezzo di futuro, in anticipo. Hai l'auto più futuristica sul mercato, con prestazioni da ipercar e aggiornamenti che ti garantiscono l'investimento fatto. E io non sono certo uno invaghito di Musk o delle auto elettriche. Ma la Tesla spacca e, per chi ha i soldi per permettersela, è regalata a quel prezzo
  • Visto quello che è accaduto con il vettore per Marte e dopo quello che Elon Musk ha detto qualche giorno fa "Dobbiamo lasciare la Terra il prima possibile", ci penserei due volte prima di pensare di utilizzare qualcosa di tecnologico "made in Elon Musk"A bocca aperta
    non+autenticato
  • Mentre continui a prendere in giro Musk per aver fatto auto che guidano da sole in autostrada a velocità sostenuta (di molto superiore alle Google Car), ricordati di portare la tua FCA a fare l'aggiornamento prima che un bimbetto ne prenda il controllo da remoto col suo smartphone e porta la Volkswagen 1.2 TD in un centro assistenza, così con l'aggiornamento che ti faranno avrai un impatto negativo sulle prestazioni. Dopotutto tutti e 3 gli aggiornamenti sono gratuiti, giusto?
  • uno che "scatena i cavalli in autostrada" non è appassionato di guida e non capirà mai la differenza fra una "banalissima" GT3 e un iPad su 4 ruote che vince le sfide da sparo al semafoso e che non si può ascoltare
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fermone
    > uno che "scatena i cavalli in autostrada" non è
    > appassionato di guida

    Quelli li trovi in pista, per tutti gli altri c'è la tangenziale...
    non+autenticato
  • Il confronto è con la Panamera, perché la model S è una 4 posti berlina. Tranquillo che quando arriverà la sportiva marcata Tesla anche la GT3 avrà il fatto suo
  • - Scritto da: an0nim0
    > Il confronto è con la Panamera, perché la model S
    > è una 4 posti berlina. Tranquillo che quando
    > arriverà la sportiva marcata Tesla anche la GT3
    > avrà il fatto
    > suo

    guarda che c'è già, la Roadster...
    Funz
    12980
  • > che non si può
    > ascoltare

    il che è una gran cosa, specialmente per chi non la guidaOcchiolino
    Dell'inquinamento acustico e dei suoi danni ce ne dimentichiamo troppo spesso e troppo volentieri...
    Funz
    12980
  • - Scritto da: an0nim0
    > In tanti qui pare dimentichino che la Tesla è
    > un'auto col rapporto prezzo/qualità stellare. A
    > che serve la guida automatica/assistita con tanti
    > cavalli? Ma che domanda è! Allora a che serve il
    > cruise control sulle auto potenti? Ma di che
    > parliamo? Quando voglio rilassarmi e c'è il tutor
    > o il traffico in autostrada faccio guidare
    > l'auto, quando l'autostrada è libera scateno i
    > suoi cavalli. Forse dovrei sorvolare sul fatto
    > che la Tesla fa da 0 a 96 km/h in 2,7", perché
    > rischierei di non essere creduto. Con i soldi di
    > una Tesla di compri una banalissima Porsche. Se
    > siete folli, fate
    > pure.
    >
    > Chi compra una Tesla compra un pezzo di futuro,
    > in anticipo. Hai l'auto più futuristica sul
    > mercato, con prestazioni da ipercar e
    > aggiornamenti che ti garantiscono l'investimento
    > fatto. E io non sono certo uno invaghito di Musk
    > o delle auto elettriche. Ma la Tesla spacca e,
    > per chi ha i soldi per permettersela, è regalata
    > a quel
    > prezzo
    chissà se sui sistemi automatici sarà possibile impostare il sistema:
    guida rilassata
    guida decisa
    guida sportiva
    guida al limite
    in fretta che sono in ritardo
    etc.
    non+autenticato
  • Quello che mil lascia perplesso è che compro un'auto tipo "maserati" giusto per capire e poi uso la guida automarica, che fine fa la soddisfazione de guidare un'auto di quella potenza e classe? Tanto vale comperare un mostricciattolo sferico google.
    non+autenticato
  • E l'ebbrezza di andare con una supercar in una autostrada vuota a 130.00 Km/h e restare dietro una punto 1200 del 2002 che si muove anche essa a 130.00 Km/h?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > E l'ebbrezza di andare con una supercar in una
    > autostrada vuota a 130.00 Km/h e restare dietro
    > una punto 1200 del 2002 che si muove anche essa a
    > 130.00 Km/h?
    >A bocca aperta


    Perche' punto? Panda!
  • - Scritto da: prova123
    > E l'ebbrezza di andare con una supercar in una
    > autostrada vuota a 130.00 Km/h e restare dietro
    > una punto 1200 del 2002 che si muove anche essa a
    > 130.00 Km/h?
    >A bocca aperta
    naa, quelli di solito mi superano a destra a 180 km/h
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > E l'ebbrezza di andare con una supercar in una
    > autostrada vuota a 130.00 Km/h e restare dietro
    > una punto 1200 del 2002 che si muove anche essa a
    > 130.00 Km/h?
    >A bocca aperta
    O il bellissimo: prima, seconda, prima, seconda, inchiodata! Bestemmia! Saluti alla mamma di quello davanti... della guida in tangenziale?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hop
    > - Scritto da: prova123
    > > E l'ebbrezza di andare con una supercar in
    > una
    > > autostrada vuota a 130.00 Km/h e restare
    > dietro
    > > una punto 1200 del 2002 che si muove anche
    > essa
    > a
    > > 130.00 Km/h?
    > >A bocca aperta
    > O il bellissimo: prima, seconda, prima, seconda,
    > inchiodata! Bestemmia! Saluti alla mamma di
    > quello davanti... della guida in tangenziale?
    >A bocca aperta

