Alfonso Maruccia

Gartner e IDC, nuovi crolli nel mercato PC

Pubblicate le analisi sui sistemi commercializzati nel corso degli ultimi tre mesi, e si tratta com'è consuetudine di numeri negativi. I PC di marca si vendono sempre meno, con Windows 10 e il dollaro a far crollare gli affari

Gartner e IDC, nuovi crolli nel mercato PCRoma - Gartner e IDC hanno comunicato i rispettivi calcoli sulla quantità di PC commercializzati durante il primo trimestre del 2016, numeri in linea con le previsioni già fatte in precedenza e concordi nel fotografare una situazione di mercato in caduta libera.

Per i primi tre mesi dell'anno, Gartner stima in 64,8 milioni i sistemi informatici messi in commercio mentre le stime di IDC si fermano a 60,6 milioni: si tratta, rispettivamente, di una differenza negativa del 9,6 per cento e dell'11,5 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Si contraggono gli affari di tutti i maggiori produttori, con Gartner che parla di una leggera crescita per Asus (+1,5 per cento) e Apple (+1 per cento) mentre IDC vede solo nero, anzi rosso; negli USA Dell ha superato HP in quanto a quote di mercato, dice ancora IDC, mentre Lenovo continua a rappresentare il principale produttore di sistemi informatici e cresce di un +20 per cento negli USA nonostante i numeri negativi globali.
Il mercato dei PC non presenta particolari speranze di ripresa né sul fronte domestico né in quello commerciale, sostiene IDC, con gli utenti consumer che ritardano ancora l'upgrade dei vecchi sistemi e le aziende impegnate ad aggiornare altri tipi di infrastrutture.

Gartner fornisce ulteriori motivazioni al crollo perenne del settore dei PC "brandizzati", parlando di prezzo del dollaro in aumento e di collasso dei mercati in America Latina; per gli utenti domestici dei mercati emergenti al momento la priorità è l'acquisto di smartphone, mentre le aziende non aggiorneranno a Windows 10 almeno fino al termine del 2016.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessMercato PC, la stabilizzazione è un miraggioIDC corregge ancora al ribasso le stime sui sistemi messi in vendita nel corso del 2016, colpa (tra le altre cose) dell'offerta gratuita di Windows 10. Nel frattempo crescono i convertibili e gli ibridi, e Microsoft gongola
  • BusinessMercato PC, Windows 10 è parte del problemaLe società di analisi confermano le previsioni e il declino continuo del settore informatico, un fenomeno che riguarda quasi tutti (Apple esclusa) e che va attribuito alla concorrenza del mobile, a Intel e a Windows 10
  • BusinessMercato PC, il buio prima dell'albaIl numero di PC messi in vendita continuerà a scendere, prevedono gli analisti, ma presto la situazione si stabilizzerà e potrebbe addirittura tornare il segno più. Gli utenti non abbandonano i PC, li "aumentano" con nuovi schermi
251 Commenti alla Notizia Gartner e IDC, nuovi crolli nel mercato PC
Ordina
  • Come mai i macachi qui del luogo al massimo fanno i grafici o i sitarelli web infiocchettati e NESSUNO di loro sa programmare?

    Sarà per questo che non si vendono PC? Perché la gente è stupida?

    Mah.
    non+autenticato
  • Ma onestamente a cosa serve un mac? a nulla, sta in piedi solo grazie a MS ed adobe che ancora sviluppano per osx, professionalmente non esiste, non ha giochi, nessuno sviluppa client, quel poco che c'e' e' tutto a pagamento
    Il primo giorno dopo averlo comprato lo provi il secondo guardi le su icone stilose e provi garage band il terzo installi windows tramite boot camp
    non+autenticato
  • - Scritto da: Istrice
    > Ma onestamente a cosa serve un mac? a nulla, sta
    > in piedi solo grazie a MS ed adobe che ancora
    > sviluppano per osx, professionalmente non esiste,
    > non ha giochi, nessuno sviluppa client, quel poco
    > che c'e' e' tutto a pagamento
    > Il primo giorno dopo averlo comprato lo provi il
    > secondo guardi le su icone stilose e provi garage
    > band il terzo installi windows tramite boot
    > camp

    Il significato di "onestamente" ti sfugge, quello che proponi è la tua ignoranza assurta ad emblema. Solo gli ignoranti come te potrebbero capirti e crederti.

