La tavoletta grafica per tutti

Wacom Graphire, translucida e ipertecnologica, abbina centinaia di livelli di pressione alla facilitÓ d'uso. Penna e mouse wireless e connessione USB

Ciciliano - I computer si evolvono, le velocitÓ impazzano, le possibilitÓ dei software si espandono ma i mezzi di comunicazione tra l'uomo e la macchina pi¨ diffusi restano l'obsoleta tastiera (il riconoscimento vocale perfetto Ŕ ancora un utopia) ed il mouse.

Ma cosa c'Ŕ di pi¨ naturale e comodo da usare per scrivere e disegnare di una penna? Da decenni esistono in commercio tavolette grafiche riservate al pubblico professionale sia per prestazioni che per costi; grazie ad una tavoletta grafica Ŕ possibile disegnare a mano libera oppure, ad esempio, apporre la propria firma su un documento digitale (tutti prima o poi provano a farlo con il mouse con scarsi risultati!).

Grazie alla semplicitÓ dell'interfaccia Usb e alla struttura dei computer moderni utilizzare una tavoletta grafica oggi Ŕ senz'altro pi¨ facile di quando, ad esempio, far convivere sullo stesso computer due sturmenti di puntamento (mouse + tavoletta) era un'impresa da sconsigliare ai deboli di cuore.
Nel mercato delle tavolette grafiche il nome Wacom equivale a dire Logitech se si parla di mouse o Creative se si parla di schede audio; praticamente l'azienda leader, con una gamma di prodotti che vanno dalle professionali e milionarie Intuos fino alle nuove piccole grandi Graphire.

Con circa 200mila lire Ŕ possibile portarsi a casa un gioiellino colorato composto da una tavoletta translucida collegabile via Usb, una penna ed un mouse con rotella, senza filo entrambi, ed una versione "Classic" del programma Painter, il software di disegno pittorico capace di meraviglie visibili nel sito della Metacreation che lo produce. Il tutto, hardware e software, compatibile Windows e Apple.

Per la sua semplicitÓ d'uso ed installazione, e per il prezzo accattivante, si pu˛ dire che Ŕ finalmente nato un nuovo modo di comunicare con il proprio computer alla portata di tutti, bambini inclusi. Anche la reperibilitÓ, una volta nota dolente per prodotti di non largo consumo come questo, si Ŕ risolta e la distribuzione per l'italia Ŕ affidata ad Opengate (0522/504111) e CDC (0587/2882), il che significa che i colori vivaci delle Wacom abbelliscono giÓ le vetrine dei negozi Vobis, Cdc e Mondadori Informatica. (continua)
TAG: hw