Gaia Bottà

Yahoo Mail, accesso vietato agli adblocker

Il fornitore di servizi di posta elettronica impedisce agli utenti di accedere alla corrispondenza, qualora abbiano un adblocker attivato. Si tratta di un test, per ora

Roma - Impossibile accedere alla propria email se si sta impiegando un adblocker per contenere la pubblicità più invasiva, o contenere il traffico dati e i tempi di caricamento delle pagine: è un messaggio che ha accolto sulla soglia della casella di posta un numero non precisato di utenti Yahoo, costretti a disabilitare i filtri per consultare la propria corrispondenza.

Yahoo Mail

I primi a segnalare l'ostacolo frapposto da Yahoo Mail sono gli utenti del noto Adblock Plus: sui forum sono numerosi coloro che rilevano il blocco con Chrome e Firefox, e che individuano nella stringa "ADBLK_TRAP", contenuta nell'URL, la direzione in cui sta muovendo Yahoo. Proprio inserendo nell'URL questa porzione di testo, anche senza alcun adblocker installato, si può riprodurre artificiosamente una situazione che si verifica per il momento solo per un gruppo di utenti.

Mentre gli utenti si ingegnano per esercitare quella che numerosi tribunali hanno riconosciuto come la libertà di scegliere di quali contenuti fruire, suggerendo di agire sulle impostazioni della casella di posta, Yahoo ha riconosciuto le proprie responsabilità e ha ricondotto il blocco ad un "test per un piccolo numero di utenti di Yahoo Mail negli USA".
Yahoo non è certo il primo soggetto a dispiegare soluzioni tecnologiche per l'individuazione degli adblocker e la limitazione dei propri servizi ai danni degli utenti che non intendano rinunciarvi: la battaglia a suon di codice fra adblocker e blocker per adblocker, alimentata soprattutto dagli editori e dalle loro esigenze di business, sembra però rappresentare una risposta inefficace anche per gli stessi operatori dell'advertising, che di recente hanno ammesso le proprie colpe per aver perso di vista l'utente e le sue reazioni a pubblicità sempre più ingombranti e sempre meno efficaci, sempre più personalizzate e invasive rispetto alla privacy.

Gaia Bottà

fonte immagine
Notizie collegate
  • BusinessAdblocking: l'advertising fa ammissione di colpaIAB si assume la sua parte di responsabilità per aver spinto gli utenti a schivare la pubblicità, divenuta insostenibile. E propone delle linee guida per migliorare l'advertising: saranno gli editori, d'ora in poi, a scegliere
  • AttualitàMozilla e le leggi dell'adblockingNeutralità rispetto ai contenuti, trasparenza e controllo a favore dell'utente, apertura al dialogo con tutti gli attori del mercato: le raccomandazioni della Fondazione affinché i filtri per il Web non diventino delle gabbie
  • BusinessAdblocking, ce n'è per tutti i gustiDalle fronde più radicali, con fornitori di connettività che paventano blocchi a livello di rete, ai propositi di trasparenza, con AdBlock Plus e la promessa di una valutazione indipendente per la pubblicità che può filtrare. La battaglia per l'attenzione degli utenti infuria
41 Commenti alla Notizia Yahoo Mail, accesso vietato agli adblocker
Ordina
  • Dall'ormai lontano 2001 ho scelto di sostenere un associazione di persone con la testa sul collo che, già allora, avevano ben chiara la piega che avrebbe preso la rete sotto la pressione delle multinazionali, dei governi a loro asserviti e con l'assenso demente e colpevole degli utonti che si sarebbero buttati in rete senza alcuna consapevolezza.
    Mi forniscono una mail accessibile da web e/o con client, ovviamente senza alcuna pubblicità e senza tenere log di accesso.
    Non obbligano a pagare nulla per fornire questo servizio ma naturalmente fanno presente che le spese vive ci sono e le donazioni sono benvenute e contribuiscono a tenere in vita il progetto. Il lavoro di setup e manutenzione è tutto su base volontaria.
    Li sostengo con l'astronomica cifra di 1.66 euro al mese (20 euro l'anno).
    Quando leggo di quanti casini hanno tutti quelli che si appoggiano a provided commerciali mi sdraio dal ridere. La stupidità umana è veramente infinita A bocca aperta
    non+autenticato
  • Quindi non basta avere gratis 1 TB di spazio ed accesso IMAP/POP/SMPT/APP. Il fornitore non ha neppure il diritto di farvi vedere un banner quelle rare volte che accedete via web...

