Claudio Tamburrino

USA, si chiede ad Apple una backdoor di fatto

Un ordine di un giudice statunitense impone ad Apple di collaborare per permettere alle autorità di accedere all'iPhone 5C bloccato del cecchino di San Bernardino. Cupertino teme possa diventare un pericoloso precedente e ricorre in appello

USA, si chiede ad Apple una backdoor di fattoRoma - Un giudice ha ordinato ad Apple di aiutare l'FBI ad accedere ai dati ospitati sull'iPhone 5C del cecchino di San Bernardino, l'uomo che lo scorso dicembre ha sparato sulla folla uccidendo 14 persone.

Il melafonino dell'uomo è stato trovato nella perquisizione della sua Black Lexus IS300 ed è di diventato oggetto di mandato di perquisizione: tuttavia dal momento che tutti i dati contenuti in un iPhone prodotto a partire dal settembre 2014 sono criptati di default ed accessibili solo dopo aver inserito il codice dell'utente, le informazioni contenute al suo interno sono ancora inaccessibili alle forze dell'ordine.

Nel dettaglio, nell'ordinanza - che appare molto tecnica ma che in realtà fa quasi interamente riferimento al testo della iOS Security Guide di cui ricalca molte parole - si impone ad Apple di disabilitare la funzione di cancellazione automatica dell'account che si attiva dopo 10 tentativi di accesso falliti, di permettere l'introduzione dei tentativi di password a mezzo software piuttosto che forzare una persona a digitarle manualmente una ad una e di evitare le dilazioni di tempo tra i vari tentativi di immissione di password.
Il tutto è chiesto ad Apple tramite un aggiornamento di firmware forzato: un'operazione possibile perché si tratta di un dispositivo abbastanza vecchio e che invece nei nuovi melafonini porterebbe presumibilmente alla cancellazione dei dati, dal momento che l'aggiornamento del firmware comporterebbe la cancellazione delle chiavi crittografiche del dispositivo di fatto azzerandone i dati.

Diversi osservatori, peraltro, hanno visto nell'ingiunzione un modo indiretto per costringere Cupertino a creare una backdoor nei propri dispositivi accessibile dalle autorità: è vero che la corte chiede specificatamente un software speciale solo per questo telefono, una soluzione tecnica non applicabile ai nuovi melafonini, ma se questa richiesta venisse soddisfatta potrebbe aprire la strada a nuove richieste, di fatto formalizzando la pratica.

Dal punto di vista delle autorità, d'altra parte, appare una richiesta coerente con le recenti interpretazioni che autorizzerebbe a chiedere anche a Google lo sblocco da remoto dei device Android dietro mandato.

Ciò nonostante Apple, che da tempo ha fatto della tutela della privacy una leva di business, ha annunciato che farà ricorso contro la decisione della Corte, un ricorso che sarà supportato anche da Electronic Frontier Foundation, convinta della pericolosità del precedente. In un comunicato il CEO Tim Cook ha parlato di una "richiesta che minaccia la sicurezza dei nostri utenti": così, continua Cook, "pur non opponendoci a tale richiesta a cuor leggero, è qualcosa che sentiamo di dover fare in quanto si tratta di una prevaricazione da parte del Governo".

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
259 Commenti alla Notizia USA, si chiede ad Apple una backdoor di fatto
Ordina
  • Sparano quattro commenti quando la notizia é già tiepida, giusto per rimanere in cima alle risposte e mettere in bella vista un po' di distortion field (DF).

    Apple copre i criminali, di default... PUNTO.
    non+autenticato
  • - Scritto da: yawn
    > Sparano quattro commenti quando la notizia é già
    > tiepida, giusto per rimanere in cima alle
    > risposte e mettere in bella vista un po' di
    > distortion field
    > (DF).
    >
    > Apple copre i criminali, di default... PUNTO.

    http://www.repubblica.it/tecnologia/sicurezza/2016...

    Vedo che ti è andata storta la compilazione del kernel eh.
    maxsix
    8480
  • Mi dispiace papple ha già perso la faccia, l' articoletto strappalacrime non cambierà la realtà:

    http://thehackernews.com/2016/01/apple-icloud-imes...

