Luca Annunziata

IDC: il mercato PC potrebbe andare peggio

Si riducono le perdite, ma le vendite di personal computer continuano a registrare una flessione. Si tornerà in positivo solo nel 2018

Milano - Il mercato dei PC sta vivendo una crisi strutturale, causata dall'avvento del fenomeno mobile: eppure, nonostante tutto, i cari vecchi personal computer tengono duro e provano a contenere le perdite. Lo registra l'ultima stima trimestrale di IDC, che dipinge un quadro piuttosto chiaro: le vendite tra i consumer sono in calo e tali resteranno in prospettiva, le cose vanno un po' meglio rispetto alle stime precedenti soprattutto per quanto riguarda gli approvvigionamenti delle aziende. Ma occorre rassegnarsi: il mondo dell'informatica non sarà mai più lo stesso.



Quello che sta accandendo, secondo le interpretazioni di IDC, è che la situazione sta avviandosi verso una stabilizzazione: il calo rispetto al 2015 sarà solo del 6,4 per cento (era 7,2 ad agosto), con un trend che proseguirà in discesa anche nel 2017. Il prossimo anno però ci sarà un ulteriore miglioramento: il calo sarà del 2,6 per cento appena, con il costante rafforzamento dei laptop a scapito dei desktop. Saranno le vendite ad aziende e professionisti a trainare questa stabilizzazione, che si dovrebbe consolidare nel 2018: l'invecchiamento del parco macchine, fisiologico, sta convincendo sempre più della necessità di adottare nuovi form-factor con a bordo Windows 10, ed emerge anche il fenomeno del noleggio a lungo termine per i personal computer (PCaaS: PC as a Service) che potrebbe accorciare i tempi di ricambio generazionale per l'hardware.
Naturalmente è ancora la pressione da parte di smartphone e tablet a rosicchiare quote di mercato e incidere sulle vendite dei PC: ma anche questo nuovo settore si avvia verso la maturazione definitiva, e anche in questo caso le vendite rallentano (restano in positivo) con l'allungarsi del ciclo di vita dei dispositivi che ormai sono sempre più potenti e non richiedono un ricambio continuo per garantirsi miglioramenti significativi. I tablet, inoltre, non sono più in cima alla lista dei desideri dei consumatori finali.

Quello che succederà, stando alle previsioni IDC, è che nel 2019 ci sarà il definitivo sorpasso di ultrabook e convertibili ai danni di tutti gli altri formati di PC: la crescita di questi dispositivi sarà costante nel corso dei prossimi tre anni, con un picco nel 2019. A quel punto ci sarà la definitiva stabilizzazione del mercato: il 2020 è visto come il traguardo ideale, quando le vendite complessive di PC nel mondo si assesteranno su circa 250 milioni di pezzi. Nel complesso, IDC ribadisce che il mercato dei PC si mantiene in linea con le aspettative e le previsioni.

Luca Annunziata
Notizie collegate
  • BusinessIDC, il trend funesto del mercato PCLa società di analisi statunitense comunica le sue ultime previsioni sul business informatico per eccellenza. Che continuerà a contrarsi fino al 2018, scendendo al di sotto della soglia psicologica dei 300 milioni di unità
  • BusinessTablet, in Europa crescono solo i 2in1IDC dà i numeri per il terzo trimestre. Buone notizie per Amazon e chi produce i tablet con tastiera staccabile. Per il resto, questo è un mercato in calo
  • BusinessMercato PC, le geremiadi degli analistiGartner e IDC hanno pubblicato le stime sui sistemi commercializzati durante il terzo trimestre dell'anno, e si tratta ancora una volta di dati negativi. Cambiano le sfumature ma non la sostanza: l'upgrade non tira
28 Commenti alla Notizia IDC: il mercato PC potrebbe andare peggio
Ordina
  • Prossimamente arriveranno i monitor 4K allora si dovrà cambiare la scheda video, e magari anche il processore a quel punto tanto vale cambiare la MB.
    Però un PC nuovo costerà meno. E il mercato tornerà a tirare
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo
    > Prossimamente arriveranno i monitor 4K allora si
    > dovrà cambiare la scheda video, e magari anche il
    > processore a quel punto tanto vale cambiare la
    > MB.
    > Però un PC nuovo costerà meno. E il mercato
    > tornerà a tirare

    Una parte del mercato sono i laptops. Non tutti usano un monitor esterno.
    Una parte del mercato sono quelli che hanno PC e monitor che vanno ancora bene e non hanno bisogno di cambiare immediatamente.
    Una parte del mercato (le fetta più grande) sono le aziende e a loro dei 4K non gliene può fregare di meno.

    Quello che scrivi avrà un impatto limitato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo
    > Prossimamente arriveranno i monitor 4K

    sono in commercio da un bel pezzo e non vedo nessuno che si strappa i capelli e spende 1000+ euro per fare esattamente quello che faceva prima, solo i macachi sono arrivati a questi livelli
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uffa

    > sono in commercio da un bel pezzo e non vedo
    > nessuno che si strappa i capelli e spende 1000+
    > euro per fare esattamente quello che faceva
    > prima

    Ma che dici? Basta meno della metà di quella cifra per portarsi a casa monitor 4k più che decenti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Uffa
    >
    > > sono in commercio da un bel pezzo e non vedo
    > > nessuno che si strappa i capelli e spende 1000+
    > > euro per fare esattamente quello che faceva
    > > prima
    >
    > Ma che dici? Basta meno della metà di quella
    > cifra per portarsi a casa monitor 4k più che
    > decenti.

    scheda video e cpu?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uffa

    > scheda video e cpu?

