Uber, il taxi driverless è già su strada

La startup californiana si porta un passo avanti offrendo in America il primo servizio in cui chiunque potrà richiedere un'auto a guida autonoma per il trasporto privato

Roma - Nella città di Pittsburgh Uber ha presentato la prima flotta di auto senza pilota che chiunque potrà richiedere per trasporto privato. Sembra proprio che, con riferimento a quanto anticipato il mese scorso, Uber sia giunta a meta assai prima delle attese.

Nella cittadina della Pennsylvania, scelta per le particolari e impegnative caratteristiche della rete stradale, gli utenti potranno quindi pagare per ottenere un passaggio su un'auto a guida autonoma, contribuendo di fatto al primo beta-test di massa di questa innovativa tecnologia.
Ovviamente si parla di self-driving car fino a un certo punto: i posti anteriori saranno comunque occupati da personale Uber, pronto a intervenire in caso di necessità o in condizioni climatiche avverse.

Le auto oggetto del test, per ora Ford Fusion, non possono certo essere confuse con automezzi convenzionali; sono infatti sormontate e circondate da videocamere 3D e Lidar laser atti a mappare il percorso in real time. L'auto è in grado di gestire situazioni comuni, come, giusto per citarne una degna di nota, il corretto comportamento davanti a un semaforo. L'utente potrà inoltre inserire la destinazione utilizzando un device disponibile sull'auto o precisarla all'atto della prenotazione.

Tutto ciò avviene a distanza di circa un anno dall'apertura dell'Advanced Technologies Center (ATC) da parte di Uber per lo studio della guida automatica, sempre nella stessa città, nonché circa un mese dopo l'acquisizione della società Otto che studia il trasporto commerciale su gomma, ovvero i camion, sempre a guida autonoma. Appare quindi evidente una strategia molto aggressiva dell'azienda di San Francisco volta a imporsi quale punto di riferimento nel settore delle self-driving car.

effepì
Notizie collegate
  • AttualitàTesla, ostacoli da superareL'azienda ha annunciato l'aggiornamento del firmware delle proprie auto che consentirà di evitare gli ostacoli sulla strada dei suoi veicoli senza pilota. E magari evitare di essere superata dalla concorrenza incalzante
  • AttualitàPiù privacy per UberIl servizio di car sharing pone fine alle indagini delle autorità statunitensi con un aggiornamento della proprie pratiche in materia di trattamento dei dati personali e di geolocalizzazione. E con una multa irrisoria
  • BusinessToyota, è tempo di UberIl produttore nipponico investe nella società statunitense per entrare nel mercato dei servizi di mobilità di nuova generazione. Anche Volkswagen investe, scegliendo l'israeliana Gett
82 Commenti alla Notizia Uber, il taxi driverless è già su strada
Ordina
  • Fossi in te non sarei così entusiasta.

    Oggi può toccare ai tassisiti,poi ai camionisti,poi ai dipendenti,poi ai professionisti,programmatori ecc

    Per esempio in America tra i grandi studi di avvocati ci sono già i cosidetti "robot avvocati", in alcuni ospedali i "robot infermieri", strumenti che sostituiscono in parte i medici, segretarie digitali,ecc

    Per me giochiamo veramente con il fuoco,questo creerà un oligarchia tale dove pochissimi saranno super ricchi e avranno un potere smisurato e moltissimi si ritroveranno senza un lavoro,ti lascio immaginare cosa può succedere in una situazione del genere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: F Type
    > Fossi in te non sarei così entusiasta.
    >
    > Oggi può toccare ai tassisiti,poi ai
    > camionisti,poi ai dipendenti,poi ai
    > professionisti,programmatori
    > ecc
    >
    > Per esempio in America tra i grandi studi di
    > avvocati ci sono già i cosidetti "robot
    > avvocati", in alcuni ospedali i "robot
    > infermieri", strumenti che sostituiscono in parte
    > i medici, segretarie
    > digitali,ecc
    >
    > Per me giochiamo veramente con il fuoco,questo
    > creerà un oligarchia tale dove pochissimi saranno
    > super ricchi e avranno un potere smisurato e
    > moltissimi si ritroveranno senza un lavoro,ti
    > lascio immaginare cosa può succedere in una
    > situazione del
    > genere.

