Alfonso Maruccia

Patch estive per Microsoft e Adobe

La corporation di Redmond distribuisce il solito pacchetto di aggiornamenti per Windows, Office e tutto quanto, mentre Adobe applica decine di cerotti al perennemente bucato Flash Player. Niente falle 0-day, per questo mese

Roma - Il secondo martedì del mese è passato e Microsoft ha come tradizione colto l'occasione per sganciare la sua solita gragnola di patch per i prodotti software supportati, un pacchetto che come al solito include aggiornamenti la cui installazione è oltremodo consigliata vista la gravità delle vulnerabilità individuate dai ricercatori.

Il martedì di patch di luglio 2016 include quindi 11 diversi bollettini di sicurezza, sei dei quali classificati con livello di gravità "critico" e cinque solo "importanti"; tutti i bollettini critici riguardano falle potenzialmente sfruttabili per eseguire codice malevolo da remoto, sia che si tratti di agire tramite browser Web che attraverso altri componenti dell'ecosistema di Redmond.

Protagonisti fissi dell'ex-Patch Tuesday sono ovviamente Internet Explorer ed Edge, i browser Microsoft di vecchia e nuova generazione che al solito necessitano di regolare manutenzione tramite apposite patch cumulative (rispettivamente MS16-084 e MS16-085) per evitare di trasformarsi in una piaga per la sicurezza dei sistemi Windows.
Gli altri bollettini critici prendono di mira le falle degli engine di scripting presenti sull'OS di Redmond JScript e VBScript (MS16-086), lo spooler di gestione delle operazioni di stampa (MS16-087), la suite di produttività Office (MS16-088); classificato come critico anche l'aggiornamento per Flash Player (MS16-093), che Microsoft ora distribuisce come componente "integrato" sugli OS supportati (da Windows 8.1 in poi) alla stregua dei produttori di browser di terze parti.

L'aggiornamento per Flash (e Acrobat Reader) è ovviamente disponibile anche come pacchetto individuale per i sistemi operativi supportati, con Adobe impegnata a chiudere la bellezza di 52 vulnerabilità critiche sfruttabili per compromettere il sistema. Come nel caso dei bollettini Microsoft, anche in questo caso non vengono prese di mira falle 0-day già attivamente sfruttate dai cyber-criminali.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • SicurezzaMicrosoft e Adobe, patch e zero-dayMentre vengono rilasciati i tradizionali aggiornamenti mensili, i cyber-criminali sono già all'attacco di due falle 0-day fin qui ignote al pubblico. L'update per la vulnerabilità di Flash Player arriverà a breve, quella di Microsoft è stata sistemata
38 Commenti alla Notizia Patch estive per Microsoft e Adobe
Ordina
  • Anche tu hai letto, 20 anni non sono pochi,eh ma su Linux....A bocca aperta
    non+autenticato
  • check for updates è bloccato qua, non si smuove da: "checking for updates... "
    Che devo fare? Ho win7 x64 ultimate

    Anche microsoft security essentials Non riesce ad aggiornare:
    " Impossibile completare l'aggiornamento delle definizioni di virus e spyware su 13/7/2016, 20:15 a causa di un problema relativo alla connessione di rete o a Internet. "
    Ma la rete va bene, in wifi.

    Ho provato a riavviare ma quando ricomincio a cercare aggiornamenti si riblocca, non l'aveva mai fatto.
  • Prova ad utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di windows update.

    https://support.microsoft.com/it-it/gp/windows-upd...
    non+autenticato
  • Che non lo porterà da nessuna parte,come anche gli altri, e dire che avevano rilasciato una patch per risolvere il problema il mese scorsoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > Prova ad utilizzare lo strumento di risoluzione
    > dei problemi di windows
    > update.
    >
    > https://support.microsoft.com/it-it/gp/windows-upd

    Prova a formattare e installare linux.

    https://www.linuxmint.com/download.php
  • - Scritto da: panda rossa

    > Prova a formattare e installare linux.
    >
    > https://www.linuxmint.com/download.php


    Scusa, perché proprio Mint?
    non+autenticato
  • - Scritto da: selgas
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Prova a formattare e installare linux.
    > >
    > > https://www.linuxmint.com/download.php
    >
    >
    > Scusa, perché proprio Mint?

    Se c'è qualcosa da cui stare lontani dopo Ubuntu, quella è Mint!
    non+autenticato
  • Ma per favore...
    non+autenticato
  • > Scusa, perché proprio Mint?

    Perchè è quella più veloce da disinstallare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: user_
    > check for updates è bloccato qua, non si smuove
    > da: "checking for updates...
    > "
    > Che devo fare? Ho win7 x64 ultimate
    >
    > Anche microsoft security essentials Non riesce ad
    > aggiornare:
    > " Impossibile completare l'aggiornamento delle
    > definizioni di virus e spyware su 13/7/2016,
    > 20:15 a causa di un problema relativo alla
    > connessione di rete o a Internet.
    > "
    > Ma la rete va bene, in wifi.
    >
    > Ho provato a riavviare ma quando ricomincio a
    > cercare aggiornamenti si riblocca, non l'aveva
    > mai
    > fatto.

    come dissi qualche settimana fa in un post che non ricordo, di problemi ne usciranno a iosa con win7, e non sarà un caso ma orchestrati e voluti dalla ms per togliere di mezzo lo stesso.

