Alfonso Maruccia

Stockisti, retata per evasione dell'IVA

Il sito di e-commerce italiano finisce nel mirino delle forze dell'ordine, che indagano e scoprono un business illegale. L'attività di Stockisti frana tra arresti e latitanti, mentre il sito per ora resta online

Stockisti, retata per evasione dell'IVARoma - La Polizia di Stato e l'Ufficio delle Dogane di Roma stanno in queste ore portando avanti un'iniziativa di contrasto all'evasione fiscale contro Stockisti (e Console Planet), sito di e-commerce dai prezzi concorrenziali che a quanto pare agiva in un regime di illegalità. Decine di milioni di euro evasi, arresti in giro per l'Italia e qualche latitante ancora da acciuffare mentre al momento di scrivere le attività del sito sembrano procedere come se nulla fosse.

Gli Stockisti è - o a questo punto era - un portale specializzato nella vendita di prodotti hi-tech e in particolare di telefonini di nuova produzione, disponibili a prezzi notevolmente scontati rispetto alle offerte della concorrenza sul mercato italiano. Quei grossi sconti, dicono ora le autorità, era semplicemente frutto del mancato versamento dell'IVA all'erario.

La "gang" che gestiva il business di Stockisti aveva la base a Malta, e sin dal 2012 operava in Italia per mezzo di una società concessionaria "esclusiva" - in pratica una scatola vuota pensata per rendere difficili i controlli e proteggere l'intera operazione.
Questa vera e propria associazione a delinquere era composta da 18 persone, 10 delle quali già arrestate e 8 al momento latitanti; tre commercialisti e un collaboratore fiscale erano a quanto pare incaricati di mantenere una parvenza di legalità per gli eventuali controlli di cui sopra. Il giro di affari de Gli Stockisti era di 250 milioni di euro, spiegano gli investigatori, mentre l'IVA evasa ammonterebbe a 50 milioni di euro.

Nelle prossime ore è prevista una conferenza stampa presso la sede del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazione del Lazio, incontro in cui verranno forniti ulteriori dettagli sull'operazione anti-Stockisti e le misure aggiuntive adottate contro il business di e-commerce illegale.

Dal punto di vista degli utenti che si sono rivolti a Stockisti e sono tutt'ora in attesa dell'evasione di un ordine, infine, nell'immediato non dovrebbero esserci problemi: il sito è stato oscurato ma l'azienda continua ad operare, confermano dalla Polizia Postale, mentre sulla pagina Facebook ufficiale lo staff di Stockisti continua a fornire rassicurazioni sul prosieguo delle attività.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
127 Commenti alla Notizia Stockisti, retata per evasione dell'IVA
Ordina
  • Gli Stockisti si e Amazon no ?
    non+autenticato
  • Perchè devono distruggere la domanda interna e favorire le multinazionali, tutto a favore del libero mercato e della germania che guardacaso ha il più alto surplus in esportazioni.
    Ecco l'eurogabbia senza la quale la germania sarebbe collassata, e che questo governo di pennivendoli venduti ci ha infilato grazie al fiscal compact.


    - Scritto da: Sisko212
    > Gli Stockisti si e Amazon no ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sisko212
    > Gli Stockisti si e Amazon no ?

    Forse perché Amazon non evade l'IVA?
    Izio01
    4531
  • SSSST! Come ti permetti di negare il complotto giudaico-massonico-rettiliano-pastafariano-venusiano-gigidalessiano?
    Non vedi le prove?
    Non vedi che la Ka$tA!11!!11 ci tiene tutti sotto scacco?
    Evadere è la risposta giusta, loro possono farlo, chi non può farlo si trova fregato, ma non c'è problema se combatti le scie kimikE!
    non+autenticato
  • Ahahahah questa battuta me la devo segnare...
    iRoby
    9514
  • - Scritto da: iRoby
    > Ahahahah questa battuta me la devo segnare...

    Scusa, quando compro su Amazon l'IVA la pago, e mi risulta che Amazon la giri allo stato italiano.
    L'IVA la paghi nel paese dove vendi in UE, già con la legislazione europea attuale. Ti risulta diversamente?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 11 luglio 2017 13.58
    -----------------------------------------------------------
    Izio01
    4531
  • - Scritto da: Izio01
    > Scusa, quando compro su Amazon l'IVA la pago, e
    > mi risulta che Amazon la giri allo stato italiano.

    Si ok, questo è quello che dice la legge e quello che risulta sulla carta...

    Poi risulta però che Izio01 abbia memoria tanto corta da essersi scordato questa notizia di appena lo scorso aprile 2017...

    Giusto bruscolini, solo 130 milioni di evasione.

    http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/04/.../

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/28/amazon-.../
    iRoby
    9514
  • - Scritto da: iRoby
    > - Scritto da: Izio01
    > > Scusa, quando compro su Amazon l'IVA la
    > pago,
    > e
    > > mi risulta che Amazon la giri allo stato
    > italiano.
    >
    > Si ok, questo è quello che dice la legge e quello
    > che risulta sulla
    > carta...
    >
    > Poi risulta però che Izio01 abbia memoria tanto
    > corta da essersi scordato questa notizia di
    > appena lo scorso aprile
    > 2017...
    >
    > Giusto bruscolini, solo 130 milioni di evasione.
    >
    > http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/04/
    >
    > http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/04/28/amazon-

    Izio01 non ha la memoria corta.
    Izio01 ha sempre detto che se siamo in UE e c'è la libera circolazione di beni e servizi, queste contestazioni ad Amazon, Google, Apple e simili sono semplicemente tentativi di estorsione statale.
    Non ci piace che Amazon venda dal Lussemburgo, dove le tasse sono la metà? Usciamo dall'Unione Europea, così poi possiamo mettere i dazi che vogliamo. Oppure premiamo affinché in tutta la UE le aliquote vengano armonizzate. Se una ditta italiana può vendere in Germania senza aprire una filiale là, è giusto che possa avvenire anche il contrario, ed è stupido pensare che un'azienda apra una filiale in Italia, sostenendo il peso di una burocrazia corrotta a livelli da terzo mondo, piuttosto che in paesi più efficienti.
    Izio01
    4531
  • - Scritto da: Izio01
    > Izio01 non ha la memoria corta.
    > Izio01 ha sempre detto che
    > se siamo in UE e c'è la libera circolazione di
    > beni e servizi, queste contestazioni ad Amazon,
    > Google, Apple e simili sono semplicemente
    > tentativi di estorsione statale.


    Si ma che ti piaccia o no, i trattati europei dicono che le tasse indirette come l'IVA vanno pagate nel paese in cui si vende, anche se la sede è altrove.

