Il Pinguino matador del supercomputer

Madrid ha in progetto di installare un monster Linux in grado di superare la capacità di elaborazione fornita dall'attuale più veloce computer al mondo. Il cervellone verrà impiegato per una vasta gamma di ricerche

Madrid (Spagna) - Non dovrà prendere nessun toro per le corna il Pinguino "matador" che IBM si appresta ad accompagnare in Spagna, ma avrà un compito altrettanto delicato e difficile: quello di "domare" una capacità di elaborazione di 40mila miliardi di operazioni al secondo (o 40 Teraflops), l'equivalente, secondo Big Blue, di poco meno di 20.000 PC.

Il "mostro", che se entrasse in funzione oggi sarebbe il computer più potente al mondo, disporrà di 9 terabyte di memoria, avrà un peso di 60 tonnellate e occuperà uno spazio pari a 120 metri quadri.

Il progetto, della durata di quattro anni, verrà finanziato dal governo spagnolo con un fondo di 70 milioni di euro. L'obiettivo è quello di costituire un centro nazionale di supercalcolo in grado di portare avanti ricerche nel campo delle malattie, dell'ambiente e del design industriale.
"Sarà il primo supercomputer al mondo per un uso generalizzato", ha affermato il ministro spagnolo della Scienza e della Tecnologia Juan Costa, spiegando inoltre che il morbo di Alzheimer, la sindrome della mucca pazza e i cambiamenti climatici saranno fra le priorità del nuovo centro di ricerca.

I dettagli tecnici del supercomputer, che verrà installato nella regione della Catalonia, non sono ancora noti, tuttavia IBM ha affermato che sul cluster girerà Linux e altro software open source.

Proprio di recente IBM ha annunciato l'attivazione, in Germania, di un supercomputer da 8,9 Teraflops che, al momento attuale, si trova al vertice della classifica europea.

L'attuale computer più veloce al mondo, l'Earth Simulator di NEC, è in grado di macinare circa 35 teraflops.
TAG: hw
33 Commenti alla Notizia Il Pinguino matador del supercomputer
Ordina
  • Si farà davvero questo progetto? Mah, speriamo; non dimenticate che fra meno di due settimane si celebreranno in Spagna elezioni generali e i politici, si sa, cuando sentono le elezioni vicine promettono tante belle cose... Perplesso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Si farà davvero questo progetto? Mah,
    > speriamo; non dimenticate che fra meno di
    > due settimane si celebreranno in Spagna
    > elezioni generali e i politici, si sa,
    > cuando sentono le elezioni vicine promettono
    > tante belle cose... Perplesso

    i linari (vedi recentemente la notizia sul comune di Roma) sono una fetta ghiotta che i politici stanno rivalutando.
    non+autenticato
  • Non ho capito se si tratta di una macchina parallela (credo di si)..
    I Kernel ci sono, ma se non si scrive "software parallelo" come dios comanda ... l'investimento ha un ritorno relativo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non ho capito se si tratta di una macchina
    > parallela (credo di si)..
    > I Kernel ci sono, ma se non si scrive
    > "software parallelo" come dios comanda ...
    > l'investimento ha un ritorno relativo.

    per quello ci sono fior di ricercatori che non vedono l'ora di dargli in pasto i loro lavori.
    non+autenticato
  • Già .. la verità è che ogni giorno (esclusi alcuni server WEB) miliardi e miliardi di GigaFlops potenziali dormono sonni tranquilli. Viviamo in un epoca dove la sovrabbondanza di potenza di calcolo ha distrutto l'arte della programmazione e dove i laureati in fisica fanno i programmatori e se la tirano pure.
    Ah.. bei vecchi tempi, quando con 32 K di Ram si automatizzava un'azienda.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Già .. la verità è che
    > ogni giorno (esclusi alcuni server WEB)
    > miliardi e miliardi di GigaFlops potenziali
    > dormono sonni tranquilli. Viviamo in un
    > epoca dove la sovrabbondanza di potenza di
    > calcolo ha distrutto l'arte della
    > programmazione e dove i laureati in fisica
    > fanno i programmatori e se la tirano pure.
    > Ah.. bei vecchi tempi, quando con 32 K di
    > Ram si automatizzava un'azienda.

