Alfonso Maruccia

Windows 10, Creators Update precoce

Microsoft mette a disposizione una serie di canali da cui prelevare il nuovo aggiornamento di Windows 10 con alcuni giorni di anticipo sui tempi previsti. Chi non sta più nella pelle può "azzardare" l'update

Roma - La data ufficiale decisa da Microsoft per l'avvio della distribuzione di Windows 10 Creators Update è l'11 aprile, ma per chi proprio non riesce a vivere senza il brivido dell'aggiornamento continuo - e potenzialmente pericoloso - sono già disponibili diversi canali e tool in grado di anticipare il download e l'installazione dell'upgrade/update di qualche giorno.

Le opzioni (variamente accessibili all'utente comune) per prelevare l'ultima Build dell'OS-come-servizio includono infatti un "assistente" dal peso in byte ridotto (5 MB) pensato per scaricare il pacchetto completo da Internet, una versione aggiornata del Media Creation Tool con cui realizzare un disco di installazione su DVD o chiavetta USB, un "Refresh Tool" per la reinstallazione pulita dell'ultima versione di Windows 10.

Inoltre, per gli smanettoni abituati a fare tutto "a mano", è già possibile scaricare l'immagine ISO completa del Creators Update direttamente dai server Microsoft; anche i sottoscrittori di un abbonamento al servizio MSDN possono già scaricare la loro versione preferita del nuovo Windows 10, mentre i "fan" e i tester volontari del programma Insider dovrebbero già aver ricevuto da tempo la nuova Build tramite i canali veloci di Windows Update.
Per preparare a dovere il debutto di Creators Update anche tra gli sviluppatori, la corporation di Redmond ha altresì rilasciato una "preview" del prossimo aggiornamento per l'IDE Visual Studio 2017 assieme all'SDK ufficiale della nuova Build di Windows 10: in quest'ultimo caso il focus si sposta dal software per computer propriamente detto (API Win32) alla realizzazione di app virtualizzate (UWP) da mettere in vendita sullo Store di Windows.

L'arrivo (anticipato o meno) del Creators Update non sancirà certo la fine di quel ciclo continuo e senza pause (e per giunta obbligatorio) che è diventata l'installazione di patch e aggiornamenti per Windows 10, e non è un caso che Microsoft abbia già preparato un primo update cumulativo (15063.13) da somministrare agli utenti che hanno già installato la nuova Build e contenente alcuni bugfix.

Per far fronte ad un tema sentito come quello della privacy, Microsoft ha inoltre fatto chiarezza sui dati raccolti con la mediazione del sistema operativo, e sugli strumenti per esercitare il controllo, ove concesso.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
36 Commenti alla Notizia Windows 10, Creators Update precoce
Ordina
  • con l'update arriva la clausola che gli emulatori di giochi non sono più consentiti per le applicazioni UWP nè su XBOX nè su Windows 10, pena la rimozione dallo store.

    Il sideloading delle appplicazioni UWP è ancora possibile ma sono "feature per sviluppatori", paventando perciò la strada per disabilitarlo definitivamente nel futuro.

    questo è progresso, mi fiondo ad aggiornare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: colui che nota il dettaglio
    > con l'update arriva la clausola che gli emulatori
    > di giochi non sono più consentiti per le
    > applicazioni UWP nè su XBOX nè su Windows 10,
    > pena la rimozione dallo
    > store.
    >
    > Il sideloading delle appplicazioni UWP è ancora
    > possibile ma sono "feature per sviluppatori",
    > paventando perciò la strada per disabilitarlo
    > definitivamente nel
    > futuro.
    >
    > questo è progresso, mi fiondo ad aggiornare.

    Dopo che avrai aggiornato, fammi sapere se la pubblicita' progresso che ti ficcano nel desktop e' ancora skippabile o se devi sorbirtela tutta.

    Perche' non sai quanto ti invidio che non puoi piu' usare emulatori e hai la pubblicita' integrata.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Perche' non sai quanto ti invidio che non puoi
    > piu' usare emulatori e hai la pubblicita'
    > integrata.
    Si ma vuoi mettere ?
    hanno inventato il concetto di "upgrade da azzardare" (lo dice l'articolo)
    In tutta la mia vita è la prima volta che sento parlare di "azzardare un upgrade"
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Poi dimmi che MS non fa innovazione!
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente

    > Si ma vuoi mettere ?
    > hanno inventato il concetto di "upgrade da
    > azzardare" (lo dice
    > l'articolo)
    > In tutta la mia vita è la prima volta che sento
    > parlare di "azzardare un
    > upgrade"

    L'articolo, che non hai letto, dice anche "messo a disposizione in anticipo sui tempi previsti". Toh, ecco spiegato l'azzardo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
    >
    > > Si ma vuoi mettere ?
    > > hanno inventato il concetto di "upgrade da
    > > azzardare" (lo dice
    > > l'articolo)
    > > In tutta la mia vita è la prima volta che sento
    > > parlare di "azzardare un
    > > upgrade"
    >
    > L'articolo, che non hai letto, dice anche "messo
    > a disposizione in anticipo sui tempi previsti".
    > Toh, ecco spiegato
    > l'azzardo.

