Elia Tufarolo

Nuova Zelanda, IA si candida a primo ministro

Si chiama SAM ed è un politico virtuale interessato a promuovere migliorie relative ai temi che stanno più a cuore ai cittadini. L'iniziativa è interessante, ma presenta ancora numerose lacune dal punto di vista tecnico; per non parlare delle questioni legate al "chi dovrà controllare chi"

Roma - L'imprenditore neozelandese Nick Gerritsen ha creato SAM, un'intelligenza artificiale con cui è possibile affrontare i principali temi politici relativi al Paese oceanico. Stando a quanto dichiarato dal suo creatore, SAM potrebbe avere già il potenziale per competere alle elezioni politiche del Paese nel 2020.

homepage di sam

La IA si prefigge lo scopo di creare dialoghi costruttivi con l'elettorato neozelandese, a prescindere dalle posizioni politiche di ciascuno, e come tutte le IA integra funzioni che le consentono di apprendere quanto comunicato.

Allo stato attuale SAM si trova all'inizio del suo ciclo di vita; di conseguenza le interazioni possibili sono assai limitate e strettamente legate all'uso di determinate parole chiave: non è stata implementata ad esempio alcuna logica di interpretazione del linguaggio naturale. Pertanto una conversazione con SAM - che chiunque può fare via Messenger cliccando sul pulsante TALK TO SAM del sito ufficiale - non appare poi così diversa da quelle che si possono avere con qualsiasi BOT presente su chat come IRC, Telegram ecc. o sulle pagine di supporto tecnico di alcune aziende.


L'idea di un Paese amministrato da un'intelligenza artificiale rappresenta, per il momento, un'ipotesi di pura fantascienza: se da un lato un'IA potrebbe rappresentare democraticamente le opinioni della maggior parte dei cittadini, ridurre i costi della politica o evitare che il mondo intero finisca in mano ai guerrafondai, dall'altro un'entità di questo tipo darebbe un potere di controllo incommensurabile all'organizzazione che l'ha creata o la gestisce. Inoltre, amministrare una nazione è cosa ben più seria e complicata di un banale QnA con gli utenti di Internet, poiché prevede anche l'instaurazione e il mantenimento di relazioni internazionali, accordi commerciali, trattati politici.

Come già detto, chi vuole mettere alla prova SAM può farlo attraverso Facebook. Sul sito ufficiale è presente inoltre una lista degli argomenti a disposizione, oltre ad un sondaggio sul funzionamento dell'IA.

Elia Tufarolo

Fonte Immagine
Notizie collegate
  • AttualitàFacebook, AI contro il suicidioL'intelligenza artificiale scandaglierà i post degli utenti per individuare tempestivamente i possibili post che possano costituire indizi di possibili pensieri suicidi. Tranne in Europa per questioni di privacy
  • TecnologiaNASA, corsa di intelligenza ad ostacoliDopo le sfide all'antico gioco da tavolo del Go il genere umano entra in competizione con lo stato dell'arte dell'Intelligenza Artificiale in una prova più adrenalinica: una gara alla guida di droni telecomandati. Com'è andata? E come andrà in un futuro ormai alle porte?
  • TecnologiaGoogle, la IA può fare a meno dell'uomoIl nuovo AlphaGo dà dimostrazione dell'evoluzione dell'intelligenza artificiale e della capacità di apprendimento totalmente autonomo rispetto alle azioni umane. E tornano alla mente le visioni apocalittiche di Elon Musk
  • AttualitàCassandra Consiglia/ Guida Hermes al voto digitaledi M. Calamari - Sul voto digitale tutti hanno opinioni precise, spesso troppo precise e non abbastanza meditate; ecco un testo che affronta l'argomento dal punto di vista dei diritti civili
10 Commenti alla Notizia Nuova Zelanda, IA si candida a primo ministro
Ordina
  • si, ci siamo fritti il cervello!!

    E di sto passo, tra un pò ci friggeranno le palle!
    non+autenticato
  • Quando gli ho chiesto quale sara' il suo slogan elettorale mi ha risposto:
    "chiu' pilu pe tuttttttihhh".
    non+autenticato
  • qui siamo ancora a livello di Aliza, "intelligelligenza artificiale" DOVE? A Tufaro', sein in gara con Maruccia nella gara a "chi e' piu' peggio?", no perche gli stai alle costole, eh!
    non+autenticato
  • Credo di aver specificato chiaramente, già dal sommario, che in SAM di IA c'è ben poco al momento.
    All'interno dell'articolo ho parlato di intelligenza artificiale in quanto, nonostante queste parole non siano presenti all'interno del sito di SAM, gli obiettivi che il progetto si prefigge sono quelli propri di una IA.
  • - Scritto da: Elia Tufarolo
    > Credo di aver specificato chiaramente, già dal
    > sommario, che in SAM di IA c'è ben poco al
    > momento.
    > All'interno dell'articolo ho parlato di
    > intelligenza artificiale in quanto, nonostante
    > queste parole non siano presenti all'interno del
    > sito di SAM, gli obiettivi che il progetto si
    > prefigge sono quelli propri di una
    > IA.

    ovvero friggerci prima la testa e poi le palle, a tutti.Triste
    non+autenticato
  • - Scritto da: Elia Tufarolo
    > Credo di aver specificato chiaramente, già dal
    > sommario, che in SAM di IA c'è ben poco al
    > momento.
    > All'interno dell'articolo ho parlato di
    > intelligenza artificiale in quanto, nonostante
    > queste parole non siano presenti all'interno del
    > sito di SAM, gli obiettivi che il progetto si
    > prefigge sono quelli propri di una
    > IA.

    prossimo titolo: "Triciclo per bambini, di velocità FTL c'e' ben poco"

    diciamocela tutta: mettete articoli alla MENTULA CANIS tanto per attirare click, punto e basta.
    non+autenticato
  • Sulla leggerezza della notizia (riportata peraltro da diversi siti italiani e non) siamo assolutamente d'accordo, sull'accusa di clickbaiting no: il titolo è sì altisonante, tuttavia il sottotitolo è leggibile già sulla home page.
  • - Scritto da: Elia Tufarolo
    > Sulla leggerezza della notizia

    qui manca poco che parliate di detrsivi e limette per unghie, non e' quello il problma.

    >(riportata peraltro da diversi siti italiani e non)
    la chiamata di correo non conta

    >siamo
    > assolutamente d'accordo,
    non e' quello il problema

    > sull'accusa di clickbaiting no:
    > il titolo è sì altisonante,
    > tuttavia il sottotitolo è leggibile già sulla
    > home page.

    ah, da oggi abbiamo sdoganato "clickbait" rinominandolo "altisonante", molto bene.
    certo che voi di PI siete fantastici: 12 telecamere (da 12 angolazioni diverse) vi riprendono a meno di 10 metri mentre a viso scoperto accoltellate uno, arrivano 6 poliziotti (testimoni oculari), il moribondo mentre essestate gli ultimi tre fendenti grida indicandovi "e' stato lui!" e voi rialzandovi sporchi di sangue fino ai gomiti avete pure la faccia di bronzo di dire "non sono sto io". beh, giu' il cappello!

    facevi piu' bella figura con "ragazzi, devo mangiare pure io, abbiate pazienza": e li' niente a dire, sulla sopravvivenza siamo d'accordo, ma non venire qui a tentare di contrabbandare cio' che non e', eh?
    "altisonante".... tze!

    la prossima volta un minimo di onesta' con: "Nuova Zelanda: Un Nipotino di Eliza si candida al parlamento". Oppure, la solita vigliaccata del titolo dubbioso "Nuova Zelanda: sara' un Bot il nuovo Primo Ministro?" che rientra nel filone paraculistico a-mezzo-punto-di-domanda-tipico-di-PI
    MA LASCIA STARE LA "IA" VISTO CHE AL MOMENTO NON ESISTE!!!!!!!

    leggi bene: NON ESISTE!!!!
    e non uscirte col solito pippone "si usa" o "e' per far capire subito" che non attacca.
    non conta nemmeno tirare in ballo "Deep Blue", Watson o la sconfitta del campione di Go. Esistono software SPECIALIZATI nell'eccellere in UNA cosa, ma la IA "vera" e' ben altro. Non basta manipolare miliardi di dati, occorre COMPRENDERE cosa quei dati rappresentano.

    Pero' almeno un punto lo porti a casa: parli con i postatori, politica ormai abbandonata da anni dalla banda di PI dato che ormai la faccia l'hanno persa da circa 12 anni (quello che sta dietro invece lo vendettero molto prima): si vede che tu, essendo novizio, ti valuti meglio di loro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > qui siamo ancora a livello di Aliza,
    > "intelligelligenza artificiale" DOVE? A Tufaro',
    > sein in gara con Maruccia nella gara a "chi e'
    > piu' peggio?", no perche gli stai alle costole,
    > eh!

    Non è necessario che funzioni bene, è più che sufficiente per raccogliere opinioni politiche a strascico per i loro sistemi BigData.
    non+autenticato