La marcia verso Longhorn Server

Microsoft rivela la roadmap da qui al 2009 per i propri sistemi operativi server: l'attuale Server 2003 e il futuro Longhorn. Ecco cosa bolle in pentola

Redmond (USA) - Nelle scorse ore Microsoft ha in parte dissipato le nebbie che avvolgevano la roadmap delle versioni server di Windows, inclusa la major release Longhorn.

Durante una breve conferenza stampa, il senior vice president di Microsoft per lo sviluppo di Windows Server, Bob Muglia, ha rivelato che l'edizione server di Longhorn verrà commercializzata nel 2007, dunque a diversi mesi - da 6 a 12 - di distanza dall'ipotetica data di lancio della versione desktop, pronosticata per la metà del 2006.

Microsoft ha di recente spiegato che lo sviluppo delle versioni client e server di Longhorn procede in modo allineato, un'affermazione dimostrata dal fatto che le prime versioni beta di entrambi i sistemi operativi verranno rilasciate all'incirca nello stesso periodo. Come si era ipotizzato, però, il lancio sul mercato avverrà in tempi diversi: la motivazione, a detta di Muglia, è che Longhorn server richiederà un periodo di test più lungo e complesso di quello che necessiterà la sua controparte desktop.
Microsoft conta di rilasciare la prima versione beta di Longhorn server durante la prima metà del prossimo anno. Una seconda versione di test arriverà invece nel 2006.

Muglia ha poi fatto sapere che Microsoft ha già pianificato il periodo di uscita dei principali aggiornamenti alla versione server di Longhorn: il primo è atteso, sotto forma di service pack, nel 2008, mentre il secondo verrà distribuito, sotto forma di update a pagamento, nel 2009. Quest'ultimo, secondo Muglia, "rappresenterà una nuova release del sistema operativo": presumibilmente, una sorta di "second edition".

Il dirigente di Microsoft ha spiegato che il colosso è intenzionato, dopo il rilascio di Longhorn, a seguire una tabella di marcia che preveda il rilascio di una nuova major release ogni quattro anni e di una versione aggiornamento ogni due.

Come quella client, anche la versione server di Longhorn potrà contare sulle nuove funzionalità fornite dall'architettura per i Web service Indigo, dal file-system WinFS e dal motore grafico Avalon.

Muglia ha svelato alcuni dettagli anche sui futuri aggiornamenti a Windows Server 2003. Il primo update arriverà quest'anno, e sarà costituito dal Service Pack 1: questo introdurrà alcuni miglioramenti alla sicurezza e alla stabilità generali, e il supporto ai processori x86 a 64 bit.

Un secondo aggiornamento, chiamato con il nome in codice di R2, verrà distribuito nel 2005 e porterà con sé funzionalità di un certo rilievo, come la cosiddetta "network quarantine": attraverso questa tecnologia, gli amministratori di rete saranno in grado di assicurarsi che gli utenti remoti, soprattutto quelli che si connettono alla LAN o alla VPN attraverso notebook e account temporanei, dispongano di un antivirus aggiornato e delle necessarie patch di sicurezza.

L'R2 porterà anche con sé alcune funzionalità, quali la condivisione dei file peer-to-peer, la replicazione dei dati e il backup centralizzato, tese a facilitare la gestione di filiali e sedi distaccate. Verrà poi portata in Windows Server 2003 una tecnologia per la gestione delle identità, precedentemente nota come TrustBridge, che permetterà alle aziende dotate del sistema operativo Windows di scambiare i dati identificativi degli utenti e collaborare all'interno di ambienti eterogenei attraverso protocolli standard per i Web service basati su XML.
TAG: microsoft
148 Commenti alla Notizia La marcia verso Longhorn Server
Ordina
  • andate su:
    http://www.securityfocus.com/bid
    selezionate come VENDOR: linux
    e vedrete una sfilza di vulnerabilità di linux.
    E poi la gente dice: uso linux perchè è più sicuro di windows.
    Ma per piacere...
    Le stesse patch che ha windows le ha anche linux, con la differenza che windows è molto più decente che quel macchino linux fatto a linea di comando...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > andate su:
    > www.securityfocus.com/bid
    > selezionate come VENDOR: linux
    > e vedrete una sfilza di vulnerabilità
    > di linux.
    > E poi la gente dice: uso linux perchè
    > è più sicuro di windows.
    > Ma per piacere...
    > Le stesse patch che ha windows le ha anche
    > linux, con la differenza che windows
    > è molto più decente che quel
    > macchino linux fatto a linea di comando...