    Uso mac professionalmente da oltre un quarto di secolo. Il mio programma principale di lavoro si chiamava RadarCH che dal '95 si chiama ArchiCAD perché è stato portato anche in Windows ... e da allora le installazioni pirata sono talmente tante che a noi tocca ancora pagarlo quasi un migliaio di euro anno d'abbonamento (tutto compreso) oltre naturalmente le parecchie migliaia di euro che costa e che per me furono quasi 8 milioni di lire, + IVA, di tantissimi anni fa.

    Per conoscere lo sterminato software per OS X fatti un giro su http://www.macupdate.com
    Dopodiché, poiché si tratta di un sistema Unix, esiste il porting per tutto ciò che gira in Linux e con CrossOver, Virtualbox e Wine molto software per Windows gira senza bisogno di quell'OS installato.

    Il software gratuito, dovresti averlo capito, è decisamente tantissimo.

    Pure i giochi gratuiti mi dicono essere tanti. Per conoscere i giochi su Mac dovresti poter visitare l'App Store ... e numericamente sono centinaia di migliaia e forse oltre il milione visto ciò che è messo a disposizione degli emulatori di consolle e vecchi OS. Comunque un link che, da ignorante nel campo, mi dicono essere indicativo per smentirti: http://www.macgamerhq.com/opinion/2015-best-mac-ga.../

    Se non ci sai fare che ci provi a fare con Garageban? Sei evidentemente negato nella materia ...

    Poi si, si può anche installare nativamente Windows perché un Mac è in tutto e per tutto un qualsiasi PC. Potrei linkarti parecchie ricerche che attestano che Windows gira persino meglio sui Mac, almeno fino al 7, ma provengono tutte da siti che definiresti "di parte" ... come se tu di parte non fossi Rotola dal ridere
  • Anche per i giappo concordano

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: vincire facile
    > Anche per i giappo concordano

    In una cosa hai certamente ragione, ed i Jaap concorderanno sicuramente, TU non saresti in grado di fare nulla di serio con un Mac ... visto che non sai fare nulla di serio con qualsiasi computer.

    Stammi bene e continua ad auto gratificarti così, mi raccomando, che altrimenti potresti svegliarti alla realtà e non sarebbe piacevole.
  • - Scritto da: MacUserFrom 89
    > - Scritto da: vincire facile
    > > Anche per i giappo concordano
    >
    > In una cosa hai certamente ragione, ed i Jaap
    > concorderanno sicuramente, TU non saresti in
    > grado di fare nulla di serio con un Mac ... visto
    > che non sai fare nulla di serio con qualsiasi
    > computer.
    >
    > Stammi bene e continua ad auto gratificarti così,
    > mi raccomando, che altrimenti potresti svegliarti
    > alla realtà e non sarebbe
    > piacevole.


    non hai argomentazioni e passi alle offese personali tipico
    non+autenticato
  • - Scritto da: vincire facile
    > non hai argomentazioni e passi alle offese
    > personali
    > tipico

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4312573&m=431...

    Taci Annoiato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: vincire facile
    > > non hai argomentazioni e passi alle offese
    > > personali
    > > tipico
    >
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4312573&m=431
    >
    > Taci Annoiato

    e' una ottima argomentazione "taci" ora passo ad una mia argomentazione

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: vincire facile
    > - Scritto da: aphex_twin
    > > - Scritto da: vincire facile
    > > > non hai argomentazioni e passi alle offese
    > > > personali
    > > > tipico
    > >
    > >
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4312573&m=431
    > >
    > > Taci Annoiato
    >
    > e' una ottima argomentazione "taci" ora passo ad
    > una mia
    > argomentazione
    >
    > Clicca per vedere le dimensioni originali

    Se lasciavo solo il link capivi ? Annoiato
  • - Scritto da: vincire facile
    > non hai argomentazioni e passi alle offese
    > personali tipico

    Io credo che sul significato di "offese personali" tu debba fare un ripasso ... perché di realizzarne di melliflue sei capace, ma forse credi che si chiamino spiritosaggini, e ti sbagli.

