Mirko Zago

Kodi, ore contate per lo streaming video illegale

Brutte notizie per chi "tarocca" il media player Kodi con l'intento di vedere eventi sportivi e cinema pirata. Gli add-on per bypassare i blocchi stanno chiudendo, uno dietro l'altro

Roma - Il destino dello streaming video illegale non sembra dei più rosei. E il problema riguarda alcuni add-on usati per scavalcare le limitazioni. In questi giorni si è raggiunto l'apice con la chiusura di TVAddons, una delle repository più complete da cui molti utenti del noto media player Kodi potevano installare estensioni per la visione di video di vario genere (facendo del copyright una questione secondaria). Collegandosi al sito di Tvaddons ora non appare altro che un messaggio di errore.

add on

La decisione di andare offline sarebbe stata maturata in maniera autonoma e innescata dall'imminente minaccia di una battaglia legale che ha già iniziato a colpire alcuni sviluppatori di add-on illegali, in buona parte dietro la spinta di un provider di contenuti statunitense. Le violazioni di copyright potrebbero valere per questi ultimi, ma anche per la stessa TVAddons, una sanzione fino a 150.000 dollari, secondo quanto riportato dal DailyMail. I numeri alla base del fenomeno "Kodi" sono importanti: al momento della messa offline, nella repository di TVaddons risultavano presenti oltre 1.500 add-on tra quelle che abilitano alla visione di contenuti legali e quelle in grado di aprire il sipario su visioni illegali, per un totale di 40 milioni di utenti coinvolti.

Solo un paio di giorni fa TVAddons, in merito a una ipotetica causa nei loro confronti o contro alcuni sviluppatori di add-on, aveva espresso perplessità: "Č la prima volta che sentiamo parlare di questa causa. Nessuno ci ha mai inviato nessun tipo di richiesta di rimozione o avvisi DMCA e nemmeno provato a contattarci, come avrebbero facilmente potuto fare attraverso la nostra pagina dei contatti o via email". E sul motivo dell'improvvisa sparizione di ZemTV aveva dato la colpa a problemi tecnici: "l'add-on Zem è stato rimosso dalla library degli strumenti della community alcune settimane fa per via di problemi tecnici completamente indipendenti. Lo sviluppatore ha cancellato interamente l'add-on".
Quella che ha i toni di una diaspora ha preso avvio ormai da qualche mese, con la sparizione dapprima di alcuni add-on minori e poi andando a coinvolgere anche quelli più acclamati. Ultimo in questa lista è Phoenix. Il suo sviluppatore, Cosmix, ha dichiarato che alla luce dei recenti eventi si è giunti alla decisione di chiudere i battenti. Simile la situazione per ZemTV costretto a difendersi legalmente in Texas, dopo che il provider di contenuti via satellite Dish Network ha fatto intervenire gli avvocati contro lo streaming selvaggio. "Il servizio ZemTV ritrasmette i canali attraverso Internet agli utilizzatori finali anche attraverso l'add-on per Kodi scaricabile da TVAaddons": hanno così affermato i legali ribadendo il coinvolgimento delle piattaforme nel dare supporto a chi opera per diffondere materiale coperto dal diritto d'autore dando spazio nel forum, permettono loro di ricevere donazioni e ovviamente fornendo il download degli add-on incriminati.

Nel frattempo altri tre add-on sono stati eliminati dalla library e minacciati di dover pagare 28.000 dollari in caso di ripubblicazione del software per Kodi. E la lista dei costretti al ritiro, che ha già superato la ventina, cresce giorno dopo giorno spaventati dalla minaccia di essere chiamati in tribunale. E oltre ai singoli provider di contenuti, ormai da tempo gioca un ruolo preponderante ZIRA, un organismo antipirateria israeliano, responsabile della chiusura nei mesi scorsi dei siti abeksis.com, kodiwizardil.net, e kodi-senyor.co.il, coinvolti nella diffusione di tool per Kodi.

Anche i set box customizzati con a bordo Kodi e alcuni add-on incriminati hanno il dito puntato contro. Dopo la decisione della Corte di Giustizia UE di metterli al bando, Amazon, uno dei venditori più attivi nella vendita di questi apparecchi, ha deciso in via cautelativa di vietarne la vendita, e annunci di rimozione sono stati diramati anche da altri marketplace come eBay. Nel Regno Unito l'Intellectual Property Office ha lanciato una consultazione per capire come intervenire a livello legislativo. I provider BT, Sky, TalkTalk e Virgin Media hanno unito le forze contrastando i siti di streaming illegale e bloccare la visione della Premier League attraverso set top box modificati.

