Luca Annunziata

Trump deve rinunciare al suo smartphone

Proprio come chi l'aveva preceduto, anche il nuovo Presidente costretto ad alcuni compromessi per ragioni di sicurezza. Per Obama fu un grosso smacco

Milano - Barack Obama faceva gran vanto della propria cultura digitale, ma anch'egli fu costretto a capitolare: con la salita al soglio della Presidenza degli Stati Uniti fu costretto a cedere il suo amato Blackberry, a favore di un più sicuro e controllato telefono fornito dai servizi segreti. Lo stesso accadrà ora a Donald Trump: anche se, conoscendo il carattere del neo-eletto, ci saranno senz'altro delle sorprese ad attenderci.



Uno smartphone è una fonte di rischio notevole per le comunicazioni delicatissime di un capo di stato: le chiamate possono essere intercettate, le foto possono contenere informazioni preziose per scovare dettagli che rischiano di minare la sicurezza personale del Presidente, per non parlare ovviamente dei testi contenuti nei messaggi e nelle email. Per questo è indispensabile secondo i servizi di sicurezza a stelle e strice che il terminale attraverso cui il comandante supremo delle forze armate, colui che ha nelle mani i codici nucleari, comunica con i suoi collaboratori sia assolutamente a prova di violazione.
Trump dovrà quindi fare dei compromessi: ha già detto di voler continuare a tweettare, ma questo lo faceva già in parte anche Obama. Quello che sarà più complicato da digerire a Trump sarà senz'altro il fatto che il suo numero diventerà riservato, che non potrà rispondere direttamente alle domande che gli venivano rivolte fino a oggi a mezzo telefono: le sue parole diventano ora oggetto di politica interna ed estera, senza contare che alcune delle informazioni in suo possesso sono segreti di stato che non possono essere rivelati a chiunque.

Quello che probabilmente risulterà ancora più complicato per Trump sarà coordinarsi con il suo staff per decidere assieme la linea di comunicazione da adottare col pubblico: fino a questo punto Trump ha risposto direttamente e quasi senza filtri ai giornalisti, cosa che non potrà fare da questo momento in avanti. Rinunciare al suo smartphone, a cui si dice sia molto legato anche e soprattutto per chiamate all'alba e a notte fonda per consultarsi con i suoi confidenti, sarà un duro colpo.

I servizi segreti forniranno a Trump la stessa dotazione che fino a questo punto hanno fornito anche ad Obama (dopo aver messo da parte il suo storico Blackberry): uno smartphone Android pesantemente modificato per renderlo più sicuro, i cui riferimenti per comunicare (email, numero di telefono) sono comunicati a pochissimi uomini fidati. Non si conosce ancora, e forse resterà un segreto, di quale modello si tratti.

Luca Annunziata
Notizie collegate
14 Commenti alla Notizia Trump deve rinunciare al suo smartphone
Ordina
  • Come come ? Tra tanti scelgono un smartphone con Android modificato ? Non IOS,questa perla di sicurezza ? Rotola dal ridere

    Ma allora gli applefan...
    non+autenticato
  • - Scritto da: F Type
    > Come come ? Tra tanti scelgono un smartphone con
    > Android modificato ? Non IOS,questa perla di
    si, modificato da Yandex , ovviamenteA bocca aperta





    (pfff.. ci sara' da ridere con sto trump... quasi peggio del brianzolo)
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba

    > si, modificato da Yandex , ovviamenteA bocca aperta

    Yandex 4ever <3

    > (pfff.. ci sara' da ridere con sto trump... quasi
    > peggio del
    > brianzolo)

    Si dice già che probabilmente non arriverà al quarto anno,forse creerà qualche casino primaA bocca aperta

    Ma tanto chiunque metti li sono tutti al soldo delle lobbies,il presindente è solo di facciata.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: F Type
    > > Come come ? Tra tanti scelgono un smartphone con
    > > Android modificato ? Non IOS,questa perla di
    > si, modificato da Yandex , ovviamenteA bocca aperta
    >
    >
    >
    >
    >
    > (pfff.. ci sara' da ridere con sto trump... quasi
    > peggio del
    > brianzolo)

    Sempre meglio del pupazzo obanana.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: F Type
    > > Come come ? Tra tanti scelgono un smartphone con
    > > Android modificato ? Non IOS,questa perla di
    > si, modificato da Yandex , ovviamenteA bocca aperta
    >
    >
    >
    >
    >
    > (pfff.. ci sara' da ridere con sto trump... quasi
    > peggio del
    > brianzolo)

    Il brianzolo pure lui e' stato eletto.
    E quando uno viene eletto, e' democrazia.

    Il cancro maligno, il tumore in metastasi, invece, fu il rignanese.
    Quello non eletto.
    Quello imposto per smantellare lo stato sociale tra gli applausi dei piddini!
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: bubba
    > > - Scritto da: F Type
    > > > Come come ? Tra tanti scelgono un
    > smartphone
    > con
    > > > Android modificato ? Non IOS,questa
    > perla
    > di
    > > si, modificato da Yandex , ovviamenteA bocca aperta
    > >
    > >
    > >
    > >
    > >
    > > (pfff.. ci sara' da ridere con sto trump...
    > quasi
    > > peggio del
    > > brianzolo)
    >
    > Il brianzolo pure lui e' stato eletto.
    > E quando uno viene eletto, e' democrazia.
    e in effetti si inziano a nutrire sempre piu' dubbi sulla "democrazia"... o meglio sulla ggente che la deve maneggiare. E' la stessa gente che si iscrive in massa a fakebook dal suo nuovo fiammante iphone7Con la lingua fuoriSorride
    A parte le battute c'e' molto dibattito su come la gente si informi per poi prendere decisioni (u know, fakenews, postverita', clickbait, pennivendoli, ecc). Cmq sia, una delle peggiori elezioni di sempre.
    Ci potrebbe essere un risvolto positivo imho... che faccia fortemente svegliare l'Europa (cfr casini lettonia&co vs russia, casini libici)