    I trattati non stanno a giudicare le élite politiche corrotte.

    Il mancato pagamento dell'IVA lo puoi fare se hai partita IVA, ma poi ti devi fare rilasciare la fattura con Intrastat, e devi andare a versarla tu acquirente.
    iRoby
    9514
  • - Scritto da: iRoby
    > - Scritto da: Izio01
    > > Izio01 non ha la memoria corta.
    > > Izio01 ha sempre
    > detto
    > che
    > > se siamo in UE e c'è la libera circolazione
    > di
    > > beni e servizi, queste contestazioni ad
    > Amazon,
    > > Google, Apple e simili sono semplicemente
    > > tentativi di estorsione statale.
    >
    >
    > Si ma che ti piaccia o no, i trattati europei
    > dicono che le tasse indirette come l'IVA vanno
    > pagate nel paese in cui si vende, anche se la
    > sede è altrove.
    >

    VERISSIMO! E chi lo nega? Anzi, l'ho scritto io stesso, due post più in su.

    > I trattati non stanno a giudicare le élite
    > politiche corrotte.
    >

    Vero anche questo.

    > Il mancato pagamento dell'IVA lo puoi fare se hai
    > partita IVA, ma poi ti devi fare rilasciare la
    > fattura con Intrastat, e devi andare a versarla
    > tu acquirente.

    Restiamo al caso Amazon/Stockisti, scusa.
    Stockisti: vendevano a prezzo basso ma non pagavano l'IVA che incassavano dai clienti.
    Amazon/Google/Apple, ecc.: facevano risultare le vendite dall'estero, oppure rigiravano all'estero il costo dei beni (che poi mica è per forza sbagliato: la Mazda che compri in Italia viene dal Giappone, non puoi mica dire che Mazda Italia abbia un guadagno di 20.000 euro sulla macchina che ti vende, quello è il ricavo lordo). L'IVA la versano in Italia, proprio perché i trattati lo prevedono.
    Quindi, a quanto ne so io: iRoby compra da Amazon un coso che costa 122 euro, cioè 100 + IVA. Amazon paga 22 euro di IVA allo stato italiano.
    Gli stockisti no. Non mi sembra che gli articoli che hai linkato dicano qualcosa di diverso. Parlano di imposta sul reddito, non di imposta sul valore aggiunto.
    Izio01
    4531
  • Se ci fai caso gli Stocchisti avevano società vuote a Malta e facevano strani giri per nascondere l'evasione.

    Il meccanismo Amazon a quel che ho capito non è tanto diverso con la loro sede nel Lussemburgo.
    iRoby
    9514
  • ...come sempre è nel mezzo:

    https://www.wired.it/attualita/tech/2017/06/27/goo.../

    E' chiaro comunque che chi non paga le tasse (per qualsiasi ragione) è un parassita.
    Ma forse peggio ancora sono i conniventi.
    non+autenticato
  • > ...come sempre è nel mezzo:
    >
    > https://www.wired.it/attualita/tech/2017/06/27/goo
    >

    Google dichiara: i nostri sondaggi dicono che abbiamo ragione.
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • E toglile ste cazzo di tasse. Le teorie monetarie moderne ti permettono di eliminarle tutte le tasse, per metterle in proporzione e solo in periodi ciclici per distruggere valuta e livellare l'inflazione.

    Anche i depositi e il risparmio, non sono un problema.
    Perché con monitoraggio delle banche, capitali dormienti, cioè di gente che gode a guardare il suo gruzzolo in banca sul monitor del PC con l'homebanking, finché non lo movimenta spendendolo, non causa inflazione. Tutti potrebbero avere risparmi importanti, ma se fanno una vita sobria non causano problemi di troppa valuta circolante.

    Cambiando la contabilità bancaria, puoi rivoluzionare in meglio il sistema. E dico cambiando solo la contabilità ossia giochi di aritmetica semplice nella partita doppia. Salva vite e regala un'esistenza più dignitosa a milioni e forse miliardi di persone.

    Ma dei farabutti psicopatici, non vogliono perdere il controllo sulla creazione del denaro.

    In Italia Nino Galloni si è fatto avanti per modificare questa contabilità con un disegno di legge. Ma vai a trovare qualche politico che ci capisce una minkia di queste cose. Sono delle capre!
    iRoby
    9514
  • Credo di aver letto qualcosa di fantastico. Se vuoi farne un libro di fantasie ti finanzio, se pensi di farne un libro serio preparati alle risate.
    non+autenticato
  • Allora leggi Nino Galloni e i suoi libri. Scoprirai uno dei migliori scrittori di fantascienza.
    Dato che io riporto cose che insegna lui.

    Immagino tu sappia chi è, cosa è stato? Uno dei nostri migliori tecnici al Ministero del Tesoro.

    iRoby
    9514
  • Senti, il signoraggio bancario è una balla che smonti con le conoscenze che apprendi con i primi due anni di ragioneria e sto tizio la sostiene. Avanti un altro.
    non+autenticato
  • Il signoraggio è una cosa reale che può avvantaggiare tutti o alcuni privilegiati.
    Parlarne in modo complottista è sbagliato.
    Bisogna parlarne in termini tecnici realisti.

    Il signoraggio non è un problema se viene incamerato dallo Stato. Lo diviene se lo incamerano banche private, creando denaro dal nulla come già fanno.

    Nino Galloni che è uno che ha lavorato per lo Stato, ha capito bene che i proventi del signoraggio si possono rigirare alla comunità modificando la contabilità bancaria, e lasciando alla banca comunque la giusta quantità di reddito per lo svolgimento del suo compito di mercato e sociale.

    Stop.

    Io penso che tu non abbia capito nulla di cosa dice Galloni e spari così per sentito dire.
    Perché Galloni non è un signoraggista. E non lo sono neppure io.
    iRoby
    9514
  • Ritiene il signoraggio reale e non una bufala? Sì, fine del discorso. Non controlla la qualità di un'economista se sostiene fantasie che, ripeto, si smontano con le conoscenze dei primi due anni di ragioneria.
    Il fatto che abbia lavorato per lo stato mi fa solo domandare che razza di controlli sulle capacità e conoscenze di una persona facciano.

    Sul resto del tuo discorso che definire fantasioso è dir poco non perdo nemmeno tempo a sbufalarlo, perché non saprei nemmeno da dove cominciare.
    non+autenticato
  • Ma cosa devi sbufalare?

    Il Signoraggio è un errore di valutazione tecnica dei signoraggisti.

    È vero che la creazione del denaro costa pochissimo. Ma è così che deve essere.

    Poi però il suo uso può essere virtuoso per fornire uno stato sociale, o essere controllato da oligarchie per i suoi sporchi interessi.