    Ti e' stato gia' spiegato.
    Non ci sara' piu' bisogno di lavorare per vivere.
  • Si la minkia...
    Succederà come dice l'economista Samir Amin, o Tocqueville.

    Ci gaseranno tutti quelli inutili tenendo solo quelli che gli servono.
    Lo disse anche l'economista Alain Parguez ai convegni di Rimini, che alle oligarchie europee bastano solo 15% degli attuali abitanti dell'Europa per mantenere il sistema produttivo per il loro arricchimento.

    Tratto da un pezzo di Nicolas Bonnal autore francese:

    Concluderei ancora e sempre con Tocqueville perché è uno dei grandi geni dell’umanitàche ha già tutto previsto. Egli scrive nel volume II della sua “Democrazia” a proposito degli oligarchi

    "“Penso che tutto considerato l’aristocrazia manifatturiera che noi vediamo crescere sotto i nostri occhi è una delle più dure che siano mai comparse sulla terra; ma è anche nello stesso tempo una delle più limitate e delle meno pericolose. Comunque è da questa parte che gli amici della democrazia devono sempre volgere lo sguardo con inquietudine; perché semmai la diseguaglianza permanente delle condizioni e l’aristocrazia penetreranno nuovamente nel mondo, possiamo prevedere che rientreranno da quella porta”."

    Infine Tocqueville spiega perché questa classe “industriale” non esiterà a sostituirci, o a eliminarci, liquefarci ( Il gatto con gli stivali di Perrault ne è una prefigurazione):

    "L’aristocrazia che fonda un’ impresa non si pone quasi mai al centro della popolazione industriale che dirige; il suo scopo non è affatto di governarla ma di servirsene".

    "Sorge il sospetto che sì impari a gettare i popoli dopo averli usati. Non stupitevi della frattura fra il popolo e le élite, preoccupatevi del vostro destino. Ma sembra che da lungo tempo mai vi sia stata una opinione pubblica più motivata della nostra contro i suoi leader."
    iRoby
    9150
  • - Scritto da: iRoby
    > Si la minkia...
    > Succederà come dice l'economista Samir Amin, o
    > Tocqueville.

    Tocqueville non poteva sapere una cosa.
    Non poteva sapere che ci sarebbe stata energia per tutti a costo sempre piu' basso fino a diventare zero.

    Non poteva neanche sapere che l'energia genera materia.

    Non poteva neppure immaginare che l'informazione sarebbe stata piu' veloce del cavallo o del piccione viaggiatore.

    Le sue teorie vanno riviste un po' alla luce della tecnologia attuale.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Tocqueville non poteva sapere una cosa.
    > Non poteva sapere che ci sarebbe stata energia
    > per tutti a costo sempre piu' basso fino a
    > diventare
    > zero.

    E infatti non è e non sarà così.

    > Non poteva neanche sapere che l'energia genera
    > materia.

    Tipo ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: F Type
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Tocqueville non poteva sapere una cosa.
    > > Non poteva sapere che ci sarebbe stata
    > energia
    > > per tutti a costo sempre piu' basso fino a
    > > diventare
    > > zero.
    >
    > E infatti non è e non sarà così.
    >
    > > Non poteva neanche sapere che l'energia
    > genera
    > > materia.
    >
    > Tipo ?

    tipo le collisioni ad alta energia negli acceleratori di particelle, che creano materia e antimateria. Il bosone di Higgs è stato creato da un acceleratore di particelle.

    Tuttavia penso che la panda volesse dire un'altra cosa. Boh?
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > Non poteva neanche sapere che l'energia genera
    > materia.

