Alfonso Maruccia

Windows 10, hardware e upgrade

Microsoft aggiunge un paio di novità ai requisiti hardware del nuovo sistema, mentre sul fronte degli aggiornamenti continuano le polemiche riguardo le politiche adottate dalla corporation

Roma - L'arrivo dell'"Anniversary Update", atteso per questa estate, coinciderà con l'introduzione di alcune piccole novità nei requisiti hardware minimi per l'installazione di Windows 10. Anche se la nuova build del sistema, ora indicata come "versione 1607", non si discosterà molto dal passato recente.

Per installare Windows 10 (1607) su un PC pre-assemblato occorrerà quindi avere a disposizione almeno 2 Gigabyte di RAM, requisito che ora risulta uguale sia per le versioni a 32-bit che per quelle a 64-bit; il sistema continuerà in ogni caso a girare con un quantitativo di memoria inferiore.

Come già anticipato in precedenza, poi, l'edizione anniversario dell'OS prevede l'integrazione di un chip Trusted Platform Module (TPM) 2.0 su tutti i PC nuovi da vendere ai clienti finali, una novità che dovrebbe favorire la diffusione delle tecnologie crittografiche basate sull'uso di hardware specializzato ma anche le inquietudini (non del tutto ingiustificate) su Palladium e il controllo remoto del sistema.
Novità infine anche per le specifiche degli schermi supportati da Windows 10 nei sue due form factor principali, con la versione Mobile dell'OS che ora può essere installata su gadget con display fino a 9" e la variante "desktop" che accetterà sistemi con display minimi da 7".

L'Anniversary Update di Windows 10 coinciderà più o meno con il termine dell'offerta gratuita associata al primo anno di vita commerciale del sistema operativo, e Microsoft non si è fatta sfuggire l'occasione di spingere ancora di più l'utente all'upgrade - che ne sia consapevole o meno.
L'ultima mossa di Redmond consiste nella modifica del comportamento del pop-up che segnala la programmazione dell'upgrade "raccomandato" sul PC, un comportamento che aveva già suscitato polemiche e che ora si fa più che mai insistente: non più essere cancellato nemmeno con un click sulla X in alto a destra, ma va riprogrammato selezionando l'opzione all'interno della finestra.

Si tratta a conti fatti di un cambiamento minore in linea con le consuetudini già acquisite da sviluppatori e utenti in ambiente Windows, ma se adottato per spingere l'utente all'upgrade, le lamentazioni degli utenti sono garantite. Chi autorizzasse inconsapevolmente l'aggiornamento può sempre fare il downgrade a una versione precedente di Windows, per il momento.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaWindows, aggiornamenti ed upgradeMicrosoft annuncia importanti novità per la distribuzione degli aggiornamenti per le "vecchie" versioni di Windows, mentre per la più recente torna a imporre l'upgrade agli utenti con un'offerta che non si può rifiutare
  • AttualitàWindows 10 è a quota 300Microsoft si vanta delle percentuali di adozione del nuovo OS, ma i numeri del comparto PC non sono tutti incoraggianti. E dal 29 luglio il nuovo Windows diventerà a pagamento
  • TecnologiaWindows 10, anteprime da roadmapMicrosoft indica la data di arrivo del nuovo mega-aggiornamento dell'OS, una rivelazione che si accompagna alle caratteristiche dell'update
93 Commenti alla Notizia Windows 10, hardware e upgrade
Ordina
  • "ma anche le inquietudini (non del tutto ingiustificate) su Palladium e il controllo remoto del sistema".

    I manager più scafati di M$ (che non sono tutti, visto il tonfo di WP) sanno benissimo che basta inserirlo piano piano nel deretano degli utenti, perché questi ultimi si abituino a tutto.
    Lo sanno anche i politici.
    Non supposizioni, ma constatazione dei fatti.
    non+autenticato
  • L'ultima volta, con sVista, non mi pare che la cosa fosse stata gradita
    non+autenticato
  • - Scritto da: xx tt
    > L'ultima volta, con sVista, non mi pare che la
    > cosa fosse stata
    > gradita

    Ma TPM non è stato tolto da 7 in poi... C'è sempre stato da Vista...
    E come mai funzionano sia software su licenza che software free e Open?
    Se il Palladium è così limitante, come mai non mi blocca tutto ciò che non è autorizzato da lui?
    Forse, ma forse, perché non serve a quello?Occhiolino
    non+autenticato
  • > Ma TPM non è stato tolto da 7 in poi... C'è
    > sempre stato da
    > Vista...
    > E come mai funzionano sia software su licenza che
    > software free e
    > Open?
    > Se il Palladium è così limitante, come mai non mi
    > blocca tutto ciò che non è autorizzato da lui?

