la redazione

Trump: Intelligenza Artificiale sia senza regole (per ora)

Nessuno metta prematuramente delle regole che possano rallentare lo sviluppo dell'Intelligenza Artificiale e gli investimenti delle aziende: la Casa Bianca sceglie la deregulation

Gli Stati Uniti vogliono essere la patria dell'innovazione e per questo motivo in ambito di Intelligenza Artificiale vogliono attingere alla più profonda tradizione liberista del paese a stelle e strisce: nessuna regola metta i bastoni tra le ruote ad una realtà che oggi ancora non ha svelato tutto il proprio potenziale, ma il cui impatto può diventare "disruptive" sotto ogni punto di vista.

L'amministrazione Trump ha dunque scelto la deregulation: se si vuole far sì che le iniziative nel mondo AI non vengano frenate da burocrazia e lacci normativi, occorre lasciare pieno potere a quelle poche decine di aziende che stanno investendo grandi capitali in questa direzione. La firma di Donald Trump è nelle parole di Michael Kratsios, White House technology adviser, il quale ha illustrato l'approccio della Casa Bianca con una serie di analogie estremamente chiare: "non abbiamo tagliato i fili ad Alexander Graham Bell prima che facesse la prima chiamata, non abbiamo regolamentato i voli prima che i fratelli Wright prendessero il volo" e per logica conseguenza gli USA non imporrano ora regole laddove potrebbe funzionare meglio uno spirito "free-market" di principio.

Dichiarazioni chiaramente attente ai contrappesi che l'accelerazione imposta dall'IA determina, ma soprattutto un principio che l'amministrazione vuole sbandierare: la crescita esponenziale del mercato dell'Intelligenza Artificiale non può trovare freni prematuri ed è necessario assicurare ai grandi gruppi USA di poter esprimere il proprio potenziale in un settore che va anzitutto colonizzato, quindi capito, infine eventualmente regolamentato.
"Erigere barriere all'innovazione non ferma il futuro, ma lo sposta oltreoceano": gli USA vogliono invece cavalcare l'onda fino in fondo, consci del fatto che si tratta di una fase estremamente cruciale nella quale l'oriente manca di competenze, l'Europa manca di capitali, mentre gli Stati Uniti possono potenzialmente avere tutto per potersi imporre.

Bisogna crederci? Le parole provenienti dalla Casa Bianca sono sicuramente una dichiarazione di intenti estremamente credibile e ben calibrata. Per contro, difficilmente gli USA possono dimenticare il messaggio che la questione Facebook/Cambridge Analytica ha inviato al mondo intero. I temi etici sono pertanto sul tavolo (Google ne sta affrontando uno non indifferente proprio in queste ore) ed al momento giusto saranno messi in gioco. Non ora, però: nessuno ha tagliato i fili a Bell prima della prima telefonata e nessuno fermerà Facebook, Google e chi altri prima che l'IA abbia spiccato realmente il volo.
Notizie collegate
  • Digital LifeIntelligenza artificiale, continua il dibattitoI pezzi da novanta dell'hi-tech esprimono opinioni in libertà sulla IA, una tecnologia che viene fideisticamente considerata come il futuro di tutto e che aiuterà l'uomo piuttosto che distruggerlo. Preoccuparsi è bene, ma senza eccessi
19 Commenti alla Notizia Trump: Intelligenza Artificiale sia senza regole (per ora)
Ordina
  • Quello che ha detto Trump non è un sorpresa, il mostruoso sconto fiscale concesso alle grandi corporations e le altre iniziative avevano già fatto capire che lui è andato alla casa bianca per fare gli interessi di big business.

    Quello che ha detto poi è una critica implicita alle iniziative dell'Unione Europea per la protezione dei dati personali.
    non+autenticato
  • - Scritto da: osservatore
    > Quello che ha detto Trump non è un sorpresa, il
    > mostruoso sconto fiscale concesso alle grandi
    > corporations e le altre iniziative avevano già
    > fatto capire che lui è andato alla casa bianca
    > per fare gli interessi di big
    > business

    Solo un cerebroleso poteva pensare che sarebbe stato altrimenti
    non+autenticato
  • - Scritto da: osservatore

    > le iniziative dell'Unione Europea per la
    > protezione dei dati
    > personali.