    É vero che E=mc2 e quindi é possibile invertire la formula ma il problema é che per generare una piccolissima massa di materia ti serve tanta di quella energia da rendere il processo completamente inutile.
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Non poteva neanche sapere che l'energia
    > genera
    > > materia.
    >
    > É vero che E=mc2 e quindi é possibile
    > invertire la formula ma il problema é che per
    > generare una piccolissima massa di materia ti
    > serve tanta di quella energia da rendere il
    > processo completamente
    > inutile.

    Abbiamo tanta di quella energia a circa 1 UA da qui.
    E completamente gratis.
  • Forse non riesci a concepire il concetto espresso con le parole "tanta di quella energia" , questo processo é possibile al CERN dove riescono a raddoppiare la massa di una particella, ma per farlo devono usare l'energia necessaria a generare qualcosa come 12'000 ampere per alimentare i magneti.
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Forse non riesci a concepire il concetto espresso
    > con le parole "tanta di quella energia" , questo
    > processo é possibile al CERN dove riescono a
    > raddoppiare la massa di una particella, ma per
    > farlo devono usare l'energia necessaria a
    > generare qualcosa come 12'000 ampere per
    > alimentare i
    > magneti.

    Forse non conosci le varianti della legge di Moore.
    Quanta energia si poteva erogare negli anni '50?
    E negli anni '60?
    E negli anni '70?
    Sei capace di proseguire da solo nel ragionamento o devo fare un disegnetto?

    Guarda, e' lo stesso concetto della batteria dell'iPhone.

    Il primo iphone costava 2000 dollari e aveva una autonomia di due ore.
    Il secondo iphone costava 1800 dollari e avava una autonomia di tre ore.

    Oggi come siamo messi?
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: aphex_twin
    > > Forse non riesci a concepire il concetto
    > espresso
    > > con le parole "tanta di quella energia" ,
    > questo
    > > processo é possibile al CERN dove riescono a
    > > raddoppiare la massa di una particella, ma
    > per
    > > farlo devono usare l'energia necessaria a
    > > generare qualcosa come 12'000 ampere per
    > > alimentare i
    > > magneti.
    >
    > Forse non conosci le varianti della legge di
    > Moore.
    > Quanta energia si poteva erogare negli anni '50?
    > E negli anni '60?
    > E negli anni '70?
    > Sei capace di proseguire da solo nel ragionamento
    > o devo fare un
    > disegnetto?
    >
    > Guarda, e' lo stesso concetto della batteria
    > dell'iPhone.
    >
    > Il primo iphone costava 2000 dollari e aveva una
    > autonomia di due
    > ore.
    > Il secondo iphone costava 1800 dollari e avava
    > una autonomia di tre
    > ore.
    >
    > Oggi come siamo messi?
    Da qui ad arrivare ad una civiltà di tipo I ne passa di acqua sotto i ponti, panda...
    non+autenticato
  • Tremate tassinari!

    Siete come i venditori di ghiaccio dopo che hanno inventato i frigoriferi!
    iRoby
    9150
  • - Scritto da: iRoby
    > Tremate tassinari!
    >
    > Siete come i venditori di ghiaccio dopo che hanno
    > inventato i
    > frigoriferi!

    Qua se permettete, dovreste iniziare ha tremare un pò tutti! E non vorrei trovarmi nei panni di gente come maxsix il bertucci a e comapgno Aphex maya.

    possono vivere tranquilli finché avranno un pò di privacy, se no , quando si sapranno chi sono, visto il loro lecculare il pertugio a gente multimilionarie, vi lascio immaginare........ chi saranno i primi!Imbarazzato
    non+autenticato
  • Ed il nesso di questa tua sparata quale sarebbe ? Newbie, inesperto
  • - Scritto da: aphex_twin
    > Ed il nesso di questa tua sparata quale sarebbe ?
    > Newbie, inesperto

    quella con il post seguente a panda rossa e il tuo: Che sono grandi cazzate!! Riferimento a donchishotte.