    Perché non l'hanno usato realmente contro l'utente.
    Il problema è in quello che il Palladium potrebbe fare (leggasi "spauracchio")
    non+autenticato
  • - Scritto da: xx tt
    > > Ma TPM non è stato tolto da 7 in poi... C'è
    > > sempre stato da
    > > Vista...
    > > E come mai funzionano sia software su licenza
    > che
    > > software free e
    > > Open?
    > > Se il Palladium è così limitante, come mai non
    > mi
    > > blocca tutto ciò che non è autorizzato da lui?
    >
    > Perché non l'hanno usato realmente contro
    > l'utente.
    > Il problema è in quello che il Palladium potrebbe
    > fare (leggasi
    > "spauracchio")

    Non lo hanno utilizzato perché sei tu che lo utilizzi se vuoi, per esempio se vuoi attivare BitLocker. La nuova Build di 10 aggiunge supporto a TPM 2.0, e non cambia niente rispetto al passato del primo TPM.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bruti

    > Non supposizioni, ma constatazione dei fatti.     supposte

    FIXED A bocca aperta
    non+autenticato
  • Dopo il " truffaldino " aggiornamento imposto da Microzozz, diversi pc di alcune persone che conosco, hanno presentato parecchie anomalie... Autocad che non funziona piu' (file delle licenze segato!), stampanti che hanno perso alcune delle loro funzionalita' (es. stampa fronte/retro), antivirus disinstallati alla cazzo (es, Kaspersky Internet Security)..... e molto altro. Anche tornando a Windows 7, molte anomalie create dall'aggiornamento di Win 10, se le e' riportate "indietro".... per cui oltre al ripristino del s/o poi ci si deve smazzare anche la perdita di tempo (ed economica) necessaria per ripristinare le funzionalita' dei sistemi.
    Un aggiornamento IMPOSTO in una modalita' davvero DEMENZIALE (mi chiedo se non vi siano i presupposti per citare la stessa MS in giudizio per danni !!!!)
    non+autenticato
  • Lux Dux? Sarai mica un fascista? Deluso

    f.to Associazione Nazionale Partigiani!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ANPI
    > Lux Dux? Sarai mica un fascista? Deluso
    >
    > f.to Associazione Nazionale Partigiani!

    Pur di non prendere atto della sacrosanta sostanza delel denunce, la si butta anche in politica!

    Ha portato una interessante testimonianza! Chissenefrega se e' un fascista.
    Abbiamo perfino leghisti e applefan in questo forum.
  • Il nemico del tuo nemico é tuo amico.

    Pur di gettar fango su MS diventi amico dei fascisti.

    Le bassezze che riesci a raggiungere sono sempre piú stupefacenti.
  • Lui appartiene alla categoria dei "fascisti rossi" che non sono molto meglio di quelli neri, anzi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > Lui appartiene alla categoria dei "fascisti
    > rossi" che non sono molto meglio di quelli neri,
    > anzi.

    Bisogna essere come voi vero, negare l'evidenza sempre.

    http://www.tenforums.com/bsod-crashes-debugging/

    Oggi per BEN DUE volte ho guardato in faccia, quella faccna dispiaciuta su sfondo blu.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il fuddaro
    > - Scritto da: Nome e cognome
    > > Lui appartiene alla categoria dei "fascisti
    > > rossi" che non sono molto meglio di quelli neri,
    > > anzi.
    >
    > Bisogna essere come voi vero, negare l'evidenza
    > sempre.
    >
    > http://www.tenforums.com/bsod-crashes-debugging/
    >
    > Oggi per BEN DUE volte ho guardato in faccia,
    > quella faccna dispiaciuta su sfondo
    > blu.

