PCI Express mette il naso fuori dal PC

Texas Instruments ha mostrato la prima implementazione della tecnologia PCI Express basata sugli stessi cavi utilizzati per Gigabit Ethernet. Il primo passo, dicono gli esperti, verso PC desktop estremamente modulari

Seattle (USA) - Texas Instruments ha iniziato a produrre i primi campioni di un chip PCI Express-to-PCI che include la capacità di trasferire i dati attraverso un cavo di categoria 6 (Cat6), lo stesso utilizzato per le reti Gigabit Ethernet.

Durante una dimostrazione tenuta pochi giorni addietro, TI ha mostrato un PC che, attraverso il nuovo chip PCI Express, era in grado di comunicare con smart card, periferiche FireWire e schede CardBus collegate ad una rete cablata.

"Separando l'I/O dai componenti di elaborazione, questo nuovo chip può trasformare il modo in cui i PC desktop sono progettati", ha affermato TI in un comunicato.
Oggi i PC sono tradizionalmente assemblati all'interno di uno chassis che contiene tutti i componenti di base, come CPU, dischi, scheda video e dispositivi di I/O. Grazie alla tecnologia PCI Express, e a chip come quello di TI, nel prossimo futuro sarà possibile creare un bus di sistema esteso capace di connettere al PC, attraverso una rete ad alta velocità, una vasta gamma di dispositivi e periferiche. Questa tecnologia, secondo TI, elimina la necessità di connettere i componenti del PC direttamente alla scheda madre e facilita l'aggiornamento dei singoli elementi.

Sebbene il PCI Special Interest Group abbia proposto di far girare PCI Express su cavo, TI ha precisato che la tecnologia utilizzata per il proprio chip è stata sviluppata al di fuori dell'organizzazione che sviluppa le specifiche di PCI Express. TI tuttavia non esclude che in futuro tale tecnologia possa divenire parte integrante dello standard.
TAG: hw
8 Commenti alla Notizia PCI Express mette il naso fuori dal PC
Ordina
  • sarebbe una bella cosa, sarebbe più flessibile la costruzione del pc
  • ... e di server con possibilità di ridurre i tempi di manutenzione a pochi minuti...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... e di server con possibilità di
    > ridurre i tempi di manutenzione a pochi
    > minuti...

    e altri 50 mila cavi oltre ai 50 già esistenti in giro per casa e le scrivanie con cadute e problematiche varie
    non+autenticato
  • > e altri 50 mila cavi oltre ai 50 già
    > esistenti in giro per casa e le scrivanie
    > con cadute e problematiche varie

    Ma no!
    Pensa che non sei più obbligato ai fastidiosi connettori sulla scheda madre il che vuol dire:
    - riduzione dimensioni
    - enorme flessibilità per la progettazione dei case

    Per esempio, proprio per parlare di cavi: adesso ti trovi sulla scrivania un tra i piedi un orrendo e voluminoso oggetto con una profusione di cavi di tutti i tipi che ben conosciamo (PC = Profusly Cabled).
    Adesso si potrebe per esempio fare così (la prima idea che mi viene):
    un case con alimentatore, MB, dischi, sk rete vicino alla torretta, lontano da occhi e piedi e collegato con solo un cavo un piccolo box di qualsivoglia forma con tutte le periferiche e prese desiderate. Ci manca solo un piccolo alimentatore.

    Il punto è che hai una libertà enorme che puoi sfruttare ANCHE per ridurre il problema dei cavi.
    Ciao.
  • - Scritto da: GreenDrake
    > Ma no!
    > Pensa che non sei più obbligato ai
    > fastidiosi connettori sulla scheda madre il
    [CUT]
    > Il punto è che hai una libertà
    > enorme che puoi sfruttare ANCHE per ridurre
    > il problema dei cavi.
    > Ciao.

    Io ho casa cablata.
    Prese ethernet ovunque (beh... nei bagni no!!!).
    Potrei dare un nuovo significato a "computing distribuito"...
    un pezzo del pc x stanza!!!
    Un pc grande come una casa... o una casa/pc...
  • "Seattle (USA) - Texas Instruments ha iniziato a produrre i primi campioni di un chip PCI Express-to-PCI che include la capacità di trasferire i dati attraverso un cavo di categoria 6 (Cat6), lo stesso utilizzato per le reti Gigabit Ethernet."

    Anche i Cat5e consentono la Gigabit Ethernet.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > lo stesso utilizzato per le reti Gigabit
    > Ethernet."

    > > Anche i Cat5e consentono la Gigabit Ethernet.

    Ma non ha mica specificato "l'unico cavo per le reti Gigabit Ethernet"...
    Cmq bravo, hai studiato.
    non+autenticato
  • Ok, però io non mi fido a farpassare il Gbit in un cavo lungo 100m su categria 5e...
    non+autenticato