Gaia Bottà

YouTube, privacy in movimento

La piattaforma di video sharing mette a disposizione uno strumento per selezionare oggetti in movimento o porzioni di immagine da offuscare automaticamente nello scorrere della clip

Roma - Individui in campo per sbaglio, targhe di autoveicoli da tutelare, oggetti o testi che si vogliano rendere irriconoscibili: YouTube offre la possibilità di offuscare in maniera semplice e immediata qualsiasi elemento che compaia nei video, fisso o in movimento.

Offuscamento YouTube

Una volta implementate, basterà rivolgersi alle funzioni di miglioramento per i video dalla versione desktop di YouTube per imbracciare lo strumento di sfocatura personalizzata: inquadrando in una selezione l'oggetto che si desidera offuscare, YouTube lo seguirà in tutti i movimenti che compie in campo, applicandovi un filtro che lo rende irriconoscibile.

La funzione, che si basa sull'analisi dell'oggetto in movimento nel fluire dei frame, consente altresì di scegliere di sfocare una porzione fissa delle immagini, utilizzando il pulsante lock: per esempio, potrebbe risultare utile se in campo fosse inquadrata una entrata attraverso la quale si avvicendino persone di cui si voglia proteggere l'identità.
Pur prestandosi anche ad usi creativi, YouTube ricorda che la funzione è stata sviluppata con l'obiettivo di offrire uno strumento semplice per tutelare la riservatezza di coloro che compaiono nei video e rendere irriconoscibili oggetti legati agli individui o testi quali dati personali che eventualmente vengano mostrati in una clip, senza la necessità di rimuovere e caricare nuovamente il contenuto modificato.
Allo stesso scopo, fin dal 2012, YouTube permette di innescare l'offuscamento automatico dei volti inquadrati.

Gaia Bottà
Notizie collegate