Alfonso Maruccia

Russia, la legge anti-terrorismo Ŕ anti-Internet

Mosca si prepara ad approvare le nuove norme contro il terrorismo a mezzo Internet, che suscitano le reazioni di chi teme per le libertÓ online dei russi. Critico anche Snowden

Russia, la legge anti-terrorismo Ŕ anti-InternetRoma - La Duma ha approvato la cosiddetta "legge Yarovaya", proposta della seguace putiniana Irina Yarovaya che prende di mira il terrorismo online e crimini correlati prevedendo sentenze più dure, collaborazione forzata dei provider di rete e più in generale una serie di novità che le associazioni che si battono per i diritti digitali (e non solo) non esitano a definire liberticide.

La legge Yarovaya include l'introduzione del crimine di mancata comunicazione di informazioni riguardanti il terrorismo, l'obbligo per i fornitori di servizi di collaborare con le autorità nella decodifica dei messaggi cifrati, l'incremento della pena per i comportamenti "estremisti" (da quattro a otto anni di galera) e l'aumento dei tempi di conservazione dei metadati sulle comunicazioni scambiate online.

La nuova proposta è ben avviata verso l'approvazione finale e la ratifica definitiva da parte dello "zar" della nuova Russia Vladimir Putin, e apparentemente ha già subito un processo di scrematura con l'eliminazione delle misure più draconiane come il potere di revoca della cittadinanza russa assegnato alle autorità di Mosca.
Anche nella sua nuova forma, in ogni caso, la legge Yarovaya suscita forti polemiche fuori e dentro i confini russi: i provider si lamentano delle conseguenze soprattutto economiche delle nuove norme, con l'obbligo di archiviare una quantità di dati 100.000 volte superiore al passato e un costo stratosferico (circa 30 miliardi di euro) che azzererà i profitti.
Critico sulla legge Yarovaya è anche Edward Snowden, il motore del Datagate che pure in Russia ha trovato un temporaneo rifugio dalla furia persecutoria delle agenzie segrete americane: la nuova legge è degna del Grande Fratello, dice Snowden, implementa una sorveglianza di massa che non funziona e danneggia le libertà di cittadini russi senza migliorare in alcun modo la loro sicurezza.

Anche la reazione di Human Rights Watch denuncia i rischi per le libertà individuali dei russi, sottolineando la furbizia dell'operazione Yarovaya con l'eliminazione delle norme più allarmanti prima della presentazione alla Duma. In tal modo i politici pro-Putin hanno provato a rendere meno efficaci le critiche alla nuova versione, dice l'organizzazione.

La legge anti-terrorismo di Mosca suscita polemiche, ma al di fuori dei confini russi la situazione non è affatto migliore: il tecncontrollo è diventato norma da un capo all'altro del mondo.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàCina: tecnocontrollo come tuttiLa legge cinese antiterrorismo che entrerÓ in vigore a gennaio non si discosta da quelle approvate in altre democrazie occidentali. Rinuncia alle backdoor di stato ma chiede la collaborazione degli operatori nel decifrare a posteriori e la notifica di informazioni che alimentino gli estremismi
  • AttualitàGoogle, Mosca ciecaAddio di Mountain View alla Russia: l'ultima goccia Ŕ stato l'obbligo di conservare su server locali i dati dei suoi utenti russi
  • Diritto & InternetData retention, l'Italia è un cattivo esempioGli attivisti di EDRi prendono in esame il quadro normativo italiano e di altri quattro paesi europei per sollecitare le indagini delle istituzioni del Vecchio Continente
29 Commenti alla Notizia Russia, la legge anti-terrorismo Ŕ anti-Internet
Ordina
  • Putin sta solo copiando leggi occidentali.
    Le leggi anti-terrorismo del regno unito le avete dimenticate?
    non+autenticato
  • - Scritto da: cxfr
    > Putin sta solo copiando leggi occidentali.

    > Le leggi anti-terrorismo del regno unito le avete
    > dimenticate?

    no, ma un po' ci si aspettava che la Russia deviasse dalle devianze occidentali

    evidentemente il sovietismo sta riprendendo piede ( in fondo la gente ha paura e le divise danno sicurezza )

    pero' credo che il ruolo e il potere di Putin sia ampiamente esagerati in Occidente

    chi conosce un po' la societa' russa, sa che Putin e' solo uno dei personaggi chiave della politica russa, che ci sono altri personaggi per nulla trascurabile e soprattutto gruppi non proprio timidi ad usare anche la forza se necessario

    un esempio concreto arrivo' dopo il colpo di Stato in Ucraina, quando la fazione nazionalista russa mando' di proprio iniziativa volontari russi nel Donbass

    Putin ha impiegato oltre un anno per riportare quella gente a piu' miti consigli, evitando che optassero per un'escalation del conflitto ( come volevano i Nuland/Kagan e i loro amici neocon )
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: cxfr
    > > Putin sta solo copiando leggi occidentali.
    >
    > > Le leggi anti-terrorismo del regno unito le
    > avete
    > > dimenticate?
    >
    > no, ma un po' ci si aspettava che la Russia
    > deviasse dalle devianze
    > occidentali