    Gli USA creano denaro dal nulla a costo zero. Ma i loro disoccupati non diminuiscono, i barboni e indigenti sono funzionali politicamente per mettere paura alla gente che lavora.

    Il Giappone per Fukushima ha fatto un quantitative easing per la ricostruzione. Se lo può permettere di creare denaro dal nulla per la ricostruzione.

    Nino Galloni è stato ostacolato quando ha applicato teorie monetarie moderne negli anni '90 quando c'era ancora la Lira.

    E ti invito a guardare il suo curriculum.

    Sei solo un ignorante anonimo e anche poco intelligente.
    iRoby
    9514
  • per la garanzia come deve fare ?
    non+autenticato
  • GLi hanno fatto un buono, che vor dì? vuol dire che...
    CHe te la piji nder
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 luglio 2017 19.33
    -----------------------------------------------------------
    user_
    1073
  • - Scritto da: prova123
    > per la garanzia come deve fare ?

    fai così: l'hai pagato il 22% in meno xkè è senza garanzia ok?
    non+autenticato
  • La garanzia te la fa il produttore,
    non+autenticato
  • Se la notizia è vera hanno fatto bene a non pagare l'IVA, è ora di dire basta a pagare tasse ad uno stato usuraio. Il vostro amato Renzi ha fatto finta di abolire Equitalia per peggiorarla con l'Agenzia delle Entrate.
    Se io potessi non pagherei mai le tasse, tanto le strade fanno schifo, i ponti crollano, i politici ogni giorno vengono arrestati.
    BASTA!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: napoletano
    > Se la notizia è vera hanno fatto bene a non
    > pagare l'IVA,

    Si, hanno fatto tanto bene da essere in manette.
    Ma poi bisogna essere anche fessi....metti su un'attività online che diventa famosa per i prezzi sbalorditivi, quindi la gente e la finanza comincia a chiedersi come fai...e non fai le cose in regola ?

    > Se io potessi non pagherei mai le tasse, tanto le
    > strade fanno schifo, i ponti crollano, i politici
    > ogni giorno vengono
    > arrestati.

    L'italia va male perchè sono gli italiani che la fanno andare male e i nostri politici ci rappresentano bene.
    Comincia anche tu a comportarti bene se vuoi che le cose migliorino, perchè non si è mai visto che le cose migliorano come risultato del fatto che tutti si comportano male.
    non+autenticato
  • - Scritto da: geko
    > - Scritto da: napoletano
    > > Se la notizia è vera hanno fatto bene a non
    > > pagare l'IVA,
    >
    > Si, hanno fatto tanto bene da essere in manette.

    Manette!? Ahahahhahah... cerca "Davigo" su YouTube e spendi 2 ore a sentirlo dire cose come "gli arresti per i colletti bianchi, rispetto a 20 anni fa sono diminuiti di 10 volte: oggi nessuno va in galera per reati amministrativi".

    Staranno 6-12 mesi agli arresti domiciliari; in villone con piscina e topa in bikini. Dopodiche' gli rimarranno circa 50 milioni diviso 18, meno spese legali e affitto villa+topa, da godersi il resto della loro vita.

    Fessi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: macchina frulla parole
    > - Scritto da: geko
    > > - Scritto da: napoletano
    > > > Se la notizia è vera hanno fatto bene a non
    > > > pagare l'IVA,
    > >
    > > Si, hanno fatto tanto bene da essere in manette.
    >
    > Manette!? Ahahahhahah...

    Si manette. A quanto si legge alcuni sono già agli arresti (aka: manette), altri sono latitanti.
    Non credo che arrestino delle persone che rischiano una multa.

    > cerca "Davigo" su
    > YouTube e spendi 2 ore a sentirlo dire cose come
    > "gli arresti per i colletti bianchi, rispetto a
    > 20 anni fa sono diminuiti di 10 volte: oggi
    > nessuno va in galera per reati
    > amministrativi".

    E l'evasione fiscale per 50 milioni di euro è un illecito amministrativo secondo le tue fonti ?

    > Staranno 6-12 mesi agli arresti domiciliari; in
    > villone con piscina e topa in bikini. Dopodiche'
    > gli rimarranno circa 50 milioni diviso 18, meno
    > spese legali e affitto villa+topa, da godersi il
    > resto della loro
    > vita.

    Se li costringono a restituire i soldi e gli confiscano le proprietà, la villa con piscina la vedono col binocolo a meno che siano riusciti ad evadere di più di quello che è stato scoperto.

    > Fessi?

    Si perchè mettersi nei guai significa rovinarsi la vita.
    non+autenticato
  • - Scritto da: geko
    > - Scritto da: macchina frulla parole
    > > - Scritto da: geko
    > > > - Scritto da: napoletano
    > > > > Se la notizia è vera hanno fatto
    > bene a
    > non
    > > > > pagare l'IVA,
    > > >
    > > > Si, hanno fatto tanto bene da essere in
    > manette.
    > >
    > > Manette!? Ahahahhahah...
    >
    > Si manette. A quanto si legge alcuni sono già
    > agli arresti (aka: manette), altri sono
    > latitanti.
    > Non credo che arrestino delle persone che
    > rischiano una multa.

    Credi?

    L'arresto e' sulla carta. Non sono reati violenti quindi le manette non gliele mettono neanche per accompagnarli in questura. Al piu' prendono due sberle se rompono le scatole durante il trasporto.
    Ma in genere non ti vengono a prendere: arriva un appuntato con un ordine a presentarsi in questura tot giorno per essere interrogati (ie: fine delle indagini occulte sul tuo conto); foglio di carta, non manette.

    Nella peggiore delle ipotesi ci sono delle misure cautelari ordinate dal magistrato e quindi al posto dell'appuntato arrivano 4 carabinieri: perquisizione, sequestro (di cellulare, computer, faldoni), ecc. Ma i carceri sono colmi, e non conviene mettere un colletto bianco con un assassino (perche' l'evasore tende a diventare assassino), quindi difficile che li tengano li'.
    Vista la possibilita' di fuga e' preferibile arresto domiciliare con obbligo di firma.
    Dovrebbero mettergli i braccialetti elettronici, ma ce ne sono circa 2000 disponibili in tutta italia e quelli funzionanti (poco piu' di 1500) sono gia' in uso.

