Luca Annunziata

Brutto incidente per una Google Car

Nessun problema per i passeggeri, ma auto parecchio danneggiata. A Mountain View dicono che non Ŕ stata colpa del computer

Milano - Probabilmente è il peggior impatto registrato fino a questo punto da una Google Car, almeno di quelli registrati pubblicamente: un SUV si è scontrato con una delle vetture bianche di Big G, a un incrocio a pochi passi dal quartier generale dell'azienda a Mountain View. Secondo la ricostruzione offerta da Google stessa, non si sarebbe comunque trattato di un errore del pilota automatico.



All'incrocio tra El Camino Real e Phyllis Avenue, in pieno centro a Mountain View, un veicolo diretto verso ovest sarebbe passato col rosso finendo per impattare nella fiancata sinistra della Google Car diretta a nord. Il passeggero di quest'ultima avrebbe tentato una frenata di emergenza, scavalcando il controllo automatico, ma troppo tardi per evitare la collisione: le foto mostrano una bella ammaccatura lungo tutta la fiancata, ma non è stato riportato da alcuna fonte l'indicazione che qualcuno sia rimasto ferito più o meno seriamente nell'impatto.


"La luce era verde" recita il comunicato ufficiale offerto da Google relativo all'accaduto: non sono state fornite informazioni più dettagliate, ma la versione ufficiale di Big G è che la sua vettura guidata dal silicio sarebbe passata col verde, mentre il SUV guidato da una forma di vita a base carbonio avrebbe bruciato il semaforo finendo la sua corsa nella Lexus di proprietà del motore di ricerca. Recentemente una Google Car si era scontrata con un autobus: anche il quel caso, secondo Big G, la responsabilità non era stata del computer.
Si sarebbe trattato, insomma, di errore umano: impossibile stabilirlo con certezza assoluta, non da qui e non con le informazioni in nostro possesso, ma è possibile che si sia effettivamente trattato di un classico incidente nel quale la distrazione gioca un fattore decisivo. ╚ per questo che Google e altri lavorano ai sistemi di guida automatica: a regime, quando le auto saranno tutte guidate dal computer, le strade dovrebbero essere più sicure.

Luca Annunziata
Notizie collegate
38 Commenti alla Notizia Brutto incidente per una Google Car
Ordina
  • Mi sembra che non tornino le ammaccature con la dinamica descritta dell'incidente, la direzione dei percorsi dovrebbe essere invertita ... forse sono io che sbaglio? Non sono un computer!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max Me
    > Mi sembra che non tornino le ammaccature con la
    > dinamica descritta dell'incidente, la direzione
    > dei percorsi dovrebbe essere invertita ... forse
    > sono io che sbaglio? Non sono un
    > computer!

    In effeti è strano. Il furgone che vedi dietro ha un angolo ammaccato. Quindi ha preso l'auto di sbieco. Se è vero che è passato col rosso e la google car ha frenato si tratta di una manovra stupida. Se la google car avesse proseguito il furgone sarebbe passato dietro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ynbcvtt
    E non ti è venuto in mente invece che l'umano abbia (come è ovvio) preferito sterzare e frenare col risultato (ovvio e "gradito") di prendere la google car "di sbieco" cosa che diminuisce la potenza di impatto (per via che il vettore della forza diminuisce la componente nella direzione dell'ostacolo se sterzi) e quindi con minori possibilità di farsi male?
    non+autenticato
  • - Scritto da: si ma lo sterzo
    > - Scritto da: ynbcvtt
    > E non ti è venuto in mente invece che l'umano
    > abbia (come è ovvio) preferito sterzare e frenare
    > col risultato (ovvio e "gradito") di prendere la
    > google car "di sbieco" cosa che diminuisce la
    > potenza di impatto (per via che il vettore della
    > forza diminuisce la componente nella direzione
    > dell'ostacolo se sterzi) e quindi con minori
    > possibilità di farsi
    > male?