    Anche conteggiando questi due elementi si arriva intorno ai due terzi della tua cifra. 1000+ sono solo per il top di gamma di ogni componente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Uffa
    >
    > > scheda video e cpu?
    >
    > Anche conteggiando questi due elementi si arriva
    > intorno ai due terzi della tua cifra. 1000+ sono
    > solo per il top di gamma di ogni
    > componente.

    solo se riesci ad aggiornare quello vecchio
    non+autenticato
  • - Scritto da: Uffa
    > - Scritto da: Pippo
    > > Prossimamente arriveranno i monitor 4K
    >
    > sono in commercio da un bel pezzo e non vedo
    > nessuno che si strappa i capelli e spende 1000+
    > euro per fare esattamente quello che faceva
    > prima, solo i macachi sono arrivati a questi
    > livelli

    E da 2 o 3 modelli di mac che c'è il supporto nativo di quelle risoluzioni. Su pc il supporto c'è, ma dipende dalle applicazioni.
  • La mia commercialista rimane attaccata al suo 14" LCD 1024x768 e 4:3.

    Tra l'altro strano ritorno di Eizo ai monitor quadri.

    http://www.dday.it/redazione/14952/eizo-ev2730q-e-...

    "Secondo Eizo la maggior parte delle persone sfrutta il monitor in verticale: documenti, siti web e applicazioni sono spesso studiati per un scroll in senso verticale, e quasi mai in senso orizzontale. "

    E grazie, gli schermi wide ce li hanno imposti per il multimedia e i film.
    L'ideale per i documenti e programmare resta il 4:3.
    Alcuni monitor hanno funzione pivot e per redarre documenti sono buoni sennò metti il wordprocessor a tutto schermo con due pagine affiancate.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 dicembre 2016 20.18
    -----------------------------------------------------------
    iRoby
    8344
  • - Scritto da: iRoby
    > La mia commercialista rimane attaccata al suo 14"
    > LCD 1024x768 e
    > 4:3.
    >
    > Tra l'altro strano ritorno di Eizo ai monitor
    > quadri.
    >
    > http://www.dday.it/redazione/14952/eizo-ev2730q-e-
    >
    > "Secondo Eizo la maggior parte delle persone
    > sfrutta il monitor in verticale: documenti, siti
    > web e applicazioni sono spesso studiati per un
    > scroll in senso verticale, e quasi mai in senso
    > orizzontale.
    > "
    >
    > E grazie, gli schermi wide ce li hanno imposti
    > per il multimedia e i
    > film.
    > L'ideale per i documenti e programmare resta il
    > 4:3.
    > Alcuni monitor hanno funzione pivot e per redarre
    > documenti sono buoni sennò metti il wordprocessor
    > a tutto schermo con due pagine
    > affiancate.

    Ma anche il notebook lo giri di 90 gradi e puoi aprire un documento a tutta pagina in verticale.
  • > Ma anche il notebook lo giri di 90 gradi e puoi
    > aprire un documento a tutta pagina in
    > verticale.

    solo con un convertibile e la tastiera e mouse esterna
    non+autenticato
  • Dovrebbero smetterla di proporre gli stessi notebook da 5 anni a questa parte.
    Almeno facessero gli upgrade ai display... è mai possibile che ancora oggi a distanza di anni, continuiamo a trovare notebook entry level o mid-range, con risoluzione HD 1360x760 ???? oggi manco gli smartphone hanno più quella risoluzione e sono tutti almeno Full HD... se invece il full HD lo vuoi su un notebook devi andare su prezzi prossimi ai 1000 euro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sisko212
    > Dovrebbero smetterla di proporre gli stessi
    > notebook da 5 anni a questa
    > parte.
    > Almeno facessero gli upgrade ai display... è mai
    > possibile che ancora oggi a distanza di anni,
    > continuiamo a trovare notebook entry level o
    > mid-range, con risoluzione HD 1360x760 ???? oggi
    > manco gli smartphone hanno più quella risoluzione
    > e sono tutti almeno Full HD... se invece il full
    > HD lo vuoi su un notebook devi andare su prezzi
    > prossimi ai 1000
    > euro.

    1360x760 vanno bene, risoluzioni più alte servono solo per il marketing. Non le propongono sui laptops perchè il marketing si è concentrato sui gadget che rendono più soldi.
    Il problema non è che non cambiano, è che i PC vecchi ancora vanno bene e non serve cambiarli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sisko212
    > Dovrebbero smetterla di proporre gli stessi
    > notebook da 5 anni a questa
    > parte.
    > Almeno facessero gli upgrade ai display... è mai
    > possibile che ancora oggi a distanza di anni,
    > continuiamo a trovare notebook entry level o
    > mid-range, con risoluzione HD 1360x760 ???? oggi
    > manco gli smartphone hanno più quella risoluzione
    > e sono tutti almeno Full HD... se invece il full
    > HD lo vuoi su un notebook devi andare su prezzi
    > prossimi ai 1000
    > euro.

    Ma chissenefrega della risoluzione su un notebook?
    Se vuoi la risoluzione attacchi un monitor da 50 pollici all'uscita HDMI del notebook.

    Un notebook deve costare poco, altro che risoluzione!
  • Come dicevano in altri articoli, ora il PC lo usa chi ne ha veramente bisogno o usare vari emu e tanto altro; la maggioranza della gente continua a fare quello che faceva prima (chat, FB ecc..) con cell, tablet e similari e del PC non se ne fa più nulla ora..
    non+autenticato
  • +1. Per le quattro cose in croce che deve fare il 99.99% della popolazione il pc non serve più.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > +1. Per le quattro cose in croce che deve fare il
    > 99.99% della popolazione il pc non serve
    > più.

    Mica tanto.