Alfonso Maruccia

Samsung e le schede UFS super-veloci

L'azienda di Seoul lancia per prima le memorie rimovibili di nuova generazione. Prestazioni superiori a qualunque microSD, ma supporto assente nei device attuali

Roma - Samsung ha presentato le schede di memoria Universal Flash Storage (UFS) 1.0, standard per lo storage portatile ratificato da JEDEC che dall'aspetto non si discosta molto dalle più comuni schede microSD. Le differenze ovviamente non mancano, a cominciare dal design della nuova interfaccia e per finire con performance decisamente superiori a qualsiasi scheda flash oggi in commercio.


Disponibile nei "tagli" da 32, 64, 128 o 256 gigabyte, infatti, le prime schede UFS rimovibili in arrivo sul mercato possono vantare velocità da 530 megabyte al secondo in lettura e 170 in scrittura. Si tratta di performance in grado di leggere un video in FullHD da 5 gigabyte in soli 10 secondi, esemplifica Samsung, o di raddoppiare quasi le prestazioni in scrittura delle microSD più veloci in circolazione.

Lo standard UFS sarebbe in realtà capace di performance ancora superiori, come il debutto dei chip embedded UFS 2.0 (sempre prodotti da Samsung) ha dimostrato, nondimeno le nuove schede rappresentano un miglioramento sensibile disponibile per la prima volta in formato rimovibile per gadget mobile. Un upgrade alle capacità di archiviazione digitale che è comunque necessario, ha spiegato la corporation sudcoreana, visto il proliferare di dispositivi (smartphone, action-cam, droni ecc) in grado di catturare contenuti video ad altissima risoluzione e velocità (FPS) sempre più spinte.
Presentate le schede UFS, ora gli utenti dovranno attendere l'arrivo concreto della tecnologia nei negozi e sugli store telematici. Al momento non esistono dispositivi con supporto nativo alle nuove schede, mentre si prevede che proprio Samsung potrebbe dare l'esempio con la prossima generazione dei prodotti della linea Galaxy.

Alfonso Maruccia

Fonte immagine
Notizie collegate
  • HardwareSamsung, chip mobile da 256GBL'azienda coreana presenta i nuovi chip per lo storage mobile a stato solido, con capacità importanti e performance ancora più interessanti. In arrivo nei prossimi mesi, o forse anni
1 Commenti alla Notizia Samsung e le schede UFS super-veloci
Ordina