Marco Calamari

Lampi di Cassandra/ G7, ONU ed il confinamento algoritmico

di M. Calamari - È necessario dissipare una nuvola di paroloni per capire come gli Stati nazionali stiano agendo nei confronti della Rete e dei suoi cittadini

Roma - Oggi su "La Repubblica" è stato pubblicato un articolo, a firma di Roberto Custodero, dal titolo "L'alleanza Gran Bretagna, Francia e Italia contro il terrorismo passa da Internet", che riassume i punti principali di un documento "segreto" che dovrebbe essere approvato oggi all'ONU.

Il documento citato dovrebbe essere il seguito di quanto deciso a Lucca, durante il G7 dei Ministri degli Esteri, in termini di "raccomandazioni non vincolanti" sulla "lotta globale al terrorismo" e alla radicalizzazione su Internet, e che verrà attuato con la complicità collaborazione dei giganti dei big data Twitter, Google, Facebook e di non meglio specificate "organizzazioni non governative".

Citando direttamente l'articolo suddetto: "Tra i punti principali del documento, lo sviluppo di forme di intelligenza artificiale e di altre procedure automatizzate per riuscire a individuare quei fattori che possano intercettare in rete momenti di radicalizzazione. E consentano di effettuare la cosiddetta 'analisi predittivà, scienza che mette in relazione i dati di diverse fonti - telecamere, social, pagamenti online, GPS, sistemi di lettura delle targhe - e li trasforma in informazioni utili per la tutela della sicurezza".
E più avanti: "Altro punto riguarda la gestione del 'confinamento algoritmico', ovvero il meccanismo in uso sui maggiori social network in grado di offrire ai propri utenti contenuti sulla base delle loro preferenze e delle attività online. Un sistema che diventa però perverso nel caso di utenti interessati alla propaganda jihadista, poiché gli saranno suggeriti contatti, pagine, e contenuti proprio di quel tipo. Una volta individuate le sorgenti dei contenuti a rischio, occorre fare in modo di rimuoverle dalla rete nel più breve tempo possibile...".

Insomma, ci sono un sacco di buone notizie.

Per rassicurare gli animi dei cittadini del mondo, Gentiloni, Macron e May, su indicazione dei rispettivi Ministri degli Esteri e grazie ai buoni uffici delle Nazioni Unite, stanno predisponendo le cose in modo che:

1) la "Precrimine" descritta da Philip K. Dick in "Minority Report" si materializzi in Rete e sulle nostre strade;

2) il confinamento dei naviganti in "bolle informative" che consentono di manipolarne la percezione (è evidentemente cosa buona e giusta) continui tranquillamente ma venga monitorato, in modo da "svuotare le bolle" di terroristi, fiancheggiatori e simpatizzanti (omessi per ora i pedoterrosatanisti).

Non vi sentite rassicurati? No!? E perché mai?

Cassandra, avuta la conferma di aver ben adempiuto il suo dovere di profetessa, stasera dormirà meglio.

Marco Calamari - @calamarim
Le profezie di Cassandra: @XingCassandra
Videorubrica "Quattro chiacchiere con Cassandra"
Lo Slog (Static Blog) di Cassandra
L'archivio di Cassandra: scuola, formazione e pensiero
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Lampi di Cassandra/ G7, ONU ed il confinamento algoritmico
Ordina
  • Caro Cassandra, non contiamo nulla, noi affezionati lettori.
    Sono le masse ad essere manipolate, cioè tutti quelli che ahnno desideri di massa, regole di massa, paure di massa, convinzioni di massa, morale ed etica di massa.

    Cioè il 99,99 percento della popolazione mondiale.

    Sono questi che vengono manipolati da una piccola percentuale (molto inferiore allo 0,01 percento rimanente) che strumentalizza la conoscenza che ha, per avere potere, invece di comprensione.
    non+autenticato
  • Veramente le bolle e le tribu sono sempre esistite.
    Guardate l'esempio dell'Italia. Da decenni giornali e televisioni si sono trasformati in una mafia che collabora strettamente, si sono divisi bene il lavoro, ognuno tagliato per attrarre ed influenzare un determinato segmento di popolazione.

    Internet in un primo tempo ha dato fastidio ai media tradizionali di tutto il mondo, ma poi hanno recuperato terreno ricreando nuovamente le tribu e le divisioni, sono dovuti passare ad un tipo di comunicazione più aggressivo, volgare e rumoroso per tenere l'attenzione del pubblico, ma a parte questo è cambiato poco.

    Non so perché adesso vogliono venire allo scoperto con qualcosa che già c'è, ma se se ne parla invece di fare tutto di nascosto è un passo avanti.
    non+autenticato
  • Buona dormita, ma chieda al fabbricante di cappucci se ha avanzato qualche articolo. Non si sa mai....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente sconsolato
    > Buona dormita, ma chieda al fabbricante di
    > cappucci se ha avanzato qualche articolo. Non si
    > sa
    > mai....
    La sintassi e la grammatica italiana, queste sconosciute...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Santo
    > La sintassi e la grammatica italiana, queste
    > sconosciute...

    Hai pienamente ragione, mi spiace. Ti ringrazio per la tua osservazione e considerato che probabilmente non è il primo strafalcione (e non sarà l'ultimo) confido nel tuo supporto e sono sicuro che dedicherai altro tempo della tua vita ad avvisare nel caso si presentassero post analoghi.

    Intanto, se permetti, aggiorno la classifica web-PC sulle cose che mi rammentano il film 'Un giorno di ordinaria follia':
    1) 'I am not a Robot' Captcha
    2) BSoD dopo aggiornamenti
    3) Tu

    (http://www.huffingtonpost.it/2016/03/31/critica-er...)
    non+autenticato