    PAGLIACCI!
    non+autenticato
  • Ora che tutti siete belli sporchi e da buttare sotto la doccia, si riesce a fare un discorso serio che è la base di tutto sto bailame?

    La questione è POLITICA nel senso stretto del termine.

    Può un'azienda privata, opporsi in modo così veemente allo stato (in qualunque forma istituzionale si ponga) in materia di privacy e tutto quello che ci corre dietro?

    Questa è la vera domanda.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 febbraio 2016 12.18
    -----------------------------------------------------------
    maxsix
    8480
  • - Scritto da: maxsix
    > Ora che tutti siete belli sporchi e da buttare
    > sotto la doccia, si riesce a fare un discorso
    > serio che è la base di tutto sto
    > bailame?

    Sembra di no. Newbie, inesperto
  • EFF supporta apertamente la decisione di Apple
    https://www.eff.org/deeplinks/2016/02/eff-support-...

    cervelli cantinari in corto tra 3, 2, 1...



    altri invece sono molto paraculi, vedi google.
    Questi sono i tweet di @sundarpichai, CEO di Google

    1/5 Important post by @tim_cook. Forcing companies to enable hacking could compromise users’ privacy

    2/5 We know that law enforcement and intelligence agencies face significant challenges in protecting the public against crime and terrorism

    3/5 We build secure products to keep your information safe and we give law enforcement access to data based on valid legal orders

    4/5 But that’s wholly different than requiring companies to enable hacking of customer devices & data. Could be a troubling precedent

    5/5 Looking forward to a thoughtful and open discussion on this important issue


    MANCO LE PALLE PER PRENDERE UNA POSIZIONE
  • - Scritto da: bertuccia
    > ... cut del delirio
    > MANCO LE PALLE PER PRENDERE UNA POSIZIONE

    guarda che apple e' li per far business (i.e. mungere le vacche come te), non battaglie ideologiche: tranquillo che se le alte sfere non avessero intravisto l'arrivo di tanti bei dollaroni se ne sarebbero state zitte zitte e avrebbero collaborato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: marcione
    >
    > guarda che apple e' li per far business (i.e.
    > mungere le vacche come te), non battaglie
    > ideologiche: tranquillo che se le alte sfere non
    > avessero intravisto l'arrivo di tanti bei
    > dollaroni se ne sarebbero state zitte zitte e
    > avrebbero collaborato.

    se è solo pubblicità, come sostieni, allora dovrebbe esserlo anche per Google.
    e invece Google non si schiera.

    Misteri che solo una mente illuminata come la tua può comprendere.

    Inoltre: che sia pubblicità o meno, è la cosa giusta da fare. Apple ha preso una posizione chiara, come la prese ad esempio su Flash. Gli altri stanno lì e vedono che aria tira, da bravi senzapalle
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: marcione
    > >
    > > guarda che apple e' li per far business (i.e.
    > > mungere le vacche come te), non battaglie
    > > ideologiche: tranquillo che se le alte sfere
    > non
    > > avessero intravisto l'arrivo di tanti bei
    > > dollaroni se ne sarebbero state zitte zitte e
    > > avrebbero collaborato.
    >
    > se è solo pubblicità, come sostieni, allora
    > dovrebbe esserlo anche per
    > Google.
    > e invece Google non si schiera.
    >
    > Misteri che solo una mente illuminata come la tua
    > può
    > comprendere.
    >
    > Inoltre: che sia pubblicità o meno, è la cosa
    > giusta da fare. Apple ha preso una posizione
    > chiara, come la prese ad esempio su Flash. Gli
    > altri stanno lì e vedono che aria tira, da bravi
    > senzapalle

    e chi parla di pubblicita'? io parlo di strategie commerciali, che e' ben diverso. e in palio c'e' molto di piu' di cio che si ottenne con l'introduzione *PER LEGGE* dei 'commercial grade ciphers'.

    certo, per chi ne fa una questione di palle, e' un concetto un po' complicato da afferrare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: marcione
    >
    > e chi parla di pubblicita'? io parlo di strategie
    > commerciali, che e' ben diverso. e in palio c'e'
    > molto di piu' di cio che si ottenne con
    > l'introduzione *PER LEGGE* dei 'commercial grade
    > ciphers'.

    ho capito: è un gombloddo.
    Ok, visto che il pensiero di EFF a riguardo l'abbiamo letto, sentiamo quello di marcione.