    Fatti:
    1) La macchina era di fronte al furgone, quindi relativamente all'incrocio era più avanti.
    2) Google ha dichiarato che il furgone è passato col rosso.
    3) Google ha dichiarato che il tecnico nella google car ha frenato.

    Questi tre fatti messi insiemi indicano o qualche descrizione errata o qualcosa di strano o qualcosa di stupido.
    non+autenticato
  • - Scritto da: dxgctgvz

    > Fatti:
    > 1) La macchina era di fronte al furgone, quindi
    > relativamente all'incrocio era più
    > avanti.
    dove lo hai letto che era più avanti?
    nella tua immaginazione bacata?

    > 2) Google ha dichiarato che il furgone è passato
    > col
    > rosso.
    vero
    quindi?
    > 3) Google ha dichiarato che il tecnico nella
    > google car ha
    > frenato.
    e ha fatto una cagata (lui non il computer).

    >
    > Questi tre fatti messi insiemi indicano o qualche
    > descrizione errata o qualcosa di strano o
    > qualcosa di
    > stupido.
    Si 2 stupidi uno il tecnico che ha frenato 2 tu.
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • trollata scarsa
    non+autenticato
  • Come minimo mi aspetto che ci sia una registrazione frontale con la fotocamera ... l'aveva infilata anche in un paio di occhiali.
    non+autenticato
  • Mi immagino in italia, con la guida automatica bisognerà istituire dei centri di emergenza per il mal di mare ogni pochi chilometri.
    Con i limiti di velocità piazzati da veri i@#oti burocratici, tipo 100 metri percorsi a 70 km/h, subito dopo 50 metri a 50 km/h, poi altri 20 metri a 70 km/h, poi fine dei limiti per 5 metri, poi di nuovo 50 km/h perché entri in città (magari su strada a tre corsie per senso di marcia, come a Milano Corvetto)...
    Oppure limiti da completi im#@cilli tipo 20 km/h e addirittura 5 km/h, neanche misurabili dal tachimetro, magari su strada provinciale o stradale.
    Per non parlare di limiti per vecchi lavori, mai rimossi, olimiti non agigornati sulle mappe.
    Per ora l'umano compensa senza farsi vedere da quei bambini dell'asilo che vestono una divisa e che cercano di bambinizzare anche gli altri a suon di multe, ma quando ci sarà una intelligenza i@@ota alla guida, che seguirà alla lettera i limiti saremo fatti...
    non+autenticato
  • I comuni vedranno sicuramente di cattivo occhio le auto a guida automatiche.
    Comne faranno infatti a ripianare i furti che fanno loro derubando gli automobilisti piazzandi limiti di 30km/h su strade a quattro corsie?
    non+autenticato
  • Aumentando le tasse locali sul reddito.
    iRoby
    9727
  • - Scritto da: baboom
    > Mi immagino in italia, con la guida automatica
    > bisognerà istituire dei centri di emergenza per
    > il mal di mare ogni pochi
    > chilometri.
    > Con i limiti di velocità piazzati da veri i@#oti
    > burocratici, tipo 100 metri percorsi a 70 km/h,
    > subito dopo 50 metri a 50 km/h, poi altri 20
    > metri a 70 km/h, poi fine dei limiti per 5 metri,
    > poi di nuovo 50 km/h perché entri in città
    > (magari su strada a tre corsie per senso di
    > marcia, come a Milano
    > Corvetto)...
    > Oppure limiti da completi im#@cilli tipo 20 km/h
    > e addirittura 5 km/h, neanche misurabili dal
    > tachimetro, magari su strada provinciale o
    > stradale.
    > Per non parlare di limiti per vecchi lavori, mai
    > rimossi, olimiti non agigornati sulle
    > mappe.
    > Per ora l'umano compensa senza farsi vedere da
    > quei bambini dell'asilo che vestono una divisa e
    > che cercano di bambinizzare anche gli altri a
    > suon di multe, ma quando ci sarà una intelligenza
    > i@@ota alla guida, che seguirà alla lettera i
    > limiti saremo
    > fatti...
    +1 a gogo!
    aggiungerei anche i deliri comunali su improbabili sensi unici, rotonde sclerotizzanti e cancellazione di parcheggi a muzzo.
    Pero' ora e' tutto risolto: abbiamo il reato di "omicidio stradale".Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • E invece è proprio un errore del computer. Non proprio un errore tecnico, ma una feature : "Il computer fa tutto secondo le regole" il guidatore umano no.