    ma perchè parli senza sapere e capire un ca@#o di linux e windows? perchè pensi di sapere qualcosa di computer e di sistemi operativi? perchè?!?!?!? per favore astenetevi da discorsi che non vi competono, e tornate pure a masterizzare cd e scaricare warez (immagino siate tutti hacker).... mah!
    non+autenticato

  • > ma perchè parli senza sapere e capire
    > un ca@#o di linux e windows? perchè
    > pensi di sapere qualcosa di computer e di
    > sistemi operativi? perchè?!?!?!? per
    > favore astenetevi da discorsi che non vi
    > competono, e tornate pure a masterizzare cd
    > e scaricare warez (immagino siate tutti
    > hacker).... mah!

    Invece di insultare l'autore del post precedente perchè non rispondi alle critiche sollevate ????
    Forse perchè non puoi... perchè hai torto marcio !
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > ma perchè parli senza sapere e
    > capire
    > > un ca@#o di linux e windows?
    > perchè
    > > pensi di sapere qualcosa di computer e
    > di
    > > sistemi operativi? perchè?!?!?!?
    > per
    > > favore astenetevi da discorsi che non vi
    > > competono, e tornate pure a
    > masterizzare cd
    > > e scaricare warez (immagino siate tutti
    > > hacker).... mah!
    >
    > Invece di insultare l'autore del post
    > precedente perchè non rispondi alle
    > critiche sollevate ????
    > Forse perchè non puoi...
    > perchè hai torto marcio !


    se fossero critiche meriterebbero una risposta...fffatto?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > > > ma perchè parli senza sapere e
    > > capire un ca@#o di linux e windows?
    > > perchè pensi di sapere qualcosa di
    > > computer e di sistemi operativi?
    > > perchè?!?!?!? per favore astenetevi da discorsi che
    > > non vi competono, e tornate pure a
    > > masterizzare cd
    > > e scaricare warez (immagino siate
    > > tutti hacker).... mah!
    > > Invece di insultare l'autore del post
    > > precedente perchè non rispondi alle
    > > critiche sollevate ????
    > > Forse perchè non puoi...
    > > perchè hai torto marcio !

    > se fossero critiche meriterebbero una
    > risposta...fffatto?

    Non c'e' nulla da rispondre quando qualcuno dice cose del genere infatti: basta l'evidenza: 1000 linux infetti da virus mediamente nel mondo, contro milioni di windows.... Secondo Symantec, mi sembra una dimostrazione sufficente.
    non+autenticato
  • Non c'entra nulla... ci sono più virus per Windows principalmente perchè è più diffuso, e i virus-writer ovviamente, tendendo alla massima diffusione del loro virus, li scrivono per la piattaforma più diffusa (Windows appunto).
    Un virus alla fine non è altro che un "programma" autoreplicante con un payload potenzialmente distruttivo... ed è dunque una cosa indipendente dall'architettura del sistema operativo, sviluppabile per qualsiasi piattaforma informatica.
    Certo le solite falle di IE e del servizio DCOM di Windows non aiutano la situazione...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > andate su:
    > www.securityfocus.com/bid
    > selezionate come VENDOR: linux
    > e vedrete una sfilza di vulnerabilità
    > di linux.
    > E poi la gente dice: uso linux perchè
    > è più sicuro di windows.
    > Ma per piacere...
    > Le stesse patch che ha windows le ha anche
    > linux, con la differenza che windows
    > è molto più decente che quel
    > macchino linux fatto a linea di comando...

    BRAVO BEN DETTO !
    Finalmente un commento sensato in questo forum di linari !
    non+autenticato
  • Ah be'... se consideriamo il numero di falle dal 1999 (come stai considerando tu quelle del kernel Linux), be'... sono molte di più quelle di Windows, e soprattutto sono molto più critiche... quindi guardiamo l'altro lato della medaglia... sempre su SecurityFocus, seleziona come vendor "Microsoft" e come title le varie versioni di Windows... solo Windows 95 ha praticamente lo stesso numero di falle di tutte le versioni del kernel Linux messe assieme...

