Claudio Tamburrino

Germania, alleanza contro l'odio online

Google, Twitter e Facebook accettano di rimuovere contenuti d'odio dalle loro piattaforme entro 24 ore. E per farlo organizzano dei team specializzati e studiano le leggi tedesche

Roma - Il Governo tedesco ha raggiunto un accordo con Facebook, Google e Twitter per cercare di limitare il diffondersi di contenuti d'odio online.

Come spiega categoricamente il ministro della giustizia tedesca Heiko Maas: "Quando i limiti della libertà di espressione sono scavalcati, quando si raggiunge un punto che ha più a che fare con espressioni criminali, con l'incitamento all'odio ed i reati come le minacce alle persone, tali contenuti devono essere eliminati". D'altra parte la Germania afferma di aver registrato una vera e propria impennata di commenti d'odio negli ultimi mesi, in buona parte legati ai migliaia di rifugiati approdati dalla Siria in Germania.

Per farlo Berlino ha quindi raggiunto un accordo con i più grandi operatori della Rete, convinti ad intervenire entro 24 ore dalla richiesta di rimozione di un contenuti ritenuti inopportuni: questo sarà possibile perché all'interno delle tre aziende ICT saranno istituiti "team specializzati" a ricevere le richieste in base alla normativa rilevante tedesca e non solo "rispetto alle condizioni di utilizzo di ciascun servizio".
La Germania, d'altra parte, aveva già cercato di ottenere la collaborazione delle grandi aziende ICT con una serie di indagini che hanno finito per coinvolgere anche i loro manager, per cui aveva paventato l'ipotesi di corresponsabilità in caso di mancata rimozione dei contenuti incriminati.
E Facebook, peraltro, aveva già dichiarato di essere pronta a collaborare con il Ministero della giustizia tedesca per moderare i commenti razzisti e xenofobi proliferati sotto le immagini e le notizie drammatiche del viaggio dei profughi verso l'Europa, ed in particolare quelle legate ai migliaia di rifugiati approdati dalla Siria in Germania.

Al momento non è chiaro se i contenuti saranno completamente rimossi o se sarà solo bloccato l'accesso dalla Germania e se saranno interessati solo i contenuti prodotti nel paese.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàA Facebook piace il dispiacereNon Ŕ tempo per il pollice verso: l'odio veicolato dal social network sarÓ soffocato dall'alto, per contenere le sortite xenofobe in Germania nei confronti dei migranti. Zuckerberg pensa piuttosto ad un pulsante per esprimere comune dissenso
  • AttualitàFacebook: più sicurezza contro l'odio socialIl sito in blu promette maggiore controllo sulla proliferazione di pagine e profili votati all'odio di genere. Chiusi alcuni account segnalati dalle associazioni per la tutela delle donne
  • AttualitàTwitter, censura selettivaA seconda delle richieste di rimozioni il tecnofringuello sarÓ in grado di bloccare un singolo tweet in un singolo paese. Fermo restando che non censurerÓ rivolte e proteste
84 Commenti alla Notizia Germania, alleanza contro l'odio online
Ordina
  • ... e mi dicono ... "lascia stare" , "so' nioranti" , "non vale la pena" A bocca aperta
  • certo questo vale per voi applefanA bocca aperta
    non+autenticato
  • E come pensano di identificare l'odio?
    Ah, dimenticavo, con l'intelligenza artificiale (che quella naturale scarseggia).

    Esempi:

    La {una squadra di calcio} è m*rd*!
    {Politico del parlamento} fa schifo è deve annà ammorì ammazzato!
    Quei bastardi devono briciare all'infero al più presto!
  • ╚ tristissimo leggere tante stupidaggini superficiali fra i commenti a questo articolo.
    In Germania la giustizia sociale è superiore a quella in Italia e sono convinto che esiste un minimo di buon senso per distinguere un parere diverso scritto civilmente da un parere diverso scritto con odio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: efmag
    > È tristissimo leggere tante stupidaggini
    > superficiali fra i commenti a questo
    > articolo.
    > In Germania la giustizia sociale è superiore a
    > quella in Italia e sono convinto che esiste un
    > minimo di buon senso per distinguere un parere
    > diverso scritto civilmente da un parere diverso
    > scritto con
    > odio.

    Se sei convinto non devi fare altro che spiegare il metodo di confronto.
    Perche' il punto e' proprio questo: non esiste un metodo oggettivo per poter misurare l'odio.