    Come doveva rispondere apple alla richiesta del giudice?


    > certo, per chi ne fa una questione di palle, e'
    > un concetto un po' complicato da
    > afferrare.

    intanto afferro il cappellino di stagnola, non si sa mai giusto?
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: marcione
    > >
    > > e chi parla di pubblicita'? io parlo di
    > strategie
    > > commerciali, che e' ben diverso. e in palio
    > c'e'
    > > molto di piu' di cio che si ottenne con
    > > l'introduzione *PER LEGGE* dei 'commercial
    > grade
    > > ciphers'.
    >
    > ho capito: è un gombloddo.
    > Ok, visto che il pensiero di EFF a riguardo
    > l'abbiamo letto, sentiamo quello di
    > marcione.

    vabbe', la si butta come al solito in caciara.
    torna a dormire il sonno del giusto.
    non+autenticato
  • CVD

    "MANCO LE PALLE PER PRENDERE UNA POSIZIONE" (cit.)
  • - Scritto da: aphex_twin
    > CVD
    >
    > "MANCO LE PALLE PER PRENDERE UNA POSIZIONE" (cit.)

    la mia posizione l'ho espressa, basta rileggere i post precedenti.
    pare apple vi abbia bruciato anche il cervello, oltre alla dignita'.
    complimenti.
    non+autenticato
  • Ti ha fatto una domanda chiara e non hai risposto.
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Ti ha fatto una domanda chiara e non hai risposto.

    quindi non avrei espresso una posizione?
    torna a farti maciullare il cervello dai tuoi amici di cupertino e ritorna quando avrai afferrato le basi della comprensione del linguaggio scritto.
    non+autenticato
  • "Come doveva rispondere apple alla richiesta del giudice?"

    Domanda semplice semplice.
  • Perchè scrivete "backdoor di fatto" quando è noto che ad Apple è stato chiesto una tantum di disabilitare l'autodistruzione dei dati dopo 11 tentatici di forzature del pin su un singolo device per permettere alla FBI un tentativo di recupero dati "palesemente corretto"?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ornitologo
    > Perchè scrivete "backdoor di fatto" quando è noto
    > che ad Apple è stato chiesto una tantum di
    > disabilitare l'autodistruzione dei dati dopo 11
    > tentatici di forzature del pin su un singolo
    > device per permettere alla FBI un tentativo di
    > recupero dati "palesemente corretto"?

    L'ho scritto sotto, ma lo riporto qua: lo ha detto Cook.
    The government suggests this tool could only be used once, on one phone. But that’s simply not true. Once created, the technique could be used over and over again, on any number of devices
  • Se ho capito bene ad Apple chiedono di installare una versione modificata sistema operativo senza il blocco dopo 11 tentativi.
    La procedura la farebbe Apple e il sistema operativo funziona solo perché firmato con apposite chiavi da apple ed è lagato al'id del device quindi non trasferibile.

    Se capisco bene la soluzione sarebbe riusabile solo con u intervento di Apple per altri telefoni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uno
    > Se ho capito bene ad Apple chiedono di installare
    > una versione modificata sistema operativo senza
    > il blocco dopo 11
    > tentativi.
    > La procedura la farebbe Apple e il sistema
    > operativo funziona solo perché firmato con
    > apposite chiavi da apple ed è lagato al'id del
    > device quindi non
    > trasferibile.
    >
    > Se capisco bene la soluzione sarebbe riusabile
    > solo con u intervento di Apple per altri
    > telefoni.


    hai capito MOLTO male.

    chiedono
    -un firmware speciale (che può fare solo Apple perché è firmato)
    -che non limiti il numero di tentativi
    -che non imponga delay fra due tentativi falliti
    -che permetta l'input automatizzato (non vogliono stare lì a digitare tutti i pin code possibili a mano)

    dicono che va bene anche se funziona SOLO con quel device specifico, ma il problema è che, una volta firmato, funziona su tutti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ......

    > chiedono
    > -un firmware speciale (che può fare solo Apple
    > perché è
    > firmato)
    > -che non limiti il numero di tentativi
    > -che non imponga delay fra due tentativi falliti
    > -che permetta l'input automatizzato (non vogliono
    > stare lì a digitare tutti i pin code possibili a
    > mano)
    >
    > dicono che va bene anche se funziona SOLO con
    > quel device specifico, ma il problema è che, una
    > volta firmato, funziona su
    > tutti.