    In piu', se li arresti in via cautelare (ie: senza giusto processo), e poi non riesci a condannarli (es: perche' non tutti e 18 erano al corrente della frode fiscale; e lo devi provare tu), devi rimborsargli il danno subito ingiustamente.
    Attualmente su circa 50000 detenuti, 8000 sono in attesa di processo (ie: carcerazione preventiva, incostituzionale) e mediamente di questi circa il 15% risulta innocente... sono svariate centinaia di milioni di rimborso danni quando usciranno. Ed e' "solo" il 30%!!! Nel 2010 quelli carcerati in via preventiva erano il 60%!

    Piu' ci sono i danni collaterali incalcolabili: quelli che fanno colpevoli per evitare di doverli rimborsare (ie: innocenti in carcere), e quelli che odieranno la societa' a vita e non appena possibile restituiranno l'abuso ricevuto. Piu' gli agenti incarogniti che di tanto in tanto vengono arrestati perche' punivano di notte a manganellate la gente che non riuscivano ad arrestare. Piu' i morti per caso...

    Quindi no, sicuramente non gli hanno messo le manette. L'articolo impiega una espressione giornalistica per indicare l'avvenuta pubblicazione di un procedimento in corso.

    > > cerca "Davigo" su
    > > YouTube e spendi 2 ore a sentirlo dire cose
    > come
    > > "gli arresti per i colletti bianchi,
    > rispetto
    > a
    > > 20 anni fa sono diminuiti di 10 volte: oggi
    > > nessuno va in galera per reati
    > > amministrativi".
    >
    > E l'evasione fiscale per 50 milioni di euro è un
    > illecito amministrativo secondo le tue fonti ?

    Si. Illecito amministrativo sanzionato (impropriamente) nel codice penale perche' gli strumenti di indagine invasivi (es: intercettazioni) non sono possibili fuori dal procedimento penale.

    Ripeto: non leggere me, cerca le apparizioni pubbliche dell'allora Presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati, Piercamillo Davigo.
    Che essere onesti attualmente non convenga lo dice lui escplicitamente, poi ti spiega perche' e infine ti spiega cosa cambiare.
    Leggiti il rapporto 2017 della fondazione Antigone sulle carceri.
    Non 'credere', sappilo: sapere aude.

    > > Staranno 6-12 mesi agli arresti domiciliari;
    > in
    > > villone con piscina e topa in bikini.
    > Dopodiche'
    > > gli rimarranno circa 50 milioni diviso 18,
    > meno
    > > spese legali e affitto villa+topa, da
    > godersi
    > il
    > > resto della loro
    > > vita.
    >
    > Se li costringono a restituire i soldi e gli
    > confiscano le proprietà, la villa con piscina la
    > vedono col binocolo a meno che siano riusciti ad
    > evadere di più di quello che è stato
    > scoperto.

    Costringere? Come? Esistono 2 modi: tortura e rogatoria internazionale.

    La prima la devono fare di nascosto e potrebbero torturare quello che non sa niente dei soldi, o crede di sapere; i meccanismi di compartimentazione dell'informazione (es: forze armate, azienda, ecc) sono stabiliti a tavolino dal capo prima di iniziare l'attivita' fraudolenta.

    La seconda arriva quando i soldi sono stati gia' riciclati in modi e maniere che neanche il piu' fantasioso di noi potrebbe immaginare.

    > > Fessi?
    >
    > Si perchè mettersi nei guai significa rovinarsi
    > la
    > vita.

    Quale vita? Quella del 'lavoro somministrato a vaucher'? E poi perche' la vita? Sono un paio di anni di preoccupazioni (o appunto arresti domiciliari) che si risolvono con camomilla, valeriana, altre erbe, cibo, sesso, feste con gli amici, e il pensiero che alla fine del tunnel non dovrai piu' preoccuparti dei soldi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: macchina frulla parole
    > Credi?
    >
    > L'arresto e' sulla carta. Non sono reati violenti
    > quindi le manette non gliele mettono neanche per
    > accompagnarli in questura. Al piu' prendono due
    > sberle se rompono le scatole durante il
    > trasporto.
    > Ma in genere non ti vengono a prendere: arriva un
    > appuntato con un ordine a presentarsi in questura
    > tot giorno per essere interrogati (ie: fine delle
    > indagini occulte sul tuo conto); foglio di carta,
    > non
    > manette.

    Ma parli per esperiena pesonale o per sentito dire ?

    > Nella peggiore delle ipotesi ci sono delle misure
    > cautelari ordinate dal magistrato e quindi al
    > posto dell'appuntato arrivano 4 carabinieri:
    > perquisizione, sequestro (di cellulare, computer,
    > faldoni), ecc. Ma i carceri sono colmi, e non
    > conviene mettere un colletto bianco con un
    > assassino (perche' l'evasore tende a diventare
    > assassino), quindi difficile che li tengano li'.

    Perchè ? Secondo le tue fonti, le carceri (non i carceri) sono popolate solo da assassini ?
    Ma poi chi l'ha detto che in carcere non ci vanno i colletti bianchi ? Ci siamo già scordati di Ricucci e recentemente di Romeo ?

    > Vista la possibilita' di fuga e' preferibile
    > arresto domiciliare con obbligo di firma.

    Sei del mestiere ? Fai l'avvocato, il magistrato, il poliziotto ?

    > Dovrebbero mettergli i braccialetti elettronici,
    > ma ce ne sono circa 2000 disponibili in tutta
    > italia e quelli funzionanti (poco piu' di 1500)
    > sono gia' in
    > uso.
    >
    > In piu', se li arresti in via cautelare (ie:
    > senza giusto processo), e poi non riesci a
    > condannarli (es: perche' non tutti e 18 erano al
    > corrente della frode fiscale; e lo devi provare
    > tu), devi rimborsargli il danno subito
    > ingiustamente.
    > Attualmente su circa 50000 detenuti, 8000 sono in
    > attesa di processo (ie: carcerazione preventiva,
    > incostituzionale) e mediamente di questi circa il
    > 15% risulta innocente... sono svariate centinaia
    > di milioni di rimborso danni quando usciranno. Ed
    > e' "solo" il 30%!!! Nel 2010 quelli carcerati in
    > via preventiva erano il
    > 60%!
    >
    > Piu' ci sono i danni collaterali incalcolabili:
    > quelli che fanno colpevoli per evitare di doverli
    > rimborsare (ie: innocenti in carcere), e quelli
    > che odieranno la societa' a vita e non appena
    > possibile restituiranno l'abuso ricevuto. Piu'
    > gli agenti incarogniti che di tanto in tanto
    > vengono arrestati perche' punivano di notte a
    > manganellate la gente che non riuscivano ad
    > arrestare. Piu' i morti per
    > caso...

    Mi sembrano una marea di sciocchezza alla iRoby....o sei lui o sei un suo parente molto stretto.

