Alfonso Maruccia

Apple APFS, file system con corruzione dei file incorporata

Uno sviluppatore ha identificato l'ennesimo, grave problema nel software di Cupertino, e questa volta si parla della potenziale perdita di dati dovuta a un file system particolarmente mal programmato

Roma - Il file system APFS è affetto da un bug molto grave, un problema potenzialmente in grado di causare la perdita dei dati degli utenti senza alcuna possibilità di recupero. A denunciare l'accaduto è stato Mike Bombich, sviluppatore di un'applicazione per il backup nota come Carbon Copy Cloner.

APFS è l'ennesima novità di una corporation ammalata di "innovazione" a tutti i costi, un file system introdotto per la prima volta con macOS High Sierra nel marzo del 2017. Il bug si manifesta nel caso in cui l'utente utilizzi APFS per pre-formattare un'immagine disco da usare a scopo di backup o con una virtual machine.

In particolare l'immagine dev'essere di tipo sparse, vale a dire in grado di "crescere" in dimensioni in proporzione dei dati salvati al suo interno dall'utente. Un'immagine "sparse" ha tradizionalmente le stesse dimensioni dello spazio ancora libero sull'unità di storage, e il bug consiste nel gestire in maniera incorretta il suddetto spazio libero su disco.
Come verificato dai test di Bombich, è possibile continuare a copiare dati sulle immagini sparse formattate in APFS anche quando si è oramai raggiunto il massimo delle dimensioni consentite dall'unità di storage. I dati così copiati sono apparentemente accessibili e correttamente archiviati, ma dopo il riavvio i file risultano corrotti e le informazioni sono letteralmente sparite nel "vuoto".

Fortunatamente per l'utenza dei gadget (non computer) di Cupertino, Bombich sostiene che il numero di utenti interessati dal problema non è esteso e rappresenta, nel caso del suo software CCC, solo il 7% del totale. Il bug delle immagini APFS è il secondo problema grave emerso in questi giorni nel software Apple dopo l'imbarazzante caso del carattere indiano che manda tutto in crash.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
74 Commenti alla Notizia Apple APFS, file system con corruzione dei file incorporata
Ordina
  • Il bug si manifesta nel caso in cui l'utente utilizzi APFS per pre-formattare un'immagine disco da usare a scopo di backup o con una virtual machine.

    cioè, il bug non si manifesta mai...
    OK, è un errore, è un bug, ma chi è tanto malato da fare backup in questo modo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > Il bug si manifesta nel caso in cui
    > l'utente utilizzi APFS per pre-formattare
    > un'immagine disco da usare a scopo di backup o
    > con una virtual machine.

    >
    >
    > cioè, il bug non si manifesta mai...
    > OK, è un errore, è un bug, ma chi è tanto malato
    > da fare backup in questo
    > modo?

    Tu.
    non+autenticato
  • bug
    è una feauture
    non+autenticato
  • adesso pure la colonna laterale con in filmati... ma non sarebbe meglio affondare con dignita'? lasciare almeno un minimo ricordo positivo di voi? un minimo, cavolo! e invece no, fino all'ultimo volete far vedere di che pasta siete fatti.
    non+autenticato
  • La tipica reazione di chi legge PI senza un adblocker
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • Personalmente per i siti che leggo regolarmente E non hanno una pubblicità francamente eccessiva con popup, contenuti audio/video in autoplay ecc li whitelisto, non mi costa certo banda o CPU scaricare qualche ad ed il sito guadagna.

    Il problema è quando le ads in oggetto diventano esagerate, a quel punto o è un sito per polli e PI non dovrebbe molto rientrare in questa categoria pur non essendo un sito di hacking o ;login: magazine ho può risparmiarsi le ads perché il guadagno sarà pressoché nullo.

    A parte ciò personalmente sostengo che se non si fa servizio da pollaio farsi un ng/ml con un semplice gw web semistatico a bassissimo costo si spende MOLTO di meno e si può egualmente guadagnare in pubblicità, meno ma a fronte di minori costi quindi nel complesso con un ricavo migliore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > adesso pure la colonna laterale con in filmati...
    > ma non sarebbe meglio affondare con dignita'?
    > lasciare almeno un minimo ricordo positivo di
    > voi? un minimo, cavolo! e invece no, fino
    > all'ultimo volete far vedere di che pasta siete
    > fatti.

    ce l'ho l'adblocker ma ogni tanto lo disattivo per vedere cosa combinano.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > adesso pure la colonna laterale con in filmati...

    Tu sei fumato e con le allucinazioni.
    Dove la vedi la colonna laterale coi filmati?
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: ...
    > > adesso pure la colonna laterale con in
    > filmati...
    >
    > Tu sei fumato e con le allucinazioni.
    > Dove la vedi la colonna laterale coi filmati?

    Davvero penosi...
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    E penoso anche tu, che ogni volta sottolinei quanto sei bravo a configurarti il browser, manco fossi un ragazzino di dodici anni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Albedo non loggato
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: ...
    > > > adesso pure la colonna laterale con in
    > > filmati...
    > >
    > > Tu sei fumato e con le allucinazioni.
    > > Dove la vedi la colonna laterale coi filmati?
    >
    > Davvero penosi...
    > [img]http://storage5.static.itmages.com/i/18/0223/
    >
    > E penoso anche tu, che ogni volta sottolinei
    > quanto sei bravo a configurarti il browser, manco
    > fossi un ragazzino di dodici anni.

    ma anche 7, io direi,. Me lo vendo mentre scrive il suo post commentre a voce con "gne gne gne, io so mettere adblock e tu noo, gne gne gne..."
    non+autenticato
  • eh sì, ogni volta se ne esce con questa manfrina... forse crede erroneamente che la gente si possa scordare delle sue pagliacciate
    non+autenticato
  • Sì è penoso quasi come chi non si può più loggato
    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Logo e non
    > Sì è penoso quasi come chi non si può più loggato
    > Rotola dal ridere

    Non è che non posso, non voglio.
    E farebbero bene anche gli altri utenti iscritti, dal momento che da maggio PI sarà formalmente fuori legge in quanto a protezione dei dati.
    non+autenticato
  • Rotola dal ridere
    - Scritto da: Albedo non loggato
    > - Scritto da: Logo e non
    > > Sì è penoso quasi come chi non si può più
    > loggato
    > > Rotola dal ridere
    >
    > Non è che non posso,
    Rotola dal ridere
    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • In realtà quelli sono i programmatori della Borland messi in mezzo alla strada da Microsoft.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)