    Domanda: Cosa impedisce a Apple di crearlo di nascosto, questo firmware passepartout, e di passarlo a NSA sotto ingiunizone governativa?

    Cosa impedisce a chicchessia di corrompere uno o più dipendenti Apple e fargli creare questo FW passepartout e passarlo poi a NSA/Cina/Russia/N.Korea/ISIS?

    Insomma: chi controlla cosa Apple firma e dove va a finire?
    Funz
    12910
  • Direi che il punto è esattamente questo.

    In più, permettere l'inserimento di una backdoor su "un solo" smartphone (LOL) alla lunga si rivelerebbe un boomerang per buona parte del sistema commerciale americano (ho detto "alla lunga": BlackBerry, sistemi di crittazione, ecc. ecc.).
    865
  • - Scritto da: Ornitologo
    > Perchè scrivete "backdoor di fatto" quando è noto
    > che ad Apple è stato chiesto una tantum

    perchè lo strumento "una tantum" non esiste.
    non+autenticato
  • Argomento molto fragile il tuo, visto che non argomenti.

    Lo strumento una tantum esiste ed è la chiave con cui è firmato il sistema operativo che lo lega all'ID del device.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uno
    > Argomento molto fragile il tuo, visto che non
    > argomenti.

    Lo ha detto chiaramente Cook.
    Sei libero di informare l'FBI che mente
    non+autenticato
  • Those who would give up essential Liberty, to purchase a little temporary Safety, deserve neither Liberty nor Safety (B. Franklin).

    Mi fido più di una società privata che di uno stato. Nel mercato se la società scontenta i clienti li perde. Se uno stato scontenta i cittadini se ne frega dato che lo stato ha dalla sua la legge.

    Apple fa bene ma tanto vincerà lo stato.
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > Those who would give up essential Liberty, to
    > purchase a little temporary Safety, deserve
    > neither Liberty nor Safety (B. Franklin).
    >
    >
    > Mi fido più di una società privata che di uno
    > stato.

    Quanta ingenuità.

    > Nel mercato se la società scontenta i
    > clienti li perde.

    La Bayer, quella che oggi fa le pasticchine che la mamma ti da per curarti il raffreddore, durante la seconda guerra mondiale produceva Zyklon B in perfetta armonia con il regime nazista. Oggi la stessa azienda prospera come e più di allora.

    > Se uno stato scontenta i
    > cittadini se ne frega dato che lo stato ha dalla
    > sua la
    > legge.

    il cittadino ha il voto, se poi lo usa per mantenere al potere un caimano per 20 anni o comprare un telefono banana connesso a dei server sforacchiati vuol dire che é un c*******ne.

    >
    > Apple fa bene ma tanto vincerà lo stato.

    Fa bene a fare cosa? Coprire i criminali? Sino a prova contraria apple ingrassa come un maiale grazie ai proveti del mercato USA, collaborare con la giustizia per un crimine consumato e comprovato (ripeto crimine comprovato, non si parla di "azione preventiva") mi sembra il minimo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucchina Folle

    > > Mi fido più di una società privata che di uno
    > > stato.
    >
    > Quanta ingenuità.

    Dalla società private puoi andartene, dallo stato no!

    > La Bayer, quella che oggi fa le pasticchine che
    > la mamma ti da per curarti il raffreddore,
    > durante la seconda guerra mondiale produceva
    > Zyklon B in perfetta armonia con il regime
    > nazista. Oggi la stessa azienda prospera come e
    > più di
    > allora.

    Cosa significa?

    > il cittadino ha il voto, se poi lo usa per
    > mantenere al potere un caimano per 20 anni o
    > comprare un telefono banana connesso a dei server
    > sforacchiati vuol dire che é un
    > c*******ne.

    Il problema delle democrazie occidentali si chiama dittatura della maggioranza. Il tutto unito a un sistema di propaganda che controlla l'informazione e l'istruzione e ad un sistema che letteralmente se ne frega dei cittadini (se non quando deve tassarli). Il cittadino è un suddito. Il suo voto non conta molto.