    > Il cancro maligno, il tumore in metastasi,
    > invece, fu il
    > rignanese.
    > Quello non eletto.
    > Quello imposto per smantellare lo stato sociale
    > tra gli applausi dei
    > piddini!
    beh in italia abbiamo un casino che a inventarselo uno non ci crederebbe..Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba

    > la gente si informi per poi prendere decisioni (u
    > know, fakenews, postverita', clickbait,
    > pennivendoli, ecc). Cmq sia, una delle peggiori

    diciamoci la verita' pero', ovvero le fake news le hanno cominciate a sparare i "media accreditati ed onesti"

    negli USA e' stata, informativamente parlando, una campagna elettorale tutta a favore della Clinton, ovvero un personaggio che ricicla denaro sporco tramite la sua fondazione, il marito va in giro sul Lolita Express, fece assassinare l'ambasciatore americano a Bengasi, ha fatto uccidere la talpa del DNC, e' a libro paga dei sauditi ( il piu' bieco regime del mondo )

    il tutto comprovato dai leak, che non sono mai stati confutati dall'interessata e dai suoi amichetti

    il punto e' che essere elite e fare qualche affaruccio va pure bene, ma questi hanno passato il limite e di parecchio, fino al punto di credersi i padroni dell'universo

    mi fece incazzare di brutto una frase della Botteri all'indomani della vittoria di Trump: "noi ( i giornalisti ) non siamo riusciti a condizionare il popolo"

    ma lo scopo dei giornalisti non era informare? non volendo, la Botteri confesso' qual'e' la loro vera attivita' e per cosa sono pagati ( oltretutto da sole 5 multinazionali che controllano tutti i media negli USA, che pluralita' )
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione

    > mi fece incazzare di brutto una frase della
    > Botteri all'indomani della vittoria di Trump:
    > "noi ( i giornalisti ) non siamo riusciti a
    > condizionare il
    > popolo"
    >
    > ma lo scopo dei giornalisti non era informare?
    > non volendo, la Botteri confesso' qual'e' la loro
    > vera attivita' e per cosa sono pagati (
    > oltretutto da sole 5 multinazionali che
    > controllano tutti i media negli USA, che
    > pluralita'
    > )

    E qui hai ragione da vendere,il giornalista deve informare senza filtri su quello che succede realmente,nel bene o nel male,senza spingere per una delle 2 parti.
    Poi in questi casi manca una cosa,una corretta informazione del cittadino per valutare cosa o chi sta votando,ci sono sempre quegli scontri tra 2 fazioni dove ognuno dice l'opposto dell'altro e quindi il cittadino non ha elementi seri su cui basarsi,tutti gli esperti sono di parte così si viziano le informazioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: F Type
    > - Scritto da: collione
    >
    > > mi fece incazzare di brutto una frase della
    > > Botteri all'indomani della vittoria di Trump:
    > > "noi ( i giornalisti ) non siamo riusciti a
    > > condizionare il
    > > popolo"
    > >
    > > ma lo scopo dei giornalisti non era
    > informare?
    > > non volendo, la Botteri confesso' qual'e' la
    > loro
    > > vera attivita' e per cosa sono pagati (
    > > oltretutto da sole 5 multinazionali che
    > > controllano tutti i media negli USA, che
    > > pluralita'
    > > )
    >
    > E qui hai ragione da vendere,il giornalista deve
    > informare senza filtri su quello che succede
    > realmente,nel bene o nel male,senza spingere per
    > una delle 2
    > parti.
    > Poi in questi casi manca una cosa,una corretta
    > informazione del cittadino per valutare cosa o
    > chi sta votando,ci sono sempre quegli scontri tra
    > 2 fazioni dove ognuno dice l'opposto dell'altro e
    > quindi il cittadino non ha elementi seri su cui
    > basarsi,tutti gli esperti sono di parte così si
    > viziano le
    > informazioni.

    Gli esperti non sono di parte.
    Semplicemente il loro parere viene manipolato, amplificato o taciuto a seconda del tornaconto del giornalista.
  • - Scritto da: F Type
    > Come come ? Tra tanti scelgono un smartphone con
    > Android modificato ? Non IOS,questa perla di
    > sicurezza ?
    > Rotola dal ridere

    Non c'e' nulla da stupirsi: un sistema open e' MODIFICABILE.

    Ripetete tutti insieme con me.
    MO - DI - FI - CA - BI - LE!

    Significa che chi lo impugna ne e' il vero padrone.

    > Ma allora gli applefan...

    Gli applefan hanno un sistema non modificabile.
    Significa che chi lo impugna, lo sta facendo con la mano sbagliata.
    E il vero padrone e' un altro.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: F Type
    > > Come come ? Tra tanti scelgono un smartphone

    >
    > Gli applefan hanno un sistema non modificabile.
    > Significa che chi lo impugna, lo sta facendo con
    > la mano
    > sbagliata.


    Beh, certo, lo disse a suo tempo pure steve jobse! La recezione si abbassa perché sbagliate nell' impugnarlo! Ha ha ha . Rotola dal ridere
    non+autenticato