    Forse è veramente tempo che passiate a Gmail (in fondo la dovete solo accettare che vi leggano la posta, che sarà mai...).

    Tra l'altro immagino che qui si lavori tutti gratis giusto?

    :)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Holly
    > Quindi non basta avere gratis 1 TB di spazio ed
    > accesso IMAP/POP/SMPT/APP. Il fornitore non ha
    > neppure il diritto di farvi vedere un banner
    > quelle rare volte che accedete via web...

    E' una scelta del fornitore e mia, io sceglo di no, lui può cambiare metodo di business o io cambiare fornitore di posta. Io ho scelto, semplice.

    > Forse è veramente tempo che passiate a Gmail (in
    > fondo la dovete solo accettare che vi leggano la
    > posta, che sarà mai...).

    Oppure metterci su il nostro server personale, anche lì costa pochissimo un nome di dominio qualsiasi, io ed amici ne abbiamo uno nostro (senza pubblicità).

    > Tra l'altro immagino che qui si lavori tutti
    > gratis giusto?
    >
    >Sorride

    Qualcuno si sta lamentando a parte te ?

    Se vogliono che la genta scelga tra AdBlock ed il loro servizio non hanno che chiedere, come hanno fatto ora e la gente sceglierà. Non capisco il motivo del tuo astio amministri siti web e guadagni dalla pubblicita ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Holly
    > Quindi non basta avere gratis 1 TB di spazio ed
    > accesso IMAP/POP/SMPT/APP. Il fornitore non ha
    > neppure il diritto di farvi vedere un banner
    > quelle rare volte che accedete via
    > web...

    Sento unghie di parassita cercare di conficcarsi nei vetri e denti dello stesso parassita rosikare disperatamente.

    Ti spiego un concetto di economia elementare: se vuoi essere pagato fai un lavoro che ti viene commissionato!
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Holly
    > > Quindi non basta avere gratis 1 TB di spazio
    > ed
    > > accesso IMAP/POP/SMPT/APP. Il fornitore non
    > ha
    > > neppure il diritto di farvi vedere un banner
    > > quelle rare volte che accedete via
    > > web...
    >
    > Sento unghie di parassita cercare di conficcarsi
    > nei vetri e denti dello stesso parassita rosikare
    > disperatamente.
    >
    > Ti spiego un concetto di economia elementare: se
    > vuoi essere pagato fai un lavoro che ti viene
    > commissionato!

    L'amico non risponde, che strano eh ?
    non+autenticato
  • A parte che ho anche altro da fare nella vita, ma cosa avrei dovuto rispondere di grazia?

    Avete seguito un copione che vedo in rete fin dai tempi dei primi newsgroups: attaccate la persona con insinuazioni ed allusioni ma non avete argomentato nulla su ciò che ho scritto.

    Del resto sapete benissimo che anche PI vive di pubblicità e che se arrivassimo tutti qui con un adblock attivo nel giro di qualche mese chiuderebbe i battenti (con mio enorme dispiacere visto che è uno dei pochi siti italiani che ancora leggo). Ma immagino che sia bello fare i puristi sulle scelte degli altri. Contenti voi...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Holly
    > A parte che ho anche altro da fare nella vita,

    E allora perché ti lamenti se la gente usa gli adblock?

    > ma
    > cosa avrei dovuto rispondere di
    > grazia?

    Niente. Tanto abbiamo capito.

