Pierluigi Sandonnini

Fine corsa per iPod Nano e Shuffle

Apple ha confermato che non produrrà più gli storici player portatili. Chiuse anche le vendite online, sebbene qualche esemplare potrebbe essere ancora in commercio fino ad esaurimento delle scorte. Resta invece a listino il modello Touch, in due versioni

Roma - Apple semplifica la linea iPod e manda definitivamente in pensione le versioni Nano e Shuffle. I due modelli non saranno più disponibili in commercio, andando a fare compagnia all'iPod Classic già dismesso nel 2014.


"Oggi abbiamo semplificato la nostra linea di iPod con due modelli Touch con il doppio di capacità di memoria, a partire da 199 dollari", ha annunciato il 27 luglio un portavoce dell'azienda di Cupertino. Il riferimento è alla versione 32 GB, mentre quella da 128 GB costa 299 dollari. Vengono quindi eliminate le versioni a 16 e 64 GB del Touch. È probabile, comunque, che si riesca ancora a trovare in commercio qualche iPod Nano e Shuffle, fino ad esaurimento scorte.


L'iPod Nano non era stato modificato in modo significativo dal 2012, quando era stato dotato di connessione Bluetooth a supporto di cuffie e diffusori wireless. L'unico aggiornamento aveva riguardato i colori della settima generazione, lanciata nel 2015. L'iPod Shuffle aveva subito invece un restyling nel 2010, con la quarta generazione. iPod Nano e Shuffle erano rimasti gli ultimi modelli a non utilizzare il sistema operativo iOS dell'iPhone.
La versione Nano fu introdotta da Steve Jobs nel 2005, in una presentazione che rimase famosa per via del nuovo lettore digitale che faceva capolino dal taschino anteriore dei jeans indossati dal fondatore di Apple. Allora l'iPod aveva già conosciuto il successo di milioni di pezzi venduti con le versioni Original e Mini. In occasione delle festività natalizie di quello stesso anno, grazie al nuovo modello Nano fu battuto ogni record precedente, oltrepassando i 10 milioni di unità vendute nel trimestre, con ricavi di 5 miliardi di dollari. Come tutti i prodotti di elettronica di consumo, anche iPod Nano e Shuffle hanno ora esaurito il loro ciclo di vita. Non resta dunque che attendere le prossime novità tascabili che Apple sfornerà.

Pierluigi Sandonnini

fonte immagine
Notizie collegate
42 Commenti alla Notizia Fine corsa per iPod Nano e Shuffle
Ordina
  • Mai una critica seria, ma solo trollate, povero forum.
  • e fallo tu il commento serio no?
    non+autenticato
  • - Scritto da: dottor pecorino
    > e fallo tu il commento serio no?

    L'ha fatto e questa é la prova provata che i commenti seri non vengono neanche riconosciuti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > L'ha fatto

    ma anche no

    > e questa é la prova provata che i
    > commenti seri non vengono neanche
    > riconosciuti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > L'ha fatto e questa é la prova provata che i
    > commenti seri non vengono neanche
    > riconosciuti.

    No, questa è la prova provata che gli applefan sono senza cervello,ma questa non è una novità.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > Mai una critica seria, ma solo trollate, povero
    > forum.

    Più serie di così si muore, ma evidentemente tu non sei abbastanza serio da poterle comprendere, chi sceglie prodotti apple è uno che di tecnologia non ne capisce un fico secco.Perché uno si dovrebbe dare una martellata sulla mano complicandosi la vita con i prodotti meno compatibili con il resto del mondo? Che per volere di quel marchio ridicolo sono compatibili solo con gli altri iCosi morsicati, li paghi di più con funzionalità di base e che ti serve persino installare quel bloatware di Itunes per gestirli ?

    Chi se ne intende un pochettino ci sta lontano 1km da Apple, quelli che non ne capiscono nulla ci vanno dietro perchè sono facili prede del marketing.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ftype
    > - Scritto da: Sg@bbio
    > > Mai una critica seria, ma solo trollate,
    > povero
    > > forum.
    >
    > Più serie di così si muore, ma evidentemente tu
    > non sei abbastanza serio da poterle comprendere,

    Ma tu riesci a dire una cosa che nasca dal tuo "cervello" o devi sempre prendere quello che ti si dice e fare automaticamente "specchio riflesso" verso gli altri ?

    Annoiato
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > Ma tu riesci a dire una cosa che nasca dal tuo
    > "cervello" o devi sempre prendere quello che ti
    > si dice e fare automaticamente "specchio
    > riflesso" verso gli altri
    > ?
    >
    > Annoiato

    A differenza tua non sono preda del marketing e so valutare in piena autonomia un prodotto, ci fosse stata una volta, UNA , in cui un prodotto apple era meglio di quello che stavo comprando, totale incompatibilità, limitazioni assurde, numero di funzioni surclassate persino da device più economici.
    non+autenticato
  • Oddio e quale sarebbe un commento serio?