    Le argomentazioni, caso mai ti fossero sfuggite, le hai ricevute nel primo post di risposta.
    Evidentemente poi mi avrà ispirato l' enorme portata della tua replica, non credi?
  • - Scritto da: Istrice
    > Ma onestamente a cosa serve un mac? a nulla, sta
    > in piedi solo grazie a MS ed adobe che ancora
    > sviluppano per osx, professionalmente non esiste,
    > non ha giochi, nessuno sviluppa client, quel poco
    > che c'e' e' tutto a
    > pagamento
    > Il primo giorno dopo averlo comprato lo provi il
    > secondo guardi le su icone stilose e provi garage
    > band il terzo installi windows tramite boot
    > camp

    Presentazione di Windows 10
    http://www.applezein.net/wordpress/wp-content/uplo...
    non+autenticato
  • Quelle tra l'altro erano le uniche persone presenti al keynote. E da notare l'interesse verso il prodotto; stavano con gli occhi piantati sul monitor a cazzeggiare. Tanto di Windows 10 non frega niente a nessuno.

    Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • EDIT: dopo la scomparsa di una buona fetta dei post è rimasto questo che è stato impostato come nuova discussione.
    Giusto per capire, altrimenti sembrerebbe senza né capo né coda
    _

    - Scritto da: user_
    > Ti ripeto che i mac e i cosi apple (iphone ipad)
    > costano molto più di quello che valgono. Perchè
    > c'è chi li compra. E' la verità.

    Chi sei? Dio?

    Continui a ragionare alla rovescia.
    I prodotti Apple valgono il prezzo che gli utenti sono disposti a pagare. E non lo dico io, lo dice la base dell'economia, la legge della domanda e dell'offerta. È una pura deformazione della rete e di una parte degli addetti credere che ci sia una larga fetta di utenti che non comperano un Mac o un iDevice ma comperano un'immagine, un'icona. Proprio gli alti prezzi testimoniano che questo non è possibile. Il fenomeno c'è, ma è assai più limitato di quanto non si cerchi di far credere per sostenere le ragioni del proprio odio ... e dell'invidia che c'è dietro. Solo che l'invidia dei concorrenti di Apple è sensata ... l'invidia degli utenti dei concorrenti è "indotta" tanto quanto lo è il bisogno di quell'apparenza e di quell'cona.

    Però ormai dubito fortemente che tu sia in grado di capire. Manifesti un lavaggio del cervello ben riuscito ... è chissà perché altrettanto non ti è stato fatto in relazione ad altri prodotti consumer del valore di circa 500-5000 euro che si collocano nella zona alta del loro settore. Vorrei vederti andare a rompere i maroni a chi si compera un VPR JVC RS49 da 5000 euro o una coppia di Klipsch dello stesso prezzo ... ma non sei stato programmato da nessuno per andare a farlo ... povero te ... inconsapevolmente manovrato per difendere interessi commerciali altrui.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 aprile 2016 00.30
    -----------------------------------------------------------
  • Ma quelli sono prodotti di nicchia, di una nicchia ancora più ristretta. Anche quelli buttano i soldi. Il rapporto qualità/prezzo va sempre considerato. Anche se sei ricchissimo. CHe spreco. Io rompo i maroni pure a quelli ,non credere... E' roba che con un video proiettore di quel costo ci potresti costruire un ospedale in Africa.
    E quegli speakers da audiofili del cavolo che avranno di meglio per costare così tanto? E' una truffa dai.

    Tornando al tuo imac, come rapporto qualità/prezzo è migliore un pc assemblato da 400 euro dai negozi più onesti di trovaprezzi o simili...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 aprile 2016 00.44
    -----------------------------------------------------------
    user_
    1027
  • - Scritto da: user_
    > Ma quelli sono prodotti di nicchia, di una
    > nicchia ancora più ristretta. Anche quelli
    > buttano i soldi. Il rapporto qualità/prezzo va
    > sempre considerato. Anche se sei ricchissimo. CHe
    > spreco. Io rompo i maroni pure a quelli ,non
    > credere... E' roba che con un video proiettore
    > di quel costo ci potresti costruire un ospedale
    > in Africa.
    >
    > E quegli speakers da audiofili del cavolo che
    > avranno di meglio per costare così tanto? E' una
    > truffa dai.
    >
    > Tornando al tuo imac, come rapporto
    > qualità/prezzo è migliore un pc assemblato da 400
    > euro dai negozi più onesti di trovaprezzi o
    > simili...
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 15 aprile 2016 00.44
    > --------------------------------------------------