    Ciao bimboA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ah be'... se consideriamo il numero di falle
    > dal 1999 (come stai considerando tu quelle
    > del kernel Linux), be'... sono molte di
    > più quelle di Windows, e soprattutto
    > sono molto più critiche... quindi
    > guardiamo l'altro lato della medaglia...
    > sempre su SecurityFocus, seleziona come
    > vendor "Microsoft" e come title le varie
    > versioni di Windows... solo Windows 95 ha
    > praticamente lo stesso numero di falle di
    > tutte le versioni del kernel Linux messe
    > assieme...
    >
    > Ciao bimboA bocca aperta

    Non risponde + nessuno ? A bocca aperta
    non+autenticato
  • Open Source.....Open Door
    non+autenticato
  • io direi che attualmente il mercato e' in precario equilibrio.
    Apple continua a dominare il mercato musicale con ipod/music store, ha sfornato il migliore os client in circolazione che gli fa rosicchiare cospicue quote di mercato a m$ ma il boom ci sara' con il rilascio degli imac g5 (imac e' il computer client piu' venduto di sempre) e quando sara'... dei powerbook g5, con questi in circolazione defficilmente si venderanno ancora punto croce e centrini

    Linux e' maturato e nonostante i fallimenti delle societa' che cercano di sfruttarlo commercialmente e' in ottima forma, io continuo ad usarlo e preferirlo come os Server perche' in questo campo non ha rivali, il desktop anche se nessuno lo ammettera' mai viene spesso montato come os secondario a win, il principale difetto e proprio il suo maggior pregio, essendo OS esistono varie interfacce grafiche, varie tecnologie, varie librerie che confondono l'utente medio. Questa mancanza di coerenza si e' cercato di superarla piu' volte ma tutti i progetti sono falliti perche' non si e' mai riusciti a mettersi d'accordo mancando un'organizzazione centralizzata.

    Windows paradossalmente e' l'os messo peggio, vende grazie a splendori ormai passati e alla potenza del marketing ma ormai la gente e' stufa dei worm, dei bug e delle scuse prima mensili, poi settimanali e ora giornaliere di microsoft.
    XP e' un os veramente brutto, nato per essere sicuro favorisce la creazione di superuser, se invece succedono casini e provate a montare l'hd some secondario per recuperare i dati il fs non ve li fa vedere (cioe' non vi protegge da attacchi esterni ma contro chi ha accesso fisico all'HD!), explorer non viene aggiornato da anni ed e' iniziato il processo di mummificazione, outlook invece ha milioni di funzioni che nessuno usa e proprio per questo e' il mailer preferito dai worm writer (ci sono milioni di modi per fregarlo). Dopo aver visto OSX la microsoft si e' probabilmente accorta di essere rimasta indietro di 2 generazioni e ha bloccato lo sviluppo di XP per riscrivere gran parte dell'OS , ma e' notizia di ieri l'altro che durante una dimostrazione pubblica delle potenzialita' di longhorn su cui veniva fatto girare unreal su un pc extrapompato, dopo il caricamento, lo schermo e' rimasto nero e l'os inchiodato, la spiegazione di microsoft e' stata "quel pc e' troppo lento" A bocca aperta

    non+autenticato
  • ma e'
    > notizia di ieri l'altro che durante una
    > dimostrazione pubblica delle potenzialita'
    > di longhorn su cui veniva fatto girare
    > unreal

    era quake non unreal sorryOcchiolino
    non+autenticato
  • Windowsiani contro gli anticonformisti dell'ultima ora... ancora... non esiste il sistema operativo "migliore", ognuno lo sceglie in base alle proprie esigenze... e se quello che mi serve è la stabilità, di certo non scelgo Linux ma BSD... e questo riduce Linux alla categoria dei sistemi operativi inutili, poichè è abbastanza stabile, è abbastanza semplice da usare, ma non è ne' il più stabile, ne' il più semplice da usare... non è ne' carne ne' pesce, quindi, come già detto, non ha senso di esistere... (diciamo che può essere considerato il sistema unix-like dei poveri... "vorrei ma non posso", tipica mentalità dei sysadmin che scelgono Linux).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Windowsiani contro gli anticonformisti
    > dell'ultima ora... ancora... non esiste il
    > sistema operativo "migliore", ognuno lo
    > sceglie in base alle proprie esigenze... e
    > se quello che mi serve è la
    > stabilità, di certo non scelgo Linux
    > ma BSD... e questo riduce Linux alla
    > categoria dei sistemi operativi inutili,
    > poichè è abbastanza stabile,
    > è abbastanza semplice da usare, ma
    > non è ne' il più stabile, ne'
    > il più semplice da usare... non
    > è ne' carne ne' pesce, quindi, come
    > già detto, non ha senso di
    > esistere... (diciamo che può essere
    > considerato il sistema unix-like dei
    > poveri... "vorrei ma non posso", tipica
    > mentalità dei sysadmin che scelgono
    > Linux).


