Alfonso Maruccia

UE: Windows preinstallato non č un dramma

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha sentenziato in favore di Sony: ha tutto il diritto (come il resto degli OEM) di infilare Windows o qualsiasi altro software sui dispositivi in vendita

UE: Windows preinstallato non č un drammaRoma - L'Ottava Sezione della Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha emesso la propria sentenza nel caso Vincent Deroo-Blanquart contro Sony Europe Limited/Sony France SA, una vicenda partita dalla denuncia di un cittadino francese che si opponeva all'acquisto di tutto il corredo software preinstallato su un laptop della multinazionale nipponica.

Forse incoraggiato da un analogo precedente francese, Deroo-Blanquart nel 2008, a ridosso dell'acquisto del suo Sony Vaio e dopo aver rifiutato di sottoscrivere il Contratto di Licenza al momento del primo avvio, si era rivolto a Sony per ottenere il rimborso del costo di Windows Vista Home Premium, un sistema operativo che l'utente non aveva interesse a usare, e di altri software non desiderati. Sony aveva rifiutato di rimborsare il solo OS, in quanto parte di "un'unica offerta non scindibile", offrendo piuttosto l'alternativa di stornare i conti e annullare l'acquisto del portatile.

L'acquirente si è quindi rivolto alla giustizia francese nel 2011 per ottenere 450 euro in qualità di rimborso forfettario per i programmi preinstallati e 2.500 per il danno derivante da quelle che riteneva pratiche commerciali sleali. Risalito di grado di giudizio in grado di giudizio fino alla Cour de Cassation senza ottenere alcunché, il caso è stato sottoposto alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea, così da fare chiarezza sulla presunta condotta commerciale scorretta da parte della corporation giapponese, visto che non era possibile acquistare il laptop senza Windows Vista e software annesso né era indicato il prezzo dei singoli elementi inclusi nel "pacchetto".
La Corte Europea ha giudicato che una pratica commerciale come quella adottata da Sony sia perfettamente legittima, così come non costituisce comportamento ingannevole la mancata indicazione del prezzo del software incluso "nell'ambito di un'offerta congiunta consistente nella vendita di un computer provvisto di programmi informatici preinstallati".

"Nel caso di specie" continua la sentenza della corte, emerge che "la vendita da parte di Sony di computer provvisti di programmi informatici preinstallati risponde, come rileva l'indagine di mercato connessa, alle aspettative di gran parte dei consumatori, i quali preferiscono l'acquisto di un computer provvisto di programmi preinstallati e di uso immediato all'acquisto separato del computer e dei programmi informatici." L'utente Deroo-Blanquart era stato "debitamente informato" della presenza di Windows Vista sul portatile incriminato.

Spetterà alla giustizia francese, ora, accertare se nel caso specifico il consumatore sia stato influenzato nella sua decisione di effettuare un acquisto consapevole, nello scegliere eventualmente di indirizzarsi verso un altro dispositivo che rispondesse meglio alle proprie esigenze.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
138 Commenti alla Notizia UE: Windows preinstallato non č un dramma
Ordina
  • Sony ha il diritto di vendere "quel che vuole", ma il punto del contendere doveva essere fatto, com'è accaduto (fortunatamente) in Italia contestando non la "vendita abbinata" ma il fatto che il sw avesse un'EULA da accettare *dopo* aver perfezionato (iow concluso) l'acquisto e per ciò non si poteva considerare una "vendita abbinata" bensì una vendita di due distinti prodotti di due distinti vendor.

    Se avessero letto un po' di news e di conseguenza scoperto che in Italia altri consumatori han avuto ragione ponendo la questione in questa forma avrebbero a loro volta avuto ragione e si sarebbe fatto un altro passo verso il ban Europeo di questa pratica.

    Ps il fatto che poi si possa installare altro non è una giustificazione: la licenza, sia pur OEM, s'è pagata. E sulla scorta di questo si dovrebbe iniziare a vietare la vendita di prodotti con licenze extra (tipo i firmware delle centraline nell'automotive).
    non+autenticato
  • Accordi aziendali tra sony e microsoft... punto e basta. L'azienda sony mette sul mercato ciò che è più conveniente: chiede a windows i pacchetti da installazione e la garanzia che funzioni.

    A chi dovrebbe chiedere un accordo per linux? a una community? e se esce un nuovo hardware bisogna aspettare il lavoro di un hacker?

    Nel mondo open source è difficile trovare chi si fa' garante del supporto post vendita...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paul
    > Accordi aziendali tra sony e microsoft... punto e
    > basta. L'azienda sony mette sul mercato ciò che è
    > più conveniente: chiede a windows i pacchetti da
    > installazione e la garanzia che
    > funzioni.
    >
    > A chi dovrebbe chiedere un accordo per linux?