    Vedo che non rinunci a riaffermare la tua totale incompetenza aggiungendo la "summa" del tuo pensiero infondato su qualsiasi base e conoscenza tecnica. Evidentemente a te basta e avanza un PC "restato a lungo" sullo scaffale di un supermercato, mentre nemmeno consideri che c'è gente "diversa da te" che ha bisogni ed esigenze diverse dalle tue.
    Solo un STUPIDO prende ad esempio una bicicletta di ferro importata dalla Cina e propone un confronto con una in carbonio sostenendo che poiché entrambe hanno 2 ruote e si muovono pedalando allora è "migliore" quella più economica. Ripeto, bisogna proprio essere STUPIDI per sostenere e ribadire una simile sciocchezza.

    Cosa poi intendi tu per nicchia? Su miliardi di possibili acquirenti di un Computer Apple ne convince venti milioni all'anno ... questa non è nicchia? Ma stiamo parlando di un settore in crisi che vende meno di 300 milioni di computer all'anno ... e non ti rendi conto che è una nicchia anche questa? Apple da sola vende 300 milioni di iDevice all'anno ... ed ha una quota largamente minoritaria e solo top di gamma ... che se si contano i device Android i computer in topic numericamente fanno una figura davvero di schifo e proprio da nicchia.

    Certo che ho preso degli esempi al top del range 500-5000 € che avevo premesso, ma è stato un "richiamino", un "tranello" in cui sei caduto come un pollo. Tu non vai a rompere i maroni a chi fa quelle spese ( ma mi prendi per fesso?) ma nemmeno a chi spende 500 euro per un Picoproiettore o per un paio di banali diffusori Yamaha ... nessuno ha interesse a "scagliarti" contro questo genere di acquisti e quindi nessuno ti ha programmato a farlo.

    Poi ... che moralismo d'accatto che sei stato capace di tirar fuori. Come se ci sia qualcosa di pregevole nella divisa unica del regime maoista che per quarant'anni ha tenuto in isolamento la Cina ... o fa altrettanto ora in Corea del Nord. Pauperismi deleteri ...

    Gli ospedali in Africa si vanno a fare e ci si va a lavorare, non si passa il tempo in pantofole dietro una tastiera a pontificare al riguardo.
  • IL mio pc desktop è assemblato, non è di quelli di marca pronti. L'ho comprato dove conveniva ,in un negozio online dove i prezzi erano abbastanza bassi.
    Io stavo parlando del rapporto qualità/prezzo, te invece hai scritto che io ho scritto che è migliore quella più economica.
    Sì è nicchia anche il mac, lo comprano in pochi in confronto a quanti acquirenti ha il pc con windows . Non è di nicchia il mercato dei pc con windows.
    Non me ne frega niente di chi butta i soldi per picoproiettore da 500 euro o diffusori yamaha. Questo non fa male al mercato, io compro diffusori molto più economici e che mi soddisfano comunque. Mentre il picoproiettore non lo compro.
    user_
    1027
  • Dai non ti incazzare, sembri un linaro che ha appena preso in faccia dal primo troll che passa un "linux sta all' 1% di market share" A bocca aperta.