    Oddio, e questo da dove è uscito?
    non+autenticato

  • non scelgo Linux
    > ma BSD...

    io sono anni che vorrei passare da linux a bsd ma ancora non c'e' una virtual machine JAVA decente, la gestione dei thread e' penosa .. talmente penosa che yahoo che gira su bsd e' stata costretta a preferire PHP a JAVA ! Anche se dopo avere usato un po' php ha naturalmente fatto marcia indietroA bocca aperta
    non+autenticato
  • Gestione dei thread di BSD penosa? Non direi proprio... al limite girando in userland sono solo più difficili da gestire... soprattutto quando in Linux la gestione dei thread è diventata decente solo con il kernel 2.6, con le precedenti versione del kernel ogni singolo thread veniva considerato un processo a sè stante, questo si che è davvero penoso...
    non+autenticato
  • Ditemi ditemi, anno 2007, avremo ancora un server con GUI incorporata nel kernel? 200 MB di RAM ciucciati da una interfaccia grafica che non utilizzo (quasi) mai? Avalon o no, che mi frega?

    non+autenticato
  • che l'hai letto su topolino? su windows la gui non è nel kernel, la gui è di win32, il kernel nt è ben altra cosa, ma è proprio bello parlare senza conoscere?
    non+autenticato
  • sei tu che dovresti leggere qualcos'altro. la gui su win gira a ring zero. Altrimenti mi sai spiegare i blue screen dati dai driver delle schede video? Se fosse un'applicazione normale basterebbe riavviarla ma invece si deve riavviare il SO
    non+autenticato
  • il fatto di non poter assolutamente escludere l'interfaccia grafica dai sistemi windows, è frustrante... e soprattutto, considerato che i programmi non sono esenti da bug, è molto poco sicuro..
    con GNU/Linux io posso scegliere (e questa è la cosa fondamentale) cosa usare e quando usarlo; l'interfaccia grafica non viene quasi mai usata e quando la si usa è per fare qualcosa di strettamente correlato ad essa...

    prova a dirmi come si toglie l'interfaccia grafica di windows... e soprattutto cosa puoi fare senza di essa...

    Keisen
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > il fatto di non poter assolutamente
    > escludere l'interfaccia grafica dai sistemi
    > windows, è frustrante... e
    > soprattutto, considerato che i programmi non
    > sono esenti da bug, è molto poco
    > sicuro..

    Ma smettila !
    Meglio quelle c@cate di interfacce di linux che crasano ogni minuto ? Ma fammi il piacere !
    Windows nasce come interfaccia grafica....e meno male che è cosi !!!

    > con GNU/Linux io posso scegliere (e questa
    > è la cosa fondamentale) cosa usare e
    > quando usarlo; l'interfaccia grafica non
    > viene quasi mai usata e quando la si usa
    > è per fare qualcosa di strettamente
    > correlato ad essa...

    Infatti... questa è la debolezza di linux... che non nasce con l'interfaccia... quindi le interfacce che girano saranno sempre e solo degli stratagemmi per mascherare la vera natura di linux che è ancora, aimè la linea di comando !!!!
    Ormai pure la Cisco tende a fare usare di meno la linea di comando per lavorare sui dispositivi perchè le interfacce grafiche sono puù immediate e produttive... secondo voi la suite Ciscoworks perchè esiste ????

    > prova a dirmi come si toglie l'interfaccia
    > grafica di windows... e soprattutto cosa
    > puoi fare senza di essa...