    Adesso ricordo si parlava delle partizioni che originariamente non esistevano. e invito qualcun altro a confermare la cosa quando si troverà qualche partizione nuova di 100mb o 250mb, creatasi con l'ennesimo aggiornamento(quando si riesce)su SEVEN che prima non aveva.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il fuddaro
    > - Scritto da: user_
    > > check for updates è bloccato qua, non si smuove
    > > da: "checking for updates...
    > > "
    > > Che devo fare? Ho win7 x64 ultimate
    > >
    > > Anche microsoft security essentials Non riesce
    > ad
    > > aggiornare:
    > > " Impossibile completare l'aggiornamento delle
    > > definizioni di virus e spyware su 13/7/2016,
    > > 20:15 a causa di un problema relativo alla
    > > connessione di rete o a Internet.
    > > "
    > > Ma la rete va bene, in wifi.
    > >
    > > Ho provato a riavviare ma quando ricomincio a
    > > cercare aggiornamenti si riblocca, non l'aveva
    > > mai
    > > fatto.
    >
    > come dissi qualche settimana fa in un post che
    > non ricordo, di problemi ne usciranno a iosa con
    > win7, e non sarà un caso ma orchestrati e voluti
    > dalla ms per togliere di mezzo lo
    > stesso.
    >
    > Adesso ricordo si parlava delle partizioni che
    > originariamente non esistevano. e invito qualcun
    > altro a confermare la cosa quando si troverà
    > qualche partizione nuova di 100mb o 250mb,
    > creatasi con l'ennesimo aggiornamento(quando si
    > riesce)su SEVEN che prima non
    > aveva.

    PS. per essere precisi, che poi i pedanti da buon pedanti avranno il pelo pronto, parlo di win7 su sistema a 32bit con MBR. E non con quell'aborto di UEFI. Che sappiamo tutti che di default crea almeno due-tre partizioni per le sue magie.
    non+autenticato
  • io ho win7 x64 con mbr e la partizione da 100 mb l'ha creata il primo giorno, quando ho installato win 7.
  • ...è il prodotto industriale col maggior tasso di difettosità.

    Si cerca di immetterlo sul mercato il prima possibile tanto poi (forse) si crea una patch.

    Fanculo il mercato.
  • - Scritto da: socialobserv

    > Fanculo il mercato.

    Il mercato ti dá da mangiare, nei paesi comunisti non hai neanche la carta igienica per pulirti il fondoschiena!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta al commento
    > - Scritto da: socialobserv
    >
    > > Fanculo il mercato.
    >
    > Il mercato ti dá da mangiare, nei paesi comunisti
    > non hai neanche la carta igienica per pulirti il
    > fondoschiena!

    E quali sarebbero questi paesi comunisti?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il fuddaro

    > E quali sarebbero questi paesi comunisti?

    Venezuela?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Osvy
    > - Scritto da: Il fuddaro
    >
    > > E quali sarebbero questi paesi comunisti?
    >
    > Venezuela?

    che al di là di tutto il resto che si possa dire, sugli USA affamatori ecc., 2 cose sono sicure:
    1) che è alla fame (e sto dicendo il Venezuela, che ha TUTTO)
    2) che la opposizione ha vinto le elezioni, ma il Presidente... ma duro...
    non+autenticato
  • Ma che patch!
    Parliamo di crack invece.
    Qualcuno conosce qualche buon sito pirata da cui scaricare ebook di ogni genere?
    iRoby
    7812
  • - Scritto da: iRoby
    > Ma che patch!
    > Parliamo di crack invece.
    > Qualcuno conosce qualche buon sito pirata da cui
    > scaricare ebook di ogni
    > genere?

    http://worldepub.com/ (inglese)

    http://www.espaebook.com/ (spagnolo)

    In italiano, per il momento, non ne conosco
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 luglio 2016 10.24
    -----------------------------------------------------------
  • Ah ecco perchè oggi dopo aver acceso un Win7 dopo un paio di minuti CPU al 100%,di nuovo.
    Meno male che il mese scorso avevano creato una patch per risolvere il problema,ero sicuro che sarebbe durato poco,diamine, mi aspettavo almeno 3-4 mesi e invece dopo un mese siamo di nuovo punto e a capo, grazie Ms per la tua grande affidabilitàA bocca aperta
    non+autenticato
  • Allora scaricati ubuntu. Su linux tutto funziona. Ficoso
    non+autenticato
  • Ho già Linux,ma non è UbuntuSorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)