    La descrizione di intestazione, che non hai letto, dice esattamente: Chi non sta più nella pelle può "azzardare" l'update.

    .
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 aprile 2017 00.27
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: rockroll

    > La descrizione di intestazione, che non hai
    > letto, dice esattamente: Chi non sta più nella
    > pelle può "azzardare"
    > l'update.


    Che è esattamente quello che ho detto.
    L'azzardo sta tutto nell'usufruire di qualcosa rilasciato in anticipo sui tempi previsti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: rockroll
    > La descrizione di intestazione, che non hai
    > letto, dice esattamente: Chi non sta più nella
    > pelle può " azzardare "
    > l'update.
    >


    E tu invece hai letto l'intestazione e te la sei bevuta A bocca aperta
    Se c'era scritto che l'aggiornamento trasformava il tuo PC in Pamela Anderson ci avresti creduto, vero ? A bocca aperta

    L'azzardare è una cosa che ha inserito il giornalista non si sa bene perchè. Forse perchè invece di fare il giornalista continua a fare il linaro A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: giggi
    ?

    > L'azzardare è una cosa che ha inserito il
    > giornalista non si sa bene perchè. Forse perchè
    > invece di fare il giornalista continua a fare il
    > linaro
    >A bocca aperta
    Peccato che maruccia sia in realtà l'unico winaro in una redazione di macachi
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
    > In tutta la mia vita è la prima volta che sento
    > parlare di "azzardare un upgrade"

    Per gli utenti MS è la normalità ogni volta che vanno su Windows Update.
    non+autenticato
  • - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Perche' non sai quanto ti invidio che non puoi
    > > piu' usare emulatori e hai la pubblicita'
    > > integrata.
    > Si ma vuoi mettere ?
    > hanno inventato il concetto di "upgrade da
    > azzardare" (lo dice
    > l'articolo)
    > In tutta la mia vita è la prima volta che sento
    > parlare di "azzardare un
    > upgrade"
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    > Poi dimmi che MS non fa innovazione!
    > A bocca aperta

    Secondo me invece e' da molto tempo che esiste il concetto di "azzardare un upgrade" con windows.

    Tanto'e' che in qualunque delle innumerevoli volte in cui si sono resi necessari update urgenti a causa di vulnerabilita' 0day il cui exploit era gia' noto a cani&porci, molti hanno preferito mantenere i loro server esposti agli attacchi per un paio di giorni prima di fare l'update, per vedere che cosa succedeva a quelli che hanno osato patchare per primi.

    La consapevolezza che una patch di M$ sia potenzialmente piu' pericolosa di un server buggato esposto agli attacchi e' ormai ben radicata in tutti i sistemisti.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
    > > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > > Perche' non sai quanto ti invidio che
    > non
    > puoi
    > > > piu' usare emulatori e hai la
    > pubblicita'
    > > > integrata.
    > > Si ma vuoi mettere ?
    > > hanno inventato il concetto di "upgrade da
    > > azzardare" (lo dice
    > > l'articolo)
    > > In tutta la mia vita è la prima volta che
    > sento
    > > parlare di "azzardare un
    > > upgrade"
    > > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    > > Poi dimmi che MS non fa innovazione!
    > > A bocca aperta
    >
    > Secondo me invece e' da molto tempo che esiste il
    > concetto di "azzardare un upgrade" con
    > windows.
    >
    > Tanto'e' che in qualunque delle innumerevoli
    > volte in cui si sono resi necessari update
    > urgenti a causa di vulnerabilita' 0day il cui
    > exploit era gia' noto a cani&porci, molti hanno
    > preferito mantenere i loro server esposti agli
    > attacchi per un paio di giorni prima di fare
    > l'update, per vedere che cosa succedeva a quelli
    > che hanno osato patchare per
    > primi.

    Nel 2017, vulnerabilità Windows 10 = 44, Linux kernel (solo il kernel, non distro varie) = 201 A bocca aperta

    > La consapevolezza che una patch di M$ sia
    > potenzialmente piu' pericolosa di un server
    > buggato esposto agli attacchi e' ormai ben
    > radicata in tutti i
    > sistemisti.

    Ecco perchè usi Linux che ha, solo quest'anno e solo nel kernel, 201 vulnerabilità   Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Ennesimo fallimento open
    non+autenticato
  • Fallimento mbutu e comunque zitto che questa settimana M$ si è piegata a github e android ha sorpassato windows nella navigazione web. C'è poco da festeggiare nel closed suc.
    non+autenticato
  • - Scritto da: suc
    > Ennesimo fallimento open

    tu c'hai windows phone che e' morto e sepolto e windows 10 che fa cazzate a raffica, tanto che windows 7 lo supera ancora nelle vendite ( cioe' la gente VUOLE windows 7 )

    che hai da ridere? tra poco resterai con un pc che serve solo da fermacarte
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: suc
    > > Ennesimo fallimento open
    >
    > tu c'hai windows phone che e' morto e sepolto e
    > windows 10 che fa cazzate a raffica, tanto che
    > windows 7 lo supera ancora nelle vendite ( cioe'
    > la gente NON VUOLE windows 7 9
    > )

    Fixed Ficoso.

    >
    > che hai da ridere? tra poco resterai con un pc
    > che serve solo da
    > fermacarte
    non+autenticato