    > Fa bene a fare cosa? Coprire i criminali?

    Cosa è un criminale? I tizi in questione sono assassini ma la definizione di criminale è in base alle leggi che possono essere cambiate come vuoi. Lo stato le cambia e le definisce in base ai suoi interessi che solitamente non coincidono con quelli dei cittadini.


    La libertà è difficile e faticosa.
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > - Scritto da: Zucchina Folle
    >
    > > > Mi fido più di una società privata che
    > di
    > uno
    > > > stato.
    > >
    > > Quanta ingenuità.
    >
    > Dalla società private puoi andartene, dallo stato
    > no!

    E porta i soldi (tanti) altrimenti la porta resta chiusa... sempre se gli conviene altrimenti la porta resta chiusa con soldi o senza soldi.

    >
    > > La Bayer, quella che oggi fa le pasticchine
    > che
    > > la mamma ti da per curarti il raffreddore,
    > > durante la seconda guerra mondiale produceva
    > > Zyklon B in perfetta armonia con il regime
    > > nazista. Oggi la stessa azienda prospera
    > come
    > e
    > > più di
    > > allora.
    >
    > Cosa significa?

    Quello che c' é scritto.

    >
    > > il cittadino ha il voto, se poi lo usa per
    > > mantenere al potere un caimano per 20 anni o
    > > comprare un telefono banana connesso a dei
    > server
    > > sforacchiati vuol dire che é un
    > > c*******ne.
    >
    > Il problema delle democrazie occidentali si
    > chiama dittatura della maggioranza. Il tutto
    > unito a un sistema di propaganda che controlla
    > l'informazione e l'istruzione e ad un sistema che
    > letteralmente se ne frega dei cittadini (se non
    > quando deve tassarli). Il cittadino è un suddito.
    > Il suo voto non conta molto.

    Esattamente come il ciente: é un suddito a pagamento.

    >
    >
    > > Fa bene a fare cosa? Coprire i criminali?
    >
    > Cosa è un criminale?

    uno che spara a 14 persone.

    > I tizi in questione sono
    > assassini ma la definizione di criminale è in
    > base alle leggi che possono essere cambiate come
    > vuoi.

    Qui c' é un assassino non giocare a fare il giurista.

    > Lo stato le cambia e le definisce in base
    > ai suoi interessi che solitamente non coincidono
    > con quelli dei cittadini.

    Le imprese che tu ammiri corrompono gli stati per avere regole favorevoli per se stesse.

    >
    >
    >
    > La libertà è difficile e faticosa.

    La libertà non esiste.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucchina Folle
    >
    > il cittadino ha il voto, se poi lo usa per
    > mantenere al potere un caimano per 20 anni o
    > comprare un telefono banana connesso a dei server
    > sforacchiati vuol dire che é un
    > c*******ne.
    >

    Pensa che c'è gente che ha le idee talmente confuse che parla di "20 anni di caimano" quando una semplice verifica su dati certi e conosciuti mostrerebbe un'alternanza di governi di destra e di sinistra...
    Izio01
    3669
  • - Scritto da: Izio01

    > Pensa che c'è gente che ha le idee talmente
    > confuse che parla di "20 anni di caimano" quando
    > una semplice verifica su dati certi e conosciuti
    > mostrerebbe un'alternanza di governi di destra e
    > di
    > sinistra...

    ...che hanno governato e stanno governando tutti esattamente alla stessa maniera.
    Funz
    12910
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: Izio01
    >
    > > Pensa che c'è gente che ha le idee talmente
    > > confuse che parla di "20 anni di caimano"
    > quando
    > > una semplice verifica su dati certi e
    > conosciuti
    > > mostrerebbe un'alternanza di governi di
    > destra
    > e
    > > di
    > > sinistra...
    >
    > ...che hanno governato e stanno governando tutti
    > esattamente alla stessa maniera.

    "Stanno governando", entro certi limiti, sì, infatti a sinistra mi pare di vedere parecchi mal di pancia per Renzi. Abolizione dell'articolo 18, libertà di spiare i PC dei dipendenti, licenziamento "causa scarsa produttività" con onere della prova a carico del lavoratore, eccetera. Roba che il Berlusca non era riuscito a far passare a causa delle manifestazioni di piazza, mah, in effetti sono perplesso.
    "Hanno governato", in tutta onestà no. Non puoi dire che i precedenti governi di centro sinistra abbiano fatto le stesse cose, ci sono delle differenze molto nette su tutta una serie di argomenti.

