Pierluigi Sandonnini

Microsoft lancia Azure Event Gride

Disponibile in preview per ora solo negli USA, il nuovo servizio fornisce agli sviluppatori strumenti per realizzare applicazioni "event based" e "serverless"

Roma - Microsoft ha iniziato a offrire in modalità preview un nuovo servizio Azure che viene in aiuto agli sviluppatori che vogliono realizzare applicazioni "event-based". Il nuovo servizio, chiamato Azure Event Gride, è progettato per fornire ai programmatori anche applicazioni "serverless", ovvero senza il ricorso a server, con un più elevato livello di astrazione, si legge in una nota ufficiale. Il termine "serverless" è comunque improprio, dal momento che anche la più serverless delle applicazioni serverless necessita pur sempre di girare su un server.

Descrizione immagine

"Abbiamo visto che molte app in Azure sono sviluppate attorno agli eventi", afferma Corey Sanders, Director di Azure Compute. "Questo genere di app comprende l'Internet of Things, app mobili, applicazioni che avviano processi di business e altro ancora", spiega Sanders.
Microsoft ha introdotto Azure Functions, il proprio servizio di servless compute, lo scorso anno, in competizione con AWS Lambda. Event Grid è in grado di aiutare gli utenti a tracciare eventi, tipo la creazione di una virtual machine, come accade in Azure o servizi di terze parti. Event Grid lancia e fa girare la app solo quando accade un evento, il che lo rende praticabile in scenari di Internet of Things.

Al momento, Azure Event Grid supporta un numero limitato di servizi per avviare un evento, fra cui Azure Blob Storage, Azure Resource Manager, Application Topics, Event Hubs, Azure Functions, Azure Automation, Logic Apps, WebHook Endpoints. Microsoft ha in programma, entro la fine di quest'anno, di aggiungere il supporto ad altre funzioni del servizio (Azure Active Directory, IoT Hub, Service Bus Azure Daka Lake Store, Cosmos DB).
Inizialmente Azure Event Grid sarà disponibile in un numero limitato di paesi (a cominciare dagli USA), per estendersi gradualmente. Microsoft ha allestito una pagina dedicata alle tariffe di Event Grid, con la documentazione su come lavora il servizio e come gli sviluppatori possono iniziare a usarlo. Le tariffe sono basate sul numero di operazioni da processare: le prime 100mila sono gratuite, quindi si pagano 60 centesimi di dollaro a operazione (ma nel periodo di preview il costo è scontato a 30 centesimi a operazione).
Dei nuovi servizi Azure Event Grid si parlerà, probabilmente, a Integrate 2017, la conferenza in programma a Redmond alla fine di ottobre.

Pierluigi Sandonnini

fonte immagine
Notizie collegate
  • AttualitàMicrosoft acquisisce Cycle ComputingL'operazione, di cui non sono stati resi noti i dettagli, ha lo scopo di potenziare l'offerta del gigante informatico nel settore del cloud computing con la piattaforma Azure
  • AttualitàMicrosoft: Windows 10 e tanto cloudLa corporation di Redmond presenta le ultime novitÓ per il suo OS universale e i servizi cloud a base di container, mentre sul fronte sicurezza arrivano nuove possibilitÓ di guadagno per gli hacker "white hat"
17 Commenti alla Notizia Microsoft lancia Azure Event Gride
Ordina