    Ti riferisci a quella porcheria della GPDR, che ha tolto l'obbligo di consenso per l'uso dei dati sanitari, biometrici, e genetici?!

    Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere

    Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: oservatore migliore
    > - Scritto da: osservatore
    >
    > > le iniziative dell'Unione Europea per la
    > > protezione dei dati
    > > personali.
    >
    > Ti riferisci a quella porcheria della GPDR, che
    > ha tolto l'obbligo di consenso per l'uso dei dati
    > anonimizzati sanitari, biometrici, e
    > genetici?!
    >
    > Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere
    > Rotola dal ridere
    > Rotola dal ridere
    >
    > Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere Rotola dal ridere
    > Rotola dal ridere
    > Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • BALLE. Nell'articolo 9 della GPDR non c'è alcun riferimento all'obligo di anonimizzare:
    http://www.privacy-regulation.eu/en/article-9-proc...

    Questa roba l'hanno approvata a suon di tangenti da parte delle case farmaceutiche. Del resto l'intera normativa UE è un'unica gigantesca tangente.
    non+autenticato
  • processing is necessary for the purposes of preventive or occupational medicine, for the assessment of the working capacity of the employee, medical diagnosis, the provision of health or social care or treatment or the management of health or social care systems and services on the basis of Union or Member State law or pursuant to contract with a health professional and subject to the conditions and safeguards referred to in paragraph 3;
    => Dossier: Opening Clause
    (i) processing is necessary for reasons of public interest in the area of public health, such as protecting against serious cross-border threats to health or ensuring high standards of quality and safety of health care and of medicinal products or medical devices, on the basis of Union or Member State law which provides for suitable and specific measures to safeguard the rights and freedoms of the data subject, in particular professional secrecy;



    Sai leggere? Sai andare a leggere quando ti dicono di andare a vedere un determinato paragrafo?

    Per colpa dei fenomeni come te, poi, svariate migliaia di irresponsabili non fanno vaccinare i propri figli all'urlo di "big pharma".

    Vai a cagare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Chicken

    > Sai leggere?


    Sì, tu invece no. Forse perchè hai dimenticato la prima riga del comma 2:
    Paragraph 1 shall not apply if one of the following applies:

    Il comma, dalla lettera b) in poi, elenca proprio i casi in cui l'uso dei dati di cui al comma 1 è possibile, anche senza consenso, e anche senza anonimizzazione. E non c'entrano un cazzo i vaccini, attualmente infatti bisogna dare il consenso, eppure il tasso di vaccinazione nelle scuole è al 97%, idiota.


    > Vai a cagare.

    Vacci tu, analfabeta handicappato europeista. Fortuna che state sparendo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: osservatore migliore
    > - Scritto da: Chicken
    >
    > > Sai leggere?
    >
    >
    > Sì, tu invece no. Forse perchè hai dimenticato la
    > prima riga del comma
    > 2:
    > Paragraph 1 shall not apply if one of
    > the following
    > applies:


    Tu hai preso la terza media alla CEPU, vero?


    >
    > Il comma, dalla lettera b) in poi, elenca proprio
    > i casi in cui l'uso dei dati di cui al comma 1 è
    > possibile, anche senza consenso, e anche senza
    > anonimizzazione.

    Guarda, non ti commento, resta quell oche hai scritto tu ed il link.
    Basta così.

    > E non c'entrano un cazzo i
    > vaccini, attualmente infatti bisogna dare il
    > consenso, eppure il tasso di vaccinazione nelle
    > scuole è al 97% ,
    > idiota.

    97%.

    Qui l'idiota (utile) sei tu.

    >
    >
    > > Vai a cagare.
    >
    > Vacci tu, analfabeta handicappato europeista.

    Okay, ti sei identificato.

    > Fortuna che state
    > sparendo.