    Comunque non vorrei trasformare Punto Informatico in Punto Politico, quindi farei anche a meno di approfondire. Mi premeva solo evidenziare una grossa falla nell'argomentazione di chi bollava in modo così poco carino gli elettori italiani con idee diverse dalle sue.
    Secondo me, tipicamente la gente non vota con entusiasmo per destra o sinistra ma sceglie quello che ritiene il male minore, turandosi il naso. Poi gli eletti fanno tali schifezze che al giro successivo perdono i voti di chi era più incerto tra le due opzioni, diventano minoranza, e poi il giro si ripete.
    Izio01
    3669
  • In effetti m'ero sempre chiesto il motivo di questa alternanza... eheheheh. Occhiolino


    P.S.
    Non c'entra... ma P.I. non potrebbe lasciar stare le dannate faccine, che sono testo ASCII? *infastidito* (e vediamo se riescono a modificare questo ..!.)
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 21 febbraio 2016 06.33
    -----------------------------------------------------------
    865
  • - Scritto da: Izio01
    > - Scritto da: Funz
    > > - Scritto da: Izio01
    > >
    > > > Pensa che c'è gente che ha le idee
    > talmente
    > > > confuse che parla di "20 anni di
    > caimano"
    > > quando
    > > > una semplice verifica su dati certi e
    > > conosciuti
    > > > mostrerebbe un'alternanza di governi di
    > > destra
    > > e
    > > > di
    > > > sinistra...
    > >
    > > ...che hanno governato e stanno governando
    > tutti
    > > esattamente alla stessa maniera.
    >
    > "Stanno governando", entro certi limiti, sì,
    > infatti a sinistra mi pare di vedere parecchi mal
    > di pancia per Renzi. Abolizione dell'articolo 18,
    > libertà di spiare i PC dei dipendenti,
    > licenziamento "causa scarsa produttività" con
    > onere della prova a carico del lavoratore,
    > eccetera. Roba che il Berlusca non era riuscito a
    > far passare a causa delle manifestazioni di
    > piazza, mah, in effetti sono
    > perplesso.

    Esatto, non si può parlare di sinistra nel caso del PD. Qui ormai abbiamo un'altra DC.

    > "Hanno governato", in tutta onestà no. Non puoi
    > dire che i precedenti governi di centro sinistra
    > abbiano fatto le stesse cose, ci sono delle
    > differenze molto nette su tutta una serie di
    > argomenti.

    Già solo il fatto che non abbiano mai abolito nemmeno una delle storture introdotte da Berlusconi la dice lunga. Prima protestano e poi quando vanno al governo "si dimenticano" di raddrizzare?

    > Comunque non vorrei trasformare Punto Informatico
    > in Punto Politico, quindi farei anche a meno di
    > approfondire. Mi premeva solo evidenziare una
    > grossa falla nell'argomentazione di chi bollava
    > in modo così poco carino gli elettori italiani
    > con idee diverse dalle
    > sue.

    non è tanto chi ha idee diverse dalle mie, è che il popolo italiano da sempre non si distingue per intelligenza quando si tratta di scegliere i propri governanti.
    Siamo buoni solo a mugugnare e lamentarci, ma appena abbiamo la possibilità di grattare una minima cosa in maniera illecita, lo facciamo senza il miniomo patema d'animo. Figuriamoci quelli di noi che alla fine vanno effettivamente al potere. E qualunque porcheria facciano i governanti, noi continuiamo a votarli. Basta che cambi un simbolo o una faccia impresentabile venga sostituita.
    Dammi pure del qualunquista, è la triste verità.

    > Secondo me, tipicamente la gente non vota con
    > entusiasmo per destra o sinistra ma sceglie
    > quello che ritiene il male minore, turandosi il
    > naso. Poi gli eletti fanno tali schifezze che al
    > giro successivo perdono i voti di chi era più
    > incerto tra le due opzioni, diventano minoranza,
    > e poi il giro si
    > ripete.

    Purtroppo è così.
    Funz
    12910
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 23 discussioni)