    Sai che la Tesla ha già l'accelerazione / frenata automatica quando sei in coda, e ti tiene da sola la distanza dall'auto davanti? Dev'essere di una comodità enorme.
    Funz
    12980
  • - Scritto da: Mario
    > Quello che mil lascia perplesso è che compro
    > un'auto tipo "maserati" giusto per capire e poi
    > uso la guida automarica, che fine fa la
    > soddisfazione de guidare un'auto di quella
    > potenza e classe? Tanto vale comperare un
    > mostricciattolo sferico
    > google.

    Come ho gia' avuto modo di dire, la potenza della macchina che uno compra e' inversamente proporzionale alla propria.
    La maserati biturbo la compra chi ce l'ha piccolo, moscio e precox.
    A me basta la Panda.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Mario
    > > Quello che mil lascia perplesso è che compro
    > > un'auto tipo "maserati" giusto per capire e
    > poi
    > > uso la guida automarica, che fine fa la
    > > soddisfazione de guidare un'auto di quella
    > > potenza e classe? Tanto vale comperare un
    > > mostricciattolo sferico
    > > google.
    >
    > Come ho gia' avuto modo di dire, la potenza della
    > macchina che uno compra e' inversamente
    > proporzionale alla
    > propria.
    > La maserati biturbo la compra chi ce l'ha
    > piccolo, moscio e precox.
    > A me basta la Panda.

    da come parli sembri uno che e' costretto ad andare in giro sempre con la carriola per contenere l'enorme dotazione che avresti sul davanti.
    Cala ragazzo, cala.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Mario
    > > > Quello che mil lascia perplesso è che
    > compro
    > > > un'auto tipo "maserati" giusto per capire e
    > > poi
    > > > uso la guida automarica, che fine fa la
    > > > soddisfazione de guidare un'auto di quella
    > > > potenza e classe? Tanto vale comperare un
    > > > mostricciattolo sferico
    > > > google.
    > >
    > > Come ho gia' avuto modo di dire, la potenza
    > della
    > > macchina che uno compra e' inversamente
    > > proporzionale alla
    > > propria.
    > > La maserati biturbo la compra chi ce l'ha
    > > piccolo, moscio e precox.
    > > A me basta la Panda.
    >
    > da come parli sembri uno che e' costretto ad
    > andare in giro sempre con la carriola per
    > contenere l'enorme dotazione che avresti sul
    > davanti.
    > Cala ragazzo, cala.

    Brutta cosa l'invidia.
  • - Scritto da: panda rossa
    > A me basta la Panda.

    Ti pensavo proprio ieri dopo che ho recuperato la mia auto e ho lasciato quella di cortesia (una Panda del tutto simile a quella che hai come avatar).

    Appena ho ricominciato a guidare la mia auto ho capito l'abisso che c'è con un'auto come la tua:

    comodità di guida,
    stabilità,
    silenziosità,
    praticità,
    ripresa,
    ecc...

    Un altro mondo!

    Una cosa ho trovato comoda su quella Panda: la posizione del cambio. Lo trovo ergonomico. Certo, preferisco evitare di usarlo come faccio con la mia, ma era comunque ergonomico in quella posizione.
    Prozac
    5040
  • - Scritto da: Prozac
    > Una cosa ho trovato comoda su quella Panda: la
    > posizione del cambio. Lo trovo ergonomico. Certo,
    > preferisco evitare di usarlo come faccio con la
    > mia, ma era comunque ergonomico in quella
    > posizione.
    In mezzo al sedile?A bocca aperta
    non+autenticato
  • adesso il "guidatore" fa da beta tester ed in caso di incidente è lui il responsabile. Allora sapete cosa c'è, io compro un auto normale che guido io e di cui sono responsabile, quando sarà disponibile la guida automatica e la casa automobilistica se ne assumerà la responsabilità in caso di incidenti, allora inizierò a pensare ad un eventuale acquisto. Sino ad allora i test li faranno a loro spese e pagheranno loro i beta tester.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > adesso il "guidatore" fa da beta tester ed in
    > caso di incidente è lui il responsabile. Allora
    > sapete cosa c'è, io compro un auto normale che
    > guido io e di cui sono responsabile, quando sarà
    > disponibile la guida automatica e la casa
    > automobilistica se ne assumerà la responsabilità
    > in caso di incidenti, allora inizierò a pensare
    > ad un eventuale acquisto. Sino ad allora i test
    > li faranno a loro spese e pagheranno loro i beta
    > tester.

    e' il business 2.0: "pagare di piu per avere di meno".
    devi ammettere che dal punto di vista del marketing, e' una genialata e la fuori e' pieno di imbecili che ci cascano per cui... perche no?
    non+autenticato