    Il BSOD non esiste.
    E' un complotto degli haters.

    Windows non solo non si impalla mai, ma non si e' neanche mai impallato negli anni precedenti.

    Lo dice mio cuGGino.
  • > Il BSOD non esiste.

    Non è vero: ho le prove con tanto di panza e saltellanti al grido "developer"
    http://www.windowscentral.com/yes-steve-ballmer-wr...

    > E' un complotto degli haters.

    In quei momenti topici è il winaro ad essere un hater, ma poi fa anche molto presto a calmarsi dato che sa benissimo che i mulini a vento li ha già sfidati qualcun altro...

    Puoi comunque sempre provare a trasformarlo in altro, tipo RSOD, che credo renda meglio l'idea degli istinti sanguinolenti winari in quei momenti
    https://www.petri.com/change_bsod_color


    > Windows non solo non si impalla mai, ma non si e'
    > neanche mai impallato negli anni
    > precedenti.

    La mitica Millennium Edition, poi, era una roccia...
    Ancora oggi se vedo i winzozz phones mi viene da chiedere come facciano senza il "ctrl+alt+canc".
    non+autenticato
  • - Scritto da: ANPI
    > Lux Dux? Sarai mica un fascista? Deluso
    >
    > f.to Associazione Nazionale Partigiani!

    ma che fascista, lux dux è una nuova distro linux che gira su 8 milioni di baionette Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: eheheh
    > - Scritto da: ANPI
    > > Lux Dux? Sarai mica un fascista? Deluso
    > >
    > > f.to Associazione Nazionale Partigiani!
    >
    > ma che fascista, lux dux è una nuova distro linux
    > che gira su 8 milioni di baionette
    > Sorride

    Ah vero ... é quella che viene pubblicizzata come la distro che spezzerá le reni a tutte le altre distro. Sorride
  • > Ah vero ... é quella che viene pubblicizzata come
    > la distro che spezzerá le reni a tutte le
    > altre distro.
    >Sorride

    E' quella che gli darà un pugno di morti per sedere al tavolo della vittoria di linux sul desktop (questo è l'anno, lo sento).
    non+autenticato
  • l'unica novità che potrà essere degna di nota è la chiusura di win10 altrimenti si continuerà a non vendere hardware...
    non+autenticato
  • Dato che con Vista era stato accolto con grandi applausi...l'ineffabile Padella ci riprova!

    :)
    non+autenticato
  • "novità che dovrebbe favorire la diffusione delle tecnologie crittografiche basate sull'uso di hardware specializzato"

    Così i ransomware potranno criptare in modo ancora più efficace sfruttando l'hardware...
    non+autenticato
  • - Scritto da: xx tt
    > "novità che dovrebbe favorire la diffusione delle
    > tecnologie crittografiche basate sull'uso di
    > hardware
    > specializzato"
    >
    > Così i ransomware potranno criptare in modo
    > ancora più efficace sfruttando
    > l'hardware...

    Ma c'e' gia' il cloud che fa da ramsonware...
  • > Ma c'e' gia' il cloud che fa da ramsonware...

    Troppo facile: bisogna pagare il processore e la corrente per farlo funzionare. Allora si che il winaro è "orgoglione" della sua nuovissima "feature"...
    non+autenticato
  • "Per installare Windows 10 (1607) su un PC pre-assemblato occorrerà quindi avere a disposizione almeno 2 Gigabyte di RAM"

    Ahaha evviva l'efficienzaA bocca aperta

    Chi è che diceva che Win10 era ottimo anche su vecchie meacchine ?A bocca aperta

    Il Bloatware avanzaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Significa che i produttori di (nuovi) PC dovranno mettere almeno 2GB di RAM (ma esistono PC con meno RAM in vendita?).
    Se ti fai il tuo PC o ne hai uno vecchio puoi usare anche meno RAM.
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > Significa che i produttori di (nuovi) PC dovranno
    > mettere almeno 2GB di RAM (ma esistono PC con
    > meno RAM in
    > vendita?).
    > Se ti fai il tuo PC o ne hai uno vecchio puoi
    > usare anche meno
    > RAM.