    Non è una questione di aspettarsi qualcosa. Il fatto è che alla propaganda occidentale servono nemici e a Putin la cosa non da fastidio perchè fa lo stesso gioco.
    non+autenticato
  • Ho l'impressione che Snowden avrà presto altri problemi.
    Uno con la sua onestà intellettuale non troverà facilmente una patria in questo mondo di ipocriti.
    non+autenticato
  • Quale onestà intellettuale quella del traditore? Quello si chiama opportunismo non idealismo, lui le informazioni le ha vendute al miglior offerente.
    non+autenticato
  • *Anche la reazione di Human Rights Watch denuncia i rischi per le libertà individuali dei russi, sottolineando la furbizia dell'operazione Yarovaya con l'eliminazione delle norme più allarmanti prima della presentazione alla Duma. In tal modo i politici pro-Putin hanno provato a rendere meno efficaci le critiche alla nuova versione, dice l'organizzazione.*

    Qualcuno dica alla discutibile associazione che funziona così un po' ovunque e cioè si prepara una proposta grezza e di solito "esagerata", poi se ne smussano certe parti prima di essere presentata e poi in Parlamento, quindi alla Duma, se ne apportano ulteriori modifiche...perché oltre che "Parlamento" è pure "proposte di emendamento".
    non+autenticato
  • Lo sappiamo che funziona così ovunque.
    Forse un giorno lontano presenteremo il conto.
    non+autenticato
  • Perchè, i russi hanno la libertà?
    non+autenticato
  • Nessun paese è perfetto. Ma ultimamente sto rivalutando la Russia e i russi.

    Nelle 2 guerre mondiali furono loro a salvarci e non gli alleati che invece ci hanno bombardato e poi offerto prestiti per la ricostruzione strozzinandoci.

    Milioni di russi sono morti al fronte sia contro la Germania che contro il Giappone.

    Mi rendo conto sempre più che il mondo è veramente al contrario. Almeno da come ce lo hanno sempre descritto i mezzi di "educazione" di regime.
    iRoby
    9477
  • Finché i russi continueranno a bere vodka e a sentirsi vittime e servi della gleba invece che persone, non toglieranno dai piedi il putìn che li guida, insieme ai suoi accoliti, e non ci sarà possibilità di allargare il recinto delle libertà.
    Ma questo sembra un destino comune dell'ex URSS e della Cina, seppure con modalità molto differenti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pur Putin
    > Finché i russi continueranno a bere vodka e a
    > sentirsi vittime e servi della gleba invece che
    > persone, non toglieranno dai piedi il putìn che
    > li guida, insieme ai suoi accoliti, e non ci sarà
    > possibilità di allargare il recinto delle
    > libertà.

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    L'italiano che fa la paternale ai russi.
    non+autenticato
  • Senza andare troppo lontano noi abbiamo Napolitano che di fatto ha abolito le votazioni ... secondo me siamo messi peggio che in russia.

    http://www.infiltrato.it/politica/napolitano-ex-fa.../
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Senza andare troppo lontano noi abbiamo
    > Napolitano che di fatto ha abolito le votazioni
    > ... secondo me siamo messi peggio che in
    > russia.
    >
    > http://www.infiltrato.it/politica/napolitano-ex-fa

    Chissa perchè, ma ogni volta che c'è qualcuno che ricorda che italiana la democrazia non funziona tanto bene immediatamente salta fuori quello in cerca di un capro espiatorio. Tutte le porcate di Berlusconi, Previti, Craxi e dei loro soci spariscono nel nulla.
    non+autenticato
  • Napolitano li ha superati tutti alla grande, quello che è riuscito a fare Napolitano, Berlusconi non se lo sarebbe nemmeno sognato. Sia ben chiaro, lungi da me essere un fan di berlusconi.
    non+autenticato
  • PS: se berlusconi avesse avuto la possibilità di fare quello che ha combinato Napolitano, il PD sarebbe sceso in piazza alzando barricate ... invece Napolitano lo ha fatto per Renzi, allora il problema non esiste e non è mai esistito. Il PD è rimasto in silenzio ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Napolitano li ha superati tutti alla grande,
    > quello che è riuscito a fare Napolitano,
    > Berlusconi non se lo sarebbe nemmeno sognato. Sia
    > ben chiaro, lungi da me essere un fan di
    > berlusconi.

    Quanta ignoranza. Il presidente della repubblica ha un ruolo di garanzia e poteri limitati, è una figura cerimoniale.
    Ben altra cosa è quello che può fare il primo ministro infatti berlusconi si è esibito nella depenalizzazione del falso in bilancio, la legge sulle rogatorie, la legge Cirielli, la legge Gasparri (con tutte le multe europee che ci è costata), il legittimo impedimento, più una serie infinita di condoni fiscali, edilizi, tributari e la riduzione delle sue tasse più l'abolizione delle tasse di successione per i ricchi.
    non+autenticato
  • Vorrei ricordare che Napolitano ha oltre 600 denunce per alto tradimento, insieme a Monti, Prodi ed altre figure della politica italiana.
    iRoby
    9477
  • posso solo dirti di fare un viaggio in Russia, noterai che i russi non sono come li descrivi tu

    del resto basta guardare indietro, vedrai quante personalita' di spicco la Russia ha dato al mondo ( scienziati, poeti, filosofi, economisti, ecc... )

    quella che hai espresso tu era la visione di Patton, noto pero' per essere un macellaio!!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)