    > Avete seguito un copione che vedo in rete fin dai
    > tempi dei primi newsgroups: attaccate la persona
    > con insinuazioni ed allusioni ma non avete
    > argomentato nulla su ciò che ho scritto.

    E tu, che ammetti di usare la rete fin dai tempi di usenet, oggi te ne esci maledicendo chi usa gli adblock?
    Imparato niente dalla rete?

    > Del resto sapete benissimo che anche PI vive di
    > pubblicità e che se arrivassimo tutti qui con un
    > adblock attivo nel giro di qualche mese
    > chiuderebbe i battenti (con mio enorme dispiacere
    > visto che è uno dei pochi siti italiani che
    > ancora leggo).

    C'è ancora una discreta percentuale di utilizzatori di IE che adora sorbirsi la pubblicità invasiva.
    E poi ci sei tu che clicchi sui banner anche per noi.

    > Ma immagino che sia bello fare i
    > puristi sulle scelte degli altri. Contenti
    > voi...

    Esattamente come tu fai il purista sulle scelte nostre.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > E allora perché ti lamenti se la gente usa gli
    > adblock?
    E tu perché ti spendi tanto a difenderli? Tra l'altro credo di aver scritto in italiano che un provider dovrebbe poter decidere se bloccare l'accesso a chi usa un adblock, non ho detto nulla rispetto a chi li usa.

    > Niente. Tanto abbiamo capito.
    Come sopra, allusioni ed insinuazioni gratuite...

    > E tu, che ammetti di usare la rete fin dai tempi
    > di usenet, oggi te ne esci maledicendo chi usa
    > gli
    > adblock?
    > Imparato niente dalla rete?

    Quando lo avrei fatto?

    > C'è ancora una discreta percentuale di
    > utilizzatori di IE che adora sorbirsi la
    Aggiornati IE vale poco più del 20% del mercato già da un paio d'anni.

    > Esattamente come tu fai il purista sulle scelte
    > nostre.
    Io ho commentato l'articolo, se poi qualcuno si sente offeso forse è anche un suo problema.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Holly
    > - Scritto da: Passante
    > > E allora perché ti lamenti se la gente usa gli
    > > adblock?
    > E tu perché ti spendi tanto a difenderli? Tra
    > l'altro credo di aver scritto in italiano che un
    > provider dovrebbe poter decidere se bloccare
    > l'accesso a chi usa un adblock, non ho detto
    > nulla rispetto a chi li usa.

    Legittimo e quindi ? Cambio servizio e se finiscono me lo metto su io, non c'è problema

    > > Niente. Tanto abbiamo capito.
    > Come sopra, allusioni ed insinuazioni gratuite...

    Ma de che ?

    > > E tu, che ammetti di usare la rete fin dai tempi
    > > di usenet, oggi te ne esci maledicendo chi usa
    > > gli adblock?
    > > Imparato niente dalla rete?
    > Quando lo avrei fatto?

    > > C'è ancora una discreta percentuale di
    > > utilizzatori di IE che adora sorbirsi la
    > Aggiornati IE vale poco più del 20% del mercato
    > già da un paio d'anni.

    > > Esattamente come tu fai il purista sulle scelte
    > > nostre.
    > Io ho commentato l'articolo, se poi qualcuno si
    > sente offeso forse è anche un suo
    > problema.

    Ah ecco: qua gli articoli non li si legge.
    non+autenticato
  • Intanto hai evitato di rispondere al primo post di risposta.
  • A parte le allusioni personali che c'era da rispondere?
    E' ovvio che non c'è obbligo di usare un certo providere così come è ovvio che puoi mettere su un tuo server e farti tutto i casa. E quindi? Che c'entra con l'articolo?
    non+autenticato
  • Come fanno a capire che stai usando AdBlock?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mimmus
    > Come fanno a capire che stai usando AdBlock?

    http://www.scuolissima.com/2015/09/bloccare-chi-us...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: Mimmus
    > > Come fanno a capire che stai usando AdBlock?
    >
    > http://www.scuolissima.com/2015/09/bloccare-chi-us