Le acque sembrano dunque molto più agitate di quanto possa apparire visitando il
blog ufficiale di Kodi. Ma è pur giusto che qui non ci sia spazio per i recenti avvenimenti, in quanto il team di sviluppo ha sempre preso le dovute distanze dagli add-on votati alla pirateria.

Mirko Zago

fonte immagine
Notizie collegate
16 Commenti alla Notizia Kodi, ore contate per lo streaming video illegale
Ordina
  • Avevano detto lo stesso di popcorntime.
    non+autenticato
  • Kodi, ore contate... a meno di un colpo di... Kodi...

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHA!!! Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • !Il commento contiene una parola troppo lunga.
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAAHAHAHAHAHAH!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ridolini
    > !Il commento contiene una parola troppo pochi lunga neuroni.
    > AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAAHAHAHAHAHAH!
    idiota!
    non+autenticato
  • ahah sono kodito dalla sedia dal ridere |
    non+autenticato
  • Ma di koda state parlando?
    non+autenticato
  • come da topic. liti temerarie, bullismo leguleio.
    Spero bene che gli admin di tvaddons, dopo una meditata, piazzino tutto su addons.onion e fanculoCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • Possono eliminare tutte le estensioni che vogliono ne faranno altre o ,agari un altro programma ancora più sofisticato, quando arriva lo tsunami non puoi fare nulla.
    non+autenticato
  • Morto un Papa se ne fanno altri 100.000. L'unica cosa che si otterrà facendo in questo modo è spingere i pirati a nuovi metodi ancora più validi e raffinati. Se si vuole sconfiggere la pirateria, l'unico modo è abbassare i pressi e nel caso di sky aumentare la qualità dei contenuti
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nameless
    > Morto un Papa se ne fanno altri 100.000. L'unica
    > cosa che si otterrà facendo in questo modo è
    > spingere i pirati a nuovi metodi ancora più
    > validi e raffinati. Se si vuole sconfiggere la
    > pirateria, l'unico modo è abbassare i pressi e
    > nel caso di sky aumentare la qualità dei
    > contenuti

    al contrario, la cosa piu' facile e' continuare a smerciare merda a basso costo (ma ben infiocchettata) ed avere a libro paga i parlamentari (tanto e' gentucola che si vende per 4 soldi) che fanno leggi a favore del copyright eterno.
    non+autenticato
  • > Se si vuole sconfiggere la
    > pirateria, l'unico modo è abbassare i pressi e
    > nel caso di sky aumentare la qualità dei
    > contenuti

    ????

    No, netflix costa 10 euro al mese (e puoi anche condivederlo arrivando a 5 euro al mese e anche meno), nowtv (che sarebbe sky) dai 7 ai 20 euro al mese. Ottima qualità, sky ha un sacco di roba buona e serietv, pure l'on-demand, ma di cosa stai parlando? nessuna offerta può essere concorrenziale con GRATIS, se non altro per il gusto di pensare di essere più furbi di chi paga, fosse anche solo 2 euro
    non+autenticato
  • - Scritto da: Soki
    > > Se si vuole sconfiggere la
    > > pirateria, l'unico modo è abbassare i pressi
    > e
    > > nel caso di sky aumentare la qualità dei
    > > contenuti
    >
    > ????
    >
    > No, netflix costa 10 euro al mese (e puoi anche
    > condivederlo arrivando a 5 euro al mese e anche
    > meno), nowtv (che sarebbe sky) dai 7 ai 20 euro
    > al mese. Ottima qualità, sky ha un sacco di roba
    > buona e serietv, pure l'on-demand, ma di cosa
    > stai parlando? nessuna offerta può essere
    > concorrenziale con GRATIS, se non altro per il
    > gusto di pensare di essere più furbi di chi paga,
    > fosse anche solo 2
    > euro


    Buoni? Scusa ma buoni per chi? Decidi tu se un palinsesto e buono per tutti?

    Magari per te saranno buoni pure grande fardello e pomeriggio quindici?
    non+autenticato
  • buoni come il colera
    non+autenticato
  • >
    > Buoni? Scusa ma buoni per chi? Decidi tu se un
    > palinsesto e buono per
    > tutti?

    Assolutamente no. Ma visto che sky ha canali a tema (azione, cult, prime visioni, film a tema ecc ecc), ha l'HD, ha canali differiti di 1 ora, ha la registrazione nel decoder, ha l'on-demand, ha tutta una serie di serie tv alcune in esclusiva ecc ecc... non mi venire a dire che non trovi niente che non ti piaccia. Per carità, può anche essere, ma in quel caso non credo neppure che tu possa trovare soddisfazione in quello che trovi in Internet.
    Io sono un ex client sky e so quel che dico, il problema di sky non è l'offerta, il problema di sky è il costo perché, e qua puoi avere parzialmente ragione, se ha 1000 prodotti da vedere ma per i tuoi gusti e per il tempo che hai te ne piacciono solo 2, non pago 40 euro al mese.