    Non puoi fare nulla con Win senza gui... e MENO MALE !!!!!
    SVEGLIATEVI LINARI !
    Usate linux accontentandovi della linea di comando solo per fare elite e per spirito a contraddizione contro MS e non vi accorgete che il vostro S.O. è già obsoleto ! SVEGLIAAAAAAAA !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > > il fatto di non poter assolutamente
    > > escludere l'interfaccia grafica dai
    > sistemi
    > > windows, è frustrante... e
    > > soprattutto, considerato che i
    > programmi non
    > > sono esenti da bug, è molto poco
    > > sicuro..
    >
    > Ma smettila !
    > Meglio quelle c@cate di interfacce di linux
    > che crasano ogni minuto ? Ma fammi il
    > piacere !
    > Windows nasce come interfaccia grafica....e
    > meno male che è cosi !!!
    >
    > > con GNU/Linux io posso scegliere (e
    > questa
    > > è la cosa fondamentale) cosa
    > usare e
    > > quando usarlo; l'interfaccia grafica non
    > > viene quasi mai usata e quando la si usa
    > > è per fare qualcosa di
    > strettamente
    > > correlato ad essa...
    >
    > Infatti... questa è la debolezza di
    > linux... che non nasce con l'interfaccia...
    > quindi le interfacce che girano saranno
    > sempre e solo degli stratagemmi per
    > mascherare la vera natura di linux che
    > è ancora, aimè la linea di
    > comando !!!!
    > Ormai pure la Cisco tende a fare usare di
    > meno la linea di comando per lavorare sui
    > dispositivi perchè le interfacce
    > grafiche sono puù immediate e
    > produttive... secondo voi la suite
    > Ciscoworks perchè esiste ????
    >
    > > prova a dirmi come si toglie
    > l'interfaccia
    > > grafica di windows... e soprattutto cosa
    > > puoi fare senza di essa...
    >
    > Non puoi fare nulla con Win senza gui... e
    > MENO MALE !!!!!
    > SVEGLIATEVI LINARI !
    > Usate linux accontentandovi della linea di
    > comando solo per fare elite e per spirito a
    > contraddizione contro MS e non vi accorgete
    > che il vostro S.O. è già
    > obsoleto ! SVEGLIAAAAAAAA !!!


    Ecco il solito troll che non sa nulla di informatica ma difende a spada tratta il sistema operativo sul quale girano i suoi giochini....

    Ah... a proposito... uno studio interno della stessa Microsoft tempo fa ha concluso che la mancanza di una CLI decente in Windows, almeno sui sistemi server, è una grave penalizzazione....
    non+autenticato

  • > Ah... a proposito... uno studio interno
    > della stessa Microsoft tempo fa ha concluso
    > che la mancanza di una CLI decente in
    > Windows, almeno sui sistemi server, è
    > una grave penalizzazione....

    Ma lui nemmeno sa cosa è una CLI... Togligli il mouse e il doppio clic ed ecco che il nostro "informatico" chiama la mamma...

    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Ah... a proposito... uno studio interno
    > > della stessa Microsoft tempo fa ha
    > concluso
    > > che la mancanza di una CLI decente in
    > > Windows, almeno sui sistemi server,
    > è
    > > una grave penalizzazione....
    >
    > Ma lui nemmeno sa cosa è una CLI...
    > Togligli il mouse e il doppio clic ed ecco
    > che il nostro "informatico" chiama la
    > mamma...
    >

    la mia societa' e' passata da NT a linux proprio per quello.. un paio di licenze in meno
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > sei tu che dovresti leggere qualcos'altro.
    > la gui su win gira a ring zero. Altrimenti
    > mi sai spiegare i blue screen dati dai
    > driver delle schede video? Se fosse
    > un'applicazione normale basterebbe
    > riavviarla ma invece si deve riavviare il SO

    Purtroppo hai ragione. E pensare che all'inizio, negli NT la GUI non girava a livello kernel. Poi la hanno incorporata per questioni di prestazioni
    non+autenticato
  • ma che cacchio dici?

    i driver girano a ring0, ma la gui no, per favore, è tutto gestito da user32 e gdi32, più un componente a ring0 di cui mo non mi viene il nome, ma la gui fa parte del subsystem win32, che poi non puoi toglierla è un altro discorso, semplicemente nt non funziona senza subsystem win32, dato che è un componente fondamentale, ma nessuno ti vieta di togliere explorer e usare un'altra shell

    ah ma dimenticavo, è meglio parlare di cose per sentito dire o perché lette su qualche sito molto di parte, piuttosto che parlare sapendo quello che si dice
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > sei tu che dovresti leggere qualcos'altro.
    > la gui su win gira a ring zero. Altrimenti
    > mi sai spiegare i blue screen dati dai
    > driver delle schede video? Se fosse
    > un'applicazione normale basterebbe
    > riavviarla ma invece si deve riavviare il SO