    > Quindi no, sicuramente non gli hanno messo le
    > manette. L'articolo impiega una espressione
    > giornalistica per indicare l'avvenuta
    > pubblicazione di un procedimento in
    > corso.

    Mi spiace per te e per tutta la tua teoria dalle belle apparenze ma su altri giornali si parla espressamente di arresti e carcere.
    Quindi: o i giornali sono poco informati e tu invece sei a conoscenza di dettagli della questione che altri non conoscono oppure le tue sono solo teorie funzionali a quello che vuoi fare passare, in altre parole: niente di nuovo per il forum di PI.

    > > E l'evasione fiscale per 50 milioni di euro è un
    > > illecito amministrativo secondo le tue fonti ?
    >
    > Si. Illecito amministrativo sanzionato
    > (impropriamente) nel codice penale perche' gli
    > strumenti di indagine invasivi (es:
    > intercettazioni) non sono possibili fuori dal
    > procedimento
    > penale.

    Mi pare che anche su questo sei poco informato.
    Il codice penale dice che l'evasione fiscale è reato se viene superata una certa soglia, in questo caso abbondantemente superata dai 50M.

    > Ripeto: non leggere me, cerca le apparizioni
    > pubbliche dell'allora Presidente
    > dell'Associazione Nazionale Magistrati,
    > Piercamillo
    > Davigo.
    > Che essere onesti attualmente non convenga lo
    > dice lui escplicitamente, poi ti spiega perche' e
    > infine ti spiega cosa
    > cambiare.
    > Leggiti il rapporto 2017 della fondazione
    > Antigone sulle
    > carceri.
    > Non 'credere', sappilo: sapere aude.

    La mia fonte è quello che c'è scritto sul codice penale e quello che riportano i giornali sulla questione. Non metto in dubbio quello che dice Damigo che parla con cognizione di causa ma sempre all'interno di un contesto, a differenza tua che estrapoli le informazioni dai loro contesti per costruirci un discorso.
    Invece di fare generalizzazioni costruite su informazioni frammentate, tipico stile alla iRoby, parla della questione riportata dall'articolo: tu hai informazioni che lo smentiscono e smentiscono quello che riportano altri giornali o no ? Se non ce le hai allora quello che dici è aria fritta.

    > > Se li costringono a restituire i soldi e gli
    > > confiscano le proprietà, la villa con piscina la
    > > vedono col binocolo a meno che siano riusciti ad
    > > evadere di più di quello che è stato
    > > scoperto.
    >
    > Costringere? Come? Esistono 2 modi: tortura e
    > rogatoria
    > internazionale.

    Hai capito cosa intendevo: confisca, pignoramento, ipoteca, direi proprio che hai lo stesso stile di iRoby.

    > > Si perchè mettersi nei guai significa rovinarsi
    > > la
    > > vita.
    >
    > Quale vita? Quella del 'lavoro somministrato a
    > vaucher'? E poi perche' la vita? Sono un paio di
    > anni di preoccupazioni (o appunto arresti
    > domiciliari) che si risolvono con camomilla,
    > valeriana, altre erbe, cibo, sesso, feste con gli
    > amici, e il pensiero che alla fine del tunnel non
    > dovrai piu' preoccuparti dei
    > soldi.

    Peccato che tra i 18 nomi ci siano anche gente della banda della magliana, quindi si parla di criminali di professione, non di gente che vuole sistemarsi dopo "la fine del tunnel", come dici tu.
    Quindi tutto il tuo discorso a questo punto assume un'altra valenza, ovvero: stai giustificando, difendendo e incoraggiando uno stile di vita criminale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: geko
    > - Scritto da: macchina frulla parole
    > > Credi?
    > >
    > > L'arresto e' sulla carta.
    [...]
    > > Ripeto: non leggere me, cerca le apparizioni
    > > pubbliche dell'allora Presidente
    > > dell'Associazione Nazionale Magistrati,
    > > Piercamillo
    > > Davigo.
    > > Che essere onesti attualmente non convenga lo
    > > dice lui escplicitamente, poi ti spiega
    > perche'
    > e
    > > infine ti spiega cosa
    > > cambiare.
    > > Leggiti il rapporto 2017 della fondazione
    > > Antigone sulle
    > > carceri.
    > > Non 'credere', sappilo: sapere aude.
    >
    > La mia fonte è quello che c'è scritto sul codice
    > penale e quello che riportano i giornali sulla
    > questione. Non metto in dubbio quello che dice
    > Damigo che parla con cognizione di causa ma
    > sempre all'interno di un contesto, a differenza
    > tua che estrapoli le informazioni dai loro
    > contesti per costruirci un
    > discorso.
    > Invece di fare generalizzazioni costruite su
    > informazioni frammentate, tipico stile alla
    > iRoby, parla della questione riportata
    > dall'articolo: tu hai informazioni che lo
    > smentiscono e smentiscono quello che riportano
    > altri giornali o no ? Se non ce le hai allora
    > quello che dici è aria
    > fritta.

    I numeri (ie: la realta') la trovi qui:

    http://www.associazioneantigone.it/tredicesimo-rap.../

    L'analisi qualitativa qui.

    https://www.youtube.com/watch?v=qsBP6mZgZiA

    Il resto e' fantasia. L'applicazione del codice penale e' molto diversa dalla tua interpretazione personale dello stesso.
    Dovresti iniziare a distinguere cio' che ti piacerebbe da cio' che e'.
    non+autenticato
  • - Scritto da: macchina frulla parole
    > I numeri (ie: la realta') la trovi qui:
    >
    > http://www.associazioneantigone.it/tredicesimo-rap

    Quale realtà ? No... perchè il tema è: l'arresto degli stockisti.

    > L'analisi qualitativa qui.
    >
    > https://www.youtube.com/watch?v=qsBP6mZgZiA

    Si, visto a suo tempo (2016).... e cosa dice degli stockisti ? Visto che, tra l'altro, si parla di politica e magistratura ?

    > Il resto e' fantasia.

    La tua ? Direi di sì, visto che hai messo due link che non spiegano niente della vicenda degli stockisti.

    > L'applicazione del codice
    > penale e' molto diversa dalla tua interpretazione
    > personale dello
    > stesso.

    Ti ho chiesto prima se sei del mestiere, risposta: si, no.
    Io credo proprio di no ma se invece è sì, spiega bene se gli articoli dei giornali dicono fandonie sull'arresto e il carcere degli stockisti.
    Domanda fatta prima eh !!! Non hai ancora risposto.

    > Dovresti iniziare a distinguere cio' che ti
    > piacerebbe da cio' che
    > e'.