    >
    > Magari per te saranno buoni pure grande fardello
    > e pomeriggio
    > quindici?

    Io non guardo la TV "pubblica" o in chiaro da almeno 15 anni. Quando vado dal barbiere e vedo le riviste tipo "Chi" non so nemmeno chi siano quei VIP che sono raffigurati. Però se mi vieni a dire che sky non ha un'offerta buona vuol dire che non sai di cosa parli. E non sono cliente sky ripeto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Soki
    > >
    > > Buoni? Scusa ma buoni per chi? Decidi tu se
    > un
    > > palinsesto e buono per
    > > tutti?
    >
    > Assolutamente no. Ma visto che sky ha canali a
    > tema (azione, cult, prime visioni, film a tema
    > ecc ecc), ha l'HD, ha canali differiti di 1 ora,
    > ha la registrazione nel decoder, ha l'on-demand,
    > ha tutta una serie di serie tv alcune in
    > esclusiva ecc ecc... non mi venire a dire che non
    > trovi niente che non ti piaccia. Per carità, può
    > anche essere, ma in quel caso non credo neppure
    > che tu possa trovare soddisfazione in quello che
    > trovi in
    > Internet.
    > Io sono un ex client sky e so quel che dico, il
    > problema di sky non è l'offerta, il problema di
    > sky è il costo perché, e qua puoi avere
    > parzialmente ragione, se ha 1000 prodotti da
    > vedere ma per i tuoi gusti e per il tempo che hai
    > te ne piacciono solo 2, non pago 40 euro al
    > mese.
    >
    > >
    > > Magari per te saranno buoni pure grande
    > fardello
    > > e pomeriggio
    > > quindici?
    >
    > Io non guardo la TV "pubblica" o in chiaro da
    > almeno 15 anni. Quando vado dal barbiere e vedo
    > le riviste tipo "Chi" non so nemmeno chi siano
    > quei VIP che sono raffigurati. Però se mi vieni a
    > dire che sky non ha un'offerta buona vuol dire
    > che non sai di cosa parli. E non sono cliente sky
    > ripeto.

    Io non guardo ma registro film da TV "pubblica" o in chiaro da almeno 15 anni, cioè da quando le tecniche digitali (TV card, copie "back-up, ecc.) mi permettono di ottenere contenuti in qualità DVD senza pubblicità e DRM del menga a costo zero, fruibili senza alcuna limitazione.
    Ho avuto SKY per qualche tempo (offerte gratuite abbinate a fornitura FastWebFibra), ma ho capito ben presto che la validità ed ampiezza dei decantati contenuti non era poi meglio di quanto già avevo acquisito o stavo acquisendo privatamente, oltretutto in mia totale disponibilità e non solo in visione (per registrare da SKY occorreva hackeraggio per recording locale).
    Ho mandato SKY a quel paese, e sempre manderò a quel paese ogni fornitura multimediale del genere, che non mi da nulla di più di quanto ampiamente posseggo.
    Nota: le ultime decadenti produzioni non mi interessano, ma se qualcosa di buono vien fuori lo catturerò fra qualche tempo, quando sarà disponibile sui media che tu aborri. Del resto degli oltre 8000 titoli e centinaia di serie TV (12 TB circa) in mio totale e legale possesso ne devo ancora vedere almeno la metà, e non è che se un'opera era valida qualche tempo fa, dopo qualche anno diventa invalida!
    .
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 16 giugno 2017 23.21
    -----------------------------------------------------------
  • > quando sarà
    > disponibile sui media che tu aborri.

    Non è che aborro, non fa per me, tu sei liberissimo di fare ciò che fai.

    Per me, per il tempo che ho, per i gusti che ho e per il stile di vita, aspettare un film, registrare in qualità non HD (forse da solo da qualche anno la offrono), far iniziare la registrazione mezz'ora prima e farla finire almeno un'ora dopo gli orari indicati, prendere la registrazione e tagliare la roba prima che non serve, la pubblicità, la roba dopo, riversare e conservare il tutto in DVD o HD e collegare i dispositivi (media center o altro) alla TV per poi vedere SE mai rivedrò quanto registrato.... non fa per me. Non dico che chi lo fa sbagli, si vede che sei particolarmente appassionato di film e/o ti piace rivedere certe cose, io non ho né il tempo né la voglia di fare queste cose. Che poi tutto quel tempo lo posso impiegare per farmi 1 ora di straordinario in più al lavoro e pagarmi netflix piuttosto che qualche ora e pagarmi sky. ognuno ha le sue esigenze.
    non+autenticato