    A nessuno. Prende i sorgenti e se ne fa carico|
    O dimostra al mondo che ha le conoscenze e le applica, oppure sono i peracottari che sono!

    > a
    > una community? e se esce un nuovo hardware
    > bisogna aspettare il lavoro di un
    > hacker?

    Sony non e' capace da fare da se'?

    > Nel mondo open source è difficile trovare chi si
    > fa' garante del supporto post
    > vendita...

    Il mondo open source non si occupa di queste beghe.
    Si sviluppa e basta.
  • da quando c'e' il secure boot la cosa si e' complicata notevolmente, e non e' detto che in un futuro prossimo non elimineranno questa possibilita'

    poi bisognera' fare il rooting come si fa con le console e gli smartphone

    e non e' una questione di ideologia o fissazione, ma l'evidenza che la societa' umana invece di andare avanti torna indietro

    negli anni '80 ti vendevano un home computer con tanto di manuale con schemi elettrici, informazioni sulle funzioni del firmware, esempi di programmi e giochini, ecc...

    poi ci lamentiamo che ( soprattutto in occidente ) stiamo diventando una massa di rincoglioniti buoni solo a cliccare/tappare
    non+autenticato
  • Ma stiamo ancora fermi a 'sta battaglia di retroguardia?

    Qualcuno mi dice quale smartphone o tablet posso comprare senza sistema operativo? E questa regola dovrebbe valere solo se il sistema operativo è Microsoft?

    Vorrei un Samsung Galaxy senza Android. Si può? Non credo proprio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Ma stiamo ancora fermi a 'sta battaglia di
    > retroguardia?

    Ecco un altro passivo,se domani s'instaura una dittatura e ti chiederanno di inginocchiarti davanti al tuo RE tu accetti pure vero ? Pazzesco...

    > Qualcuno mi dice quale smartphone o tablet posso
    > comprare senza sistema operativo? E questa regola
    > dovrebbe valere solo se il sistema operativo è
    > Microsoft?

    Certo visto che stiamo parlando di comoputer desktop,ma la cosa può essere estesa con ogni device.

    > Vorrei un Samsung Galaxy senza Android. Si può?
    > Non credo
    > proprio.

    E' proprio la stessa cosa guarda,ma volendo sarebbe auspicabile...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Ma stiamo ancora fermi a 'sta battaglia di
    > retroguardia?
    >
    > Qualcuno mi dice quale smartphone o tablet posso
    > comprare senza sistema operativo? E questa regola
    > dovrebbe valere solo se il sistema operativo è
    > Microsoft?

    Si, visto che il sistema operativo M$ e' un costo.

    >
    > Vorrei un Samsung Galaxy senza Android. Si può?
    > Non credo
    > proprio.

    Android e' gratis.
    Te lo preinstallano ma lo puoi togliere e metterci la Cyano, come fanno tutti.

    Se windows fosse gratis non ci sarebbero problemi: lo preinstallano, lo togli.

    Ma siccome windows costa e quando te lo preinstallano LO PAGHI, ecco perche' siamo incazzati.
  • >
    > Android e' gratis.


    Ma non c'era la storia dei brevetti a MS che ogni produttore doveva pagare?
    Costo che paga il padrone della ditta di tasca sua senza usare soldi senza che questi vengano presi dai soldi delle vendite.

    Quindi MS ha smesso di chiedere soldi per i brevetti. Un po di brevetti farlocchi in meno, una bella notizia.

    Ma il personale delle ditte che installano, testano android,..... lavora gratis?
    ( non ditemi la marmotta che fa tutto perchè l'hanno licenziata ).
  • - Scritto da: pippo75

    >
    > Ma il personale delle ditte che installano,
    > testano android,..... lavora
    > gratis?
    > ( non ditemi la marmotta che fa tutto perchè
    > l'hanno licenziata
    > ).

    Ma secondo te il sistema operativo viene installato e testato a mano su tutti i terminali uno alla volta?

    Lo installi su uno, lo testi, funziona, e poi viene clonato.
    E l'attivita' di installazione e test di quell'unica volta viene ampiamente assorbita dai costi di produzione di milioni di terminali.
  • >
    > Ma secondo te il sistema operativo viene
    > installato e testato a mano su tutti i terminali
    > uno alla
    > volta?

    Ogni tot pezzi spero che li controllino, almeno uno al giorno.
    Driver particolari, penso che qualcuno li scriva, tutti che lavorano gratis?
    L'assistenza è delegata solo ai forum?

    > E l'attivita' di installazione e test di
    > quell'unica volta viene ampiamente assorbita dai
    > costi di produzione di milioni di
    > terminali.

    Se è vero che è automatizzato spero che qualche controllo lo facciano.