    ah, ai toccato un punto dolente, io odio i fisiciA bocca aperta
    maledetti i miei prof fisici per prendermi un esame mi fanno fare salti mortali, ad esempio il solo programmazione mod.B (semestrale)
    progetti lab. programmazione + prova pratica lab programmazione + orale lab. programmazione +
    progetto programmazione + prova scritta programmazione + orale programmazione
    per vedere poi il tutto registrato come un solo esameArrabbiato

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non ho capito se si tratta di una macchina
    > parallela (credo di si)..
    > I Kernel ci sono, ma se non si scrive
    > "software parallelo" come dios comanda ...
    > l'investimento ha un ritorno relativo.

    Nessuna macchina parallela di grosse
    dimensioni tra quelle attuali puo essere sfruttata al 100%.

    Di solito si usano librerie tipo PVM in modo da rendere
    il codice portatile su supercomputer di diverso tipo
    senza dover riscrivere tutto da zero.

    Il S.O. non controlla "tutto il sistema" ma piuttosto
    controlla singoli "nodi di calcolo", ci pensa poi
    il software applicativo intermedio a fornire
    i "servizi di aggregazione" che fanno apparire il sistema
    come un unico super elaboratore parallelo
    con gestione fault-tollerant ecc. ecc.
    non+autenticato
  • L'Earth Simulator non va a 35 Tflops come scritto nell'articolo, ma può arrivare a 40Tflops.
    http://www.es.jamstec.go.jp/esc/eng/Hardware/syste...
    non+autenticato
  • Quando leggo simili notizie mi trovo sempre diviso tra la meraviglia per i risvolti tecnici e la perplessità per l'effettiva utilità di simili strumenti.
    Temo che spesso questi super-pc rimangano soli soletti in una stanzina sottutilizzati.
    Però già realizzarli è un'impresa che merita applausi
    non+autenticato
  • BWAAA AHHH AHHHHH
    Secondo te un pc serve solo a farci girare Quake? Ma hai idea di quanti utilizzi super-intensivi se ne possono fare?
    Hai idea di quanti cluster sono impiegati in calcoli che durano mesi, e che potrebbero durare "solo" giorni con un spercalcolatore?
    Ma che te lo dico a fare... si hai ragione tu: resterà solo soletto, tanto non ci puoi far girare Quake...

    - Scritto da: Anonimo
    > Quando leggo simili notizie mi trovo sempre
    > diviso tra la meraviglia per i risvolti
    > tecnici e la perplessità per
    > l'effettiva utilità di simili
    > strumenti.
    > Temo che spesso questi super-pc rimangano
    > soli soletti in una stanzina sottutilizzati.
    >
    > Però già realizzarli è
    > un'impresa che merita applausi
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > BWAAA AHHH AHHHHH
    > Secondo te un pc serve solo a farci girare
    > Quake? Ma hai idea di quanti utilizzi
    > super-intensivi se ne possono fare?
    SuperQuake?Sorride

    > Hai idea di quanti cluster sono impiegati in
    > calcoli che durano mesi, e che potrebbero
    > durare "solo" giorni con un spercalcolatore?
    Si, ma poi controlli tu che non ci sono stati errori dovuti alla fretta?A bocca aperta

    > Ma che te lo dico a fare... si hai ragione
    > tu: resterà solo soletto, tanto non
    > ci puoi far girare Quake...
    >
    Troll [Non sono quello del primo post]
    non+autenticato
  • Non sei un gran che come troll...
    ...dovresti impegnarti di più. A bocca aperta

  • - Scritto da: Anonimo
    > Come da titoloA bocca aperta

    ROTFL! Vediamo quanti worm salteranno fuori A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > ROTFL! Vediamo quanti worm salteranno fuori
    >A bocca aperta

    "i worm hanno fatto molti danni"
    vi ha ridotto il vostro cervello in una groviera.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)