    A me capiterà 2 o 3 volte alla settimana eppure la mia macchina sta benissimo.

    Il fatto è che in autostrada il sistema può funzionare, ma quando sei nel traffico cittadino metà diventa istinto (in Italia il 90%) . Il cervello umano individua il pericolo in base all'istinto di sopravvivenza, vede arrivare un cretino che sta telefonando, o leggendo il giornale, o cercando qualcosa nel portaoggetti e non accenna a fermarsi, e inconsciamente metti il piede sul freno, o magari sull'acceleratore per togliersi in fretta dal pericolo.

    Il computer da per scontato che quello si fermi, e al limite frena, e si pianta in mezzo all'incrocio, dove il cretino inevitabilmente lo colpirà.

    È la dura legge della jungla, che al tecnologia al momento non è ancora in grado di interpretare.
    non+autenticato
  • Credo che tu abbia centrato una verità, e credo che non sarà possibile farci niente fino a quando tutti i veicoli non saranno automatici.
    Le case costruttrici trasformeranno questa debolezza dei sistemi in un punto di forza, evidenziando come siano inaffidabili gli umani, come la colpa è sempre loro anche quando è del computer, come hai evidenziato, e come sia meglio per tutti se si fa alla svelta ad automatizzare completamente il parco macchine per rendere più sicura la guida...
    non+autenticato
  • Caso semplice semplice:
    Se una macchina è ferma ad un incrocio semaforizzato e deve svoltare a simistra, deve dare la precedenza alle macchine che provengono di fronte ed a quelle che sono di fronte e svoltano alla loro destra.
    Risultato: la macchina non svolterà mai a sinistra perchè le altre hanno la precedenza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123

    > Risultato: la macchina non svolterà mai a
    > sinistra perchè le altre hanno la
    > precedenza.

    Sciocchezze. Se l'incrocio è semaforizzato, prima o poi arriva il suo turno (e solo il suo).
    non+autenticato
  • - Scritto da: ......
    > - Scritto da: prova123
    >
    > > Risultato: la macchina non svolterà mai a
    > > sinistra perchè le altre hanno la
    > > precedenza.
    >
    > Sciocchezze. Se l'incrocio è semaforizzato, prima
    > o poi arriva il suo turno (e solo il suo).

    Non è detto, mica tutti i semafori prevedono la freccia verde specifica di svolta a sinistra. Effettivamente ci sono situazioni di forte traffico in cui, seguendo le regole al 100%, a sinistra non riuscirai proprio a svoltare mai.
    Izio01
    4728
  • e bisogna fare attenzione perchè dall'altra parte hanno tutti la precedenza. Quindi resti al centro dell'incrocio senza potere vedere più il semaforo e bloccando il traffico delle macchine alla tua sinistra alle quali è scattato il verde, ma non si muovono perchè hanno un ostacolo sulla strada.
    E questa è ancora una situazione molto semplice... tipica del traffico cittadino.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Izio01

    > Non è detto, mica tutti i semafori prevedono la
    > freccia verde specifica di svolta a sinistra.

    I semafori fatti da cane, no di certo.

    > Effettivamente ci sono situazioni di forte
    > traffico in cui, seguendo le regole al 100%,
    > a sinistra non riuscirai proprio a svoltare
    > mai.

    Mai è un'esagerazione. Basta aspettare che il flusso di traffico diminuisca anche solo leggermente, e cogliere l'attimo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ......
    > - Scritto da: Izio01
    >
    > > Non è detto, mica tutti i semafori prevedono
    > la
    > > freccia verde specifica di svolta a sinistra.
    >
    > I semafori fatti da cane, no di certo.
    >

    Non ho espresso un giudizio di merito sulla qualità di questi semafori. Dico solo che ce ne sono, non sono nemmeno tanto rari.