    Rimane il costo dei brevetti.
  • - Scritto da: pippo75
    > >
    > > Ma secondo te il sistema operativo viene
    > > installato e testato a mano su tutti i
    > terminali
    > > uno alla
    > > volta?
    >
    > Ogni tot pezzi spero che li controllino, almeno
    > uno al
    > giorno.

    Se fanno un controllo del genere e' per verificare la qualita' dell'hardware, mica del software.

    > Driver particolari, penso che qualcuno li scriva,
    > tutti che lavorano
    > gratis?

    Li scrivi una volta.
    E soprattutto li scrivi se intendi non divulgare le specifiche.
    Altrimenti rilasci le specifiche e il driver arriva.

    > L'assistenza è delegata solo ai forum?
    Se posso scegliere tra spendere 1000 per avere una assistenza che non usero' mai e spendere 10 e arrangiarmi se ho problemi, mi mettono nel serio imbarazzo per decidere come spendere quei 990 che risparmio.

    > > E l'attivita' di installazione e test di
    > > quell'unica volta viene ampiamente assorbita
    > dai
    > > costi di produzione di milioni di
    > > terminali.
    >
    > Se è vero che è automatizzato spero che qualche
    > controllo lo
    > facciano.

    Telefona e chiedi.

    > Rimane il costo dei brevetti.

    Basta non utilizzare roba brevettata, o aspettare che il brevetto scada.
  • La marmotta è troppo intelligente per lavorare, infondo il lavoro è una pura distorsione umana,non esiste in naturaOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa

    > Ma siccome windows costa e quando te lo
    > preinstallano LO PAGHI, ecco perche' siamo
    > incazzati.

    Nessuno ti obbliga a comprare quel PC. Perché ti incazzi allora?

    Vedi.. la democrazia è la tirannia della maggioranza.

    Se tutti odiassero Windows come te, allora spunterebbero PC con Linux o Android anche nei supermercati.

    Ciò non vuol dire che devi rassegnarti ad uno stato di fatto, senza esprimere la tua opinione o desiderio.

    Il problema è che il modo col quale ci esprimiamo (tu compreso), dice molto sulla personalità e sulle volontà nascoste.

    Ad ogni modo ti consiglio, per la tua prossima panda rossa, di farti fare un modello senza: fari, specchietti retrovisori, tergicristalli, tapezzeria. Queste cose costano e rischi di incazzarti nuovamente. A limite poi li compri tu dal marocchino alla festa del paese Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: gug0bibu

    > Nessuno ti obbliga a comprare quel PC. Perché ti
    > incazzi
    > allora?

    Forse perchè nel 99% dei casi funziona così ?

    > Vedi.. la democrazia è la tirannia della
    > maggioranza.

    O più banalmente se conosci solo la tirannia puoi scambiarla per democrazia non avendola mai avuta.

    > Se tutti odiassero Windows come te, allora
    > spunterebbero PC con Linux o Android anche nei
    > supermercati.

    Un drogato odia la droga,sicuro ?
    Un utente usa quello che è preinstallato,se per assurdo ci fosse stato preinstallato Amiga OS su ogni macchina oggi il 90% dei PC si ritroverebbe con quell'OS. Cosa ben diversa dal dire che hanno scelto quello specifico OS.

    > Ciò non vuol dire che devi rassegnarti ad uno
    > stato di fatto, senza esprimere la tua opinione o
    > desiderio.

    Oppure essere passivi e dire che questa è la normalità.

    > Il problema è che il modo col quale ci esprimiamo
    > (tu compreso), dice molto sulla personalità e
    > sulle volontà
    > nascoste.

    Ma che diamine c'entra ? O_O

    > Ad ogni modo ti consiglio, per la tua prossima
    > panda rossa, di farti fare un modello senza:
    > fari, specchietti retrovisori, tergicristalli,
    > tapezzeria. Queste cose costano e rischi di
    > incazzarti nuovamente. A limite poi li compri tu
    > dal marocchino alla festa del paese
    > Occhiolino

    Confondi di nuovo hardware con software,ottimo,il paragone è anche poco azzeccato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > Android e' gratis.

    Lo sai vero che ogni smartphone venduto con Android fa guadagnare anche MS ? Sorride
  • Cosa ci si può aspettare da una banda di corrotti e corruttori....?
    Aziende imponenti, potere imponente.
    Anche un bambino lo capisce, ma un adulto, con un cervello progressivamente sempre più imbottito di fuffa, non vede l'evidenza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: omo genizzato
    > Cosa ci si può aspettare da una banda di corrotti
    > e
    > corruttori....?
    > Aziende imponenti, potere imponente.
    > Anche un bambino lo capisce, ma un adulto, con un
    > cervello progressivamente sempre più imbottito di
    > fuffa, non vede
    > l'evidenza.

    Certo certo....
    maxsix
    9964
  • - Scritto da: maxsix

    > Certo certo....


    Ma voi froci la fate in piedi o seduti?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)