    Comunque il mac fa ca***e ugualeCon la lingua fuori e pure i macbooks, meglio conosciuti come fireball laptops.
    non+autenticato
  • che poi macos viene da linux. leggendo qua http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=3110105
    ma ci si capisce poco a dire la verità
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 aprile 2016 12.52
    -----------------------------------------------------------
    user_
    1027
  • Se i dati di Ava Gartner sono credibili (e si può avere qualche dubbio, visti i personaggi), vuol dire che anche il mercato del software per PC è in contrazione, visto che Win10 si vende poco, nessuno sviluppa più per XP e molti vanno con i piedi di piombo con Seven.
    Un quadro strano, visto che il PC è indispensabile e nessuno sano di mente può pensare che un tablet possa fare anche lontanamente ciò che permette il PC, in contesti aziendali.
    Quando torno a casa e dismetto il tablet, mi piazzo davanti al mio monitor da 24" con HD da 2 terabyte e qualunque cosa faccia è un sollievo, dopo aver usato il fratello minorato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Stranoggio
    > Se i dati di Ava Gartner sono credibili (e si può
    > avere qualche dubbio, visti i personaggi), vuol
    > dire che anche il mercato del software per PC è
    > in contrazione, visto che Win10 si vende poco,
    > nessuno sviluppa più per XP e molti vanno con i
    > piedi di piombo con
    > Seven.

    Diminuisce la vendita dei PC e gli sviluppatori non creano piú SW per i sistemi piú diffusi al mondo ?

    Com'é che mi sembra una stronzata ? Newbie, inesperto
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 aprile 2016 10.31
    -----------------------------------------------------------
  • La risposta è nell' evoluzione delle aziende.
    Negli anni 90 erano obbligate ad usare un mainframe + n terminali che davano solo l' accesso al mainframe e per chiedere personalizzazioni dovevi scomodare i programmatori del ced.
    Con l' arrivo dei PC + word e excel, sono stati sostituiti i terminali con i pc risparmiando sui programmatori e sugli impiegati, essendo possibile fare semplici elaborazioni utilizzando excel o similari e text editor per le comunicazioni.
    Con l' arrivo dei server linux e l' incremento delle prestazioni dei processori, parte delle necessità di calcolo sono tornate sui server grazie alle interfaccie web estremamente flessibili per l' interrogazione e l' elaborazione dei DB aziendali.
    Oggettivamente salvo rari casi di utenti molto evoluti in azienda da me su 800 dipendenti almeno 750 non vedono differenze fra un pc appena arrivato e uno del 2010 come prestazioni sul lavoro (a parte le dimensioni del monitor)
    Adesso sotto i 27" ti llamenti perchè non volevi un tablet Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fuori Media
    > La risposta è nell' evoluzione delle aziende.
    > Negli anni 90 erano obbligate ad usare un
    > mainframe + n terminali che davano solo l'
    > accesso al mainframe e per chiedere
    > personalizzazioni dovevi scomodare i
    > programmatori del
    > ced.
    > Con l' arrivo dei PC + word e excel, sono stati
    > sostituiti i terminali con i pc risparmiando sui
    > programmatori e sugli impiegati, essendo
    > possibile fare semplici elaborazioni utilizzando
    > excel o similari e text editor per le
    > comunicazioni.
    > Con l' arrivo dei server linux e l' incremento
    > delle prestazioni dei processori, parte delle
    > necessità di calcolo sono tornate sui server
    > grazie alle interfaccie web estremamente
    > flessibili per l' interrogazione e l'
    > elaborazione dei DB
    > aziendali.
    > Oggettivamente salvo rari casi di utenti molto
    > evoluti in azienda da me su 800 dipendenti almeno
    > 750 non vedono differenze fra un pc appena
    > arrivato e uno del 2010 come prestazioni sul
    > lavoro (a parte le dimensioni del
    > monitor)
    > Adesso sotto i 27" ti llamenti perchè non volevi
    > un tablet
    >Occhiolino

    Esatto e visto che ci sei e immagino hai sbobba sul groppone c'è qui Panda Rotta che si offre di ritirarti tutta quella masnada di roba a costo 0.

    Ti mando l'indirizzo per scaricargli sul giardino, o sul parcheggio condominiale, 800 cassoni.
    maxsix
    9966
  • La verità é che le persone non hanno soldi da buttare via, dovendo scegliere lo smartphone concentra, anche se in malo modo, tutti i possibili utilizzi: ci navighi, ci telefoni, ci giochi. Il tutto a portata di taschino.
    non+autenticato
  • ci giochi a giochi brutti però
    user_
    1027
  • - Scritto da: user_
    > ci giochi a giochi brutti però

