Algieri Luca

Apple, non tutti gli iPhone 7 Plus sono uguali

Modem interno differente e diversa capacità di memoria rendono gli smartphone Apple molto differenti sul piano prestazionale

Roma - Secondo quanto riportato su Cellularinsights la scelta di Apple di appoggiarsi a più di un produttore per il modem con cui equipaggiare i propri iPhone 7 Plus ha creato una situazione paradossale: gli utenti del modello di punta della casa di Cupertino potrebbero trovarsi tra le mani due modelli molto differenti dal punto di vista prestazionale, un po' come accaduto con il Chipgate e l'Antennagate negli anni passati.

Finora Apple aveva sempre equipaggiato i propri device con modem Qualcomm mentre quest'anno ha scelto di rivolgersi a due diversi produttori mantenendo la tradizione con Qualcomm e innovando con i modem Intel.
A quanto pare però tale scelta sembra aver penalizzato gli utenti il cui smartphone si trovi ad essere equipaggiato col modem Intel, che ha dimostrato di poter offrire prestazioni di quasi il 30 per cento inferiori rispetto al modem Qualcomm. I test sono stati effettuati utilizzando attrezzature in grado di variare in modo controllato il segnale LTE simulando quindi condizioni di vicinanza o lontananza dalla cella di trasmissione in modo da testare la connessione in condizioni di segnale eccellente o scarso.

Comparazione smartphone

Come si può notare dai grafici il modem Intel (XMM7360) risulta essere inferiore per throughput rispetto al Qualcomm (MDM9645M) condizione che diventa ancora più evidente quando il segnale LTE risulta meno potente.
Confronto throughput modem

Le differenze non si fermerebbero qui: secondo quanto riportato su Gsmarena anche dal punto di vista delle prestazioni riguardanti lo storage i diversi modelli di iPhone 7 Plus avrebbero performance differenti.

Nello specifico il modello da 32 GB ha dimostrato prestazioni inferiori di oltre il 50 per cento rispetto al modello da 128GB e addirittura rispetto all'iPhone 6s Plus da 64GB.
Tuttavia nello stesso articolo viene riportato che, non avendo a disposizione più di un dispositivo per singolo modello, il benchmark potrebbe non essere pienamente veritiero poiché differenze prestazionali potrebbero imputarsi magari all'utilizzo di chip di memoria di produttori diversi.

Confronto storage


Luca Algieri

Fonte Immagine: 1,2,3
Notizie collegate
  • TecnologiaApple: ma quale chipgate?La versione Samsung del chip A9 a bordo dei nuovi iPhone consuma più energia rispetto a quella TSMC, dicono gli utenti. Non è vero, risponde Cupertino: i test sotto stress non rispecchiano il comportamento dei terminali nel mondo reale
  • AttualitàAntennagate, custodia o rimborso?Il caso è chiuso: 15 dollari o una custodia agli utenti Apple che riferivano di aver avuto problemi di ricezione. O meglio, a quelli che erano ricorsi alle vie legali
  • BusinessLa corsa di iPhone non si arrestadi D. Galimberti - Trimestrale Apple positiva, con un calo fisiologico rispetto al Natale. iPhone e iPad ormai sono i protagonisti della commedia. Mac e iPod possono fare i comprimari
  • HardwareApple ha dubbi sul WiFi del nuovo iPadAncora alle prese con i rimborsi relativi a 4G e Antennagate, Cupertino è alle prese con una nuova grana. E inizia a indagare sulla faccenda
  • HardwareTransformer Prime, chi ha detto GPS?Mistero sui problemi di ricezione per modulo GPS e antenna WiFi. L'azienda asiatica nega e rimborsa allo stesso tempo. E almeno il sistema di posizionamento sparisce dalle specifiche
205 Commenti alla Notizia Apple, non tutti gli iPhone 7 Plus sono uguali
Ordina
  • parappapa' parappapa! paraparappappa! figur demmerda!
    non+autenticato
  • Tutti i macachi sono dei pirla.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > Tutti i macachi sono dei pirla.

    e tutti i cantinari sono vergini.
    non+autenticato
  • - Scritto da: 666
    > - Scritto da: ...
    > > Tutti i macachi sono dei pirla.
    >
    > e tutti i cantinari sono vergini.

    Dietro sicuramente, a differenza vostra!
  • ma non mi dire... guarda che nel giro di pochi giorni siete stati "sfondati" un paio di volte:

    http://thehackernews.com/2016/10/linux-kernel-expl...

    http://thehackernews.com/2016/10/root-android-phon...
    non+autenticato
  • e pensa il 2015 in tema di sicurezza ha visto apple come uno dei peggio ,LOLA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 666
    > ma non mi dire... guarda che nel giro di pochi
    > giorni siete stati "sfondati" un paio di
    > volte:
    >
    > http://thehackernews.com/2016/10/linux-kernel-expl
    >
    > http://thehackernews.com/2016/10/root-android-phon

    Fatti due risate, va...
    http://attivissimo.blogspot.it/2016/10/iphone-e-ma...
  • - Scritto da: 666
    > ma non mi dire... guarda che nel giro di pochi
    > giorni siete stati "sfondati" un paio di
    > volte:
    >
    > http://thehackernews.com/2016/10/linux-kernel-expl
    Patchato appena uscito il CVE
    Mentre invece Al primo posto tra gli OS che godono del "privilegio" di avere il record di CVE unpatched c'è Windoze seguito dal secondoin classifica OSX!
    Altre fregnacce?
    A bocca aperta
    >
    > http://thehackernews.com/2016/10/root-android-phon
    Eh si... peccato che occorre caricare una app per far funzionare il DRAMMER e sul mio telefono le uniche App sono open source e vengono da F-Droid.
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 666
    > - Scritto da: ...
    > > Tutti i macachi sono dei pirla.
    >
    > e tutti i cantinari sono vergini.