    Perfino il tuo commento puo' essere considerato odioso per qualcuno.
  • Siamo d'accordo: non esiste un metodo oggettivo. Ed è per questo che ho parlato di buon senso. Anche per l'applicazione delle leggi non esiste un metodo oggettivo, ma ciò nonostante la giustizia nei tribunali dei paesi civili funziona. Talvolta bene talvolta meno bene. Ma rinunciarci solo perchè non ci sono "metodi di confronto" esatti o perchè non è possibile giudicare oggettivamente, è sicuramente la soluzione peggiore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: efmag
    > Siamo d'accordo: non esiste un metodo oggettivo.
    > Ed è per questo che ho parlato di buon senso.

    Il buon senso fino ad oggi ha fatto condannare poveracci e assolvere fiori di farabutti che avevano amicizie giuste.
    O definisci un metro condiviso, o lascia perdere.

    > Anche per l'applicazione delle leggi non esiste
    > un metodo oggettivo, ma ciò nonostante la
    > giustizia nei tribunali dei paesi civili
    > funziona.

    Il metodo oggettivo esiste.
    La valutazione del giudice serve per considerare attenuanti ed aggravanti.
    Ma il reato e' ben chiaro che cos'e'.


    > Talvolta bene talvolta meno bene. Ma
    > rinunciarci solo perchè non ci sono "metodi di
    > confronto" esatti o perchè non è possibile
    > giudicare oggettivamente, è sicuramente la
    > soluzione
    > peggiore.

    Invece condannare un innocente va bene?
  • - Scritto da: efmag

    > In Germania la giustizia sociale è superiore a
    > quella in Italia

    AhahahahahA bocca aperta

    > sono convinto che esiste un
    > minimo di buon senso per distinguere un parere
    > diverso scritto civilmente da un parere diverso
    > scritto con
    > odio.

    Lo garantisci tu ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: efmag
    >
    > > In Germania la giustizia sociale è superiore
    > a
    > > quella in Italia
    >
    > AhahahahahA bocca aperta
    >

    In Germania, in Svizzera , in Danimarca , ecc
    Ridi per il semplice fatto che non conosci cosa sia la giustizia sociale.
  • - Scritto da: aphex_twin

    > In Germania, in Svizzera , in Danimarca , ecc
    > Ridi per il semplice fatto che non conosci cosa
    > sia la giustizia
    > sociale.

    La giustizia sociale è un'invenzione bella e buona fatta per farti stare al tuo posto zitto zitto ,così non dai fastidio.
    Dimentichi inoltre che la maggior parte degli stati nordici sono a sfondo razzista ben mascherato.
    non+autenticato
  • Non potevi fare di meglio per darmi conferma. Annoiato
  • Certo ,basta vedere la proliferazione dei movimenti filonazisti in Germania oppure il suo totale menefreghismo in tutti questi anni di sbarchi di clandestini in Italia , non ti dico come viene considerato l'italiano in Svezia, Norvegia,ecc ci rimarresti male...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Certo ,basta vedere la proliferazione dei
    > movimenti filonazisti in Germania oppure il suo
    > totale menefreghismo in tutti questi anni di
    > sbarchi di clandestini in Italia , non ti dico
    > come viene considerato l'italiano in Svezia,
    > Norvegia,ecc ci rimarresti
    > male...

    Posso dirlo io? Con la lingua fuori Imbarazzato Anonimo Angioletto A bocca aperta
  • - Scritto da: Etype
    > Certo ,basta vedere la proliferazione dei
    > movimenti filonazisti in Germania oppure il suo
    > totale menefreghismo in tutti questi anni di
    > sbarchi di clandestini in Italia , non ti dico
    > come viene considerato l'italiano in Svezia,
    > Norvegia,ecc ci rimarresti
    > male...

    Beh, vedendo il tipo di italiano che espatriava, e espatria per la maggiore, non c'è molto da dargli torto per come ci considerano.
    non+autenticato
  • E secondo quali parametri avverrebbe questa cosa ?A bocca aperta

    Uno può scrivere una cosa che uno ritiene essere offensiva,razzista, di odio ,ecc ma non per un altro.

    Leggeranno ogni singolo commento segnalato o si affideranno ad un algoritmo che basta che trova una parola lo censura ?