    2G solo per far girare windoze significa che é stato scritto con i piedi da una scimmia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucca GGGigabbai t
    > - Scritto da: Zucca Vuota
    > > Significa che i produttori di (nuovi) PC
    > dovranno
    > > mettere almeno 2GB di RAM (ma esistono PC con
    > > meno RAM in
    > > vendita?).
    > > Se ti fai il tuo PC o ne hai uno vecchio puoi
    > > usare anche meno
    > > RAM.
    >
    > 2G solo per far girare windoze significa che é
    > stato scritto con i piedi da una
    > scimmia.

    Si chiama winsozz. Un nome, una garanzia!
  • > 2G solo per far girare windoze significa che é
    > stato scritto con i piedi da una
    > scimmia.

    Glielo spieghi tu ai produttori di hardware che i nuovi PC con tanti giga di RAM non servono più?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucca GGGigabbai t

    > 2G solo per far girare windoze significa che é
    > stato scritto con i piedi da una
    > scimmia.

    Ma avete problemi di lettura o cosa? Gira anche con meno. I nuovi prodotti devono avere 2GB di RAM. E' una richiesta commerciale.

    Windows IoT richiede 256 MB.
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > - Scritto da: Zucca GGGigabbai t
    >
    > > 2G solo per far girare windoze significa che
    > é
    > > stato scritto con i piedi da una
    > > scimmia.
    >
    > Ma avete problemi di lettura o cosa? Gira anche
    > con meno. I nuovi prodotti devono avere 2GB di
    > RAM. E' una richiesta
    > commerciale.
    >
    > Windows IoT richiede 256 MB.

    Richiede 2GB, c'e' scritto nelle specifiche.
    Se tu provi ad installarlo con meno ram, e per caso ci riesci, ottieni i due seguenti risultati CERTI:
    1) non riesci ad aprire neanche il notepad
    2) se chiami l'assistenza, dopo averti detto di spegnere e riaccendere una dozzina di volte, ti chiedono quanta ram hai, e se scoprono che non ci sono i 2GB, ti dicono di mettere ram e poi ti sbattono il telefono in faccia.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Richiede 2GB, c'e' scritto nelle specifiche.
    > Se tu provi ad installarlo con meno ram, e per
    > caso ci riesci, ottieni i due seguenti risultati
    >

    Tu manco con 48GB di RAM riusciresti ad installarlo. A bocca aperta
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Zucca Vuota

    > > Windows IoT richiede 256 MB.
    >
    > Richiede 2GB, c'e' scritto nelle specifiche.

    Neanche le specifiche sei in grado di leggere.

    https://developer.microsoft.com/en-us/windows/iot/...
    https://www.raspberrypi.org/products/raspberry-pi-.../
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > Significa che i produttori di (nuovi) PC dovranno
    > mettere almeno 2GB di RAM

    E questo lo sai che cosa significa? Che winx non potra' mai girare su un computer vetusto come invece fa qualunque distro linux.

    > (ma esistono PC con
    > meno RAM in
    > vendita?).

    In vendita non so e non me ne frega visto che io non compro hardware.
    Comunque esistono, linux ci gira, winx no!

    > Se ti fai il tuo PC o ne hai uno vecchio puoi
    > usare anche meno
    > RAM.

    E winx non ci gira.
  • - Scritto da: panda rossa

    > E questo lo sai che cosa significa? Che winx non
    > potra' mai girare su un computer vetusto come
    > invece fa qualunque distro
    > linux.

    Non lo so... io lo faccio girare su PC che hanno più di 5 anni. Gira persino su un vecchio Atom.

    > In vendita non so e non me ne frega visto che io
    > non compro
    > hardware.
    > Comunque esistono, linux ci gira, winx no!

    Esistono nuovi PC con così poca RAM? Quali?

    > E winx non ci gira.

    Mah... a me non risulta (verifica anche sperimentale) ma probabilmente dovremmo accordarci su quanto vecchio deve essere un PC? Probabilmente su un 486DX2 non ci va.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)