    Tanto per darti la misura di quanto ti dimostri "ridotto al monopensiero" ...
    ... per te evidentemente sono brutti i giochi che hanno divertito tutti i nostri avi per secoli, come scacchi, dama, briscola, scopa, ecc, ecc, ecc. ...
    Non ti sfiora mai l'idea che altri da te abbiano voglie e bisogni diversi dai tuoi ... categorie mentali diverse dalle poche che sembri concepire tu? Che esita un mondo che non conosci e nemmeno mai conoscerai se continui così?
  • Certo, sono giochini brutti quelli rispetto ai giochi moderni, di corsa, racing, fps, e simili.   Li mettono lì nello smartphone perchè ci si gioca bene lì e non si gioca bene ai gioconi. CHe richiedono mouse ,tastiera. invece lì c'è solo il touchscreen il girometro. o come si chiama. e poi lo schermo è piccolo.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 aprile 2016 22.58
    -----------------------------------------------------------
    user_
    1027
  • - Scritto da: user_
    > Certo, sono giochini brutti quelli rispetto ai
    > giochi moderni, di corsa, racing, fps, e simili.

    Brutto=antico e bello=moderno ... schematismi del piffero.

    Ti piace quel che ti fanno credere debba piacerti ed il branco di riferimento definisce bello. L'autonomia di pensiero, e quindi di gusti, è qualcosa che ha bisogno di esperienze variegate e di conoscenze ampie. Passare il tempo sui videogiochi, sulle chat, pure qua ..., non aiuta affatto la formazione di una personalità aperta.
    Non a caso poi ci si ritrova ad'essere ridotti ad hater, contenti di essere hater, in branco con altri hater ... che essere "PROattivi" nemmeno s'imparerà più cosa significhi ...
  • Tu dagli una grafica pazzesca ed il gioco non puó che essere, per lui , bello.

    Chiedigli della Wii. A bocca aperta
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Tu dagli una grafica pazzesca ed il gioco non
    > puó che essere, per lui ,
    > bello.
    >
    > Chiedigli della Wii. A bocca aperta


    IO guardo il divertimento, non ci so giocare a dama comunque... Neanche a scacchi, mentre 'scopa' l'ho messo su android (smartphone), un gioco gratuito da google play ma non ci gioco molto.

    Poi i giochi recenti non li posso prendere perchè ho un cpu dual core del 2009 e ci vuole ben altro oggi.
    La wii non mi piace.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 aprile 2016 23.27
    -----------------------------------------------------------
    user_
    1027
  • - Scritto da: user_
    > - Scritto da: aphex_twin
    > > Tu dagli una grafica pazzesca ed il gioco non
    > > puó che essere, per lui ,
    > > bello.
    > >
    > > Chiedigli della Wii. A bocca aperta
    >
    >
    > IO guardo il divertimento,

    Idem, senza quello manca tutto secondo me. Non c'entra la grafica spinta o i mondi infiniti, senza divertimento il gioco resta solo bello da vedere.
  • Il divertimento sì ma anche l'occhio vuole la sua parte. Oggi poi che è possibile il fotorealismo o quasi...... Ma non mi piace usare le console, gioco al pc. E se non mi posso permettere pc recenti allora gioco a giochi un po' vecchi.
    user_
    1027
  • - Scritto da: user_
    > Il divertimento sì ma anche l'occhio vuole la sua
    > parte. Oggi poi che è possibile il fotorealismo o
    > quasi...... Ma non mi piace usare le console,
    > gioco al pc. E se non mi posso permettere pc
    > recenti allora gioco a giochi un po'
    > vecchi.

    Quindi eccolo qui il secondo mantra del gamer PC.
    Il retrogame.

    Quando non ci si può permettere l'ultimo COD si gioca a quello di 4 anni fa e passa la paura.

    Ma vi rendete conto?
    Siete fusi, e tanto anche.
    maxsix
    9966
  • che c'è? è proibito giocare a quel gioco lì? ultimamente sto giocando a giochi del 2016. trackmania turbo. e 2015 wolfenstein the old blood ,del 2014 toybox turbos. ma anche a painkiller che è del 2004 . Però il mio pc è del 2009. Ho cambiato la scheda video ma è un cesso ,una hd7750 1gb gddr5.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 aprile 2016 12.48
    -----------------------------------------------------------
    user_
    1027
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)