    Vai che con questa ulteriore scusetta si cercherà di tappare la bocca al primo che la pena diversamente dalla massa...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > E secondo quali parametri avverrebbe questa cosa
    > ?
    >A bocca aperta
    >
    > Uno può scrivere una cosa che uno ritiene essere
    > offensiva,razzista, di odio ,ecc ma non per un
    > altro.

    Esatto. I soliti reati di opinione che si possono riassumere in: "Ogni opinione diversa dalla mia e' odiosa, offensiva e diffamatoria, quindi e' indispensabile condannare l'opinionista al rogo!"

    > Leggeranno ogni singolo commento segnalato o si
    > affideranno ad un algoritmo che basta che trova
    > una parola lo censura
    > ?

    Le major stanno gia' facendo offerte per vendere i loro efficacissimi algoritmi che sono in grado di identificare con precisione chirurgica un link a materiale protetto, tra i miliardi di link liberi che ci sono in rete.

    > Vai che con questa ulteriore scusetta si cercherà
    > di tappare la bocca al primo che la pena
    > diversamente dalla
    > massa...

    Questa che hai appena detto e' una espressione di odio nei confronti di chi comanda, quindi verrai condannato!
  • - Scritto da: panda rossa
    > "Ogni opinione diversa dalla mia
    > e' odiosa, offensiva e diffamatoria, quindi e'
    > indispensabile condannare l'opinionista al
    > rogo!"

    Che é quello che fai tu , ogni giorno , SISTEMATICAMENTE. Annoiato
  • Sì certo praticamente uno come te che fa commenti in cui l'unico contenuto perpetuamente off Topic è accusare qualcun altro delle tue pratiche abituali.
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vmware
    > Sì certo praticamente uno come te che fa commenti
    > in cui l'unico contenuto perpetuamente off Topic
    > è accusare qualcun altro delle tue pratiche
    > abituali.
    > A bocca aperta

    Riesci anche ad esprimerti in italiano ? Annoiato
  • Direi, ma mi pare che tu ti esprima in un solo modo come ti ho detto.
    non+autenticato
  • Ognuno é libero di pensarla come vuole, ma se poi spara stronzate tipo "chi usa windows é da prendere a calci" o "chi usa Apple é solo gay" ed in piú viene DIMOSTRATO che non sa nulla né dell'uno né dell'altro sistema io saró qui , non a difendere qualcuno o qualcosa , ma ad ATTACCARE questi personaggi piccoli piccoli.
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Ognuno é libero di pensarla come vuole, ma se poi
    > spara stronzate tipo "chi usa windows é da
    > prendere a calci" o "chi usa Apple é solo gay"
    > ed in piú viene DIMOSTRATO che non sa nulla
    > né dell'uno né dell'altro sistema io saró
    > qui , non a difendere qualcuno o qualcosa , ma ad
    > ATTACCARE questi personaggi piccoli
    > piccoli.

    Grazie per la dimostrazione:
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4290325&m=429...
    non+autenticato
  • Prego per la dimostrazione che non hai capito nulla. Annoiato
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 18 dicembre 2015 13.54
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Prego per la dimostrazione che non hai capito
    > nulla.
    >Annoiato

    Certo certo, non preoccuparti e continua a farci ridere Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Passante
    > - Scritto da: aphex_twin
    > > Prego per la dimostrazione che non hai capito
    > > nulla.
    > >Annoiato
    >
    > Certo certo, non preoccuparti

    Io preoccupato ? Sei tu non capisci un razzo ... sai quanto me ne frega di preoccuparmi per te.
  • Scommetto che altrettanti commenti di "odio" di appartenenti a determinate categorie (islamici su tutti) verranno invece bellamente ignorati. Anzi verrà posta attenzione anche sulle opinioni contrarie al politicamente corretto, facendole passare per "odio". Quello che Oriana Fallaci aveva scritto si sta avverando in ogni particolare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Abest
    > Scommetto che altrettanti commenti di "odio" di
    > appartenenti a determinate categorie (islamici su
    > tutti) verranno invece bellamente ignorati. Anzi
    > verrà posta attenzione anche sulle opinioni
    > contrarie al politicamente corretto, facendole
    > passare per "odio". Quello che Oriana Fallaci
    > aveva scritto si sta avverando in ogni
    > particolare.

    Già, e quella parte della popolazione che fa del politicamente corretto la propria religione applaude e inneggia alla "tolleranza" insita in questi provvedimenti. Loro hanno La Verità, capisci...
    Izio01
    4368
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)