    Benissimo, parliamo di ciò che è : sono finiti in carcere o no gli stockisti ?
    Alcuni giornali dicono di si. Tu hai informazioni diverse ? Risposta: si, no.
    E non parlo delle tue fantasie supportate da tue interpretazioni di cose dette da Davigo eh !! Parlo di informazioni vere , di: ciò che è .

    Riportato dal video in cui parla Davigo, lui dice: "...è stato attribuito alla mia frase un significato diverso da quello che aveva..."
    Ma guarda un po' !! Sarà una coincidenza ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: geko
    > - Scritto da: macchina frulla parole
    > > I numeri (ie: la realta') la trovi qui:
    > >
    > >
    > http://www.associazioneantigone.it/tredicesimo-rap
    >
    > Quale realtà ? No... perchè il tema è: l'arresto
    > degli
    > stockisti.

    Obiezione - "in topic o off topic?" - sempre valida. E' per questo che ci sono i commenti sotto gli articoli: il giornalista pubblica rigorosamente i fatti, noi discutiamo liberamente dei fatti in oggetto.
    Vuoi cioe' discutere della tua ipotesi che questa discussione non sia pertinente? Non mi piace passare dalla discussione alla discussione sulla discussione, ma procedi ... felice di accontentarti (per un paio di messaggi; poi la discussione andrebbe chiusa d'imperio perche' chiaramente off topic).

    > > L'analisi qualitativa qui.
    > >
    > > https://www.youtube.com/watch?v=qsBP6mZgZiA
    >
    > Si, visto a suo tempo (2016).... e cosa dice
    > degli stockisti ? Visto che, tra l'altro, si
    > parla di politica e magistratura
    > ?

    Perche', gli stockisti sono soggetti ad un sistema giudiziario diverso da quello di cui parla Davigo? Oppure sono stati arrestati in un periodo storico diverso da quello in cui parlava Davigo (es: 20 anni dopo)?

    In natura non esistono sistemi isolati; l'oggetto della speculazione e' SEMPRE oggetto+sistema in cui l'oggetto e' immerso.
    Tu hai sparato delle pie illusioni sul sistema (giurisdizione italiana) e io a quelle ho risposto; l'oggetto (stockisti) non e' importante.

    > > Il resto e' fantasia.
    >
    > La tua ? Direi di sì, visto che hai messo due
    > link che non spiegano niente della vicenda degli
    > stockisti.

    Dicono eccome,
    - titolo: "Stockisti, retata per evasione dell'IVA"; ovvero una squadra di polizia piomba negli uffici e nelle case ad acquisire le ultime evidenze prima del processo.
    - sottotitolo: "L'attività di Stockisti frana tra arresti e latitanti, mentre il sito per ora resta online". E io ti ho spiegato che "arresto" non equivale per forza a "manette".

    > > L'applicazione del codice
    > > penale e' molto diversa dalla tua
    > interpretazione
    > > personale dello
    > > stesso.
    >
    > Ti ho chiesto prima se sei del mestiere,
    > risposta: si,
    > no.
    > Io credo proprio di no ma se invece è sì, spiega
    > bene se gli articoli dei giornali dicono fandonie
    > sull'arresto e il carcere degli stockisti.
    >
    > Domanda fatta prima eh !!! Non hai ancora
    > risposto.

    Io, PRIMA, non ti ho risposto perche' la mia identita' non e' pertinente alla discussione. E non ti rispondo neanche ADESSO. Comprendo che ai tempi di Google&Facebook non sei abituato, ma si chiama PRIVACY... quindi, per favore, smetti di chiederti chi sono io perche' non e' importante, e rimani in tema.

    > > Dovresti iniziare a distinguere cio' che ti
    > > piacerebbe da cio' che
    > > e'.
    >
    > Benissimo, parliamo di ciò che è
    >
    : sono finiti in carcere o no gli
    > stockisti ?

    No. Sono stati al piu' in una cella di detenzione temporanea, in teoria in isolamento, per le 96 ore successive alla retata. Attendendo cioe' una valutazione di rischio (di fuga, di contaminazione delle prove, ...) del magistrato inquirente.

    > Riportato dal video in cui parla Davigo, lui
    > dice: "...è stato attribuito alla mia frase un
    > significato diverso da quello che
    > aveva..."
    > Ma guarda un po' !! Sarà una coincidenza ?

    Non so da quale contesto hai estrapolato questa frase di Davigo ma si, e' possibile che tu abbia usato a sproposito le sue parole.
    Per quanto concerne invece i colletti bianchi da' numeri precisi sulla quantita' di evasori e corrotti/corruttori in carcere, e sono numeri ridicoli.

    Quindi ribadisco, e' altamente improbabile che siano finiti in carcere. Argomento chiuso.

    Ora vuoi parlare della possibilita' di riprendere soldi che probabilmente sono gia' parzialmente stati spesi dall'altra parte del mondo a droga e mignotte?
    non+autenticato
  • - Scritto da: macchina frulla parole
    > Perche', gli stockisti sono soggetti ad un
    > sistema giudiziario diverso da quello di cui
    > parla Davigo? Oppure sono stati arrestati in un
    > periodo storico diverso da quello in cui parlava
    > Davigo (es: 20 anni
    > dopo)?

    Guarda cosa hai scritto qui:

    Il resto e' fantasia. L'applicazione del codice penale e' molto diversa dalla tua interpretazione personale dello stesso.

    L'hai scritto tu o l'ha scritto "l'altro" tuo compare con lo stesso nick ?
    L'hai scritto tu ? O verrà fuori al prossimo post che l'ha scritto "l'altro" ?
    Bada bene che io mi attengo a quello che riportano i giornali.
    Non sono io quello che ha speso fiumi di parole per dimostrare cose che non conosce, attraverso interpretazioni di cose dette da altri e interpretazioni del codice penale, il quale definisce molto bene quando l'evasione fiscale diventa reato.
    E questo tanto per smentire quello che dici e cioè che: l'evasione è un illecito amministrativo

    - Scritto da: macchina frulla parole
    > - Scritto da: geko
    > > E l'evasione fiscale per 50 milioni di euro è un
    > > illecito amministrativo secondo le tue fonti ?
    >
    > Si. Illecito amministrativo sanzionato
    > (impropriamente) nel codice penale perche' gli
    > strumenti di indagine invasivi (es:
    > intercettazioni) non sono possibili fuori dal
    > procedimento
    > penale.


    Peccato che quando l'ammontare dell'evaso supera una certa soglia scatta il penale e quindi sono possibili anche le intercettazioni.
    Tant'è che i giornali parlano proprio di intercettazioni come strumento di indagine per questa vicenda.
    Quindi abbiamo capito che tu nel migliore dei casi sei solo uno che non sa di cosa parla o che parla per sentito dire.

