Mirko Zago

Samsung: Bixby è pronto per gli USA

Dopo il ritardo causato da alcuni inconvenienti tecnici Samsung rilascia la versione inglese di Bixby, l'atteso assistente personale che accompagnerà i futuri smartphone dell'azienda e non solo

Roma - Bixby, l'assistente personale che Samsung aveva annunciato a marzo doveva essere ospitato a bordo del Galaxy S8/S8+, salvo subire poi ritardi limitandosi al rilascio sul mercato coreano e cinese a causa di difficoltà nel processare i test affidati ai 100.000 partecipanti del preview program per la lingua inglese. Nonostante si fosse paventato un probabile rimando all'autunno, Samsung ha annunciato a sorpresa che l'integrazione è stata completata e che Bixby è pronto per lo sbarco in America.


Bixby è un'interfaccia intelligente disponibile sul Galaxy S8 e S8+ che rende l'interazione con lo smartphone più istintiva e fluida. "Con funzionalità vocali complete per l'inglese statunitense, Bixby può aiutare gli utenti a sfruttare al meglio le loro vite connesse. Con le funzionalità vocali, gli utenti Galaxy S8 e S8+ possono facilmente attivare i comandi vocali per fare più cose nella loro giornata - in maniera semplice ed efficace. Gli utenti possono chiedere a Bixby di compiere semplici compiti, come accendere la torcia elettrica o scattare selfie o anche azioni più complesse, come ricordare all'utente di ritirare il latte presso il negozio di alimentari o recuperare le foto scattate in Spagna e creare un album chiamato Vacanze".


L'attenzione nello sviluppo di Bixby è stato rivolto a garantire l'integrazione del sistema software con altre applicazioni, così da garantire all'utilizzatore di poter interagire con il suo dispositivo utilizzando in maniera preponderante i comandi vocali. Ovviamente in prima battuta la compatibilità è garantita con la App di casa Samsung, ma successivamente attraverso il Bixby Labs anche le app terze potranno ricevere lo stesso trattamento. Il tutto andrà a vantaggio della user experience: "Vogliamo offrire un'esperienza veramente multimodale, in modo che gli utenti possono interagire con il proprio telefono in molti modi diversi - attraverso la visione, il tocco, la digitazione o la voce - tutti i modi più naturali di interagire con il mondo, disponibili sul tuo smartphone" - ha commentato Injong Rhee, a capo della direzione ricerca e sviluppo dell'azienda. L'app è già scaricabile dagli store.

La prospettiva futura è di riuscire a creare un ecosistema in cui la vita dell'utente è pervasa da opportunità di interazione non solo con lo smartphone, ma anche con una serie di elettrodomestici intelligenti che Samsung ha già iniziato a vendere. La famiglia di frigoriferi Hub 2.0 è un esempio.

Mirko Zago
Notizie collegate
20 Commenti alla Notizia Samsung: Bixby è pronto per gli USA
Ordina
  • Un giorno i nostri figli si chiederanno in che mondo vivevamo noi, così come se lo chiedono molti di noi per i nostri genitori.

    Non c'è giusto o sbagliato, il mondo va avanti.
    Dove non si sa, ma va avanti.

    Samsung un giorno sparirà, ma nel frattempo è uno dei principali attori tecnologici per le masse in circolazione.
    non+autenticato
  • Ho guardato i video presenti nell'articolo..

    che imbarazzo
  • - Scritto da: bertuccia
    > Ho guardato i video presenti nell'articolo..
    >
    > che imbarazzo

    Credi che voi adepti siete meno imbarazzanti?
    non+autenticato
  • Shhh, che sta usando un monitor con pannello Samsung.
    Se se ne accorge, inizia a sbroccare!
    non+autenticato
  • Finalmente vedremo facce da ebete felici in giro per le nostre città.

    Non se ne poteva più di digitare numeri su di una tastiera o tappare come i bimbi tappano col dito sulla tetta dalla madre.

    Finalmente FINALMENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jacula
    >
    > Non se ne poteva più di digitare numeri su di una
    > tastiera o tappare come i bimbi tappano col dito
    > sulla tetta dalla
    > madre.
    >

    almeno ai bimbi cresciuti, il tap sulla tetta lo lasciamo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jacula
    > tappare come i bimbi tappano col dito
    > sulla tetta dalla
    > madre.

    Nah, eri solo tu da bimbo, che col ditino tappavi la tetta bucata di tua madre, invece che ciucciare. Ovvio che poi sei diventato così.Triste

    > Finalmente FINALMENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE.