    La domanda e' mal posta: voleva dire "Come fanno a capire dal client di posta con cui ti colleghi al server di posta, che stai usando ADBlock sul browser?"
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Passante
    > > - Scritto da: Mimmus
    > > > Come fanno a capire che stai usando
    > AdBlock?
    > >
    > >
    > http://www.scuolissima.com/2015/09/bloccare-chi-us
    >
    > La domanda e' mal posta: voleva dire "Come fanno
    > a capire dal client di posta con cui ti colleghi
    > al server di posta, che stai usando ADBlock sul
    > browser?"

    Domanda: ma tu non eri quello che scrive superscript ?
    Ci vuol tanto a leggersi lo script indicato nella pagina ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Passante
    > > > - Scritto da: Mimmus
    > > > > Come fanno a capire che stai usando
    > > AdBlock?
    > > >
    > > >
    > >
    > http://www.scuolissima.com/2015/09/bloccare-chi-us
    > >
    > > La domanda e' mal posta: voleva dire "Come
    > fanno
    > > a capire dal client di posta con cui ti
    > colleghi
    > > al server di posta, che stai usando ADBlock
    > sul
    > > browser?"
    >
    > Domanda: ma tu non eri quello che scrive
    > superscript ?

    Che cosa sarebbe? Un nuovo linguaggio?

    > Ci vuol tanto a leggersi lo script indicato nella
    > pagina
    > ?

    Dici quello per testare la presenza di adblock?
    Un banale codice offuscato in javacript che carica un banner e poi va a vedere se c'e'.
    Basta disabilitare js.

    Ma comunque il concetto e' che se io con il mio accesso ti faccio aumentare il numero degli accessi alla pagina, tu il mimimo che devi fare e' non mettermi pubblicita' inutile.

    Oppure: il tuo sito non funziona col mio browser.
  • Per chi lo usa ancora, installatevi un client su PC e leggete le e-mail da li... oppure iniziate ad usare un'altro provider e-mail.
    non+autenticato
  • Prima devi spiegare ai Chicco-Droidi che cos'è un client mail...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rest
    > Prima devi spiegare ai Chicco-Droidi che cos'è un
    > client mail...

    Perchè secondo te usano AdBlock ?
    non+autenticato
  • non so di cosa state parlando.. è un sito nuovo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Esperto Inofmratic o
    > non so di cosa state parlando.. è un sito nuovo?

    è una battuta vero?

    https://it.wikipedia.org/wiki/Yahoo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: eheheh
    > - Scritto da: Esperto Inofmratic o
    > > non so di cosa state parlando.. è un sito
    > nuovo?
    >
    > è una battuta vero?
    >
    > https://it.wikipedia.org/wiki/Yahoo!

    Se non funziona con AdBlock non esiste !
    Ma come non lo sapevi ?
    non+autenticato
  • quello che non capisci è che se usi adblock sei solo un parassita per un sito, quindi se non lo usi non gli fai un dispetto gli fai risparmiare risorse.
    non+autenticato
  • - Scritto da: CrazyCo
    > quello che non capisci è che se usi adblock sei
    > solo un parassita per un sito, quindi se non lo
    > usi non gli fai un dispetto gli fai risparmiare
    > risorse.

    E le risparmio anche io, quindi tutti amici e usate AdBlock che fa risparmiare tutti quanti !
    non+autenticato
  • - Scritto da: CrazyCo
    > quello che non capisci è che se usi adblock sei
    > solo un parassita per un sito, quindi se non lo
    > usi non gli fai un dispetto gli fai risparmiare
    > risorse.

    Ahaha sei il miglior CEO del pianeta Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: eheheh

    > https://it.wikipedia.org/wiki/Yahoo

    " uomini selvaggi e brutali del libro I viaggi di Gulliver di Jonathan Swift; "

    continuo a non capire Newbie, inesperto
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)