    > In natura non esistono sistemi isolati; l'oggetto
    > della speculazione e' SEMPRE oggetto+sistema in
    > cui l'oggetto e'
    > immerso.

    Perfetto... abbiamo capito quali sono le tue competenze, di sicuro la legge non è il tuo mestiere; per quello che hai appena detto e per altri dettagli.

    > Tu hai sparato delle pie illusioni sul sistema
    > (giurisdizione italiana) e io a quelle ho
    > risposto; l'oggetto (stockisti) non e'
    > importante.

    Io non ho espresso nessuna pia illusione, io mi sono limitato a riportare quello che dicono i giornali. (ripetuto per l'ennesima volta)
    Qualunque persona con un minimo di intelligenza può osservare questo e osservare che quello che interpreta i fatti sei tu; peraltro interpretazioni basate a loro volta su altrettante interpretazioni di cose dette da altri.

    > Dicono eccome,
    > - titolo: "Stockisti, retata per evasione
    > dell'IVA"; ovvero una squadra di polizia piomba
    > negli uffici e nelle case ad acquisire le ultime
    > evidenze prima del
    > processo.
    > - sottotitolo: "L'attività di Stockisti frana tra
    > arresti e latitanti, mentre il sito per ora resta
    > online". E io ti ho spiegato che "arresto" non
    > equivale per forza a
    > "manette".

    E io ti ho spiegato che altri giornali parlano di carcere.
    Guarda che non ci vuole tanto eh !! Basta fare una piccola ricerca con google oppure avere comprato i giornali di quel giorno.
    Quindi anche qui: quello che tu pretendi di spiegare e che vendi come fatti , sono tue interpretazioni .

    > Io, PRIMA, non ti ho risposto perche' la mia
    > identita' non e' pertinente alla discussione.

    Perchè ti ho chiesto i dati anagrafici ? Anche in questo caso stai dando un'interpretazione, diciamo a questo punto "di comodo", di cose dette da me.
    Oppure vuoi fare passare che chiedere ad una persona le sue competenze mette a rischio la sua identità ? In questo caso si tratta banalmente di ignoranza.

    > E non ti rispondo neanche ADESSO.

    Ma non avevo dubbi su questo. Meglio non dire quali sono le proprie competenze, così si può spacciare per verità qualsiasi falsità "confezionata" appositamente.

    > Comprendo che ai
    > tempi di Google&Facebook non sei abituato, ma si
    > chiama PRIVACY... quindi, per favore, smetti di
    > chiederti chi sono io perche' non e' importante,
    > e rimani in
    > tema.

    Peccato che quello che deve imparare a rimanere in tema sei tu.
    Nessuno ti ha chiesto di intervenire, di certo non l'ho fatto io.
    Piuttosto tu lo hai fatto dicendo che gli stockisti non sono agli arresti in carcere.
    E per dimostrarlo hai fatto tutta una serie di voli pindarici e sprecato fiumi di parole.
    Quindi per me il tema me è quello; e anche, per me, tutto il resto sono seghe mentali che non aggiungono nulla.
    Detto in modo semplice in modo che anche menti semplici possano capire.

    > No. Sono stati al piu' in una cella di detenzione
    > temporanea, in teoria in isolamento, per le 96
    > ore successive alla retata. Attendendo cioe' una
    > valutazione di rischio (di fuga, di
    > contaminazione delle prove, ...) del magistrato
    > inquirente.

    E quindi già siamo in presenza di una tua contraddizione visto che avevi detto:

    in genere non ti vengono a prendere: arriva un appuntato con un ordine a presentarsi in questura tot giorno per essere interrogati (ie: fine delle indagini occulte sul tuo conto); foglio di carta, non manette .

    Dalle mie parti questo si chiama: arrampicarsi sui vetri; non so dalle tue.

    > Non so da quale contesto hai estrapolato questa
    > frase di Davigo ma si, e' possibile che tu abbia
    > usato a sproposito le sue
    > parole.

    Ahahahahahahahah Ho usato a sproposito le parole di Davigo ? Ma se l'hai nominato tu !! Rotola dal ridere
    Ma poi.....hai linkato un video e neanche te lo sei visto !! Rotola dal ridere
    Infatti le parole che ho riportato stanno in quel video !! Scritte come le ha dette lui.... sì, proprio quel video....quello che hai linkato tu , non io !! Rotola dal ridere

    E anche con questa uscita si profila sempre di più il tuo "spessore" Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    > Per quanto concerne invece i colletti bianchi da'
    > numeri precisi sulla quantita' di evasori e
    > corrotti/corruttori in carcere, e sono numeri
    > ridicoli.
    >
    > Quindi ribadisco, e' altamente improbabile che
    > siano finiti in carcere. Argomento
    > chiuso.

    Ahahahahahahaahahahaha ok capito tutto Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Questa frase sigilla una volta per tutte che razza di tipo sei:

    > e' altamente improbabile che siano finiti in carcere. Argomento
    > chiuso.


    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Un fiume di parole per arrivare a questa conclusione: che è "altamente improbabile" Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Seguito da un: "Argomento chiuso" Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Certo...hai dimostrato con un segone mentale "molto convincente" A bocca aperta che è improbabile . Rotola dal ridere
    Ma su una cosa sono finalmente d'accordo: argomento chiuso, visto che hai dato ampie dimostrazioni di che razza di tipo sei Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    > Ora vuoi parlare della possibilita' di riprendere
    > soldi che probabilmente sono gia' parzialmente
    > stati spesi dall'altra parte del mondo a droga e
    > mignotte?

    Con chi ? Con te ? Ma per carità !! Ma anche no !! Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: geko
    > - Scritto da: macchina frulla parole
    > > Perche', gli stockisti sono soggetti ad un
    > > sistema giudiziario diverso da quello di cui
    > > parla Davigo? Oppure sono stati arrestati in
    > un
    > > periodo storico diverso da quello in cui
    > parlava
    > > Davigo (es: 20 anni
    > > dopo)?
    >
    > Guarda cosa hai scritto qui:
    >
    > Il resto e' fantasia. L'applicazione
    > del codice penale e' molto diversa dalla tua
    > interpretazione personale dello stesso.
    >

    >
    >
    > L'hai scritto tu o l'ha scritto "l'altro" tuo
    > compare con lo stesso nick
    > ?
    > L'hai scritto tu ? O verrà fuori al prossimo post
    > che l'ha scritto "l'altro"
    > ?

    (Ri)Sottoscrivo. L'unico messaggio che non ho scritto io e' quello in cui l'autore (col mio nome) ti dava del coglione. Per lo meno tra i messaggi che vedo pubblicati; non so se ne esistono altri che non sono visibili dal mio terminale.