    Cioè?

    Guarda che ci sono 2 aziende famose per essere nate in "cantina" o meglio una in cantina e l'altra in garage.

    Si chiamano Microsoft e Apple.

    Una è nata facendo interpreti "basic" (il nome è tutto un programma Beginner's All-purpose Symbolic Instruction Code) e l'altra facendo una mother-board raffazzonata a botte di saldatore in garage e utilizzando il processore MOS-6502 (utilizzato da "Chuck" Peddle per fare il prototipo del "kim-1" poi evoluto e commercializzato come "PET 2001 Commodore" il primo PC commercializzato su larga scala).

    L'open source invece è nato nelle grandi università e nei laboratori delle grandi aziende.

    Se c'è qualcuno che ha la CANTINA nel DNA non è certo l'open source!
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Potremmo dire di MSFT e AAPL che si tratta del bue e dell'asino e si danno dei cornuti a vicenda!
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Mi sento dire:

    "Uno dei vantaggi dell'iPhone rispetto ad Android è che hai la certezza che tutti i terminali sono uguali e ci sono pochi modelli. Così gli sviluppatori possono fare app più ottimizzate e performanti. Su android invece ci sono migliaia di modelli e quindi questa cosa non funziona..."

    La verità è che in Apple le differenze ci sono e addirittura all'interno dello stesso modello... Da 1000 euro.
    non+autenticato
  • Eh già le ultime parole famose....
    non+autenticato
  • Infatti le loro parole contano molto poco... Dicevano che l'iWatch2 avrebbe venduto come il pane: SMENTITI!

    http://www.macrumors.com/2016/10/24/apple-watch-sh.../

    70% in meno... non bricioline!

    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Dicevano?

    Ancora qua a credere alla corporation di turno?

    Ma come è possibile essere così ingenui oggi?
    Ma manco un bimbo di 3 anni lo è più.
    iRoby
    7586
  • - Scritto da: iRoby
    > Ma manco un bimbo di 3 anni lo è più.

    Sottovaluti l'Applefan.

    Chi viene catturato dal "fascino" di Apple o della corporation di turno è di solito una persona fragile ed insicura. Questi individui non ragionano con la propria testa, perché hanno il terrore che una loro spontanea decisione li potrebbe portare verso una strada diversa da quella che prende la maggior parte dei caproni, e questo aumenterebbe la loro insicurezza. Quindi si affidano alle decisioni prese da altri, in modo da rientrare al 100% nello stereotipo e sentirsi quindi in una cmomunità.

    Quindi per loro quello che dice Apple è legge e adesso troveranno strane giustificazioni al calo di 70% nelle vendite.
    non+autenticato
  • Hai fatto una foto reale ma desso gli applefan ti diranno che sei un haterCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: mela marcia
    > Chi viene catturato dal "fascino" di Apple o
    > della corporation di turno è di solito una
    > persona fragile ed insicura. Questi individui non
    > ragionano con la propria testa, perché hanno il
    > terrore che una loro spontanea decisione li
    > potrebbe portare verso una strada diversa da
    > quella che prende la maggior parte dei caproni, e
    > questo aumenterebbe la loro insicurezza. Quindi
    > si affidano alle decisioni prese da altri, in
    > modo da rientrare al 100% nello stereotipo e
    > sentirsi quindi in una cmomunità.

    io non sono un caprone, ho scelto apple perchè per le mie esigenze è migliore, non mi fa perdere tempo e non devo smanettarci, perchè a differenza di molti cantinari io non sono uno smanettone, voglio un oggetto che funzioni senza doverci intervenire. se poi in molti hanno fatto questa scelta non è detto che siano tutti caproni, magari la pensano come me.
    non+autenticato
  • - Scritto da: 666

    > io non sono un caprone, ho scelto apple perchè
    > per le mie esigenze è migliore, non mi fa perdere
    > tempo e non devo smanettarci

    E gli altri invece si ?A bocca aperta

    > perchè a differenza
    > di molti cantinari io non sono uno smanettone

    neanche un informatico,un appassionato,niente,vero ?

    > voglio un oggetto che funzioni senza doverci
    > intervenire.

    E con questo hai descritto la totalità dei device al mondo

    > se poi in molti hanno fatto questa
    > scelta non è detto che siano tutti caproni,
    > magari la pensano come
    > me.

    in molti quanti ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 666

    > io non sono un caprone, ho scelto apple perchè
    > per le mie esigenze è migliore, non mi fa perdere
    > tempo e non devo smanettarci, perchè a differenza
    > di molti cantinari io non sono uno smanettone,
    Ne deduciamo quindi che sei un "garagiaro" Fan Apple invece che un "Cantinaro" (Microsoft)
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Anche io voglio un oggetto che funzioni, senza doverci smanettare e senza spendere un capitale. Quindi NON scelgo Apple.
    non+autenticato
  • Non che i primi siano stati un successone,infatti Tom's li ha relegati tra i flop del 2015
    non+autenticato
  • Non vedo tanti problemi non se ne accorgono se li scambi tra loro

    la loro filosofia e'

    Se costa di piu' e' migliore

    L'etichetta fa il buon vino

    sono questi gli unici parametri che contano
    non+autenticato
  • ma in compenso.....
    Manco per 1.000 euro sono sicuri di quello che gli arriva in mano. LOL!
    non+autenticato
  • Ma in fondo il vero Applefan non capisce queste sottigliezze tecniche. A lui interessa solo sfoggiare la mela, anche su un costosissimo iMac ancora equipaggiato con dischi da 5400 rpm.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)