    L'iPod ha portato la musica in tasca a tutti, ma aveva le classiche limitazioni di chiusura Apple.

    Col tempo i primi lettori di musica poco potenti che necessitavano di convertirli in altri formati (vedi Sony) sono diventati più potenti e capienti e ci mettevi tonnellate di MP3 e Ogg e AAC o Flac e magicamente dell'iPod non ne avevi più bisogno.

    Basti pensare alla fine di Zune.

    Oggi gli smartphone fanno anche da lettore, a che serve avere il lettore di musica a parte?
    iRoby
    9639
  • - Scritto da: iRoby
    > Oddio e quale sarebbe un commento serio?

    L'unica cosa seria é questa :

    > Oggi gli smartphone fanno anche da lettore, a che
    > serve avere il lettore di musica a
    > parte?
    non+autenticato
  • Semplicemente perchè il 2 in 1 salva spazio e numero di device ,per il resto ,consumi più batteria,ingombri maggiori, se hai il device scarico,ti si rompe,ecc puoi dire addio all'unico device che hai.
    non+autenticato
  • Come per gli altri prodotti apple nessuno si accorgerà della dipartita, con 20-30 Euro ti compravi un lettore chh stracciava in ogni aspetto quel ridicolo giocattolo morsicato, figuriamoci qualche decina d'euro in più.
    Tra l'altro gli stessi lettori concorrenti non avevano neanche bisogno di un inutile bloatware come iTunes...
    non+autenticato
  • Perchè non ti compri un iphrochone e la smetti di rosicare?
    non+autenticato
  • - Scritto da: maxquiz
    > Perchè non ti compri un iphrochone e la smetti di
    > rosicare?

    Perchè quelli sono device per poppanti applefanSorride

    L'utente apple lo raggiri con estrema facilità non essendo neanche alla lontana del settore, gli altri noOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ftype
    > Come per gli altri prodotti apple nessuno si
    > accorgerà della dipartita

    E' per quello che li tolgono dal mercato , perché non vendono e quindi nessuno se ne accorge. Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > E' per quello che li tolgono dal mercato , perché
    > non vendono e quindi nessuno se ne accorge.
    >Sorride

    Si non vendono e mica da ora, un caso che sono li a prendere polvere ?

    Sai poi chi li acquista ? Gli applefan che credono alla magia di avere tutto della Apple Rotola dal ridere

    Chi se ne intende un minimo ci sta parecchio alla larga da quel marchioOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ftype
    > - Scritto da: ...
    >
    > > E' per quello che li tolgono dal mercato ,
    > perché
    > > non vendono e quindi nessuno se ne accorge.
    > >Sorride
    >
    > Si non vendono e mica da ora, un caso che sono li
    > a prendere polvere
    > ?
    >

    No e APPUNTO perché prendevano polvere non li vendono piú.

    > Sai poi chi li acquista ? Gli applefan che
    > credono alla magia di avere tutto della Apple
    > Rotola dal ridere
    >

    E quindi ?

    > Chi se ne intende un minimo ci sta parecchio alla
    > larga da quel marchio
    >Occhiolino

    "Chi se ne intende un minimo" di COSA ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > No e APPUNTO perché prendevano polvere non li
    > vendono
    > piú.

    Li vendevano a quei 4 gatti di applefan ?

    > E quindi ?

    E quindi è una gran cassata,la gente almeno un pò scafata sceglie ben altro.

    > "Chi se ne intende un minimo" di COSA ?

    Di tecnologia,in questo caso specifico di mp3 player dove tra l'altro allo stesso prezzo avevi meno sbattimenti,più versatilità e più funzioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ftype
    > Di tecnologia,in questo caso specifico di mp3
    > player dove tra l'altro allo stesso prezzo avevi
    > meno sbattimenti,più versatilità e più
    > funzioni.
    Ma ti sei posto il problema se questo tuo rosicare contro gli applefan a qualcuno freghi qualche cosa?
    No?
    Beh, non frega niente a nessuno quindi puoi sospendere pure questi post inutili
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...

    > Ma ti sei posto il problema se questo tuo
    > rosicare contro gli applefan a qualcuno freghi
    > qualche
    > cosa?

    Eccolo qui il ridicolo applefan che è pure convinto che uno rosichi per un demenziale prodotto apple Rotola dal ridere

    > No?
    > Beh, non frega niente a nessuno quindi puoi
    > sospendere pure questi post
    > inutili

    Intanto frega a te se rispondi, poi vuoi mettere, è sempre divertente fare il tiro al macaco e sentire quale stupidaggine tira fuori per proteggere i prodotti morsicatiA bocca aperta
    non+autenticato
  • Povera stella. Imbarazzato
    non+autenticato
  • Quelle cagate di lettori mp3 classic & Co. li vendono alle fiere dell'elettronica a 5 euro, pure questi vengono dalla cina e magari dagli stessi produttori che li producono per Apple.
    Poi uno è libero di farsi prendere per il culo pagando molto di più, ma è una sua scelta, non è colpèa di nessun altro.
    non+autenticato