Alfonso Maruccia

Supercookie, Verizon multata negli USA

Le autoritÓ statunitensi costringono il carrier telefonico al pagamento di una multa per aver violato la privacy degli utenti. Dei supercookie per il tracciamento invisibile non era stata fornita sufficiente informazione ai clienti

Roma - Verizon Wireless si è accordata con la Federal Communications Commission (FCC) per il caso dei "supercookie", un meccanismo di tracciamento invisibile e imposto a livello di carrier che secondo le autorità USA ha violato la privacy degli utenti. Il carrier dovrà pagare una multa di 1,35 milioni di dollari e dovrà ottenere il consenso espresso dei sottoscrittori per continuare a tracciarli.

Il comportamento sanzionato dalla FCC riguarda l'impiego di header identificativi univoci (UIDH) inseriti a forza da Verizon nel traffico HTTP dei clienti, una pratica partita a dicembre 2012 e comunicata in maniera limitata nella policy sulla privacy dell'azienda.

Verizon non ha espresso pubblicamente e in pieno l'uso degli UIDH fino a ottobre 2014, e questo per FCC equivale a una violazione delle regole della net neutrality sulla comunicazione delle pratiche di "network management" ai clienti. Le stesse regole che Verizon vorrebbe da tempo cancellare dagli statuti USA.
L'accordo con FCC impone al carrier di comunicare ai clienti l'uso degli UIDH e di ricevere l'autorizzazione espressa (opt-in) di condividere le informazioni di tracciamento con le aziende di terze parti, così come dovrà chiedere il permesso (opt-in oppure opt-out) per la condivisione dei dati tra le aziende interne al conglomerato Verizon.

La (magra) multa comminata a Verizon viene salutata da Electronic Frontier Foundation (EFF) come una vittoria per la difesa della privacy degli utenti di Internet, anche se molto resta ancora da fare riguardo alle altre forme di tracciamento permanente adottate dagli ISP; soddisfatta dell'accordo anche Public Knowledge.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • SicurezzaTracciamento, supercookie alla riscossaUn nuovo tool permette di tenere traccia delle abitudini di navigazione degli utenti anche in modalitÓ di navigazione anonima. Il problema riguarda tutti i browser pi¨ recenti, a esclusione delle ultime release di Firefox
  • TecnologiaDo Not Track, EFF sguinzaglia gli adblockerUn nuovo standard per semplificare la messa in pratica degli impegni dei siti web a favore degli utenti che desiderino non essere tracciati. Aderire offre pi¨ possibilitÓ di sfuggire ai filtri degli adblocker
  • AttualitàUE, cookie e fingerprinting pari sonoGli esperti di Articolo 29 si pronunciano sulle pratiche di fingerprinting e le equiparano ai cookie, per cui Ŕ necessario richiedere l'assenso da parte dell'utente
6 Commenti alla Notizia Supercookie, Verizon multata negli USA
Ordina
  • "dovrà pagare una multa di 1,35 milioni di dollari e dovrà ottenere il consenso espresso dei sottoscrittori per continuare a tracciarli".
    Che multa ridicola per una cosa così grave.
    E l'altra barzelletta è il consenso dei sottoscrittori; basta che questo consenso vincoli la fornitura del servizio per farlo diventare obbligatorio nel mondo reale, anche se facoltativo nel mondo legale, sempre più distante dalla gente.
    non+autenticato
  • Se dovessero farlo accettare tramite contratto forzato, basta silurare il carrier malefico.

    Se poi fanno cartello altri carrier, lo ripeto per quanti SONO PEDANTI, non si usano proprio i loro servizi.

    E per quelli ancora più PEDANTI(ha la fai facile tu), basta farli stare al palo ANCHE per due o tre mesi, poi vedi se non rinsaviscono!