    E come vedi non sei in grado di distinguere la verità(di quello che sta succedendo) dalle tue 'seghe mentali' del Mondo è governato da uomini sani di mente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il fuddaro
    > - Scritto da: aphex_twin
    > > Ed il nesso di questa tua sparata quale sarebbe
    > ?
    > > Newbie, inesperto
    >
    > quella con il post seguente a panda rossa e il
    > tuo: Che sono grandi cazzate!! Riferimento a
    > donchishotte.

    Cioé tu alle 13:07 hai scritto un post in conseguenza del mio scritto alle 14:54 ? Deluso

    Spero che , come tuo solito , hai sbagliato a scrivere , altrimenti la giustificazione alla tua sparata é una sparata ancor più peggiore.
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: Il fuddaro
    > > - Scritto da: aphex_twin
    > > > Ed il nesso di questa tua sparata quale
    > sarebbe
    > > ?
    > > > Newbie, inesperto
    > >
    > > quella con il post seguente a panda rossa e
    > il
    > > tuo: Che sono grandi cazzate!! Riferimento a
    > > donchishotte.
    >
    > Cioé tu alle 13:07 hai scritto un post in
    > conseguenza del mio scritto alle 14:54 ?
    >Deluso
    >
    > Spero che , come tuo solito , hai sbagliato a
    > scrivere , altrimenti la giustificazione alla tua
    > sparata é una sparata ancor più
    > peggiore.

    NON cambia niente di UNA dicasi UNA VIRGOLA. Il tuo pensare è fuori dalla realtà.Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il fuddaro
    > NON cambia niente di UNA dicasi UNA VIRGOLA.

    Esatto , non cambia niente , hai scritto qualcosa senza né capo né coda.

    Sei liberissimo di esprimerti come meglio credi per spiegarmi il nesso della tua uscita che resta al momento senza senso.
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: Il fuddaro
    > > NON cambia niente di UNA dicasi UNA VIRGOLA.
    >
    > Esatto , non cambia niente , hai scritto qualcosa
    > senza né capo né
    > coda.
    >
    > Sei liberissimo di esprimerti come meglio credi
    > per spiegarmi il nesso della tua uscita che resta
    > al momento senza
    > senso.

    Eppure un senso c'è la!Sorride
    non+autenticato
  • Lo stesso senso che ha spendere ore della propria vita per raccogliere 800 euro da spendere in un fottutissimo telefono, solo perché ha il logo più figo del momento.

    Qualche anno fa era Nokia il logo più figo, e anni prima lo era Motorola.

    In futuro lo sarà qualcun'altro.

    Ma ci sarà sempre il coglione di turno che se ne innamorerà come non mai adorando l'oggetto, l'azienda infame che lo produce e gli psicopatici che la governano. E difendendola a suon di insulti tra gli amici, e nei forum su Internet.

    COGLIONAZZI !!!
    iRoby
    9150
  • - Scritto da: iRoby
    > Lo stesso senso che ha spendere ore della propria
    > vita per raccogliere 800 euro da spendere in un
    > fottutissimo telefono, solo perché ha il logo più
    > figo del
    > momento.
    >
    > Qualche anno fa era Nokia il logo più figo, e
    > anni prima lo era
    > Motorola.
    >
    > In futuro lo sarà qualcun'altro.
    >
    > Ma ci sarà sempre il coglione di turno che se ne
    > innamorerà come non mai adorando l'oggetto,
    > l'azienda infame che lo produce e gli psicopatici
    > che la governano. E difendendola a suon di
    > insulti tra gli amici, e nei forum su
    > Internet.
    >
    > COGLIONAZZI !!!

    E come mai il 'solito' Aphex non riesce mai a capire niente di quello che gli viene detto? Eppure altri riescono a capire.......Rotola dal ridere

    Forse dichiarano altri 'gomblottisti' perché i tipi come lui NON CI ARRIVANO DAVVERO!
    non+autenticato
  • Non conosce neppure l'artista dal quale prende il nome e l'immagine, sarà la musica, che non conosce, a sconvolgerlo?
    non+autenticato