    > Bada bene che io mi attengo a quello che
    > riportano i
    > giornali.

    E i giornali o si attengono a quello pubblicato da altri (siano essi l'autorita' giudiziaria, agenzie stampa, o altre fonti eventualmente conoscibili) o dicono bugie.

    > Non sono io quello che ha speso fiumi di parole
    > per dimostrare cose che non conosce, attraverso
    > interpretazioni di cose
    > dette da altri e interpretazioni del codice
    > penale, il quale definisce molto bene quando
    > l'evasione fiscale diventa
    > reato.

    Sicuro che non le conosco? Qualche anno fa mi e' venuto il dubbio che i magistrati non esistessero, cosi' ho sondato la questione in lungo e in largo, compreso mettere le dita dentro la spina ... I carabinieri venuti a casa mia non erano ectoplasmi in pigiama nero e rosso ... per lo meno menavano come fabbri! Non mi risulta che i fantasmi possano toccarci.

    Poi: Tu cosa stai facendo quando leggi quello che scrive Punto Informatico? Non stai interpretando cose dette da altri? Le manette sono una tua interpretazione ...

    Quanto al codice penale: lo puoi scorrere tutto e nella maggior parte degli articoli troverai indicata una pena minima e una pena massima. Con i numeri. Apparentemente matematico.
    Pero' sempre Davigo ti dice che l'anno carcerario e' di 7 mesi: quindi 1 anno scritto sul codice penale e' in realta' di 7 mesi reali.
    Analogamente accade con i reati puniti con meno di 2 anni nel massimo: chi e' incensurato non li sconta. Tu trovi scritto "pena di anni 2" ma e' nei fatti "nessuna pena" (per essere precisi: "pena sospesa").
    E via dicendo con una innumerevole sequenza di cose scritte li' dentro che non esistono nella realta'.
    E taluni personaggi laureati in stronzate penali fanno della discrepanza tra codice penale e realta' ... un vanto. Tecnica altamente specializzata.

    Se mi dici che e' frustrante ti capisco e compatisco (dal latino: "patire insieme"). Ma l'unica realta' che coincide con il codice e' ... una procedura informatica. Il resto dei codici sono cagate di fantasia. Quello penale poi non ha nulla a che vedere con la realta'; e' inutile che lo citi.

    > E questo tanto per smentire quello che dici e
    > cioè che: l'evasione è un illecito
    > amministrativo

    Scusa, ma dove lo hai smentito? Non vedo elementi che smentiscono. Ed e' difficile smentire che evasione fiscale sia un illecito amministrativo: la definizione di diritto amministrativo include la materia fiscale. Quella di diritto penale no.

    Facciamo una cosa: vuoi toccare con mano? Sono stanco di scrivere; non vinco niente, non ci guadagno niente e non ho un cazzo da fare.
    Quindi facciamo un accesso agli atti, tanto le indagini sono concluse e quindi si puo' fare.
    Poi ci costituiamo parte civile, e da li' dovremmo sapere se quei personaggi sono in carcere oppure no. E dopodiche' li andiamo a trovare in carcere per vedere se ci sono.
    Se sono in carcere e i 50 milioni sono stati restituiti, le spese legali le pago io; se l'autorita' giudiziaria non ti consente di osservare un processo chiaramente di pubblico interesse, o non in carcere non ci sono, o i soldi sono gia' scomparsi in droga e mignotte, le spese legali le paghi tu: ci stai?
    non+autenticato
  • ...solo in Italia, qualche tangente non pagata ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: giulia
    > ...solo in Italia, qualche tangente non pagata ?

    Ma no.
    E' che mentre in europa vige un regime di libera concorrenza, in italia c'e' un regime altamente corporativo, dove tutti i soggetti presenti fanno cartello e lobbismo, e tutti i nuovi soggetti che entrano e provano a rodere quote di mercato, vengono immediatamente respinti con tutti i bizantinismi della nostra legislazione.
  • questa gentaglia ha evaso l'IVA, chiedi un po' all'UE se va bene.
    non+autenticato
  • Apple ha fatto di peggio e all'UE va benissimo
    non+autenticato
  • benissimo come multa da 13 miliardi di euro Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: mizzi
    > benissimo come multa da 13 miliardi di euro
    > Rotola dal ridere

    Spiccioli(1). Che verranno divisi per 10 varie volte prima di arrivare a sentenza. Se mai li pagheranno... gli hanno gia' detto che non intendono pagarli... al piu' si accorderanno per qualche milione tanto per chiudere la faccenda. Gli serve solo il tempo di trovare i canali per oliare.

    (1) Apple fattura oltre 4 miliardi di utile netto a trimestre. 16 miliardi di utile netto all'anno. Utile netto. Il lordo e' circa 10 volte tanto. E le multe si scaricano dalla dichiarazione dei redditiSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: mizzi
    > benissimo come multa da 13 miliardi di euro
    > Rotola dal ridere

    Spiccioli(1). Che verranno divisi per 10 varie volte prima di arrivare a sentenza. Se mai li pagheranno... gli hanno gia' detto che non intendono pagarli... al piu' si accorderanno per qualche milione tanto per chiudere la faccenda. Gli serve solo il tempo di trovare i canali per oliare.

    (1) Apple fattura oltre 4 miliardi di utile netto a trimestre. 16 miliardi di utile netto all'anno. Utile netto. Il lordo e' circa 10 volte tanto. E le multe si scaricano dalla dichiarazione dei redditiSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: porcopallo
    > Apple ha fatto di peggio e all'UE va benissimo

    Che giornali leggi ? Topolino e i commenti degli utonti di PI ?
    Direttamente dal sito ansa:

    http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tlc/201...
    non+autenticato
  • hahahaha ANSA, gli stessi che dicono che Gentiloni a sbattuto i pugni sulla questione migranti?

    HAHAHAHAHAHAHA
    non+autenticato
  • - Scritto da: porcopallo
    > hahahaha ANSA, gli stessi che dicono che
    > Gentiloni a sbattuto i pugni sulla questione
    > migranti?
    >
    > HAHAHAHAHAHAHA

    E' l'agenzia nazionale della stampa, riconfermi la tua ignoranza....non a caso sei sul forum di PI a sparare minchiate.
    E invece adesso vediamo le fonti che porti tu, fonti che provano quello che dicevi prima, cioè che l'UE appoggia Apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: geko

    > E' l'agenzia nazionale della stampa

    appunto, è l'agenzia della stampa di regime

    e lo sia chi la creò ( dopo la guerra le hanno cambiato nome ovviamente )? questo signore qui
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato