Alfonso Maruccia

Coinbase, panico sul valore di Bitcoin Cash

Uno dei servizi di cambio più popolari annuncia il supporto alla nuova criptovaluta... e subito lo ritira per un prezzo considerato troppo volatile o addirittura incorretto. Il segno di come andranno le cose in futuro?

Roma - Sono momenti di passione quelli vissuti in queste ore da Coinbase, importante servizio di cambio per criptomonete (oltre 13 milioni di utenti) che ha prima aperto le porte a Bitcoin Cash (BCH) e le ha poi subito richiuse. La situazione è volatile, dice Coinbase. Preparatevi al futuro, commentano alcuni utenti-investitori.

Bitcoin Cash è la nuova criptomoneta "figlia" di Bitcoin (BTC), un hard fork del software originale che replica la storia pregressa delle transazioni in BTC - così da facilitarne l'adozione da parte degli utenti - ma è basata su una blockchain diversa pensata per velocizzare le transazioni nel futuro.

I BCH non hanno al momento ancora raggiunto il valore stellare dei BTC, ma a quanto è capitato su Coinbase hanno tutte le capacità per raggiungerlo e persino superarlo: inizialmente, la società ha annunciato il supporto per le transazioni in BCH sia su GDAX - il servizio di cambio focalizzato su organizzazioni istituzionali - che su Coinbase.
L'entrata in gioco della nuova moneta ha provocato un piccolo terremoto nel già volatile mercato dei Bitcoin, con la criptomoneta che ha perso il 25% del valore in pochissimo tempo (fino a $14.000 per BTC) e si è poi stabilizzato su perdite meno drastiche.

BCH, invece, ha subito sperimentato l'ottovolante modello-Bitcoin: la criptomoneta è schizzata fino a $8.500, un valore tre volte superiore al prezzo tenuto sugli altri servizi di cambio. "Eccesso di volatilità", si è quindi giustificata Coinbase mettendo termine agli acquisti e alle vendite in BCH pochissimi minuti dopo la loro attivazione.

Coinbase dice di stare valutando la situazione per garantire condizioni di mercato meno volatili, con gli scambi in BCH apparentemente destinati a tornare "live" nelle prossime ore. Per alcuni utenti, invece, quello sperimentato da Coinbase è solo l'inizio di un processo di crescita esplosiva di Bitcoin Cash destinato a farne vedere delle belle in futuro.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàBitcoin, divide et impera?Scontri tra i gestori del software portano alla creazione di una nuova criptomoneta, Bitcoin Cash (BCC), in contrapposizione al classico Bitcoin. Ha esordito alla grande e creato non pochi scompigli nel mercato delle criptovalute
  • AttualitàBitcoin, apocalittici e miliardariNon si ferma la corsa del valore dei BTC verso nuovi traguardi record, così come cresce la ricchezza (virtuale?) degli investitori e l'atteggiamento ostile delle istituzioni bancarie di due grandi economie asiatiche.
2 Commenti alla Notizia Coinbase, panico sul valore di Bitcoin Cash
Ordina