    I blue screen dati dai driver sono dati dai driver...mi pare che anche in linux i driver fanno parte del kernel.
    Comunque, io non ho idea di come gira la gui in windows, di fatto con xp non ho mai avuto crash di sistema dovuti alla gui che purtroppo mi si bloccava spesso (dopo sp1 no) ma basta rilanciare explorer.exe per riavere la gui e tutti i programmi aperti.
    Piuttosto in linux...quando va in crash gnome o kde si chiudono ancora tutti i programmi lanciati da dentro di essi??
    Per un sistema desktop non è una bella cosa....
    non+autenticato
  • Altro che cazzhorn linux è molto piu performante
    Troll
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Altro che cazzhorn linux è molto piu
    > performante
    > Troll

    si... vabbè..

    uhhhhh!!!! guarda!!! gli asini ke volano!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Altro che cazzhorn linux è molto
    > piu
    > > performante
    > > Troll
    >
    > si... vabbè..
    >
    > uhhhhh!!!! guarda!!! gli asini ke volano!!!
    invece di parlare a ca**o di cane, usate un po' GNU/Linux (si dice così.. Linux è solo il kernel), tenete le macchine accese (senza neanche riavviare quando bisogna installare un driver o avviare, fermare, riavviare un servizio) per mesi interi e perfettamente funzionanti. evitate antivirus, costi di licenza (quella c'è ignorantone di qualche post precedente, si chiama GPL, General Public Licence) ed errori vari dovuti a worm o programmi scritti talmente male che non sono in grado di restare in piedi un paio d'ore figuriamoci per qualche giorno... scoprite cos'è veramente un sistema GNU/Linux, scoprite veramente cos'è la flessibilità, l'efficienza e la velocità!!!

    Se poi la vostra superbia VI porta a continuare ad usare Windows, beh non so che dirvi... continuate ad usare prodotti di società che vi rifilano a prezzi esorbitanti software-colapasta (vedi sasser che colpisce un bug di internet explorer) e senza NESSUNA assistenza!!! Pensate che facendo doppio clic si possa amministrare una rete??? fatelo, poi non lamentatevi se vi trovate con i server bucati su cui girano processi alieni (è italiano, vuol dire "estranei") o chili di spam nelle caselle di posta dei client o worm e trojan che scorazzano liberamente per la vostra lan...

    A voi la scelta... pillola blu tornate a windows, pillola rossa entrate nella terra del bianconiglio...

    Keisen
    non+autenticato
  • non dico il 100 % ma cominciate a copiare le configurazioni dei router con quei menu testuali che fanno invidia a
    quelli grafici di windows

    quindi mettetevi a scrivere interfaccia utente - utente, non utonto

    conidera questo il colabrodo ha delle cose che linux sogna
    e vice versa

    quello che non va in windows e' che e' un prodotto creato per fare soldi, non per funzionare (di fatti le versioni xp e successive riportano che non puo essere usato nello gov americano come prodotto sicuro)

    linux e' creato per funzionare, non per essere usato
    considera che una rete (del tubo) con windoows la rendi funzionante in 3 minuti per pc

    fammi funzionare X senza modificare xf86config a mano
    o a modificarsi le cagate (windows quelle cose le fa da solo e bene)

    un installazione linux non revede un riavvio minimo (te lo devi creare) sticazz......
    ti devi ricompilare il kernel perche non funziona un tubo
    sticazzz......
    non esistono i driver per i winmodem (quindi o vengono fatti
    in gpl o ti scordi che molti possano usare linux)










    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > fammi funzionare X senza modificare
    > xf86config a mano

    E' da anni che non bisogna più cambiarlo a manina a meno di esigenze particolari


    > un installazione linux non revede un riavvio
    > minimo (te lo devi creare) sticazz......