    > > Effettivamente ci sono situazioni di forte
    > > traffico in cui, seguendo le regole al 100%,
    > > a sinistra non riuscirai proprio a svoltare
    > > mai.
    >
    > Mai è un'esagerazione. Basta aspettare che il
    > flusso di traffico diminuisca anche solo
    > leggermente, e cogliere l'attimo.

    Certo, hai ragione, non intendere letteralmente quel "mai".
    In certe situazioni estreme, però, l'attesa potrebbe protrarsi per tempi estremamente lunghi, difficilmente quantificabili a priori.
    L'uomo alla guida che fa? Si sporge un po' più di quanto sarebbe normale, per chiedere a chi viene dall'altra parte di avere pietà. Ne trovi tre che ti chiudono lo spiraglio, sdegnati, poi il quarto si impietosisce e ti fa i fari per dirti di passare.
    Volendo pensare ad un'applicazione massiva della guida automatica, però, occorrerebbe risolvere a tavolino anche questo tipo di problema, perché gli algoritmi non perdonano l'approssimazione. Non è un gran problema OGGI perché penso che manchi ancora un bel po'Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Izio01
    > - Scritto da: ......
    > > - Scritto da: Izio01
    > >
    > > > Non è detto, mica tutti i semafori
    > prevedono
    > > la
    > > > freccia verde specifica di svolta a
    > sinistra.
    > >
    > > I semafori fatti da cane, no di certo.
    > >
    >
    > Non ho espresso un giudizio di merito sulla
    > qualità di questi semafori. Dico solo che ce ne
    > sono, non sono nemmeno tanto
    > rari.

    Se poi sono semafori con telecamera sopra, su strada comunale, possono anche essere stati tarati con l'intento di fare cassa.


    > > > Effettivamente ci sono situazioni di
    > forte
    > > > traffico in cui, seguendo le regole al
    > 100%,
    > > > a sinistra non riuscirai proprio a
    > svoltare
    > > > mai.
    > >
    > > Mai è un'esagerazione. Basta aspettare che il
    > > flusso di traffico diminuisca anche solo
    > > leggermente, e cogliere l'attimo.
    >
    > Certo, hai ragione, non intendere letteralmente
    > quel
    > "mai".
    > In certe situazioni estreme, però, l'attesa
    > potrebbe protrarsi per tempi estremamente lunghi,
    > difficilmente quantificabili a
    > priori.
    > L'uomo alla guida che fa? Si sporge un po' più di
    > quanto sarebbe normale, per chiedere a chi viene
    > dall'altra parte di avere pietà. Ne trovi tre che
    > ti chiudono lo spiraglio, sdegnati, poi il quarto
    > si impietosisce e ti fa i fari per dirti di
    > passare.

    D'altra parte c'e' in atto un processo per trasformare tutti gli incroci di questo tipo in rotatorie, e quindi il problema e' destinato a scomparire col tempo anche senza la guida automatica.
  • CI sono rotatorie in cui chi è nella rotatoria deve dare la precedenza a quelli fuori ... bergamo ...
    non+autenticato
  • Per assurdo che possa sembrare, salvo aggiornamenti recenti del CdS e in assenza di segnaletica specifica, è il comportamento corretto da codice.
  • ma dove lo vedete brutto, sarà stata una collisione a 10km/hr al massimo? a me pare siano solo 2 portiere da cambiare...
    non+autenticato
  • Ma dai, pensa a quanto si è "spaventato" il computer di bordo!
    iRoby
    9727
  • - Scritto da: iRoby
    > Ma dai, pensa a quanto si è "spaventato" il
    > computer di
    > bordo!

    si è spaventato perché l'hanno disattivato poco prima dello scrontro, dovrebbero dargli una personalità alla HAL 9000
    non+autenticato