    Uscirai di casa con la tua faccia ebete e felice, invece che passare la vita a commentare ogni articolo di PI.Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Correttore automagico
    > - Scritto da: Jacula
    > > tappare come i bimbi tappano col dito
    > > sulla tetta dalla
    > > madre.
    >
    > Nah, eri solo tu da bimbo, che col ditino tappavi
    > la tetta bucata di tua madre, invece che
    > ciucciare. Ovvio che poi sei diventato così.
    >Triste
    >
    > > Finalmente
    > FINALMENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE.
    >
    > Uscirai di casa con la tua faccia ebete e felice,
    > invece che passare la vita a commentare ogni
    > articolo di PI.
    >Sorride

    Senti chi parla, 4 post di fila sotto il mio, e tutti dello stesso scemo che persino di notte clicca su PI per accodarsi a qualcuno e fare botta e risposta.
    non+autenticato
  • Tutti lo vogliono, lo spione incorporato. Che sa cosa vuoi, e ti spia. Parole chiave, come tag sul tuo profilo carpite da microfoni e campo di ricerca.
    Non mi stupirei che ogni smartphone abbia un "kleylogger" di serie...
    iRoby
    9662
  • - Scritto da: iRoby
    > Tutti lo vogliono, lo spione incorporato. Che sa
    > cosa vuoi, e ti spia. Parole chiave, come tag sul
    > tuo profilo carpite da microfoni e campo di
    > ricerca.
    > Non mi stupirei che ogni smartphone abbia un
    > "kleylogger" di
    > serie...

    Keylogger e' una cosa antiquata.
    Oggi c'e' siri.
  • Intendevo che sostituiscono la tastiera di serie in Android con una loro tastiera.
    Quella di Google logga per Google, quella di Samsung logga per Samsung.

    Oggi fanno a gara a chi spia di più e meglio.

    Il Big Data è la nuova frontiera del business.
    Serve a corporation e governi.
    È l'oracolo di Delfi dei tempi moderni.

    Ti dice tutto di cosa la gente pensa in massa. E ti permette di anticipare trend commerciali e politica.
    La gente è senza difese, se non diventa telepatica, e inizia a comunicare via etere o neuroni specchio.
    iRoby
    9662
  • - Scritto da: iRoby

    > La gente è senza difese, se non diventa
    > telepatica, e inizia a comunicare via etere o
    > neuroni
    > specchio.

    o gli intramontabili pizzini.
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    >
    > Il Big Data è la nuova frontiera del business.

    sì se per nuova intendi vecchia di 20 anni

    google c'è dal 1997
    facebook dal 2005
    bluekai dal 2008

    non è che perchè te ti sei svegliato stamattina allora prima non esisteva

    poi detto da uno che usa android e facebook, più profilato di così si muore LOL
  • - Scritto da: bertuccia
    > google c'è dal 1997     1998
    > facebook dal 2005     2004

    Il resto è giusto, iRoby non ne azzecca una.
    Bonus: Apple c'è dal 1976, iCloud dal 2011, fappening dal 2014.Imbarazzato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Correttore automagico
    > - Scritto da: bertuccia
    > > google c'è dal 1997
    > 1998
    >
    > > facebook dal 2005
    > 2004
    >
    >
    > Il resto è giusto, iRoby non ne azzecca una.
    > Bonus: Apple c'è dal 1976, iCloud dal 2011,
    > fappening dal 2014.
    >Imbarazzato

    Bertuccia dal 1998.
    non+autenticato
  • No, Bertuccia è ante litteram!

    C'era, c'è e ci sara!

    Portate il dovuto rispetto a colui ha in mano la Mela del potere!
    non+autenticato
  • > Keylogger e' una cosa antiquata.
    > Oggi c'e' siri.

    E Bixby? LOL
    Quando cambierò un cell, sta cosa la blocco con firewall root al primo avvio insieme a togliere tutte le cacchiate preinstallate di sistema..

    Sarebbe bello avere un vero assistente OFFLINE, non che si connette ai server online per fare ogni cosa e dire tutto di noi, altrimenti non capirebbe nemmeno cosa dici ste app, un qualcosa che funziona veramente come dovrebbe, MA OFFLINE e se si connette è solo per fare una ricerca quando ho bisogno.. Ovvio che per una cosa del genere servirà una potenza portatile che non abbiamo ora, ci vorranno ancora decenni, quindi teniamoci sti bei spioni ^_^
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Tutti lo vogliono, lo spione incorporato. Che sa
    > cosa vuoi, e ti spia. Parole chiave, come tag sul
    > tuo profilo carpite da microfoni e campo di
    > ricerca.
    > Non mi stupirei che ogni smartphone abbia un
    > "kleylogger" di
    > serie...

    A loro piace così, perché vuoi togliergli la felicità tanto attesa?
    non+autenticato
  • E' il capello di stagnola.