    Sì, sostituiti da populisti beoti che votano partiti con programmi simili a quelli del sindaco di Paperopoli.
    Sono contento di sparire per lasciare te ed i tuoi nella merdaSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Chicken
    > - Scritto da: osservatore migliore
    > > - Scritto da: Chicken
    > >
    > > > Sai leggere?
    > >
    > >
    > > Sì, tu invece no. Forse perchè hai
    > dimenticato
    > la
    > > prima riga del comma
    > > 2:
    > > Paragraph 1 shall not
    >
    apply if one
    > of
    > > the following
    > > applies:

    >
    > Tu hai preso la terza media alla CEPU, vero?


    Ingegneria informatica, tesi in automazione industriale.
    Sparati.


    > >
    > > Il comma, dalla lettera b) in poi, elenca
    > proprio
    > > i casi in cui l'uso dei dati di cui al comma
    > 1
    > è
    > > possibile, anche senza consenso, e anche
    > senza
    > > anonimizzazione.
    >
    > Guarda, non ti commento, resta quell oche hai
    > scritto tu ed il
    > link.


    ... che dice esattamente ciò che ho scritto io, facendoti fare una colossale figura di merda.


    > > E non c'entrano un cazzo i
    > > vaccini, attualmente infatti bisogna dare il
    > > consenso, eppure il tasso di vaccinazione
    > nelle
    > > scuole è al 97% ,
    > > idiota.
    >
    > 97%.
    >
    > Qui l'idiota (utile) sei tu.


    Non è che se sbraiti più forte ti risparmi l'asfaltatura.


    > >
    > >
    > > > Vai a cagare.
    > >
    > > Vacci tu, analfabeta handicappato europeista.
    >
    > Okay, ti sei identificato.
    >
    > > Fortuna che state
    > > sparendo.
    >
    > Sì, sostituiti da populisti beoti che votano
    > partiti con programmi simili a quelli del sindaco
    > di
    > Paperopoli.
    > Sono contento di sparire per lasciare te ed i
    > tuoi nella merda


    Ecco bravo smamma, anche perchè ormai nella vita reale, fuori dalla rete, voi piddini neanche potete più dire in giro liberamente per chi votate senza essere irrisi, e talvolta mettendo a rischio la vostra incolumità fisica. Mentre dentro la rete collezionate solo figure di merda, come te in questo caso.Annoiato
    non+autenticato
  • - Scritto da: osservatore
    > Quello che ha detto Trump non è un sorpresa, il
    > mostruoso sconto fiscale concesso alle grandi
    > corporations e le altre iniziative avevano già
    > fatto capire che lui è andato alla casa bianca
    > per fare gli interessi di big
    > business.
    Facessimo lo stesso in Italia, aiuteremmo le aziende come Eni, Enel, FCA, Fininvest, Ferrero, Luxottica, Lavazza... invece no, le prendiamo a calci.

    Speriamo la gente torni almeno a mangiare olio di palma alla faccia dei semi di girasole francesi!!!!!!!!!!!
    non+autenticato
  • !Il commento contiene una parola troppo lunga.
    System.Data.Common.DbCommand.System.Data!
    non+autenticato
  • Ce ne dovrà fregare ho paura e se T. non vuole regole penso sia solo per facilitarne l'utilizzo militare.
    non+autenticato
  • Non se ne puo' piu'.
    Articoli sulla AI uno dietro l'altro come se ce ne fregasse qualcosa!
  • - Scritto da: panda rossa
    > Non se ne puo' piu'.
    > Articoli sulla AI uno dietro l'altro come se ce
    > ne fregasse qualcosa!
    La stessa cosa la si può dire di te
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > Non se ne puo' piu'.
    > Articoli sulla AI uno dietro l'altro come se ce
    > ne fregasse
    > qualcosa!
    Non ti preoccupare, anche se non hai passato il turing test, ti voglio bene lo stesso.
    Andrà sicuramente meglio la prossima volta.
    TU ricordati sempre di essere un panda e non una macchina.
    Non ascoltare la volpe se ti dice che sei una panda e non un animale.
    non+autenticato