    ????
    Non ho capito cosa volevi dire, cmq se intendi che non esiste l'equivalente di "Riavvia in modalità sicura" è falso. Molte distro installano due versioni del kernel, di cui una appunto per il riavvio in safe mode

    > ti devi ricompilare il kernel perche non
    > funziona un tubo

    Anche qua: sono anni che non vi è più di ricompilarsi il kernel, tranne per motivi didattici, perché si è maniaci della ricompilazione o perché si hanno esigenze particolari


    > non esistono i driver per i winmodem (quindi
    > o vengono fatti
    > in gpl o ti scordi che molti possano usare
    > linux)

    Aggiornati: oramai quasi tutti i winmodem vengono riconosciuti e configurati in autmatico dalle più recenti distro. Al limite il problema si è spostato sui modem adsl su usb, che devi un po' penare per configurarli
    non+autenticato
  • > Aggiornati: oramai quasi tutti i winmodem
                                 ^^^^^^^^^^
    pctel di merda :,(

    non+autenticato

  • > un installazione linux non revede un riavvio
    > minimo (te lo devi creare) sticazz......
    > ti devi ricompilare il kernel perche non
    > funziona un tubo
    > sticazzz......
    > non esistono i driver per i winmodem (quindi
    > o vengono fatti
    > in gpl o ti scordi che molti possano usare
    > linux)

    Installa una delle ultime distro e ti stupiri delle minchiate che dici.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non dico il 100 % ma cominciate a copiare le
    > configurazioni dei router con quei menu
    > testuali che fanno invidia a
    > quelli grafici di windows
    >
    > quindi mettetevi a scrivere interfaccia
    > utente - utente, non utonto
    >
    > conidera questo il colabrodo ha delle cose
    > che linux sogna
    > e vice versa
    >
    > quello che non va in windows e' che e' un
    > prodotto creato per fare soldi, non per
    > funzionare (di fatti le versioni xp e
    > successive riportano che non puo essere
    > usato nello gov americano come prodotto
    > sicuro)
    >
    > linux e' creato per funzionare, non per
    > essere usato
    > considera che una rete (del tubo) con
    > windoows la rendi funzionante in 3 minuti
    > per pc
    >
    > fammi funzionare X senza modificare
    > xf86config a mano
    > o a modificarsi le cagate (windows quelle
    > cose le fa da solo e bene)
    >
    > un installazione linux non revede un riavvio
    > minimo (te lo devi creare) sticazz......
    > ti devi ricompilare il kernel perche non
    > funziona un tubo
    > sticazzz......
    > non esistono i driver per i winmodem (quindi
    > o vengono fatti
    > in gpl o ti scordi che molti possano usare
    > linux)
    >
    ignorantiam ad ignorantibus...

    ma ca**o prima di parlare collegate il cervello oppure windows vi ha rincretiniti????

    Keisen
    non+autenticato
  • > invece di parlare a ca**o di cane, usate un
    > po' GNU/Linux (si dice così.. Linux
    > è solo il kernel), tenete le macchine

    usi e non sai.
    Linux e' il kernel e GNU cosa e'?

    Lo sai che apache non fa parte di GNU?
    Lo sai che X non fa parte di GNU?

    GNU/linux e' un vecchio pallino di rms per far risaltare
    la sua creatura ma non e' la sola che esite.

    > Se poi la vostra superbia VI porta a
    > continuare ad usare Windows, beh non so che
    > dirvi... continuate ad usare prodotti di
    > società che vi rifilano a prezzi
    > esorbitanti software-colapasta (vedi sasser
    > che colpisce un bug di internet explorer) e

    scimmietta che pesta i tasti a caso perche' non ti informi prima
    di parlare?
    Il bug non e' su IE. Come compito a casa prova a cercare di chi
    e' il bug. Ti do' un piccolo aiuto
    "Io posso condurti fino alla soglia, ma la porta devi varcarla da
    solo."
    http://www.microsoft.com/technet/security/bulletin...

    non+autenticato

  • > usi e non sai.
    > Linux e' il kernel e GNU cosa e'?

    Ha ragione lui: e' piu' corretto dire GNU/Linux

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Altro che cazzhorn linux è molto
    > piu
    > > performante
    > > Troll
    >
    > si... vabbè..
    >
    > uhhhhh!!!! guarda!!! gli asini ke volano!!!

    Già !!! E vero....

    ...Però ora smettila di giocare e torna giù....
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)