Scaricati un milione di BeOS

Anche se non è chiaro quanti siano gli utenti che lo utilizzano, il numero di download è impressionante e testimonia i nuovi scenari tracciati dai sistemi operativi alternativi

Web - C'è chi ne dubita, e d'altra parte quando si parla di cifre online ogni dubbio è legittimo, ma Be ha orgogliosamente dichiarato che il numero di download del suo sistema operativo ha superato quota un milione.

Non è chiaro ed è ancora difficile stabilire quanti sono gli utenti effettivi tra coloro che attraverso lo scaricamento o i Cd-ROM diffusi dall'azienda hanno installato sul proprio computer il BeOS. Ma il clamoroso e secondo molti inatteso risultato che Be dichiara è stato ottenuto dal 28 marzo ad oggi, ovvero nel giro di pochissime settimane, quasi a voler segnalare "la voglia di cambiamento" degli utenti di computer.

Un analista di IDC, intervistato da PCWorld, ha spiegato che "è difficile determinare il reale successo dell'iniziativa perché è pressocché impossibile sapere se il download del sistema si traduce, e in che percentuale, nell'uso. Nono solo, come si determina se chi scarica il BeOS lo fa per la prima volta o per aggiornare una vecchia versione?"
Va detto che BeOS 5.0 Personal Edition è gratuito e può essere scaricato da chiunque. All'interno del sistema è inserito anche un browser e software multimediale.
TAG: mercato