    Se poi non siete in grado di alcuna piccola rinuncia, è GIUSTO che le malefiche aziende, ve lo mattano in SACCOCCIA, perché ve lo MERITATE!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il fuddaro
    > Se dovessero farlo accettare tramite contratto
    > forzato, basta silurare il carrier
    > malefico.

    non ci avevah pensatoh nessunoh!!!!!
    Ma forse tu non sai (eppure pontifichi a riguardo manco fossi il papa in persona) che in USA il 95% della popolazione è coperta DA UN SOLO ISP a differenza che qua da noi Cylon

    > Se poi fanno cartello altri carrier, lo ripeto
    > per quanti SONO PEDANTI, non si usano proprio i
    > loro
    > servizi.

    Ah certo! Ecco l'idea definitiva.
    Quella inapplicabile nel mondo reale!
    Quelle che ' ma basta fate tutti come dico io così mettiamo apposto il mondo !' Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Ahahaha anche io ho una soluzione per far finire le guerre " ragà basta che non sparate! Se lo facciamo tutti funziona!!!! " aahahahahaha Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    > Se poi non siete in grado di alcuna piccola
    > rinuncia

    Io sì, MA gli altri no e non posso costringerli così come non puoi costringere il nemico in guerra a non spararti, GENIO.
    Quindi tutto ciò che hai detto è un pensiero da asilo infantile che non funzionerà MAI nel mondo reale. GENIO.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ....
    > - Scritto da: Il fuddaro
    > > Se dovessero farlo accettare tramite
    > contratto
    > > forzato, basta silurare il carrier
    > > malefico.
    >
    > non ci avevah pensatoh nessunoh!!!!!
    >

    >
    > Ma forse tu non sai (eppure pontifichi a riguardo
    > manco fossi il papa in persona) che in
    > USA il 95% della popolazione è coperta DA UN SOLO
    > ISP
    a differenza che qua da noi
    > Cylon
    >
    > > Se poi fanno cartello altri carrier, lo
    > ripeto
    > > per quanti SONO PEDANTI, non si usano
    > proprio
    > i
    > > loro
    > > servizi.
    >
    > Ah certo! Ecco l'idea definitiva.
    > Quella inapplicabile nel mondo reale!
    > Quelle che ' ma basta fate tutti come
    > dico io così mettiamo apposto il mondo

    > !'
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    > Ahahaha anche io ho una soluzione per far finire
    > le guerre " ragà basta che non sparate!
    > Se lo facciamo tutti funziona!!!!
    "
    > aahahahahaha
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    >
    > > Se poi non siete in grado di alcuna piccola
    > > rinuncia
    >
    > Io sì, MA gli altri no e non posso costringerli
    > così come non puoi costringere il nemico in
    > guerra a non spararti,
    > GENIO.
    > Quindi tutto ciò che hai detto è un pensiero da
    > asilo infantile che non funzionerà MAI nel mondo
    > reale.
    > GENIO.

    No non sono un genio io, il problema è che il Mondo è pieno di PEDANTI come te!

    E lascia stare le guerre. Quelle sono troppo lucrose per molta gente. Non finiranno mai!!!
    non+autenticato
  • Eh, la tua risposta, come rileva anche l'altro utente, è irrealistica.
    Se noi fossimo in grado di fare ciò che dici, non credo che il problema si sarebbe nemmeno posto.
    La realtà è che anche gli statunitensi, in generale molto più agguerriti di noi italiani nel difendere i loro diritti, sono un popolo di pecore dirette dai loro pastori.
    Pecore più grosse di noi, ma sempre pecore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: tanzorro
    > Eh, la tua risposta, come rileva anche l'altro
    > utente, è
    > irrealistica.
    > Se noi fossimo in grado di fare ciò che dici, non
    > credo che il problema si sarebbe nemmeno
    > posto.
    > La realtà è che anche gli statunitensi, in
    > generale molto più agguerriti di noi italiani nel
    > difendere i loro diritti, sono un popolo di
    > pecore dirette dai loro
    > pastori.
    > Pecore più grosse di noi, ma sempre pecore.

    No invece, io direi che gli amerecani, sono proprio degli agnellini, basta indicargli la strada, e al macello ci vanno da soli.

    E devo dire che ci vanno pure felici felici. Basta che li facciano sentire sempre i primi della classe.
    non+autenticato